NEWS - cultura - NEWS - spettacolo - NEWS comics

figure
action figure
statue
resolution shop.it tante
offerte
Statuine
collezione
Bandai
Banpresto
Good Smile
Diamond S.
Hot Toys
Squarenix
pronta consegna in pre-order
Furyu
DC Comics
Ubisoft
Kotobukiya
Funko
Mezco,Neca
Game of Thrones
McFarlane resolution

Comics videogame da gattaiola.it

#videogiochi #videogame #comics #gattaiola.it

Wild Boar
XXV Trofeo RiLL per il miglior racconto fantastico: scadenza prorogata al 15 aprile 2019
Le iscrizioni al XXV Trofeo RiLL per il miglior racconto fantastico resteranno aperte sino al prossimo 15 aprile: visto l’alto numero di richieste ricevute, la scadenza originaria del concorso è stata prorogata. C’è ancora tempo, quindi, per partecipare al concorso letterario organizzato dall’associazione RiLL Riflessi di Luce Lunare […]

Le iscrizioni al XXV Trofeo RiLL per il miglior racconto fantastico resteranno aperte sino al prossimo 15 aprile: visto l’alto numero di richieste ricevute, la scadenza originaria del concorso è stata prorogata.

C’è ancora tempo, quindi, per partecipare al concorso letterario organizzato dall’associazione RiLL Riflessi di Luce Lunare e che quest’anno giunge al prestigioso traguardo della venticinquesima edizione.

Il Trofeo RiLL è patrocinato dal festival internazionale Lucca Comics & Games.

Possono partecipare al concorso storie fantasy, horror, di fantascienza e, in generale, ogni racconto sia (per trama e/o personaggi) “al di là del reale”.

Ogni autore/autrice può inviare una o più opere, purché inedite, originali ed in lingua Italiana.

Da oltre un decennio i racconti partecipanti al Trofeo RiLL sono più di 250 a edizione, scritti da autori residenti in Italia e all’estero (in Australia, Brasile, Cina, Giappone, Svizzera, USA, oltre che paesi membri dell’Unione Europea). Nel 2018 i racconti ricevuti sono stati 348.

I migliori racconti del XXV Trofeo RiLL saranno pubblicati (senza alcun costo per i rispettivi autori) nella prossima antologia del concorso (collana Mondi Incantati).

Inoltre, il racconto primo classificato sarà tradotto e pubblicato, sempre gratuitamente:
– in Irlanda, sulla rivista di letteratura fantastica Albedo One;
– in Spagna, su Visiones, l’antologia dell’AEFCFT (Asociación Española de Fantasía, Ciencia Ficción y Terror);
– in Sud Africa, su PROBE, il magazine dell’associazione SFFSA (Science Fiction and Fantasy South Africa).

All’autore del racconto vincitore andrà, infine, un premio di 250 euro.

La selezione dei racconti finalisti sarà curata da RiLL. Ciascun racconto partecipante sarà valutato in forma anonima (cioè senza che i lettori-selezionatori conoscano il nome dell’autore), considerando in particolare l’originalità della storia e la qualità della scrittura.

La giuria del Trofeo RiLL sceglierà poi, fra i racconti finalisti, quelli da premiare e pubblicare nell’antologia Mondi Incantati del 2019.

Sono giurati del Trofeo RiLL, fra gli altri, gli scrittori Donato Altomare, Pierdomenico Baccalario, Mariangela Cerrino, Giulio Leoni, Gordiano Lupi, Massimo Pietroselli, Vanni Santoni, Sergio Valzania; il sociologo Luca Giuliano (Università “La Sapienza”, Roma); la poetessa Alessandra Racca; i giornalisti ed autori di giochi Andrea Angiolino, Renato Genovese e Beniamino Sidoti.

Ciascun partecipante al XXV Trofeo RiLL riceverà in omaggio una copia dell’antologia ANA NEL CAMPO DEI MORTI e altri racconti dal Trofeo RiLL e dintorni (ed. Wild Boar, 2018; collana Mondi Incantati), che prende il nome dal racconto vincitore del XXIV Trofeo RiLL, scritto dal vercellese Maurizio Ferrero.

