NEWS Calcio: Lega Pro - Serie D - Dilettanti - Donne e Calcio a 5

figure
action figure
statue
resolution shop.it tante
offerte
Statuine
collezione
Bandai
Banpresto
Good Smile
Diamond S.
Hot Toys
Squarenix
pronta consegna in pre-order
Furyu
DC Comics
Ubisoft
Kotobukiya
Funko
Mezco,Neca
Game of Thrones
McFarlane resolution

News calcio donne da calciodonne.it

#Calciodonne #NewsCalciodonne #Calciofemminile

calciodonne.it - tutte le news

Al Campo Maggiore l'ACD Almé cala il poker

 

MONTORFANO-ACD ALME’-0-4

Reti: Anesa su rigore al 37’ p.t.; Lobello al 10’ e Anesa al 17’ e al 20’ s.t.

Montorfano: FAVA, RECENTI, PIETTA, VALTULINI, MINGARDI, NEGRETTI, VERZELLETTI, MAFFEZZONI (dal 20’ p.t. SCALVINI, dal 28’ s.t. CIPPINI), LUSOLI (dal 15’ s.t. BELOTTI), SERLINI, POLONINI (dal 33’ s.t. DRERA). All. Giovanni Corioni. A disposizione: Abeni.

ACD Almè: BUGADA, SALVINI, UBIALI (dal 18’ s.t. ZUCCHETTI), BENAGLIA, ARZUFFI, SALVETTI, LOCATELLI (dal 22’ s.t. BUSI TURRANI), LOBELLO, ANESA, GHERARDI, CIANCITTO (dal 38’ s.t. BRIGNOLI). All. Giovanni Losa. A disposizione: Noris, Mandelli e Cozzolini.

Arbitro: Sig.ra Katiusha Pilloni di Chiari.

Note: Giornata di sole, campo in erba artificiale. Presenti circa 50 spettatori. Recupero: 0’+3’.

 

Il Montorfano cade anche tra le mura amiche per mano dell’ACD Almè. Gara equilibrata per lunghi tratti nella prima frazione, ma come in quel di Sant’Eufemia le franciacortine si complicano maledettamente la vita da sole e concedono alle avversarie il penalty che sblocca la gara e la mette in discesa per le bergamasche.

Mister Corioni deve fare i conti con le assenze di capitan Gandossi squalificata e Spinoni, e dopo un quarto d’ora un’altra tegola cade sulla sua testa, quando dolorante anche Maffezzoni deve abbandonare il campo.  Senza la sua cabina di regia per le franciacortine si fa tutto più difficile, ma ciò nonostante le locali tengono bene il campo e si fanno vedere più volte nella metà campo avversaria. L’occasione migliore capita al 28’ sui piedi di Lusoli, il cui destro è bloccato in tuffo da Bugada.  Fava dall’altra parte è chiamata al 33’ a disinnescare la percussione di Ubiali, mentre Arzuffi gode di troppa libertà sulla sinistra, ma non ne approfitta mai. Al 37’ la svolta: Valtulini svirgola in piena area, la palla le carambola sul braccio e la signora Pilloni di Chiari non può esimersi dall’indicare il dischetto. Dagli undici metri va Anesa, Fava intuisce, ma il pallone termina nell’angolo basso alla destra del portiere locale.

La rete subita si rivela una doccia fredda che le franciacortine non riescono a scrollarsi di dosso. Nella ripresa i primi venti minuti sono un monologo delle ospiti che con troppa facilità dilagano e chiudono la contesa. Al 10’ Lobello riceve in area in posizione dubbia, Fava cerca di uscire alla kamikaze, ma il destro della n. 8 in maglia gialla è preciso e le finisce alle spalle. Al 17’ in fotocopia è Anesa ad essere servita nei sedici metri locali, l’attaccante bergamasca dribbla l’incolpevole n. 1 bresciana e deposita in rete. Ed è sempre lei a realizzare il poker con un fendente dal limite soltanto tre minuti più tardi, facendo così calare anzitempo il sipario sulla sfida. Mister Corioni cerca di spronare le sue e se non altro gli ingressi di Belotti e Cippini sembrano sortire l’effetto sperato, con l’attacco locale che acquista più verve. E’ sempre Fava però quella che tra i due portieri deve fare lo straordinario, ipnotizzando per due volte Lobello, lanciata a rete con estrema facilità. Risultato finale pesante per le locali che devono rimandare ancora la conquista dei primi punti in questo campionato.

Data articolo: Sun, 13 Oct 2019 20:52:57 +0200

calciodonne.it - tutte le news

LA TESTA DEL CAPITANO: L’ACF ALESSANDRIA SCONFIGGE IL PARMA

La prima gara casalinga, seconda stagionale, del campionato di Serie C, girone A, sorride all’Acf Alessandria che ha sconfitto per 1-0 l’Academy Parma.

Decisivo il colpo di testa di Irene Barbesino, capitano della squadra, nel corso del primo tempo su imbeccata, da sinistra, di Gaia Garavelli.
Nel corso del secondo tempo l’Academy Parma è rimasto in dieci uomini a causa dell’espulsione occorsa ad Alfieri.
La gara è stata vibrante, a tratti spigolosa. L’Acf ha saputo ribattere colpo su colpo le offensive avversarie riuscendo a colpire nel momento di maggiore pressione.
Nonostante la superiorità numerica avuta nel secondo tempo Bergaglia e compagne hanno sofferto la formazione ospite riuscendo a mantenere inviolata la porta.
Prima vittoria stagionale per l’Acf e primi tre punti stagionali conquistati.

ACF ALESSANDRIA: Fara, Mensi, Luison, Lardo, Colombaro, Quadi, Zanarotto, Garavelli, Pironti, Barbesino, Bergaglia. A disposizione: Tascheri, Orlandi, Votto, Cossu, Pastorino. Allenatore: Barbesino Luca

ACADEMY PARMA: Galloni, Alfieri, Fragni, Boselli, Pollini, Ngobi, Santirocco, Pizzera, Punzi, Baccanti, Galvani. A disposizione: Corcelli, Scaffardi, Ceci, Cataldi, Pizzola, Sacchi, Marseglia. Allenatore: Bazzini.

Paolo Baratto
addetto stampa Acf Alessandria

Data articolo: Sun, 13 Oct 2019 20:45:26 +0200

calciodonne.it - tutte le news

OTTIMA AREA, MA IL LUSERNA SI PRENDE I TRE PUNTI

Nonostante il pari sarebbe stato il risultato più giusto, la partita è stata decisa da un episodio.
Partita intensa, equilibrata, combattuta, con zero occasioni da gol nel primo tempo e poco di più nella ripresa.

