NEWS Calcio: Lega Pro - Serie D - Dilettanti - Donne e Calcio a 5

figure
action figure
statue
resolution shop.it tante
offerte
Statuine
collezione
Bandai
Banpresto
Good Smile
Diamond S.
Hot Toys
Squarenix
pronta consegna in pre-order
Furyu
DC Comics
Ubisoft
Kotobukiya
Funko
Mezco,Neca
Game of Thrones
McFarlane resolution

News calcio donne da calciodonne.it

#Calciodonne #NewsCalciodonne #Calciofemminile

calciodonne.it - tutte le news

Champions, sorteggio Sedicesimi: due grandi sfide per Fiorentina e Juventus

Le sfortunate inglesi dell'Arsenal dovranno affrontare una Fiorentina più matura e consolidata, forte della sicurezza acquisita da capitan Guagni con l'esperienza Mondiale. La viola è rimasta fedele alla sua Firenze per riprendere a vincere e stupire anche in Europa. L'Arsenal è una squadra tosta ma, forse, fa più paura il nome della reale forza della squadra. Un big match equilibrato con le viola favorite. Beffa, invece, per la Juventus estratta per prima ma in compagnia del Barcellona.

La squadra catalana, semifinalista della recente Champions vinta dal Lione, è una super favorita del torneo europeo per club. La Juve, pur avendo lo zoccolo duro delle "Ragazze Mondiali" non mi sembra che abbia fatto una campagna acquisti (almeno per adesso) degna di un Club che vuol vincere la più bella delle Coppe Continentali. Ottima Sembrant in difesa. Manca una vera bomber europea e una centrocampista di spessore per puntare almeno alle semi finali. Uscire al primo turno per la seconda volta consecutiva non sarebbe di buon auspicio nemmeno per Ronaldo e compagni. Urge rinforzare la squadra con atlete di esperienza, classe e personalità.

Ormai siamo alle porte della nuova stagione, lasciando da parte le amichevoli, tra poco si inizierà a fare sul serio. Le italiane sono attese nel doppio impegno europeo: passare il turno di Champions e confermare le fantastiche giornate mondiali con la nostra amata Nazionale.

Walter Pettinati

Sorteggio sedicesimi di finale: 11/12 e 25/26 settembre

Juventus (ITA) - Barcellona (ESP)
Hibernian (SCO) - Slavia Praha (CZE)
ŽFK Spartak (SRB) - Atlético Madrid (ESP)
Braga (POR) - Paris Saint-Germain (FRA)
Vllaznia (ALB) - Fortuna Hjørring (DEN)
Cheranovo (RUS) - Glasgow City (SCO)
Ryazan-VDV (FRA) - Lyon (FRA, holders)
Arsenal (ENG) - Fiorentina (ITA)
Göteborg (SWE) - Bayern München (GER)
St. Pölten (AUT) - Twente (NED)
Anderlecht (BEL) - BIIK-Kazygurt (KAZ)
Breidablik (ISL) - Sparta Praha (CZE)
Mitrovica (KOS) - Wolfsburg (GER)
Piteå (SWE) - Brøndby (DEN)
Lugano (SUI) - Manchester City (ENG)
Minsk (BLR) - FC Zürich (SUI)

 

Verso Vienna

Sorteggio ottavi di finale: 30 settembre 2019, Nyon
Ottavi di finale: 16/17 e 30/31 ottobre 2019
Sorteggio quarti di finale e semifinali: 8 novembre 2019, Nyon
Quarti di finale: 24/25 marzo e 1/2 aprile 2020
Semifinali: 25/26 aprile e 2/3 maggio 2020
Finale (Viola Park, Vienna): 24 maggio 2020

Data articolo: Sun, 18 Aug 2019 13:47:38 +0200

calciodonne.it - tutte le news

Calcio femminile: la svolta del professionismo apre le porte ai procuratori

Si è concluso positivamente un altro scontro per la conquista dei pari diritti da parte delle donne. Finalmente è stato assaltato anche l’ultimo baluardo del maschilismo, che da anni si annidava nelle gare agonistiche, costringendo le atlete di gran parte degli sport a riconoscimenti, compensi e servizi minori rispetto a quelli degli uomini.

Il teatro dello scontro è stato il campo da calcio che, con i mondiali di calcio femminile 2019, tenutisi in Francia, ha convinto anche i più scettici sulla genuinità, sulle abilità e sull’impegno delle calciatrici dei vari paesi del mondo.

Differenze tra procuratori del calcio maschile e femminile
La figura del procuratore nel calcio maschile è fondamentale, visto che tutte le transazioni e le trattative tra i club e i giocatori ormai vengono svolte tramite la figura del procuratore: è L’Insider a rivelarci la frenetica attività cui è costretto un procuratore di calcio maschile, tanto che esiste il detto: «meglio una vita da calciatore che una settimana da procuratore sportivo».

Per il calcio femminile, invece, al momento la cosa è diversa: i club preferiscono ancora trattare direttamente con le calciatrici, e la figura del procuratore svolge prevalentemente il ruolo di garante degli accordi, assicurando alle calciatrici di non star concludendo accordi a loro sfavorevoli e allo stesso tempo fare loro da tramite nelle prime fasi del dialogo con altri club.

Si tratta, di conseguenza, di un ruolo ancora marginale ma che, con la crescita dello sport, sarà destinata ad una sempre maggior importanza, fino, si spera, ad arrivare a svolgere le medesime funzioni che svolgono nel campionato maschile.

L’Italia rischiava di restare indietro
Fino a poco tempo fa il calcio femminile era rilegato al ruolo di sport dilettantistico: anche le calciatrici di Serie A non si vedevano riconosciuti quasi nessuno dei diritti di cui godevano i corrispettivi maschili e, anzi, piuttosto che uno stipendio, percepivano un semplice rimborso spese, assolutamente insufficiente.

La gigantesca mancanza di prospettive che si parava dinanzi alle calciatrici italiane fino a poco fa era alla base della emorragia verso gli altri paesi, come Francia, Germania, Inghilterra o Paesi Scandinavi, in cui il calcio femminile è riconosciuto come professionistico.

La prospettiva, tuttavia, è mutata profondamente nel corso del 2019: rivendicazioni, denunce e infine il mondiale hanno portato a riconoscere anche in Italia il calcio femminile come sport professionistico. Questo importante riconoscimento non solo apre le porte alla possibilità di stipendi decenti alle calciatrici, ma anche a tutta quella serie di servizi e figure professionali che già da tempo caratterizzano la controparte maschile.