Il volume contiene tredici storie: i migliori racconti del XXIV Trofeo RiLL e di SFIDA (altro concorso bandito da RiLL nel 2018) e i racconti vincitori di quattro premi letterari per storie fantastiche organizzati all’estero (in Inghilterra, Irlanda, Spagna e Sud Africa) e con cui il Trofeo RiLL è gemellato.

Tutte le antologie Mondi Incantati sono disponibili su Amazon e Delos Store, oltre che presso RiLL.

Nel Kindle Store di Amazon sono inoltre disponibili gli e-book della collana Aspettando Mondi Incantati, sempre curata da RiLL e dedicata ai racconti finalisti del Trofeo RiLL.

La cerimonia di premiazione del XXV Trofeo RiLL si svolgerà nel novembre 2019, nell’ambito del festival internazionale Lucca Comics & Games.

Per maggiori informazioni sul XXV Trofeo RiLL si rimanda al bando di concorso e al sito di RiLL, che ospita ampie sezioni sul Trofeo RiLL e la collana Mondi Incantati.

 

Associazione RiLL – Riflessi di Luce Lunare
via Roberto Alessandri 10, 00151 Roma
www.rill.it 
http://www.riflessidilucelunare.it
info@rill.it

 

L’associazione RiLL Riflessi di Luce Lunare è attiva in ambito letterario e ludico dai primi anni ’90.
Attualmente, la principale attività associativa è il Trofeo RiLL per il miglior racconto fantastico, un premio letterario bandito dal 1994 e che ha riscosso un interesse crescente fra gli appassionati e gli scrittori esordienti.
Dal Trofeo RiLL sono nate le tre collane di antologie che RiLL cura: “Mondi Incantati” (con i racconti premiati in ogni annata di concorsi RiLLici), “Memorie dal Futuro” (antologie personali dedicate agli autori che più si sono distinti nei premi organizzati da RiLL) e “Aspettando Mondi Incantati” (e-book che pubblicano i racconti finalisti di ogni edizione del Trofeo RiLL). Le antologie curate da RiLL sono tutte realizzate senza alcun contributo da parte degli autori.
Sul sito di RiLL sono on line molte informazioni sul Trofeo RiLL e le sue diverse edizioni, sugli altri concorsi e iniziative organizzate da RiLL e un vasto archivio di articoli e interviste.

 

Fonte: Associazione RiLL

 


Data articolo: Wed, 20 Mar 2019 15:57:16 +0000
Zagor
Lucca Collezionando 2019 questo sabato e domenica (23-24 marzo). Oltre 50 autori presenti, mostre, laboratori Lego, incontri, novità editoriali, soldatini e figurine
LUCCA – Presentata questa mattina l’edizione 2019 di Lucca Collezionando, al Polo Fiere di Lucca sabato 23 e domenica 24 marzo. Un week end dedicato alla passione per il fumetto con oltre 80 espositori, editori, negozi specializzati, singoli collezionisti e associazioni che porteranno tavole originali, anteprime, nuove serie, […]

Nelle foto un momento della conferenza stampa con l’assessore del Comune di Lucca Stefano Ragghianti, il direttore generale e il presidente Lucca Crea srl, Emanuele Vietina e Mario Pardini, Dario Dino Guida (Lucca Crea progetti speciali) e Maria Novella Dogliotti (responsabile Polo Fiere)

LUCCA – Presentata questa mattina l’edizione 2019 di Lucca Collezionando, al Polo Fiere di Lucca sabato 23 e domenica 24 marzo.