L'Area veniva dalla sconfitta con il Carrara, si trovava di fronte la capolista Luserna e per di più in formazione largamente rimaneggiata.
Nonostante tutto, le ragazze di Rolando e Giordana, hanno offerto una prova di orgoglio e coraggio, giocando un buon calcio, andando sotto immeritatamente e rischiando di pareggiare in un paio di occasioni.
Dopo un primo tempo privo di occasioni da gol, al 50° Chicco è chiamata a respingere un tiro dal limite che Sciolla allontana definitivamente.
Il Luserna prende campo e al 64°, un cross rasoterra di Prencipe attraversa tutto lo specchio della porta albese.
Tre minuti più tardi le torinesi passano: in un contrasto Ciravegna rimane a terra dolorante, il direttore di gara non ferma il gioco, il Luserna nemmeno e avvia il contropiede che permette a Prencipe di battere Chicco.
Passata in vantaggio, la capolista subisce il ritorno dell'Area che disperatamente cerca il giusto pareggio.
Al 79°, una palla di Navello mette in condizione Bozzoli di battere Olivetti, ma l'attaccante di casa non ci arriva per un niente e ad un minuto dalla fine ancora Navello smarca Bozzoli pescata in millimetrico fuorigioco.
Finisce 0-1, complimenti alla capolista per il primato, ma rimane la consapevolezza che per l'Area continua il percorso di crescita e di maturazione delle giovani, purtroppo anche attraverso a sconfitte del genere.
Domenica prossima le azzurre saranno di scena sul campo sul del Centallo, per cercare di ripartire a fare punti.

A.S.D. AREA CALCIO ALBA ROERO: Chicco, Verrua (dal 76° Accomo), Sciolla, Giacosa, Ballocco, Giraudo, Navello, Casetta, Sonnati (dal 49° Tagliano), Ciravegna (dal 71° Bozzoli), Favole. A disposizione Perrone, Guza, Lioia, Pio. Allenatore Sig. Davide Rolando.

S.S.D. SAN BERNARDO LUSERNA C.F: Olivetti, Stranieri, Capello, Archina', Botta, Prencipe, Ara, Ippolito, Leone, Savino, Beccaria, Chiappino, Saito, Seren Rosso, Azzan. Allenatore Sig. Simone Vaccino.

Ufficio Stampa
Area Calcio Alba Roero

Data articolo: Sun, 13 Oct 2019 20:22:40 +0200

calciodonne.it - tutte le news

Racco 86 - Giovanile Centallo

Racco 86 – Centallo 4-2
Quest’oggi le rossoblu sono impegnate nella vicina trasferta di Racconigi per la quarta giornata di Eccellenza.
Dopo cinque minuti il risultato si sblocca in favore delle padrone di casa: il terzino sinistro avversario riceve palla, calcia da una distanza non indifferente e trova il gol della domenica, portando in vantaggio le compagne per 1-0.

Passano appena cinque minuti e le ospiti ristabiliscono la parità: un gran lancio di Mondino pesca Pisu che, sul filo del fuorigioco, insacca alle spalle del portiere.
Al 25esimo il Racconigi trova nuovamente il sorpasso: Pettiti non riesce a trattenere un tiro da fuori e l’avversaria appoggia facilmente in porta sulla ribattuta per il 2-1.
Il terzo gol arriva al minuto 40: il pallone, che forse aveva oltrepassato la linea di fondo, viene alzato in area a campanile e viene spinto in porta di testa dall’attaccante di casa per il gol che vale il 3-1.
Inizia il secondo tempo e dopo due minuti Bongiovanni prova un tiro che si spegne di poco a lato.
Al minuto 52 su un calcio d’angolo per il Centallo la palla viene scaricata indietro per Pisu che, con un tiro potente, la scaraventa in porta, trovando il 3-2 e siglando la doppietta personale.
Le ragazze di mister Bertoloni trovano più coraggio e al 60esimo Gallinari prova il pallonetto che va di poco alto sopra la traversa.
I minuti passano, il Centallo macina gioco senza mai trovare la via del gol.
Nel primo minuto di recupero Bongiovanni calcia, tentando il tutto per tutto, ma il portiere avversario riesce a controllare e a mantenere invariato il risultato.
C’è ancora tempo per allungare la lista marcatori, al 94esimo, su un altro calcio d’angolo del Racco: l’avversaria colpisce indisturbata e trova il 4-2.
Ancora una sconfitta quindi per il Centallo, che rimane il fanalino di coda del campionato.
Appuntamento per domenica prossima alle 14,30, dove arriveranno a Centallo le forti albesi dell’Area calcio.

Centallo: Pettiti, Mondino, Beccaria, Drago, Rinaldi, Bongiovanni, Casavecchia (75’ Viglione), Gallinari, Pelosi, Maganza (50’ Riberi I.), Pisu. A disposizione: Riberi L., Dutto, Cometto, Chesta, Tonella, Blangetti, Picco. All. Sonia Bertoloni

Ufficio stampa Giovanile Centallo Femminile

Data articolo: Sun, 13 Oct 2019 20:16:33 +0200

calciodonne.it - tutte le news

La Florentia San Gimignano compete 45 minuti, poi esce la Juventus e vince la partita

La Florentia San Gimignano resiste un tempo contro le Campionesse d’Italia, ma poi è costretta a cedere alla Juventus nella ripresa. Ottimo primo tempo per le neroverdi che hanno chiuso il parziale sull’1 a 1 grazie alla rete di Dupuy.
Primo tempo di grande intensità a Vinovo, Juventus Women e Florentia San Gimignano si affrontano a viso aperto. Florentia che si schiera con un inedito 3-5-2 con Dongus nel ruolo di regista basso, Imprezzabile e Dupuy sulle fasce e l’attacco composto da Martinovic e Kelly. In porta Tampieri al posto dell’acciaccata Schroffenegger.


Parte meglio la Juventus, ma le neroverdi si difendono bene, la prima palla pericolosa la creano le padrone di casa con Gama che sugli sviluppi di un corner calcia di sinistro a botta sicura, ma trova una deviazione.
Si vede in avanti la Florentia con Martinovic che su cross di Kelly spizza di testa senza trovare la porta. Al 17’ passa in vantaggio la Juventus, ancora un calcio piazzato di Cernoia, che pennella sul secondo palo per il colpo di testa vincente di Girelli.

Le neroverdi non si abbattono, sale l’intensità in mezzo al campo con Dongus che argina e imposta e al 26’ arriva il pareggio con Dupuy, che appostata sul secondo palo sfrutta il cross di Kelly. Le due squadre si affrontano molto a centrocampo, senza trovare ulteriori spunti pericolosi negli ultimi 25 metri e il primo tempo si chiude sul risultato di 1 a 1.

Nella ripresa parte subito forte la Juventus Women che con Pedersen e Aluko crea due occasioni importanti: la danese sbaglia da ottima posizione, mentre l’inglese trova la deviazione in corner sul destro dal limite. Proprio dagli sviluppi del calcio d’angolo le bianconere passano in vantaggio:  Sembrant colpisce di testa indisturbata e batte Tampieri. Florentia San Gimignano in affanno che prova a cambiare modulo e torna al 4-4-2, la scelta non porta i frutti sperati e Caruso e Girelli provano a pungere con tiri dalla distanza e proprio la n.10 si divora un goal al 68’ colpendo la traversa. Solo il preludio al terzo goal che arriva al 69’: contropiede veloce delle bianconere, Rosucci serve Alves sulla corsa che non sbaglia e supera Tampieri in uscita. Cala il ritmo, la Juventus si difende bene e la Florentia è pericolosa solo al 84’ con Martinovic su calcio d’angolo di Vicchiarello, il colpo di testa è centrale. Nel finale, Kelly e Rosucci ci provano da lontano senza sorprendere i portieri e Alves al 93’ sbaglia il goal del possibile 4 a 1.