I procuratori del calcio femminile
I procuratori sportivi sono i protagonisti del calcio-mercato e delle notizie shock che infervorano gli animi dei tifosi in attesa della stagione sportiva successiva. Essi sono le figure chiave nelle trattative tra club e giocatore e tra club e club per un preciso giocatore: le loro scelte determinano la carriera e la fama degli atleti che gestiscono.

Fino al riconoscimento del calcio femminile come sport professionistico, in Italia mancava completamente un procuratore che si interessasse a questo mondo, costringendo le calciatrici a rivolgersi a professionisti e a manager stranieri per riuscire a pianificare la propria carriera nel migliore dei modi.

«Il calcio femminile è un mondo agli albori, ma ho notato che c’è interesse, c’è spazio per muoversi e siamo ricercati dalle ragazze- afferma Thomas Algeri, uno dei maggiori procuratori sportivi di calcio femminile - Le società cercano di fare anche gli interessi delle calciatrici, ma le atlete stesse vogliono effettuare una verifica su ciò che viene loro proposto e noi siamo a disposizione. Direi che ci siamo inseriti nel momento giusto, il movimento è in continua ascesa»
L’attenzione dei procuratori sportivi per il calcio femminile è essenziale per il processo di crescita di questo sport e, specialmente, per il riconoscimento alle calciatrici di diritti pari a quelli dei calciatori di serie equivalenti.

LorT

Data articolo: Tue, 13 Aug 2019 16:58:05 +0200

calciodonne.it - tutte le news

Juve: la prima amichevole riempie Vinovo

Le ragazze di Rita Guarino trionfano per una rete a zero nella prima amichevole della stagione contro il Lugano.
In una Vinovo piovosa e colma di tifosi la Juventus Women affronta il Lugano nella prima uscita stagionale. Sin dai primi minuti le due squadre sembrano equivalersi molto, la partita si gioca prevalentemente a centrocampo e le occasioni create nei primi minuti di gioco sono poche.

Durante il primo tempo Bonansea e Cernoia si rendono protagoniste di azioni personali degne di nota ma nessuna concretizzata. L'azione più pericolosa è tuttavia quella sui piedi della numero 9 del Lugano che viene stoppata da un ottimo intervento in uscita di Laura Giuliani. Termina il primo tempo a reti inviolate.

Nei primi minuti del secondo tempo è la Juventus a siglare il gol del vantaggio che deciderà anche la partita, complice un'incertezza difensiva delle svizzere si innesca un triangolo tra Galli e Girelli, con un assist di tacco la numero 4 bianconera insacca in rete a tu per tu con il portiere della squadra ospite Bertsch.

La squadra svizzera sembra però non voler accettare la sconfitta e cerca di rendersi pericolosa in più occasioni, ma la difesa bianconera è molto attenta e non permette alle avversarie di concretizzarle.

Nonostante fosse un'amichevole il pubblico ha risposto in maniera eccellente riempiendo completamente l'impianto “Ale e Ricky” di Vinovo, forse complice la visibilità legata alle “ragazze mondiali”. Presenti in tribuna a supportare le ex compagne anche Benedetta Glionna e Sofia Cantore, cedute entrambe in prestito per questa stagione all'Hellas Verona Women.

Juventus: Giuliani (45' Bacic), Hyyrynen (46' Sikora), Gama, Sembrant (77' Franco), Panzeri (77' Giordano), Galli, Cernoia,(62' Bellucci), Rosucci (46' Caruso), Straskova (62' Aluko), Girelli, Bonansea (46' Bragonzi).
A disposizione: Tasselli, Silvioni, Brscic.

Lugano: Bertsch, O'Neil, Chickering, Pantuso, L. Curtin, Baliatico, McDonald (75' Bytyqi), Caginina (75' Granados), Amyx (57' Seed), Bellero (57' Pedrazzini), Scaffidi (30' Dickerman (67' Von Ballmoos))

Miriana Cardinale

Data articolo: Mon, 12 Aug 2019 13:14:38 +0200

calciodonne.it - tutte le news

Rinnovi e prossime new entries all'Olympic Collegno

Prima delle ferie di agosto, la societa' annuncia i seguenti rinnovi:

- Elena Bertot;
- Barbara Sangiorgi;
- Elisa Porto

La societa' e' ancora in azione per acquisire altre giocatrici tra le quali ha puntato su un forte attaccante e un centrocampista, per concludere la formazione di una rosa competitiva.

Paola Zamboni
Addetto Stampa Olympic Collegno

Data articolo: Sun, 11 Aug 2019 20:29:38 +0200

calciodonne.it - tutte le news

Presentazione del nuovo Mister dell'Olympic Collegno

Quasi al termine del calcio mercato della società, finalmente presentiamo il mister della stagione 2019/2020. Si tratta di un allenatore conosciuto a Torino, che si e' seduto su parecchie panchine sia di

Torino che del Piemonte, parliamo di mister Francesco D'Amico:
2011 2012 Biellese serie D
2012 2013 Ponderano esordienti
2013 2015 Cossato femminile serie C
2015 Torino primavera femminile
2016 2017 femminile Juventus primavera insieme a mister Serami
2017 2018 femminile Juventus under 15
2018 2019 Novese femminile Juniores
Di ritorno nel circuito del calcio femminile del capoluogo di regione, si appresta a condurre le Leonesse del Collegno in una stagione dura ma con spirito positivo, con il quale si contraddistingue sia in allenamento che durante i matches, e riuscira' a essere determinante con la sua spiccata personalita'.
La societa' si e' mossa bene, per predisporre una rosa di ragazze determinanti in ogni reparto. Si attende, a questo punto, l'inizio della preparazione che avverrà a partire dal 29 agosto.

Paola Zamboni
Addetto Stampa Olympic Collegno

Data articolo: Sun, 11 Aug 2019 20:19:57 +0200

calciodonne.it - tutte le news

Ravenna Women FC: Riconfermata Filippi, l'azzurra Vergani in giallorosso

Il Ravenna Women FC comunica di aver raggiunto l’accordo per la riconferma di Giorgia Filippi e il trasferimento in giallorosso di Marta Vergani.
Giorgia, centrocampista classe 1996 col vizio del gol, ha chiuso lo scorso campionato con 13 reti. “Quello appena concluso è stato un anno sopra ogni aspettativa arrivando alla soglia della promozione con una squadra molto giovane” esclama. Poi sulle impressioni future :” Quest’anno, oltre a cercare di replicare quanto fatto, cercheremo di fare ancora di più grazie ai nuovi rinforzi puntando a toglierci una bella soddisfazione”.