Un week end dedicato alla passione per il fumetto con oltre 80 espositori, editori, negozi specializzati, singoli collezionisti e associazioni che porteranno tavole originali, anteprime, nuove serie, fumetti introvabili, intere collezioni e tutto quanto fa Nona Arte, con un ampio sguardo che abbraccia anche le figurine e i 3D collezionabili (Lego, soldatini e action figure).
Torna per il quarto anno Lucca Collezionando, il festival targato Lucca Crea srl, (la società che organizza il festival Lucca Comics & Games e che gestisce il Polo Fiere lucchese) e Anafi (Associazione Nazionale Amici del Fumetto e dell’Illustrazione), con il Comune di Lucca, che si svolgerà sabato 23 e domenica 24 marzo al Polo Fiere di Lucca.
A presentare il dettaglio del programma l’assessore alla cultura del Comune di Lucca, Stefano Ragghianti, il direttore generale e il presidente di Lucca Crea srl, Emanuele Vietina e Mario Pardini, con Dario Dino Guida responsabile progetti speciali Lucca Crea srl e Maria Novella Dogliotti, responsabile Polo Fiere.
Il tema quest’anno è incentrato sui Robot, protagonisti ad ogni livello, già a partire dal manifesto (opera degli artisti lucchesi Francesco Natali e Antonio Tregnaghi, in arte Gnago).
Lucca Collezionando è un magico paese delle meraviglie per gli appassionati, gli addetti ai lavori, i neofiti, per le famiglie che apprezzano il suo carattere “slow”, contraddistinto dal tempo a disposizione per condividere, interagire, sviluppare e soprattutto approfondire i propri interessi e le proprie passioni.
Numerosi stand di espositori, editori, negozi specializzati e associazioni, fra cui preziose riconferme rispetto all’edizione 2018 come quella dell’Orange Team LUG (Lego User Group Italia), che proporrà nuovi laboratori a tema e di Artebambini (accreditata presso il MIUR), che opera nel settore dell’educazione dei più piccoli e in quello della formazione per gli insegnanti.
Un poker di Ospiti d’onore: in due hanno collaborato con Fellini
Presente in fiera un poker di ospiti d’onore di altissimo livello, a cui la fiera vuole tributare omaggio e rappresentare la gratitudine di tutti gli appassionati. Si parte con Milo Manara sul quale è superfluo qualsiasi attributo tanta è la sua notorietà e l’importanza nella storia del fumetto. Si festeggeranno i suoi 50 anni di carriera e sarà al centro di un incontro intervista (23 marzo alle ore 17), dove ripercorreremo i suoi primi passi. Nel 1986 Manara ha illustrato la sceneggiatura di Fellini per il film Viaggio a Tulum e oltre a lui, anche Emanuele Taglietti, raffinato artista di livello internazionale, indiscusso maestro dell’erotico italiano, famosissimo scenografo, il quale pure ha collaborato con Fellini al mai realizzato film Il viaggio di G. Mastorna, detto Fernet. Taglietti sarà protagonista di una mostra e di un incontro il (23 marzo alle ore 15). Bruno Prosdocimi, che potremmo definire senza ombra di dubbio il vignettista e caricaturista più importante d’Italia, sarà alla fiera per la presentazione del libro a lui dedicato. Poi Max Bunker che presenterà il libro a lui dedicato: “Una vita da Numero Uno” scritto da Moreno Burattini (edito da Cut-Up Publishing). In occasione del cinquantennale di Alan Ford, questo libro traccia la biografia professionale del suo creatore, Luciano Secchi in arte Max Bunker, appunto (domenica 24 alle ore 11).
Ma numerosissimi saranno gli autori presenti, più di 50, pronti ad incontrare il pubblico di appassionati disponibili per autografi, dediche, incontri e due chiacchiere in libertà: Jordi Bernet, Alfredo Castelli, Casty, Pagani & Caluri, Simone Bianchi, Lola Airaghi, Roberto Baldazzini, Lucio Filippucci, Gianni Freghieri, Massimo Rotundo, Marcello Toninelli, Lorenzo Pastrovicchio, Elena Mirulla, Giorgio Giusfredi… e tantissimi altri.
 