Finisce 3 a 1 per la Juventus, ottimo il primo tempo per la Florentia San Gimignano, ma non è bastato per provare ad arginare le Campionesse d’Italia.
Sabato prossimo, a San Gimignano, arriva la Pink Bari e le neroverdi devono trovare i primi punti in classifica dopo un inizio difficile.

Serie A, 3° Giornata, Domenica 13 ottobre 2019, ore 12.30
Juventus Training Center - Vinovo (TO)
Juventus Women - Florentia San Gimignano 3 - 1 (1 - 1)
Marcatrici : 17’ Girelli, 26’ Dupuy, 51’ Sembrant, 69’ Alves

Florentia San Gimignano: 64 Tampieri, 2 Lipman, 6 Ceci, 14 Bursi, 32 Dongus (c), 8 Lotti (70’ Abati), 31 Dupuy (59’ Orlandi), 21 Re, 91 Imprezzabile (77’ Vicchiarello), 44 Kelly, 9 Martinovic
A disposizione: 16 Leoni, 5 Cosi, 10 Nocchi, 13 Roche S., 22 Rodella, 33 Costantino
All. Michele Ardito

Juventus Women: 1 Giuliani, 3 Gama, 13 Boattin, 15 Panzeri, 32 Sembrant, 4 Galli, 7 Cernoia, 14 Pedersen, 21 Caruso (65’ Rosucci), 9 Aluko (53’ Souza Alves), 10 Girelli (77’ Staskova)
A disposizione: 42 Bacic, 46 Tasselli, 5 Sikora, 6 Franco, 31 Bellucci, 22 Bragonzi
All. Rita Guarino

Note: 14’ cartellino giallo Sembrant, 27’ cartellino giallo Lipmann
Direttore di gara: sig. Calzavara (sez. Varese)
Primo Assistente: sig. Renzullo (sez. Torre del Greco)
Secondo Assistente: sig. Consonni (sez. Treviglio)

Data articolo: Sun, 13 Oct 2019 13:13:29 +0200

calciodonne.it - tutte le news

Città di Capena, parte la collaborazione con la Castelnuovese Calcio

Partirà simbolicamente oggi la collaborazione con la Castelnuovese calcio: settore giovanile, iniziative e tante novità per tutta la stagione.
La nuova Castelnuovese Calcio grazie alle idee e alla gestione di Roberto Arresti ha accettato di abbracciare il progetto Capena per quanto riguarda il settore giovanile e varie iniziative che simbolicamente avranno il via oggi prima della gara con il Francavilla.

La partecipazione infatti delle squadre Under 9 e Under 12 che prima della gara e durante l’intervallo dei due tempi si affronteranno sul gommato del Palasport Pertini di Fiano Romano. Il pomeriggio verrà impreziosito da dodici talentini in erba che entreranno per mano in divisa ufficiale con le ragazze biancorosse al fischio d’inizio. Al di là delle iniziative però la Castelnuovese già da qualche settimana ha abbracciato il mondo del Futsal Femminile per quanto riguarda la formazione dei propri bambini e bambine sui campi in erba.

Infatti la Preparatrice brasiliana Paca con alcune delle migliori giocatrici della squadra biancorossa ogni settimana si recano al campo della Castelnuovese per impartire lezioni di tecnica di base ed esercizi di coordinazione motoria. Futsal in Soccer come si dice in questi casi e come la FIGC stessa insieme alla Divisione C5 ha definito, ormai da un paio di anni, il progetto che in tutto il mondo (in special modo Brasile e Spagna) fa lavorare da tempo i più piccoli in primis sulla tecnica personale e solo negli anni dello sviluppo su fisicità e tattica. Per questo motivo e altri la Castelnuovese con la partnership stretta con il Città di Capena è una delle Società calcistiche più all’avanguardia del territorio e con l’iniziativa odierna da un motivo in più per venire al Palasport di Fiano Romano a tifare le Leprotte.

Ufficio Stampa

Data articolo: Sun, 13 Oct 2019 12:51:45 +0200

calciodonne.it - tutte le news

I prossimi impegni sportivi della Fortitudo Nocerina

Dopo il pareggio del test amichevole disputato domenica scorsa contro i Lupi Baschi allo stadio comunale “Gigino Leo” di Siano, la voglia di riscatto delle giocatrici della Fortitudo Nocerina C. F. è tanta.
Le Molosse di mister Vincenzo Ferrentino hanno già ripreso la preparazione tecnica in vista dell’imminente impegno della Coppa Campania Femminile.

Nel girone A le Molosse sfideranno i Lupi Baschi, squadra dei paesi del Vallo del Lauro, Le Streghe Benevento, e l’Independent, squadra del napoletano.
Fischio d’inizio per le Molosse fissato alle ore 15:30 domenica 13 ottobre contro i Lupi Baschi allo stadio comunale Gigino Leo di Siano.

Nella seconda giornata di Coppa, il 20 ottobre, si disputerà il match Independent-Fortitudo Nocerina F.C. alle ore 18 allo stadio “Nuovo Grillo” di Marano ( NA).
Infine l’otto dicembre la squadra sfiderà Le Streghe Benevento.

"Abbiamo voglia di divertirci e di segnare. Al di là del risultato sarà sicuramente un’esperienza formativa per le calciatrici. Queste gare ci permetteranno di sperimentare vari moduli di gioco e daranno la possibilità alle calciatrici che provengono dal calcetto di familiarizzare con il calcio a 11. Sono orgogliosa del lavoro svolto dalle ragazze e spero che scenderanno in campo con la grinta e con la determinazione che le ha contraddiste domenica scorsa" ha dichiarato il presidente della squadra Anna Rosa Citarella.

Nocera Superiore, 12/10/2019

Rosanna Mazzuolo
Addetto Ufficio Stampa

Data articolo: Sat, 12 Oct 2019 17:30:45 +0200

calciodonne.it - tutte le news

Poker Giallorosso all’Empoli, Fiorentina vincente e domani spazio al derby di Milano

La AS Roma di Betty Bavagnoli, bella quanto cinica e concreta, cala il poker sulla neopromossa Empoli Ladies e centra la seconda vittoria dopo quella in casa della Fiorentina. Empoli che ha giocato la sua bella gara senza concretizzare le occasioni create. Al Tre Fontane vanno a segno Bernauer in avvio di gara, poi Thomas, Bonfantini e Serturini all’82’. Le giallorosse si portano a sei punti in classifica, in testa con Milan e Juventus, che scenderanno in campo domani rispettivamente contro l’Inter nell’atteso derby di Milano e Florentia San Gimignano (entrambe le gare verranno trasmesse in diretta su Sky Sport, alle 12.30 e alle 15.00).

Vetta momentanea anche per la Fiorentina Women di Antonio Cincotta, che torna al successo dopo la sconfitta interna con la Roma prima della sosta e al Bozzi si aggiudica 2-1 la sfida col Tavagnacco grazie alle firme
di De Vanna e Bonetti servite entrame da Guagni. Per le friulane va a segno Kongouli, che ci riprova nel finale ma senza successo, dopo un doppio palo colto dalle viola.