 

Marta, difensore classe 1997, arriva dall’Inter vantando diverse presenze con la nazionale italiana.

Queste le sue parole alla firma: “Sono molto felice di far parte di questo gruppo e del progetto Ravenna. È una squadra che l’anno scorso ha fatto benissimo arrivando terza. Quest’anno le giallorosse si sono rafforzate e spero di poter dare il mio contributo per raggiungere grandi obiettivi”.

Data articolo: Sat, 10 Aug 2019 14:46:44 +0200

calciodonne.it - tutte le news

Florentia San Gimignano: Francesca Imprezzabile, la classe non ha età

Francesca Imprezzabile è una giovanissima attaccante del 2001 proveniente dal Sassuolo e sarà aggregata da subito in prima squadra agli ordini di Mister Ardito e Elisabetta Tona. <
Giocatrice di classe e potenza, in grado di saltare l’uomo palla al piede e molto versatile: Francesca grazie alle sue caratteristiche tecniche e alla sua fisicità, può giocare sia come esterno di attacco che in posizioni più accentrate, spostandosi anche sulla linea dei mediani come mezz’ala, o arretrata, in Nazionale U17 e U19 ha infatti giocato spesso anche come terzino.

Un acquisto importante, anche in prospettiva, per la Florentia San Gimignano, che potrà sfruttare le doti, la duttilità e la qualità della giovanissima Francesca Imprezzabile. “Ringrazio la Florentia San Gimignano per avermi dato questa opportunità” commenta la neo neroverde “La società è ben organizzata, con obiettivi importanti e credo che in questo contesto posso fare un’ulteriore salto di qualità e togliermi belle soddisfazioni con le mie compagne. Voglio ringraziare anche Reggiana e Sassuolo che mi hanno cresciuta, ma ora sono concentrata sulla mia nuova avventura e completamente a disposizione del Mister. Con impegno e determinazione possiamo fare un ottimo campionato, non vedo l’ora di indossare questa nuova maglia!” 

“Francesca ha grandi qualità atletiche e tattiche” commenta Mister Ardito “Avevamo bisogno di una giocatrice come lei che sa agire bene tra le linee e sa mettersi al servizio della squadra. Con lei completiamo il reparto di centrocampo e avremo diverse possibilità di modulare l’aspetto tattico con tante soluzioni a seconda dell’avversario e della situazione di gioco.”

Benvenuta Francesca!

Data articolo: Sat, 10 Aug 2019 14:40:55 +0200

calciodonne.it - tutte le news

BECOME ORANGE, BECOME INDEPENDIENTE

Ivrea continua a puntare sul femminile: dopo 3 anni insieme all'Fc Ivrea 1905, l'attività femminile prende una nuova via per poter ampliare l'offerta anche alle più piccoline. Nasce quindi l'Independiente Ivrea il cui organico sarà formato dalla prima squadra che disputerà il campionato di Eccellenza, da una under 15 e una under 12.

All'interno del club molti volti presenti nell'avventura passata dell'Fc Ivrea 1905 come i soci fondatori Stefano Braghin, Michele Brizzi, Carola Coppo, Antonio Foti, il Presidente Roberto Tridello, la sua Vice Valeria Conti, Darwin Pastorin in qualità di Presidente Onorario ed infine Gianfranco Bruno che sarà il nuovo Direttore Generale. In panchina per la prima squadra ci sarà Alessia Cenzato, ex giocatrice oggi allenatrice con patentino Uefa B, mentre per le giovanili ci saranno Paola Cordella e Emiliano Iannone.
All'interno della società ci sarà anche l'attività degli Insuperabili e la rassegna di cultura calcistica "L'altro Pallone", non a caso infatti il nome riprende un noto romanzo di Mauro Berruto "Independiente Sporting", che è una storia di vita raccontata attraverso il calcio.
A Ivrea si continua a pensare che nell'attività dilettantistica l'obiettivo è sociale prima che sportivo: lo sport, in questo caso il calcio, dovrebbe essere visto come un mezzo, uno strumento per aggregare le persone, per divertirsi insieme giocando una partita di pallone. E quindi fare vivere il gioco del calcio come tale, lontano dagli stereotipi, dai finti professionismi e in questo specifico caso dando la giusta dignità al calcio femminile.
E' previsto per il 14 Settembre un secondo Open Day per le bambine fino ai 14 anni.

 

Ufficio stampa Independiente Ivrea

 

Nella fotografia in alto Monica Dreon

 

0LogoIvrea

 

Data articolo: Sat, 10 Aug 2019 09:25:56 +0200

calciodonne.it - tutte le news

Il sogno diventa realtà: nasce il Monte Castello Women

Entusiasmo alle stelle nel piccolo borgo medievale per la nascita della squadra di calcio a 11 femminile.
A dare la notizia è il responsabile Kevin Silvi: "finalmente siamo riusciti a realizzare questo sogno GRAZIE a tutta la società. So che sarà un anno impegnativo, ma sono sicuro che con la volontà e la voglia della dirigenza, allenatori e delle giocatrici ci divertiremo. Abbiamo una squadra molto giovane con alcune ragazze di esperienza."
Ulteriori informazioni saranno rilasciate nei prossimi giorni, ovviamente su calciodonne.it

Data articolo: Fri, 09 Aug 2019 15:15:51 +0200

calciodonne.it - tutte le news

I calendari di A e di B… ci sarà più visibilità?

Sono usciti i Calendari dei campionati di Serie A e B, una nuova stagione calcistica sta per iniziare sull’onda dei recenti campionati del Mondo in Francia. 
La nostra Nazionale ha fatto una GRAN BELLA figura, entrando di diritto nelle prime OTTO formazioni al mondo superando ogni ottimistico pronostico iniziale.
Molti tifosi di calcio, che non conoscevano queste ragazze azzurre, mi hanno detto e scritto che si sono non solo divertiti, ma pure entusiasmati seguendo le partite e hanno fatto un tifo sostenuto “come se in campo ci fosse stata la Nazionale maschile”.