Le mostre
“Attenti a quei robot!”. Robot, automi, cyborg e altri tipi di creature meccaniche o artificiali sono state al centro della fantasia e della creatività di tanti autori. Dalla letteratura al cinema, dal fumetto alle figurine, dal 3D ai giochi di ruolo, dai cartoni animati ai videogames. Decenni di creatività mostrate da: riproduzione di tavole originali, albi a fumetti, autentici robot, rodovetri, action figure in 3D, album di figurine e giochi.
“Vinile a fumetti”. Dai primi anni Sessanta fino agli inizi degli anni Novanta, diversi artisti o gruppi musicali hanno voluto impreziosire le loro opere ricorrendo al lavoro di illustratori e fumettisti. Per un trentennio, gli artisti concedevano un proprio lavoro, oppure creavano appositamente un disegno inedito. Si potranno ammirare le copertine disegnate dai grandi maestri: Bonvi, Cavazzano, Crepax, Jacovitti, Liberatore, Manara, Pazienza, Pratt, Silver, e fra gli stranieri Bilal, Corben, Crumb, Moebius, Tardi e tanti altri ancora.
“Maestria e versatilità. L’arte illustrativa di Emanuele Taglietti”. Un mostra di originali dedicata alla carriera di questo incredibile artista di livello internazionale, indiscusso maestro dell’erotico italiano e famosissimo scenografo. La mostra ripercorre in modo sintetico, ma esaustivo, la carriera di Taglietti: dalle copertine erotiche per la Segi-Edifumetto (Zora la vampira, Sexy Favole e tante altre); alla produzione da scenografo per grandi registi come Fellini e Montaldo; alla pittura, alla capacità di farci viaggiare nei quartieri di Buenos Aires, nonché illustratore classico e divulgativo nelle pagine illustrate di “Bell’Italia”.
“Cronaca di Topolinia – 30 anni di copertine”. Copertine, originali, albi e pubblicazioni per ripercorrere 30 anni di uno dei capisaldi del fumetto in Italia. L’associazione torinese Gli Amici del Fumetto ripercorre l’attività fumettistica attraverso l’esposizione di splendide copertine della sua storica rivista Cronaca di Topolinia, realizzate da alcuni fra i migliori artisti italiani e da grandi maestri: Gallieno Ferri, Fabio Civitelli, Leo Ortolani, Elena Mirulla, Sergio Zaniboni, Giorgio Montorio, Claudio Villa, Alessandro Piccinelli, tanto per citarne alcuni.
“Le dive del cinema” di Massimo Rotundo a cura dell’associazione La Nona Arte. L’autore ha dato la sua interpretazione di alcune tra le più iconiche stelle del Cinema: Marilyn Monroe, Audrey Hepburn, Grace Kelly, Sofia Loren, Claudia Cardinale, Marlene Dietrich, Ava Gardner e Ursula Andress. Ma anche le stelle più amate del grande e piccolo schermo come: Michelle Pfeiffer (Catwoman), Louise Brooks (Valentina), Emilia Clarke (Trono di spade), Kim Basinger (L.A. Confidential) e Nicole Kidman (Moulin Rouge). In anteprima a Collezionando e con la presenza dell’autore, si presenta anche il portfolio che riproduce le tavole. Mentre allo stand dell’Associazione La Nona Arte, Milo Manara, a disposizione per incontrare gli appassionati.
“Futuro Anteriore – Oil Robots – Eroi con Macchia”. In mostra anche le opere pittoriche e grafiche: tele, tavole e disegni, di Fabrizio Spadini che celebrano il connubio tra il linguaggio pittorico del realismo ottocentesco, in particolare dei Macchiaioli toscani, con elementi dell’immaginario giapponese dei cartoni animati, soprattutto delle serie degli anni ‘70/‘80. Domenica 24 marzo lo stesso Spadini sarà presente al salone per dipingere dal vivo una delle sue opere, durante la presentazione del libro di Dimitri Galli Rohl dal titolo Kappa O (edito da Einaudi).
 “Il Passo a Due”- Nuovo format di Collezionando, che pone sotto la luce dei riflettori una coppia di artisti emergenti, dedicando loro una mostra: quest’anno tocca a due bravissime e talentuose artiste, La Tram e Alice Milani.