Tre punti anche per il Sassuolo di Piovani, che in casa dell’Orobica si impone con la rete di Sabatino e trova la prima vittoria stagionale dopo il pareggio all’esordio e la sconfitta con la Juve. 
Pari a reti bianche tra Pink Bari e Hellas Verona. Le pugliesi centrano il terzo pareggio consecutivo in campionato, mentre le venete si accontentano di un punto dopo il 2-1 sul Florentia prima della pausa.

Risultati della 3a giornata di Serie A 2019-20

AS Roma – Empoli Ladies 4-0
2’ Bernauer (R), 11’ Thomas (R), 55’ Bonfantini (R), 82’ Serturini (R)

Fiorentina Women – Tavagnacco 2-1
29’ De Vanna (F), 50’ Bonetti (F), 65’ Kongouli (T)

Orobica Bergamo – Sassuolo 0-1
11’ Sabatino (S)

Pink Bari – Hellas Verona 0-0

Domenica
Ore 12.30 (diretta Sky Sport)
Juventus Women – Florentia San Gimignano

Domenica
Ore 15.00 (diretta Sky Sport)
Inter – Milan

Programma della 4a giornata di Serie A 2019-20
Sabato 19 e domenica 20 ottobre Ore 15.00

Milan – Tavagnacco
Empoli Ladies – Orobica Bergamo
Florentia San Gimignano – Pink Bari
Hellas Verona – As Roma
Inter – Juventus Women
Sassuolo – Fiorentina Women

Data articolo: Sat, 12 Oct 2019 16:01:36 +0200

calciodonne.it - tutte le news

Tavagnacco sconfitto 2 a 1 dalla Fiorentina

Nonostante il risultato, buona prova delle friulane, a segno con Kongouli.
FIRENZE – Non è stato un esordio fortunato quello delle due giapponesi del Tavagnacco, Kato e Kunisawa. La squadra friulana è uscita sconfitta per 2 a 1 contro la Fiorentina, pur disputando una buona gara. Una partita nella quale le padrone di casa hanno messo in mostra tutta la propria qualità, riuscendo a conquistare i 3 punti con una rete per tempo.

Buona la reazione gialloblu soprattutto nella ripresa, con la rete di Kongouli che però non è bastata per rimettere in corsa la squadra di mister Lugnan.
Nel primo tempo meglio la Fiorentina, che si rende più volte pericolosa, soprattutto con De Vanna, vera spina nel fianco della difesa gialloblu. Il Tavagnacco tenta di ripartire in un paio di occasioni, rendendosi pericolosa con Polli e Kongouli. La prima conclusione della partita è di De Vanna, al 4’. Al 17’ doppia occasione per le Viola, prima con Thogersen poi con Bonetti, ma Capelletti è attenta e non si fa sorprendere. Al 17’ è Polli a rendersi protagonista: l’attaccante gialloblu riceve palla in area spalle alla porta, si gira e fa partire un diagonale che sfiora il palo. La Fiorentina spinge e tra 22’ e 26’ si rifà vedere dalle parti di Capelletti con le solite Thogersen e Bonetti imbeccate da De Vanna. Proprio l’australiana, al 29’ porta in vantaggio la Fiorentina deviando in rete un assist di Guagni. Prova a reagire il Tavagnacco, che al 33’ si rende pericoloso con una delle ex della partita, Kongouli. Un minuto dopo, al 34’, palo colpito da Thogersen. La Viola preme e le friulane provano a uscire affidandosi ai contropiede. Al 39’ ci prova Parisi, al 40’ Polli, ma il risultato non cambia.

Nella ripresa Lugnan manda in campo Blasoni e Ivanusa al posto di Polli (uscita malconcia dopo il primo tempo) e Cecotti. Al 5’ la Fiorentina raddoppia, con la solita Guagni che ispira e Bonetti che segna. Al 58’ ancora l’ex gialloblu, Bonetti, si fa vedere di testa, ma il pallone termina alto. Al 20’ fiammata del Tavagnacco, con Ivanusa che crossa dalla destra, Ferin fa velo e consente a Kongouli di avventarsi sulla palla spingendola in rete. In questa fase della partita le friulane si fanno preferire, e proprio per tentare di dare manforte alla fase offensiva, Lugnan fa entrare la giovane Milan. Al 76’ ancora Fiorentina in avanti con Adami. Le friulane ci provano, dimostrando di poter restare in partita, ma la difesa viola regge. Al 90’ grande occasione per la Fiorentina, con Lazaro che da due passi di testa colpisce il palo, con il pallone che finisce sull’altro palo prima di uscire. La partita si chiude dopo 4 minuti di recupero, non prima che Kongouli cerchi un’ultima volta la via del gol.

Si torna in campo sabato con il Tavagancco che sarà ancora impegnato in trasferta sul campo del Milan allenato dal friulano Maurizio Ganz.

FIORENTINA WOMEN - UPC TAVAGNACCO 2-1
MARCATRICI: al 29’ pt De Vanna, 5’ st Bonetti, 20’ st Kongouli


FIORENTINA WOMEN: Durante, Cordia (Adami), Guagni, Tortelli, Parisi, Bonetti, Vigilucci, De Vanna, Thogersen (Lazaro), Fusini (Philitjens), Agard.
All. Cincotta

UPC TAVAGNACCO: Capelletti, Veritti, Gardel, Kato, Cecotti (Ivanusa), Kunusawa, Chandarana, Babnik (Milan), Ferin, Polli (Blasoni), Kongouli.
All. Lugnan
ARBITRO: Gasperotti di Rovereto

NOTE: ammonite Parisi, Ivanusa

 

Data articolo: Sat, 12 Oct 2019 15:46:08 +0200

calciodonne.it - tutte le news

Apulia Trani si presenta alla città

Ieri sera presso l'Apulia Center si è tenuta la presentazione della A.S.D Apulia Trani alla città.
La serata prende il via con la presentazione della dirigenza, dello staff tecnico e della squadra che affronterà questo nuovo campionato. Il presidente Alessio Scarcella ci ha voluto lasciare le sue dichiarazioni: << Inizia un'altra stagione. Gli inizi sono sempre difficili, emozionanti e carichi di aspettative, speranze ma vedendo la voglia,l'impegno e la volontà delle ragazze, del Mister e di tutti i componenti della società non si può che essere ottimisti per questa nuova stagione.

Io mi auguro che dalle più piccoline fino alla prima squadra, ognuna di loro si possa divertire impegnandosi e conseguendo dei risultati, perché lo sport aiuta anche nella vita.>> Dopo il presidente, ha preso la parola l’ASSESSORE AL BILANCIO, LUCA LIGNOLA, che in rappresentanza dell’amministrazione ha voluto ringraziare le nostre ragazze che portano il nome di TRANI in giro per l’Italia.

Serata emozionante e divertente all'insegna dello sport e dei sani valori che esso diffonde. L'Apulia Trani coltiva un sogno iniziato già negli anni '80 e che sta portando avanti da 17 anni. Dopo le presentazioni di rito, musica, effetti scenici e tante sorprese per tutti. L'appuntamento per tutti gli sportivi e gli appassionati è fissato a domani presso lo Stadio comunale di Trani alle ore 15.30 dove si sfideranno Apulia Trani e Roma XIV Decimoquarto.