Ecco, qui sta il punto e da qui occorre iniziare, occorre cambiare MENTALITA’ e CULTURA verso questa disciplina sportiva giocata dalle DONNE!
Non penso, in questo momento, solo alla nostra Nazionale, ma a TUTTE le ragazze che tra un mese entreranno su TUTTI i campi per disputare i loro campionati di ogni ordine e grado. Loro, le giocatrici, sono le VERE protagoniste e a loro DEVE andare la massima considerazione da parte di tutte le Istituzioni sportive e politiche che in queste settimane si sono affannate a mettersi in prima fila per applaudire le nostre atlete azzurre reduci dalla Francia. Ci sono leggi e norme da cambiare: lo facciano concretamente; ci sono delle difficoltà procedurali: le affrontino, troppe sono state in questi ultimi anni le parole e le promesse gettate al vento.

Una cosa molto importante nelle prossime settimane sarà anche la COMUNICAZIONE, quindi TV, giornali dovranno continuare a “parlare e documentare” le “gesta” di queste giocatrici attraverso filmati ed interviste, a tal proposito mi sento in dovere di ringraziare SKY per l’ottimo lavoro svolto nella scorsa stagione e durante i campionati del mondo. Non più solo “Risultati e classifica”, come hanno fatto per anni e anni i giornali sportivi, ma cronache delle partite attraverso inviati speciali, giornalisti con il “tesserino”, visto che chi sino ad ora lo ha fatto non ha più le “credenziali” burocratiche per farlo e gli viene negato l’accesso alla tribuna stampa! Ma va bene così…il calcio femminile sta cambiando e dobbiamo rispettare le nuove regole, MA…attenzione, l’importante è continuare sulla strada che noi appassionati “giornalisti dilettanti volontari” abbiamo percorso in questi anni attraverso i siti come ad esempio calciodonne.it ma anche altri.

Il pericolo sta proprio qui, non vorremmo che, dopo l’exploit della nostra Nazionale, tornasse tutto come prima!
Ci sono i campionati da seguire con attenzione e competenza e noi “vecchi esperti” di calcio femminile ci auguriamo vivamente che il cambiamento, tanto auspicato in questi mesi, sia CONCRETAMENTE attuato…quindi meno parole e proclami vecchio stile e più FATTI partendo, come ho scritto prima, dalle Istituzioni, mentre le Società stanno già facendo la loro parte iniziando da quelle più piccole, quelle che hanno da sempre profuso, avendo in tasca pochi denari…, “passione e sacrifici”.

Commentando velocemente il calendario di A, noto “la salita” iniziale per la Roma (Milan e Fiorentina nelle prime due giornate), il derby di Milano alla terza, la nuova Inter contro la Juventus alla quarta…e così via. Ma ogni giornata sarà molto interessante e chissà quante sorprese ci riserverà in testa e in coda. Sarebbe poi auspicabile che qualche partita importante …di cartello, possa essere giocata in qualche grande stadio come Juventus- Fiorentina allo Stadium di Torino, come Tavagnacco-Juve alla Dacia Arena di Udine.

Le favorite saranno, come logica vuole, le prime tre del campionato scorso: Juve, Fiorentina e Milan, poi la Roma, che si è molto rafforzata…l’Inter, dalle grandi ambizioni…il Sassuolo, che potrebbe essere la sorpresa del torneo…Ognuno esprima le proprie opinioni e considerazioni. L’importante è che sia un Campionato AVVINCENTE come quello dello scorso anno, ripeto che ci sia una sempre CRESCENTE VISIBILITA’ e che la nostra GRANDE NAZIONALE continui “a volare alto”, come ha ultimamente dimostrato di fare, affrontando le qualificazioni per i prossimi campionati Europei 2021 in Inghilterra.

Mario Merati

Data articolo: Fri, 09 Aug 2019 08:54:16 +0200

calciodonne.it - tutte le news

San Marino Academy: debutto in Serie B

C’era tanta attesa per la giornata di oggi nella quale ha finalmente preso corpo la stagione 2019-20 del calcio femminile italiano di Serie A e Serie B, con la composizione del calendari delle due competizioni organizzate e gestite dalla FIGC che ha individuato negli studi di Sky Sport - con diretta sul notiziario di settore a partire dalle 15:30 - il luogo ideale nel quale ospitare i primi vagiti dei nuovi campionati.

Che in Serie A vedrà nuovamente al via Pink Bari ed Orobica, nonostante la retrocessione patita lo scorso anno: il ripescaggio delle formazioni pugliese e bergamasca è la diretta conseguenza della chiusura dei battenti di Chievo Valpolicella e Mozzanica. Sarà anche il primo campionato di Serie A per l’Inter, promossa dopo un assolo lungo una stagione nella prima Serie B a girone unico; della seconda farà parte anche la San Marino Academy - pronta all’esaltante quanto complicato debutto in un campionato di spessore, che annovera di diritto il club biancoazzurro tra le migliori 24 squadre d’Italia -.

Dopo la composizione del calendario della massima serie è toccato anche al campionato cadetto vedere cristallizzarsi l’elenco di 22 partite che metteranno in palio due posti per la promozione in Serie A ed altrettanti forieri di retrocessione diretta. Terzultimo e quintultimo posto invece rappresenteranno un semaforo giallo al termine della regular season: all’incrocio anche le due finaliste perdenti dei play-off di Serie C, per determinare chi avrà la precedenze per la stagione successiva.

Senza voler andar troppo lontano con i ragionamenti, la San Marino Academy - poco prima delle ore 18:00 di quest’oggi - ha conosciuto la squadra che sfiderà al debutto assoluto in Serie B nazionale: si tratta delle biancocelesti della Lazio Women, che l’anno passato hanno chiuso all’ottavo posto il proprio campionato. Le ragazze di Alain Conte esordiranno davanti al proprio pubblico domenica 15 settembre alle ore 15:00, salvo diversa comunicazione.

La settimana successiva si scenderà a Napoli per la prima, lunga trasferta dell’anno mentre la stagione si chiuderà col derby contro il Cesena. Completa l’organico delle 12 squadre al via il Perugia, ultimo club ripescato in Serie B dopo le già annunciate Riozzese e Permac Vittorio Veneto.

FSGC | Ufficio Stampa

Data articolo: Thu, 08 Aug 2019 15:36:29 +0200

calciodonne.it - tutte le news

Il Tavagnacco esordirà in trasferta a Bergamo

La prima della nuova serie vedrà le friulane affrontare l'Orobica il 14 settembre. Inizierà a Bergamo, contro l’Orobica, la stagione 2019/2020 del Tavagnacco. E' stato sorteggiato mercoledì 7 agosto il calendario della nuova serie A, che prenderà il via sabato 14 settembre.