“Come into my house” – Il fumetto edito dalla Maria Pacini Fazzi Editore, nato dal soggetto di Emmanuel Pesi con la sceneggiatura e i disegni di Luca Lenci, promosso dal Comune di Capannori, diventa protagonista di una interessante mostra. Capannori da anni lavora sul tema della memoria storica, valorizzando vicende legate al territorio capannorese, che tuttavia raccontano le vicende nazionali della persecuzione antiebraica, della Guerra Mondiale e della Liberazione. Gli autori saranno presenti allo stand del Collezionista per firmacopie e disegni.
 Marcello Toninelli, anche lui al traguardo dei 50 anni di brillante carriera, nello spazio di Shockdom Editore ci propone un assaggio della sua meravigliosa ed allegra produzione.
Le novità di editori, fumetterie, negozi specializzati.
Sono oltre 80 gli espositori presenti a Lucca Collezionando 2019, il meglio del settore a livello nazionale per i collezionisti. I nostri partner vi aspettano per proporre le ultime uscite editoriali, numeri speciali, pezzi rari o da collezione, tavole originali, pubblicazioni progettate appositamente per l’occasione, spesso alla presenza degli autori. Non mancherà l’Artist Alley, lo spazio riservato agli autori e alle autoproduzioni, che disegneranno dal vivo per il pubblico e porteranno alla vendita i loro lavori originali. Il tutto in un ambiente confortevole e rilassato, dove passeggiare con calma, rivolto tanto agli appassionati e ai collezionisti quanto ai curiosi e alle famiglie.
 Visto la felice esperienza della passata edizione è stata confermata la collaborazione con Catawiki. Area Performance Onlus ha infatti annunciato un’asta di beneficenza con opere di alcuni degli artisti del fumetto e del fantasy più conosciuti a livello mondiale, che andranno a comporre i lotti di vendita con i lavori più interessanti realizzati a Lucca Comics & Games 2018. L’asta online, già attiva, si concluderà domenica 24 marzo a Collezionando: il ricavato sarà devoluto ad Emergency. Quest’anno Catawiki,  sarà poi presente in fiera  con uno stand ad hoc, per farvi entrare, guidati per mano, nel mondo delle aste online. Per invogliarvi al punto giusto e mette in palio, ad estrazione fra tutti i visitatori, alcuni bellissimi premi.
Un programma martellante di incontri. Appuntamento alla sala incontri, al centro del Polo Fiere, che funzionerà a ciclo continuo, da sabato mattina fino alla chiusura di domenica, con presentazioni, dibattiti, incontri, performance live, premiazioni e la cerimonia del calco delle mani per Max Bunker e Emanuele Taglietti.
Come ogni anno, un editore sarà festeggiato ed ospitato a Collezionando, quest’anno sarà il turno di Cronaca di Topolinia con i suoi 30 anni di attività. Salvatore Taormina ed Elena Mirulla presenteranno in anteprima a Lucca,  proprio in occasione di Collezionando, il loro nuovo lavoro “Il buio dopo la notte”, dove la giovane e sempre più emergente autrice ligure si cimenterà con un argomento, per lei, assolutamente inedito.
Auguri Batman! – Il Cavaliere Oscuro compie 80 anni e Lucca Collezionando ha deciso di festeggiarlo, sabato 23 e domenica 24 marzo. In fiera verrà infatti allestita una postazione celebrativa dove sarà presente Batman in carne e ossa, con la possibilità unica di poter di scattare un selfie con lui.  
Un cuore di Community
Seguendo uno dei calori principali di Lucca Crea srl , si celebra anche la comunità degli appassionati. Tutte presenti le principali community e fan club dedicati al mondo del fumetto, ormai vere e proprie partner di progetto di Collezionando fra i quali spiccano: AMys, Associazione Culturale Amici Zagoriani, Dylandogofili, Diabolik Club, Dylan Dog Fans Club, Papersera, SCLS – Spirito con la Scure, il Forum Zagor Te-Nay, e da quest’anno la presenza di un punto di ritrovo per la pagina FB di Tex Willer  Ogni associazione porterà ospiti e svilupperà interessanti contenuti da presentare ai visitatori. Essere insieme a loro, conoscerli, apprezzare le loro iniziative, significa realmente entrare in contatto con il DNA della passione per il fumetto.
Laboratori gratuiti per tutti