Vi aspettiamo numerosi! A.S.D. APULIA TRANI

Data articolo: Sat, 12 Oct 2019 12:37:42 +0200

calciodonne.it - tutte le news

Il weekend delle piccole gialloblù

Si comincia a fare sul serio, nei campionati delle categorie più giovani. Le Esordienti sono scese in campo per il primo appuntamento stagionale, nella sfida in famiglia fra Chievo C e Chievo D, che ha visto vincere la seconda squadra gialloblù. Nel primo tempo, la superiorità in campo del Chievo D si fa sentire, con il Chievo C che non riesce a costruire occasioni d’attacco. Il secondo tempo, invece, registra un livellamento del gioco, che raggiunge il suo massimo nell’ultimo parziale, con una sfida che si fa pericolosa su entrambi i fronti.

Una vittoria, comunque, il Chievo C la ottiene, dimostrandosi più concreto nella sfida shoot out, grazie anche a una prova molto positiva dell’estremo difensore.
Vittoria roboante, per la categoria Under 15, contro il Redondesco. Fin dal fischio di inizio, le ragazze hanno ben interpretato le indicazioni di mister Mirandola, divertendosi in campo e coinvolgendo il pubblico locale nell’entusiasmo. Il risultato non è mai in discussione, e il passivo potrebbe essere stato anche più importante, se non fosse stato per i cinque legni centrati dalle gialloblù.

La stagione è ancora alle battute iniziali, ma le clivensi, dimostrando molta grinta e ottime doti tecniche, fra giro palla e profondità di manovra, si dimostra un gruppo più che brillante. Da segnalare le prestazioni degli estremi difensori Magalini e Ramella e della redondescana Scaglioni, proprio nel campo che l’ha vista crescere calcisticamente.

In campo per l’esordio anche le Pulcine del Chievo Fortitudo Women. Un inizio stagione da incorniciare, per le piccole gialloblù, che hanno prima affrontato la serie di partite 3>3 contro i pari età della Polisportiva Negrar, uscendo vincitrici dal primo tempo e sconfitte nel secondo. Poi è stata la volta della sfida 7>7, una partita molto combattuta, divertente per le protagoniste ed equilibrata in campo, con tante occasioni da gol da entrambe le parti. La partita si è conclusa con i primi due tempi in pareggio e con una sconfitta nel terzo parziale.

Data articolo: Sat, 12 Oct 2019 12:30:53 +0200

calciodonne.it - tutte le news

Il fine settimana del Parma femminile

Noceto, 11 Ottobre 2019 – Questi gli impegni ufficiali delle Formazioni del Settore Femminile del Parma nel week end del 5 e al 6 Ottobre 2019:

 

1 SQUADRA, “SERIE C” NAZIONALE, 2^ Giornata del Girone di Andata: ALESSANDRIA-PARMA (Campo “Agape” ex Casermette ad Alessandria), Domenica 13 Ottobre 2019, ore 15.30. Entrambe le formazioni hanno perso la gara d’esordio: le Crociate col Campomorone al Noce (0-4), le piemontesi 2-1 col Torino Women.

JUNIORES UNDER 19, “CAMPIONATO LOMBARDIA”, 5° Giornata del Girone di Andata: PARMA-PRO SESTO, (Campo in sintetico “Quirino Zanichelli” del Complesso Polisportivo Stuard “Ferruccio Bellè”, San Pancrazio, PR), Sabato 12 Ottobre 2019, ore 18.00. Nell’ultimo turno le ragazze di Sesto San Giovanni (5 punti in 4 gare, una vittoria, due pari, e una sconfitta) hanno hanno imposto 2-2 alla ex capolista Como, facendola scavalcare dall’attuale trio di testa della classifica Azalee, 3 Team e Parma. La squadra di Mister Roberto Dellapina, in attesa del recupero di Sabato 2 Novembre p.v. alle ore 18 al Centro Sportivo di via Treviglio 8 a Milano della 1^ Giornata col Minerva Milano, nelle tre gare sinora disputate ha sempre vinto (0-5 sul Dresano alla 2^, 12-0 al Tabiago alla 3^ e 0-3 al Real Meda alla 4^).

ALLIEVE UNDER 17, “CAMPIONATO LOMBARDIA”, 5° Giornata del Girone di Andata: PARMA-INTER (Campo in erba naturale “Comunale” di Via Varesi), Sabato 12 Ottobre 2019, ore 19.00. Impegno sulla carta proibitivo per le Crociate (reduci dal primo successo stagionale di Mercoledì sera 9 Ottobre 2019 per 3-2 sull’Athena, nel recupero della 1^ Giornata e in attesa di quello della 2^ Giornata di martedì prossimo 15 Ottobre 2019 sul Campo Comunale Brusa di Cologno Monzese con l’FC Cologno) che dovranno fronteggiare la capolista che finora ha sempre sconfitto tutte le squadre incontrate, anche con ricche goleade, tipo il 19-0 rifilato nel turno precedente alla Cremonese.

GIOVANISSIME UNDER 15, “CAMPIONATO EMILIA ROMAGNA”, 2^ Giornata del Girone di Andata: NUBILARIA-PARMA (Campo in erba naturale “Meloni” a Novellara, RE), Domenica 13 Ottobre 2019, ore 10.00.

ESORDIENTI UNDER 12 “CAMPIONATO PROVINCIALE MISTO PULCINI 2° ANNO, 2009”, GIRONE “A”, 3^ Giornata; SAN LEO-PARMA (Campo di Via Guastalla, Parma), Sabato 12 Ottobre 2019, ore 14.30.

Nella foto in evidenza: Rita Marseglia in Parma-Campomorone 0-4, scatto di Arnaldo Cavallotti

Data articolo: Fri, 11 Oct 2019 15:34:29 +0200

calciodonne.it - tutte le news

L'Arezzo in cerca di riscatto contro il Pontedera di Ulivieri

Le ragazze amaranto cercano il riscatto nella prima gara casalinga del campionato dopo la sconfitta della settimana scorsa.
AREZZO – Dopo il passo falso di domenica scorsa, che ha visto l’Arezzo Calcio Femminile uscire sconfitta dalla gara contro la Jesina dopo aver disputato un’intera partita con un giocatore in meno, la prima squadra amaranto tornerà in campo nel match valido per la seconda giornata del campionato di Serie C, in calendario domenica 13 ottobre alle ore 15.30 presso il Campo sportivo di Rigutino.

 

Attualmente ferma a zero punti in classifica, l’Arezzo affronterà il Città di Pontedera, considerato una delle squadre più insidiose del girone. Già stazionante nel filotto di testa con tre punti, la formazione allenata da Renzo Ulivieri potrà contare sull’entusiasmo della roboante vittoria casalinga messa a segno contro la Res Roma (4-1): match che ha messo in bella mostra le qualità offensive di Carrozzo, autrice di ben tre gol e attuale capocannoniere del campionato. Mister Antonio Paduano avrà a disposizione tutte le ragazze tranne Zeghini che dovrà scontare la squalifica rimediata nella precedente gara ufficiale.