Dopo l’Orobica, la squadra friulana ospiterà il Pink Bari alla seconda giornata, il 21 settembre. Due sfide in teoria abbordabili per le ragazze di mister Lugnan, contro le due compagini ripescate all’ultimo momento in serie A per le defezioni di Mozzanica e Chievo Verona.

Alla terza giornata (12 ottobre, in trasferta) sulla strada del Tavagnacco ci sarà la Fiorentina, alla quarta il Milan (19 ottobre in trasferta). Il 2 novembre in Friuli arriverà l’Empoli Ladies, mentre il 16 novembre la squadra gialloblu sarà impegnata sul campo del Sassuolo. Il 23 novembre ci sarà Tavagnacco-Inter, sette giorni dopo Roma-Tavagnacco, il 7 dicembre Tavagnacco-Hellas Verona. Chiuderanno il girone di andata, il 14 dicembre e l’11 gennaio, Florentia-Tavagnacco e Tavagnacco-Juventus.

1^ giornata
Andata 14 settembre 2019, ritorno 18 gennaio 2019
Roma-Milan
Florentia S. Gimignano-Fiorentina Women
Inter-Hellas Verona Women
Juventus-Empoli Ladies
Orobica Bergamo-Tavagnacco
Pink Bari-Sassuolo

2^ giornata
Andata 21 settembre 2019, ritorno 25 gennaio 2020
Empoli Ladies-Inter
Fiorentina Women-Roma
Hellas Verona Women-Florentia S. Gimignano
Milan-Orobica Bergamo
Sassuolo-Juventus
Tavagnacco-Pink Bari

3^ giornata
Andata 12 ottobre 2019, ritorno 1 febbraio 2020
Roma-Empoli Ladies
Fiorentina Women-Tavagnacco
Inter-Milan
Juventus-Florentia S. Gimignano
Orobica Bergamo-Sassuolo
Pink Bari-Hellas Verona Women

4^ giornata
Andata 19 ottobre 2019, ritorno 15 febbraio 2020
Empoli Ladies-Orobica Bergamo
Florentia S. Gimignano-Pink Bari
Hellas Verona Women-Roma
Inter-Juventus
Milan-Tavagnacco
Sassuolo-Fiorentina Women

5^ giornata
Andata 2 novembre 2019, ritorno 22 febbraio 2020
Roma-Sassuolo
Fiorentina Women-Milan
Juventus-Hellas Verona Women
Orobica Bergamo-Florentia S. Gimignano
Pink Bari-Inter
Tavagnacco-Empoli Ladies

6^ giornata
Andata 16 novembre 2019, ritorno 21 marzo 2020
Florentia S. Gimignano-Roma
Hellas Verona Women-Empoli Ladies
Inter-Orobica Bergamo
Milan-Juventus
Pink Bari-Fiorentina Women
Sassuolo-Tavagnacco

7^ giornata
Andata 23 novembre 2019, ritorno 28 marzo 2020
Roma-Juventus
Empoli Ladies-Florentia S. Gimignano
Fiorentina Women-Hellas Verona Women
Milan-Sassuolo
Orobica Bergamo-Pink Bari
Tavagnacco-Inter

8^ giornata
Andata 30 novembre 2019, ritorno 18 aprile 2020
Roma-Tavagnacco
Florentia S. Gimignano-Milan
Hellas Verona Women-Orobica Bergamo
Juventus-Fiorentina Women
Pink Bari-Empoli Ladies
Sassuolo-Inter

9^ giornata
Andata 7 dicembre 2019, ritorno 25 aprile 2020
Empoli Ladies-Fiorentina Women
Inter-Roma
Milan-Pink Bari
Orobica Bergamo-Juventus
Sassuolo-Florentia S. Gimignano
Tavagnacco-Hellas Verona Women

10^ giornata
Andata 14 dicembre 2019, ritorno 9 maggio 2020
Roma-Orobica Bergamo
Empoli Ladies-Sassuolo
Fiorentina Women-Inter
Florentia S. Gimignano-Tavagnacco
Hellas Verona Women-Milan
Juventus-Pink Bari

11^ giornata
Andata 11 gennaio 2020, ritorno 16 maggio 2020
Inter-Florentia S. Gimignano
Milan-Empoli-Ladies
Orobica Bergamo-Fiorentina Women
Pink Bari-Roma
Sassuolo-Hellas Verona Women
Tavagnacco-Juventus

Tavagnacco di nuovo sul campo: è iniziata la nuova stagione

Tanti i volti nuovi al campo di via Tolmezzo, a partire dall’allenatore, Luca Lugnan
Il Tavagnacco si è rimesso al lavoro. Dopo la pausa estiva, le calciatrici gialloblu hanno cominciato la preparazione in vista della nuova stagione, che le porterà a prendere parte, per la diciannovesima stagione consecutiva, alla serie A femminile.

TANTI I VOLTI NUOVI
Tanti i volti nuovi al campo di via Tolmezzo, a partire dall’allenatore, Luca Lugnan, al suo staff, al direttore tecnico Elisa Camporese, per arrivare alle calciatrici. A portare il saluto della società c’erano il presidente Roberto Moroso e il suo vice Domenico Bonanni.
La squadra lavorerà fino a sabato al campo di Tavagnacco per poi riprendere la preparazione lunedì a Moimacco con due allenamenti giornalieri tra sedute tecniche e atletiche.

L'EMOZIONE DI LUGNAN E CAMPORESE
«L’emozione c’è, ed è importante – afferma il nuovo mister Lugnan – questa nuova avventura mi entusiasma e sono molto curioso di mettermi in gioco con il calcio femminile. Abbiamo iniziato a lavorare per conoscere il gruppo, e ci sono anche delle ragazze in prova da valutare». Il riferimento dell’allenatore gialloblu è a una coppia di nazionali giapponesi che potrebbero entrare presto in rosa.
Chi, per la prima volta dopo diversi anni, si trova dall’altra parte della barricata è Elisa Camporese, che appesi gli scarpini al chiodo la scorsa stagione, ora riveste il ruolo di direttore tecnico. «Per me oggi è sicuramente una giornata particolare, ma sono contenta delle scelte che ho fatto. E’ stata un’estate intensissima, non me l’aspettavo così. Con Bonanni abbiamo fatto molto per gettare le basi per la nuova stagione. Ora lasciamo lavorare lo staff e lasciamo tranquille le ragazze – aggiunge – adesso sono un gruppo di calciatrici, devono diventare al più presto una squadra».