Pronti a condurre bambini e famiglie alla scoperta del fumetto, e dell’apprendimento tramite il , Per gli studenti ci sono tre momenti diversi: Facce da Collezione, laboratorio realizzato da Artebambini destinato agli alunni delle scuole primarie e secondarie di primo grado; Scuola di Comics, in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana e la Scuola Internazionale di Comics di Firenze, che coinvolgerà oltre 40 alunni delle scuole secondarie di secondo grado del territorio comunale; infine Giocaruolando, rivolto agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado, con l’associazione culturale PiùPrato che porta il gioco di ruolo fra i banchi, quale esempio di didattica ludica.
 Arrivano i Lego (e non solo). Dai tavoli da gioco ai pezzi da collezione: i mitici mattoncini che, grazie all’Orange Team Lego ed al negozio Collego, animeranno i laboratori per i bambini e per i ragazzi  con il “Laboratorio Libero” e con il “Laboratorio a tema Robotico”. Quest’anno, novità assoluta: largo agli appassionati adulti con il “Laboratorio Lego del Papà“ insieme al personale Lego, per unire le generazioni e sposare il mondo del brick a quello del fumetto. Per gli appassionati presente anche lo shop Collego: una vera mecca per tutti gli appassionati. Minifigure di tutti i generi vi aspettano, dai collezionabili ai personalizzati. Alcune novità inedite per Collezionando: il set Robot 3 in 1, il Voltron ed altre tutte da costruire. Il concorso Lego Fumetto aperto a tutti, basato sulla realizzazione di un piccolo diorama, rappresentante la scena di un fumetto di qualsiasi epoca. Tutte le opere devono pervenire entro la mattina del primo giorno, saranno esposte in una vetrina e domenica saranno premiate le prime dieci classificate.
Scarica il Programma laboratori
Il gioco da collezione 
Le Figurine ed il Subbuteo, il calcio a punta di dita. Tra gli espositori molte le proposte per completare la raccolta o l’album preferito di figurine. I tifosi però potranno anche cimentarsi in vere e proprie partite in miniatura. Ci saranno tavoli per giocare, in punta di dita, con le più belle maglie delle squadre di calcio, grazie al Subbuteo Club Pantere di Lucca. E da quest’anno un fitto programma. Domenica 24 marzo si disputerà la prima edizione della Coppa Mura di Lucca con 16 partecipanti divisi in due gironi, con successivi quarti, semifinali e finali.
Area wargame con la possibilità di provare a giocare un wargame con le miniature storiche realizzate dal grande collezionista e appassionato Dino Todaro. Poi ancora sia ssabato che domenica la possibilità di giocare con le carte collezionabili di Pokemon e Magic con il Centro del Fumetto di Livorno e Nebraska’s war che organizzano due tornei di carte Magic.
 La rete di collaborazione sul territorio –  Lucca Collezionando ha tessuto una fitta rete di collaborazioni sul territorio lucchese, instaurando collaborazioni con altri enti, festival e manifestazioni come: Dillo in sintesi, che animerà anche un incontro a tema: “Lo PsiCollezionismo: sintesi di affettuose manie” domenica 24 marzo alle ore 12, con: Alessandro Sesti, Luca Boschi, Alessandro Orsucci, Liliana Dell’Osso, direttore della Clinica Psichiatrica dell’Università di Pisa, Dario Muti, filosofo e storico della scienza, Barbara Carpita, psichiatra. Altre collaborazioni sono state attivate con Il museo della Follia; Lucca Teatro Festival e Lucca Film Festival e Comune di Capannori.
Navetta e parcheggio gratuiti
Oltre al parcheggio gratuito al Polo Fiere, sarà attiva anche quest’anno la navetta gratuita di collegamento con la stazione ferroviaria e il centro storico con punto di imbarco da porta San Pietro.
Biglietti 6 euro  intero (ridotto 5), l’abbonamento per due giorni 10 euro.
Ingresso gratuito fino a 12 anni (nati dopo il il 1° gennaio 2007).
Orario Sabato 9/19 e domenica 9/18.
Tutte le informazioni aggiornate su www.luccacollezionando.com e sulla pagina FB: @Luccacollezionando – Istagram: @collezionando
Fonte: ufficio stampa Lucca Crea
@annabenelu