La centrocampista Laura Verdi, tornata quest’anno ad Arezzo dopo una breve parentesi al Perugia, cerca di srotolare il bandolo della matassa in vista del primo derby toscano della stagione: “L’inizio di questo campionato non stato dei migliori; poteva sicuramente andare meglio se consideriamo come ci siamo preparate dal 22 agosto ad oggi. Cercheremo di rimediare facendo il possibile: non dobbiamo dimenticarci che siamo una squadra giovane, dobbiamo ancora trovare la giusta amalgama e prendere coscienza che dalle sconfitte s’impara. Ad oggi vedo comunque un gruppo motivato e capace di lavorare bene. Domenica contro il Pontedera, davanti ai nostri tifosi, ci attende una gara difficile ma non proibitiva, e dovremo mettercela tutta per trovare un risultato positivo”.

Sul suo ritorno in amaranto chiosa: “Dopo l’esperienza della scorsa stagione, che mi ha visto lontana da Arezzo, ho ritrovato un ambiente determinato a ripartire dalle certezze e una società che si sta impegnando in modo costruttivo affinché questo accada”.

Data articolo: Fri, 11 Oct 2019 15:28:14 +0200

calciodonne.it - tutte le news

Progetto Sassari Torres Academy

Nella serata di oggi, presso HubInsula in Viale Umberto a Sassari, si è svolta la presentazione del progetto Academy dell’F.C. Sassari Torres Femminile. Sono intervenuti il Presidente della società rossoblù Andrea Budroni, il responsabile del settore giovanile Pier Vincenzo Mureddu e il responsabile marketing Fabrizio Contini, in qualità di moderatore.

Oltre che diverse giocatrici della Prima Squadra, erano presenti anche le atlete delle giovanili, che in questa stagione saranno impegnate nelle categorie dei Giovanissimi CSI, Esordienti a 9 FIGC, Mini a 6 FIGC, Under 17 femminile regionale, con l’obiettivo in quest’ultimo campionato di puntare a quello Nazionale.

Andrea Budroni: "Il progetto Torres Femminile nasce quasi 4 anni fa, da un’idea di diversi amici che volevano ripercorrere i fasti del passato e far rinascere quella società, che ha cessato le attività nel 2015 per un antipatico fallimento. Abbiamo messo le basi per un settore giovanile importante, affinché possa essere una fucina di future campionesse. Diverse ragazze hanno avuto l’onore di vestire la maglia rossoblù: l’obiettivo quest’anno è quello di mandare 3-4 giocatrici in prima squadra. La Torres Femminile è, a differenza del calcio maschile, una società che unisce un’intera isola. Quest’anno abbiamo creato un gruppo di ragazze dalle giovanissime all’U17 che sta dando delle grandi soddisfazioni al mister.

Il progetto Academy ha l’obiettivo di raccogliere le migliori giocatrici che vogliono avvicinarsi al mondo del calcio e per continuare ad avvicinare le donne a questo bellissimo sport .
Ringrazio Abinsula, perché da 3 stagioni ci permette di sostenere questo importante progetto.”

Pier Vincenzo Mureddu: "La Torres Femminile mi ricorda la Dinamo pre Sardara, pronta a diventare qualcosa di veramente importante. Per farlo bisogna partire dalle nuove generazioni. Si parla di ragazze e di calcio: in Sardegna non abbiamo un campionato femminile degno di questo nome e la Torres Femminile ha l’opportunità di diventare la società apripista del movimento.
Il calcio è educazione e divertimento, oltre che veicolo di valori per i ragazzi: rispetto per le regole, per il mister, valori che non hanno genere. Per questo motivo il progetto è quello di far sì che le ragazze giochino a calcio.
La Torres Femminile è una società che s’impegna molto nel sociale e questo aspetto mi ha colpito in maniera particolare: ci sono stati progetti bellissimi come il bullismo e quello della ricerca sulla SLA, due progetti di capitale importanza.
Vogliamo rendere le scuole di Sassari un modello virtuoso, invogliando le ragazze a giocare a calcio con una formazione a tutto tondo: cognitiva, intellettiva, creando un alfabeto motorio. Se il mister riuscirà a far capire alle sue ragazze che nella vita non si molla mai, avrà vinto la Champions.
Il progetto non costerà niente alle scuole, lo staff della società andrà direttamente nelle scuole e le giocatrici della prima squadra giocheranno un ruolo fondamentale in questo progetto. Lo staff della Torres Femminile farà calcio anche coi ragazzi nelle scuole. L’obiettivo è quello di far crescere il calcio femminile, ma non va escluso nessuno.
Ci rivolgeremo alle scuole secondarie di primo grado di Sassari e dell’hinterland.
Il progetto sarà diviso in 60 ore divise per moduli e obiettivi e il tutto si concluderà con un torneo che coinvolgerà le ragazze che hanno aderito al nostro progetto, dividendole in diverse squadre: ci deve credere tutta la città.
In chiusura la parola è passata nuovamente al numero 1 della società rossoblù, che ha dichiarato che l’importante è che
le bambine scelgano sempre lo sport che meglio le aggrada, senza fare alcuna distinzione. So che questa società darà nuovamente tante soddisfazioni alla città e ci prenderemo quel posticino che ci aspetta: è una questione di tempo, dobbiamo entrare casa per casa e la scuola ci darà una mano.

Fabrizio Pinna – Ufficio Stampa F.C. Sassari Torres Femminile

 

 

Data articolo: Fri, 11 Oct 2019 14:56:39 +0200

calciodonne.it - tutte le news

Femminile Riccione under 17: cambio di girone per le romagnole

Cambio di programma per le giovani biancoazzurre dell'Under 17 di mister Federico Casadei : la Figc/Lnd ha variato i gironi del relativo campionato nazionale e il Riccione calcio femminile è ora stato inserito nel girone tosco-emiliano-romagnolo con Pisa, San Paolo, Bologna, Fiorentina, Florentia, Empoli e con il Sassuolo, che partecipa al campionato con due squadre.
Il campionato prenderà il via il 26 ottobre, e il calendario delle gare sarà reso noto a breve.

Asd femminile Riccione, ufficio stampa

Data articolo: Fri, 11 Oct 2019 14:33:28 +0200

calciodonne.it - tutte le news

La talentuosa brasiliana Jessica Will è una nuova giocatrice del Capena

Ritorno in Italia per il laterale offensivo la talentuosa brasiliana ex Ferentum va a impreziosire il parco giocatrici di Mister Chiesa. Un altro colpo di categoria superiore che fa sognare la famiglia Capena e i tifosi biancorossi, la brasiliana indosserà la maglia numero 9. Classe ’95 fisico possente, tanta qualità e un tiro di destro esplosivo; questa è Jessica Will, un laterale offensivo che nell’uno contro uno può fare la differenza soprattutto in una categoria come quella cadetta.

In Serie A in due stagioni ha sempre trascinato la propria squadra a campionati importanti dando spettacolo, soprattutto nel suo secondo anno nella Ciociaria quando alla Bellator Ferentum realizzò ben 23 reti.

- Finalmente di ritorno in Italia, hai deciso di tornare a calcare i campi della Serie A. Perché hai scelto il Capena?
“Ho scelto il Capena perché ho visto che ci sono grandi professionisti e da cui posso crescere o imparare giorno dopo giorno sempre di più migliorandomi come atleta e come giocatrice.”