PRIMA DI TUTTO PROFESSIONISTE IN CAMPO
Questo il commento del vicepresidente Domenico Bonanni: «Dopo un ciclo di due anni c’era necessità di cambiare. Grazie alla reputazione che abbiamo, siamo riusciti ad avere da squadre importanti ottime calciatrici. Tutto questo rafforza la fiducia che abbiamo per il prossimo campionato. Sarà più difficile di quello scorso, ma siamo motivati e pronti a giocarcela con tutti. La preparazione è stata avviata prima del solito per dare un segnale – chiude Bonanni – il professionismo prima si fa in campo, poi su altri tavoli».

 

 

Data articolo: Wed, 07 Aug 2019 17:11:14 +0200

calciodonne.it - tutte le news

Melanie Kuenrath, dalla Germania a San Gimignano!

La giovanissima attaccante della Nazionale U19 giocherà per la prima volta in Serie A con la maglia della Florentia San Gimignano.
Melanie Kuenrath è un’attaccante italiana, classe 1999, ed è alla prima esperienza da professionista in Italia dopo aver giocato dal 2015 ad oggi con la maglia del Bayern Monaco, prima nel settore giovanile bavarese e poi in prima squadra, collezionando 34 presenze e 7 reti in Bundesliga.

Dal 2015 è nel giro della Nazionale azzurra, prima in U17 e poi convocata dal CT Enrico Sbardella in U19 dove ha esordito con goal il 5 aprile 2018 nella partita vinta dalle Azzurre 4 a 1 contro la Scozia.
“Dopo cinque anni all’estero sono molto contenta di tornare in Italia, mi sento pronta per una nuova avventura e non vedo l’ora di iniziare gli allenamenti con la mia nuova squadra e conoscere le ragazze.” dichiara Melanie Kuenrath “Mi piace molto il calcio italiano e la mentalità. La Toscana con il suo entroterra tranquillo e le città storiche è una delle mie regioni preferite dell’Italia, però il motivo più importante per cui ho scelto la Florentia San Gimignano è lo sviluppo impressionante che ha fatto questa società negli ultimi quattro anni. In questa nuova avventura spero di portare tutto quello che ho imparato in queste 5 stagioni in Germania: ho avuto la possibilità di allenarmi con professioniste di alto livello e misurarmi con ottime squadre, ho formato il mio carattere grazie alla disciplina rigida e all’intensità degli allenamenti e ho imparato a gestire la pressione nei momenti più importanti. Mi auguro che come squadra riusciremo velocemente a crescere insieme per partire al massimo nella nuova stagione. Voglio migliorare come calciatrice e dare tutto per questa squadra per arrivare a livelli sempre più alti.”

Il Direttore Sportivo e Vice Presidente Domenico Strati presenta così il neo-acquisto: “Melanie rappresenta un valore assoluto del calcio femminile italiano. Nonostante la giovane età si è già confrontata in un contesto di altissima professionalità e competitività ed ha una grande voglia di dimostrare tutte le sue capacità nel palcoscenico della serie A italiana. Sappiamo che era nel mirino di molti importanti club, averla con noi è motivo di grande orgoglio.”

Data articolo: Wed, 07 Aug 2019 17:02:11 +0200

calciodonne.it - tutte le news

Le nuove serie A, B e C, tra ripescaggi, avvicendamenti e scomparse storiche: il quadro completo

Chiuso il mondiale, è un’estate più torrida del solito, quella che ci viene presentata nel calcio femminile scombussolato da molte vicende.
In A, la clamorosa scomparsa dell’Atalanta Mozzanica dopo ben 17 stagioni, al suo posto, ripescata l’Orobica Bergamo che aveva chiuso ultimissima in serie A e del Chievo che chiede aiuto al Mozzecane, scendendo in B, con la risalita della Pink Bari, appena retrocessa insieme all’Orobica.

Dalla C alla cadetteria, ufficiali gli ingressi della Riozzese che aveva vinto il suo girone (B) ma aveva perso lo spareggio promozione, nonché il Permac Vittorio Veneto che ha chiuso da secondo con 47 punti, il girone B alle spalle della Riozzese, prima a 61. Infine, non finisce qui, con la clamorosa rinuncia del Genoa, retrocesso in C, di presentare la domanda di iscrizione per partecipare al nuovo campionato di terza serie.

Tra i ritorni illustri, dall’Eccellenza, c’è il Parma di Caselli che giunge primo con 65 punti con 117 reti all’attivo e 18 al passivo e che parteciperà alla serie C nel gir. A e il Brescia del neo-tecnico Bragantini, ripescato, inserito nel gir. B, dopo il terzo posto, alle spalle di Agrate e Cortefranca.

Gir. A: Caprera, Campomorone Lady, Pinerolo, Agrate, Voluntas Osio, Real Meda, Como, Azalee, Biellese, Alessandria, Canelli, Femminile Juventus, Torino e Parma
Gir. B: Atletico Oristano, Spal, Gordige, Padova, Venezia, Vicenza, San paolo, Sudtirol, Unterland Damen, Brixen, Trento Clarentia, Isera, Brescia e Cortefranca.
Gir. C: Perugia, Jesina, Riccione, Arezzo, San Miniato Siena, Pontedera, Monsummano, Pistoiese, Spezia, Bologna, Imolese, Grifone Gialloverde, Res Roma, Sassari Torres.
Gir. D: Catania Sicula Leonzio, Ludos Palermo femminile, Salento, Catanzaro, Apulia Trani, Sant’Egidio, Virtus Partenope Pomigliano, Dream Team, Real Bellante, Free Girls, Pescara, Chieti, Aprilia Racing, Roma Decimoquarto.

Maurizio Stabile

Data articolo: Tue, 06 Aug 2019 15:29:42 +0200

calciodonne.it - tutte le news

Città di Falconara: al via la campagna abbonamenti

Novità nella prossima stagione del Città di Falconara. Nelle gare casalinghe al PalaBadiali si pagherà il biglietto. E da oggi, scatta la campagna per abbonarsi alle gare interne delle citizens. Il prezzo dell’abbonamento è di 50 euro, mentre per ogni singola gara si pagherà all’ingresso 5 euro. Ingresso omaggio per i bambini fino a 14 anni e per gli adulti sopra i 70. Ci spiega tutto il presidente Marco Bramucci.

“Intanto rispondiamo alla domanda che in molti ci hanno fatto: giocheremo al Pala Badiali - rassicura subito - La domenica alle 17.30. E questo non è mai stato in dubbio. Siamo il Falconara, siamo falconaresi, siamo nati 24 anni fa lungo la strada del palasport del nostro quartiere. Prima di andarcene noi, avremo fatto andar via qualcun altro. La perdita della gestione del palasport ci comporterà inevitabilmente qualche problema. Un disagio a livello logistico, con tanto materiale spostato in questa torrida estate, la ricerca di una nuova sede e una rimessa in termini economici.

Perché l’unico vantaggio del gestire una struttura così impegnativa, praticamente operativa 10 mesi l’anno per 12 ore al giorno, in cui l’attività del gestore si limita da contratto alla pulizia, alla sorveglianza, all’apertura e alla chiusura della struttura secondo il calendario stabilito dal Comune di Falconara Marittima, era quello di non pagarne l’utilizzo. La campagna abbonamenti va letta proprio in questo senso.
Contribuire economicamente attraverso la sottoscrizione della tessera annuale al percorso sportivo del Città di Falconara 2019-2020. E si rivolge a tutto il popolo citizens. Ai tifosi falconaresi e agli appassionati marchigiani. Per la prima volta in quasi cinque lustri di attività non avremo al via formazioni maschili: esaurito il filone del settore giovanile, abbiamo deciso di scindere l’attività spostando il nostro titolo di C2 al nascituro Futsal Montemarciano, esaudendo peraltro le richieste di alcuni giocatori che chiedevano più attenzioni. Il mercato della prima squadra femminile è di fatto concluso.

Stiamo completando lo staff e implementando la rosa dell’under 19 che parteciperà da cadetta alla serie C marchigiana. L’inizio degli allenamenti è previsto il 26 agosto. Venerdì 30 agosto presso l’Orange Touring Hotel ci sarà la presentazione ufficiale. Il 15 settembre inizierà la Coppa della Divisione, novità di questa stagione, e il 22 il campionato di cui a breve conosceremo il calendario. Le aspettative per questa nuova annata? Che sia un grande ed indimenticabile show, capace di far emozionare tutti, dai tifosi alle giocatrici, dallo staff a noi dirigenti. Perché Falconara ha bisogno di sognare”.

Data articolo: Tue, 06 Aug 2019 08:43:45 +0200

calciodonne.it - tutte le news

Il Capitano Simona Cimatti punta la serie A con il Ravenna Women FC

Il Ravenna Women FC comunica di aver raggiunto l’accordo per la riconferma di Simona Cimatti, storico capitano giallorosso per la stagione 2019/2020. L’attaccante classe 1990 ha chiuso la scorsa stagione con 14 gol in 22 presenze.
Punto fermo della compagine romagnola da ormai molti anni, il capitano vanta 68 gol in meno di 100 presenze negli ultimi 5 anni.

 

“Sono entusiasta della stagione appena conclusa” dice, “è stato un anno quasi perfetto, infatti c’è tanta attesa per la nuova stagione. Non sarà facile ripetersi ma sicuramente l’obiettivo principale è quello di riconfermarci e, perché no, provare a fare ancora meglio rispetto allo scorso anno”.

Sulle impressioni per la nuova stagione ha le idee chiare: “Ci sono stati tanti nuovi inserimenti all’interno della rosa, quindi il primo passo sarà quello di fare integrare al meglio le nuove arrivate nel gruppo, che è stato l’arma vincente nello scorso campionato. Ormai ci siamo, quindi un grosso in bocca al lupo a tutti/e e sempre Forza Ravenna!”

SCHEDA CALCIATRICE:

SIMONA CIMATTI

ATTACCANTE

06/05/1990

STAGIONE

SQUADRA

SERIE

PRESENZE

GOAL

2018/2019

RAVENNA WOMEN

B

22

14

2018

SAN MARINO

B

16

15

2016/2017

SAN ZACCARIA

A

9

3

2015/2016

SAN ZACCARIA

A

10

5

2014/2015

SAN ZACCARIA

A

21

11

2013/2014

SAN ZACCARIA

B

21

20

         

TOTALE

   

99

68

Data articolo: Tue, 06 Aug 2019 08:17:10 +0200

calciodonne.it - tutte le news

QUATERNA DI RINNOVI ALL'AREA CALCIO!

Con enorme soddisfazione, la Società comunica che MARTA GIACOSA, IRENE SCIOLLA, CHIARA RIZZO e DANIELA TATANI, saranno ancora protagoniste con la divisa dell'Area Calcio nella prossima stagione calcistica.

Le quattro ragazze, come il resto della rosa, saranno a disposizione dello staff tecnico dal 26 agosto prossimo.
#We are Area!

Ufficio Stampa
Area Calcio Alba Roero

Data articolo: Mon, 05 Aug 2019 20:45:45 +0200

calciodonne.it - tutte le news

Katja Schroffenegger è neroverde!

Katja Schroffenegger blinda la porta della Florentia San Gimignano.
Portiere di grande qualità ed esperienza, nella scorsa stagione è stata protagonista della cavalcata vincente dell’Inter Women in Serie B culminata con la promozione nel massimo campionato.

Altoatesina, classe ‘91, nonostante la giovane età ha una lunga carriera alle spalle tra Italia e Germania: spiccano le esperienze al Bayer Leverkusen e Bayern Monaco, con il quale, nonostante un infortunio, ha potuto festeggiare la vittoria della Bundesliga nel 2015, e l’ultimo anno nell’Inter Women con cui ha vinto la Serie B. La sua carriera di club è inoltre strettamente legata a quella in Nazionale, dall’esordio nel 2007 con l’U17, alla vittoria dell’Europeo U19 nel 2008 insieme alla nostra Michela Rodella, fino ad arrivare alle numerose convocazioni e presenze con la maglia della Nazionale Maggiore.

“Sono molto felice di essere una nuova giocatrice della Florentia San Gimignano” commenta il nuovo portiere neroverde “Qui ritrovo alcune amiche e ho un buon sentimento: il club l‘anno scorso ha fatto molto bene in campionato e penso che potremo toglierci delle belle soddisfazioni insieme anche in questa stagione. Vedo questa opportunità come una piccola rivincita con me stessa e ringrazio la dirigenza della Florentia per aver creduto in me. Non vedo l’ora di iniziare, di
conoscere le mie compagne e poter dare tutta me stessa per questa maglia. Invito tutti i tifosi a venire allo stadio per scoprire di più su di me e sulla nostra nuova squadra!”

“Katja è un innesto importante per la nostra rosa” commenta il Direttore Tecnico neroverde, Stefano Carobbi “Un portiere con esperienza internazionale, molto brava anche con i piedi e nel calcio moderno è un aspetto fondamentale. Con lei, Amanda e Ilaria siamo più che tranquilli, abbiamo tanta qualità, esperienza e ambizione tra i pali!”