- E’ qualche giorno che ti alleni con la squadra che sensazioni hai avuto?
“Ho visto nelle mie compagne molta voglia di fare bene e molta grinta, ognuna mi è sembrata mettere quel qualcosa in più per arrivare alla partita nel modo migliore anche aiutandosi tra compagne. Questo mi è piaciuto molto.”

- Hai già avuto Mister Chiesa che come ti trovi con lui?
“Il Mister è una persona straordinaria e giusta. Un ottimo professionista e ho totale fiducia in lui e nel lavoro che fa anche per questo sono qui.”

Ufficio Stampa

Data articolo: Fri, 11 Oct 2019 14:22:32 +0200

calciodonne.it - tutte le news

Olympique Lyon si espande negli Stati Uniti: vicino l'acquisto di un club professionistico

Il gruppo OL punta sul business del calcio femminile.
Jean-Michel Aulas, presidente di OL Groupe, che possiede le squadre maschili e femminili di Lione e il grande stadio Groupama, ha dichiarato di essere in trattativa per "rilevare" una squadra professionista della NWSL.

 

"La nostra espansione internazionale coinvolge anche un progetto negli Stati Uniti", ha dichiarato Aulas, tramite il sito web di Lione. "Il progetto sta procedendo bene e intendiamo essere operativi prima dell'inizio della prossima stagione, a marzo-aprile 2020."

Non è chiaro se Aulas vuole acquistare una squadra come Washington Spirit e Sky Blue FC (entrambe in situazioni difficili) o voglia rianimare un ex club come i Boston Breakers o l'FC Kansas City.

Se il Lione procedesse nell'acquisto di una squadra NWSL sarebbe una proposta vincente per la NWSL. Oltre a permette a un grande marchio di dare il suo peso alla lega americana, consentirebbe ad alcune giovani del Lione di andare negli Stati Uniti e competere con le migliori star americane. Inoltre, potrebbe portare maggiori possibilità di coinvolgere le giocatrici americane con il Lione, se il calcio statunitense consentisse loro di trasferirsi all'estero a un certo punto dopo le Olimpiadi.

LorT

Data articolo: Fri, 11 Oct 2019 14:09:13 +0200

calciodonne.it - tutte le news

Tavagnacco sul campo della Fiorentina con l'esordio delle due giapponesi

Si gioca sabato 12 ottobre alle 15 allo stadio Gino Bozzi.
Terza giornata per la serie A femminile. Il Tavagnacco sarà impegnato sul campo della Fiorentina Woman: fischio d’inizio sabato 12 ottobre alle 15 allo stadio Gino Bozzi (arbitrerà l’incontro Gasperotti di Rovereto). La squadra friulana è reduce da due pareggi, le Viola da una vittoria e una sconfitta.

Molte le ex da una parte e dall’altra: per le gialloblu spicca Sofia Kongouli, per la Fiorentina Alice Parisi e Ilaria Mauro (non saranno della partita le infortunate Lana Clelland, Michela Catena e Marta Mascarello). La buona notizia, in casa Tavagnacco, è il tesseramento delle due calciatrici giapponesi, Shino Kunisawa e Mizunho Kato, che potranno fare il loro esordio in campionato.

Mister Luca Lugnan è consapevole che sarà una partita difficile, ma ha intenzione di vendere cara la pelle. «In queste ultime settimane, nonostante gli impegni delle nazionali, abbiamo fatto un buonissimo lavoro – spiega l’allenatore gialloblu –. Sappiamo che la partita contro la Fiorentina non sarà semplice, visto che incontriamo una squadra allestita per vincere il titolo. Però ce la giocheremo a viso aperto, con l’obiettivo di fare punti».

A dare una mano a Lugnan, rispetto alle ultime partite, la presenza delle due giapponesi, che potranno rafforzare difesa e centrocampo. «Sono due giocatrici di ottimo livello – aggiunge il mister – sono convinto che ci potranno dare una grossa mano per raggiungere la salvezza». Nessuna anticipazione sulla formazione che manderà in campo. Lugnan però, un piccolo accenno a quello che ha in mente, lo fa: «Manderò in campo una squadra il più possibile equilibrata e con una certa prestanza fisica: alle ragazze chiederò organizzazione e attenzione. Poi sarà il campo a stabilire chi meriterà di fare punti».

Le altre partite della giornata: AS Roma-Empoli Ladies, Orobica Bergamo-Sassuolo, Pink Bari-Hellas Verona, Juventus-Florentia CF (domenica ore 12.30), FC Internazionale Milano-Ac Milan (domenica ore 15).

Data articolo: Fri, 11 Oct 2019 13:23:22 +0200

calciodonne.it - tutte le news

Res Women Totti Soccer School: domenica match interno contro lo Spezia

Archiviata l’amarezza per la debacle di domenica scorsa in quel di Pontedera, la Res Women Totti Soccer School cerca il pronto riscatto nel match casalingo di domenica prossima contro lo Spezia, valido per la seconda giornata del girone C di serie C.

Le ragazze di mister Fiorucci sono reduci dalla sconfitta subita nella prima di campionato in casa del Pontedera, che ha avuto la meglio sulle giallorosse per 4 a 1, in virtù della tripletta messa a segno da Carrozzo e del gol realizzato da Brutti, che ha firmato il poker toscano.

Diametralmente opposto il debutto in campionato dello Spezia che ha battuto 4 a 2 il Bologna grazie alle reti siglate da Lo Vecchio, Bengasi e Del Francia, in gol in due occasioni.
Buone notizie in chiave formazione per mister Fiorucci che potrà contare sul rientro di Fracassi e Nicosia, entrambe assenti domenica scorsa.

Le dichiarazioni pre gara della centrocampista giallorossa Luana Fracassi: “Domenica affronteremo una squadra che nella prima giornata ha ottenuto una bella vittoria, non conosco benissimo l’avversario ma per esperienza posso dire che le squadre del nord sono sempre ben organizzate e forti fisicamente. Noi veniamo da una brutta sconfitta, spero che possa servire a farci capire che in questa categoria sono fondamentali l’atteggiamento, la grinta e la voglia di vincere.
Dobbiamo metterci tutti in discussione e non c’e modo migliore che dimostrarlo domenica. Cercheremo di sfruttare il fattore campo perché abbiamo un pubblico sempre presente e vincere in casa nostra sarebbe un gran risultato sia per il morale ma soprattutto per non perdere altri punti dalle prime. Credo fortemente in questo gruppo, che non ha ancora trovato la giusta alchimia ma che ha delle potenzialità enormi.”