Benvenuta Katja!

Data articolo: Mon, 05 Aug 2019 13:26:57 +0200

calciodonne.it - tutte le news

Un preparatore atletico professionista per le ragazze della Salento Women Soccer

Un'altra importante novità nello staff tecnico della Salento Women Soccer. Il professor Gianluca La Mazza è il nuovo preparatore atletico del sodalizio giallorosso.
Leccese, 51 anni, il professor La Mazza è un preparatore atletico professionista. Si è formato nel settore giovanile dell'Us Lecce lavorando a stretto contatto con i giovani per circa dieci anni, dopodiché ha proseguito il suo percorso professionale lavorando per club professionistici e dilettantistici tra cui Casarano, Brindisi, Pisa, Alghero, Matera, Martina Franca e Taranto.

Negli ultimi due anni ha svolto il ruolo di preparatore atletico presso il Centro Federale di Parabita.

La Mazza farà parte dello staff tecnico guidato dall'allenatrice Vera Indino e di cui fanno parte anche la collaboratrice tecnica Michela Ambrosino e il preparatore dei portieri Andrea Panico. Sarà lui a guidare la preparazione atletica precampionato il cui inizio è fissato per lunedì 26 agosto, a Collepasso.

Al professor La Mazza il benevenuto della Salento Women Soccer.

Data articolo: Mon, 05 Aug 2019 09:24:34 +0200

calciodonne.it - tutte le news

Cesena scatenata sul mercato: altri tre colpi per il salto di qualita’

Elvio Sanna Direttore Sportivo del Cavalluccio Femminile mette a segno altri tre colpi di gran classe ingaggiando a titolo definitivo e a parametro zero il talentuoso portiere ravennate Eleonora Siboni classe 2003 in uscita dal Bologna; la fantasista Isabel Sgaramella classe 2000 ultima stagione alla Pink Bari (per lei alcune presenze in serie A) e del centrocampista Valeria Del Rosso classe 2002 ultimo campionato in serie C con il Pescara e nel giro della Nazionale U17.

 

Le tre ragazze andranno già da subito in appoggio alla prima squadra e per loro l’opportunità di dimostrare il proprio valore in serie B.

Le calciatrici che non vedono l’ora di mettersi a disposizione del mister Rossi e delle nuove compagne di squadra, si dichiarano entusiaste di questa nuova esperienza ma soprattutto contente di poter vestire la gloriosa maglia del Cesena, dove si sta costruendo veramente qualcosa di importante anche nel calcio femminile.

Cesena 04.07.2019

Franco Scolozzi Addetto Stampa Cesena FC Femminile

Data articolo: Mon, 05 Aug 2019 08:56:35 +0200


Vendita libri letti una volta, come nuovi, in ottimo stato

Vendita libri letti una volta, come nuovi, in ottimo stato

Vendita libri letti una volta, come nuovi, in ottimo stato



Tutte le notizie

News Lega-pro da lega-pro.com Risultati classifiche Lega Pro girone A Risultati classifiche Lega Pro girone B Risultati classifiche Lega Pro girone C Risultati e Classifiche Serie D News designazione arbitri da AIA-FIGC News Serie C da tuttoc.com News calcio Serie C girone A da tuttoc.com News calcio Serie C girone B da tuttoc.com News calcio Serie C girone C da tuttoc.com News calcio Serie C interviste da tuttoc.com News calcio Coppa Italia Serie C da tuttoc.com News calcio Serie D da salentosport.net News Serie C da notiziariocalcio.com News Serie D da notiziariocalcio.com Recensioni action figures

Squadre di Lega Pro girone A

News Alessandria calcio da grigionline.com News Arezzo calcio da ssarezzo.it News Carrarese calcio News Como calcio News Giana Erminio da tuttotritiumgiana.com News Juventus U23 Video Lecco calcio News Monza calcio da monza-news.it News Novara calcio da tuttonovara.it News Olbia calcio da olbiacalcio.com News Pistoiese da youtube Pontedera calcio uspontedera.it Pro Patria calcio Pro Vercelli calcio Renate calcio News calcio Siena da tuttosienacalcio.com

Squadre di Lega Pro girone B

News Arzignano calcio News Carpi calcio da carpifc.com News Cesena calcio da tuttocesena.it News Fermana calcio News Gubbio calcio News Imolese da tuttosportimolese.com News sport Modena Padova calcio News Vis Pesaro calcio News Piacenza 1919 calcio News Ravenna calcio News Reggio Audace News Rimini sport News Sambenedettese calcio News SudTirol calcio News Triestina News L.R.Vicenza

Squadre di Lega Pro girone C

News Bisceglie calcio tuttocalciopuglia.com News Catania calcio da tuttocatanianews.com News Catanzaro calcio da tuttocatanzaro.com News Casertana calcio tuttocasertana.it News Virtus Francavilla tuttocalciopuglia.com News Monopoli calcio tuttocalciopuglia.com News Potenza da tuttopotenza.com News Reggina da tuttoregina.com News Sicula Leonzio (Lentini-SR) News Teramo calcio News Ternana calcio ternananews.it

Squadre Serie D

News Avellino calcio da tuttoavellino News Bari calcio da tutto.com News Fidelis Andria tuttocalciopuglia.com News Foggia calcio da tuttofoggiacalcio News Palermo calcio News Serie D gir.H da tuttoturris.com News Serie D gir.I messinanelpallone News Mantova(Ser.D/C) da tuttomantova.it News Turris(Serie D/H) da tuttoturris.com News Nocerina(Serie D/I) da tuttonocerina.com News calcio messinese messinanelpallone.it News Audace Cerignola (D/I) tuttocalciopuglia.com News Taranto calcio (D/I) tuttocalciopuglia.com Recensioni action figures

Serie minori

News calcio Eccellenza Messina messinanelpallone.it News calcio Promozione Messina messinanelpallone.it Eccellenza Promozione e minori tuttocalciopuglia.com News calcio Eccellenza Puglia da salentosport.net News serie minori Brianza monza-news.it News calcio minore da tuttocampo.it Olimpica Akragas (Promozione Sicilia) da forzaakragas.it

Calcio donne e Calcio a 5

News calcio a 5 da ilcalcio5.it Serie A calcio donne da calciodonne.it Calcio donne calciofemminileitaliano.it News Calcio donne calciodonne.it News per gli amanti delle actions figures Recensioni action figures