Domenica 13 ottobre 2019 – Start ore 15.30 Campo Sportivo “Totti Sporting Club” – Via Luigi Pernier 92 – Ostia Antica (RM)

Serie C, girone C
2° Giornata
Pistoiese – Torres
Arezzo – Pontedera
Bologna – Riccione
Grifone – Jesina
Res Women – Spezia
San Miniato – Imolese

Classifica
Pontedera, Torres, Riccione, Jesina, Spezia, Pistoiese 3 punti
Res Women, Arezzo, Bologna, San Miniato, Grifone, Imolese 0 punti

Data articolo: Fri, 11 Oct 2019 10:37:53 +0200

calciodonne.it - tutte le news

Serie A posticipi: Inter-Milan e Juventus-Florentia in diretta su Sky

La 3a giornata al via domani alle 15 con Fiorentina-Tavagnacco e altre tre partite. Domenica doppio appuntamento televisivo con le prime della classe.
Roma, 11 Ottobre 2019 - Archiviata con due importanti vittorie la parentesi Nazionale, dopo essere state acclamate dal pubblico di Palermo, per le giocatrici di Milena Bertolini - e non solo, naturalmente - è tornata l’ora di dedicare testa, fisico e cuore al campionato.

Domani la Fiorentina di Alia Guagni e Francesca Durante cercherà di riscattare il pesante ko interno subito tre settimane fa contro la Roma. Le ragazze di mister Cincotta affronteranno allo Stadio ‘Gino Bozzi’ il Tavagnacco, che nella passata stagione ha perso entrambe le sfide disputate con le viola non riuscendo neanche a trovare la via della rete. Sempre alle ore 15 scenderà in campo anche la Roma del quartetto azzurro Bartoli-Greggi-Giugliano-Serturini. La squadra di Betty Bavagnoli ospiterà l’Empoli, ancora fermo a zero punti, in un incontro che si preannuncia ricco di gol: le giallorosse hanno infatti mantenuto la porta inviolata solo in due delle ultime 12 gare interne, mentre le toscane hanno subito gol in tutte le ultime 4 trasferte di Serie A. Il programma del sabato sarà completato da Orobica-Sassuolo e Pink Bari-Hellas Verona.

Per vedere i due big match della 3ª giornata bisognerà invece aspettare domenica, quando scenderanno in campo la Juventus e poi il Milan, le uniche due squadre a punteggio pieno. Alle 12.30 le bianconere cercheranno il terzo successo consecutivo ospitando a Vinovo la Florentia San Gimignano (diretta tv su Sky Sport Serie A). La formazione neroverde proverà a fermare la corsa di Girelli e compagne puntando sull’attaccante italiana classe 1993 Melania Martinovic, partita nel 2011 dalla ‘Totti Soccer School’ e arrivata quest’anno - dopo aver girato mezza Italia - a segnare con la maglia della Florentia. A seguire ci sarà il derby Inter-Milan, che si disputerà alle 15 allo ‘Stadio Breda’ di Sesto San Giovanni davanti a circa 3000 spettatori (diretta su Sky Sport Serie A).

Il programma della 3a giornata

Sabato 12/10 - Ore 15


AS Roma-Empoli Ladies
Stadio Tre Fontane - Roma
Fiorentina Women’s-Tavagnacco
Stadio Gino Bozzi - Firenze
Orobica Bergamo-Sassuolo - Centro Sportivo G. Facchetti - Cologno al Serio (BG)
Pink Bari-Hellas Verona - Campo Comunale A. Antonucci - Bitetto (BA)

Domenica 13/10 - Ore 12.30 (Diretta su Sky Sport Serie A)
Juventus-Florentia CF - Juventus Training Center - Vinovo (TO)

Domenica 13/10 - Ore 15 (Diretta su Sky Sport Serie A)
FC Internazionale Milano-Ac Milan - Stadio Breda - Sesto San Giovanni (MI)

Data articolo: Fri, 11 Oct 2019 10:26:31 +0200

Lettera A Lettera B-Be Lettera Bi-Bz Lettera C1 Lettera C2 A.Camilleri A.Camilleri 2 Casati Modignani Lettera D-E Lettera F Lettera G-Gi Lettera Gl-Gz Lettera H-I-J Lettera K-Le Lettera Lf-LZ Lettera M-Me LetteraMi-Mz Lettere N-O Lettera P Lettera Q-R Lettera S-Sl LetteraSm-Sz Lettera T Lettera U-V Lett.da W a Z AA.VV. Dizionari Guide Lista libri


Tutte le notizie

News Lega-pro da lega-pro.com Risultati classifiche Lega Pro girone A Risultati classifiche Lega Pro girone B Risultati classifiche Lega Pro girone C Risultati e Classifiche Serie D News designazione arbitri da AIA-FIGC News Serie C da tuttoc.com News calcio Serie C girone A da tuttoc.com News calcio Serie C girone B da tuttoc.com News calcio Serie C girone C da tuttoc.com News calcio Serie C interviste da tuttoc.com News calcio Coppa Italia Serie C da tuttoc.com News calcio Serie D da salentosport.net Highlights Serie D girone F Highlights Serie-D girone-I e altre serie minori News Serie C da notiziariocalcio.com News Serie D da notiziariocalcio.com

Squadre di Lega Pro girone A

News Alessandria calcio da grigionline.com News Arezzo calcio da ssarezzo.it News Carrarese calcio News Como calcio News Giana Erminio da tuttotritiumgiana.com News Juventus U23 Video Lecco calcio News Monza calcio da monza-news.it News Novara calcio da tuttonovara.it News Olbia calcio da olbiacalcio.com News Pistoiese da youtube Pontedera calcio uspontedera.it Pro Patria calcio Pro Vercelli calcio Renate calcio News calcio Siena da tuttosienacalcio.com

Squadre di Lega Pro girone B

News Arzignano calcio News Carpi calcio da carpifc.com News Cesena calcio da tuttocesena.it News Fermana calcio News Gubbio calcio News Imolese da tuttosportimolese.com News sport Modena Padova calcio News Vis Pesaro calcio News Piacenza 1919 calcio News Ravenna calcio News Reggio Audace News Rimini sport News Sambenedettese calcio News SudTirol calcio News Triestina

News L.R.Vicenza

Squadre di Lega Pro girone C

News Avellino da tuttoavellino News Bari calcio da tutto.com News Bisceglie calcio tuttocalciopuglia.com News Catania calcio da tuttocatanianews.com News Catanzaro calcio da tuttocatanzaro.com News Casertana calcio tuttocasertana.it

News Virtus Francavilla tuttocalciopuglia.com News Monopoli calcio tuttocalciopuglia.com

News Potenza da tuttopotenza.com News Reggina da tuttoregina.com News Sicula Leonzio (Lentini-SR)

News Teramo calcio News Ternana calcio ternananews.it

Squadre Serie D

Cerignola (D/I) tuttocalciopuglia.com Fidelis Andria tuttocalciopuglia.com Foggia calcio da tuttofoggiacalcio News Palermo calcio News Serie D gir.H da tuttoturris.com News Serie D gir.I messinanelpallone News Mantova(Ser.D/C) da tuttomantova.it News Turris(Serie D/H) da tuttoturris.com News Nocerina(Serie D/I) da tuttonocerina.com News calcio messinese messinanelpallone.it News Taranto calcio (D/I) tuttocalciopuglia.com

Serie minori

Calcio Eccellenza Messina Calcio Promozione Messina Eccellenza Promozione Puglia Eccellenza Puglia Calcio minore tuttocampo.it Olimpica Akragas forzaakragas.it

Calcio donne e Calcio a 5

Video calcio a 5 da Calcioa5live

Video calcio a 5 donne

Calcio donne calciofemminileitaliano.it News Calcio donne calciodonne.it News per gli amanti delle actions figures