Data articolo: Mon, 18 Mar 2019 14:57:39 +0000
Firenze Fantasy
Firenze Fantasy dal 15 al 17 marzo 2019. Le foto di Gattaiola! ^^
(con l’aiuto di Mirella Micini! *) Ecco un breve viaggio fotografico fatto ieri sera a Firenze Fantasy. Bella location (e ci credo… la Fortezza da Basso di Firenze!), tanti luoghi da esplorare e una ricca e suggestiva zona dedicata al GDRV con… tutto quello che potete desiderare ❤ […]

(con l’aiuto di Mirella Micini! *)

Ecco un breve viaggio fotografico fatto ieri sera a Firenze Fantasy. Bella location (e ci credo… la Fortezza da Basso di Firenze!), tanti luoghi da esplorare e una ricca e suggestiva zona dedicata al GDRV con… tutto quello che potete desiderare ❤

(tra cui il set fotografico e lo stand Clavisomni! <3)


Data articolo: Sat, 16 Mar 2019 16:20:28 +0000
Pinocchio
Parco di Pinocchio, weekend dedicato ai papà. Domenica 17 marzo 2019 torna il Laboratorio di Geppetto
COLLODI – La creazione di uno speciale biglietto di auguri per il babbo e il laboratorio di Geppetto saranno gli appuntamenti ispirati dalla festa del papà, in programma sabato 16 e domenica 17 marzo al Parco di Pinocchio, a Collodi (Pescia – PT). Un pensierino handmade che i […]

COLLODI – La creazione di uno speciale biglietto di auguri per il babbo e il laboratorio di Geppetto saranno gli appuntamenti ispirati dalla festa del papà, in programma sabato 16 e domenica 17 marzo al Parco di Pinocchio, a Collodi (Pescia – PT).
Un pensierino handmade che i bambini potranno creare, sia sabato che domenica, con il supporto degli animatori.
Mentre domenica 17 marzo, dalle 15.30 alle 18.30, torna il Laboratorio di Geppetto per giocare e costruire insieme il burattino, aiutati da un vero falegname!

Tra le altre attività, il Parco Avventura è aperto dalle 12 alle 18 (da lunedì al venerdì), dalle 10 alle 18 il sabato e la domenica. In programma tutti i giorni anche: laboratori standard e creativi, spettacoli di burattini (alle 12 e alle 15), truccambimbi, percorsi narrativi, giostre antiche (aperte dalle 9.30 alle 13 e dalle 14 alle 17.00).

Negli spazi espositivi ci sono Burattino senza fili di Marcello Scarselli e AttualMente Pinocchio di Clara Mallegni.

Il Parco di Pinocchio è aperto tutti i giorni dalle 9 alle 18.30 (ultimo ingresso alle 17.30). Con il biglietto unico si potrà visitare anche la Casa delle Farfalle e lo Storico Giardino Garzoni, che distano pochi passi.

Per informazioni: parcodipinocchio@pinocchio.it – 0572429342.
Parco di Pinocchio, via San Gennaro 3, 51012 – Collodi (Pescia – PT)

Fonte: ufficio stampa Parco di Pinocchio

@annabenelu


Data articolo: Fri, 15 Mar 2019 13:49:22 +0000
Vinci
Tutto pronto per Firenze Fantasy, dal 15 al 17 marzo 2019 alla Fortezza da Basso, per tre giorni di giochi di ruolo, ospiti, cosplayers
FIRENZE – La Festa dell’Unicorno di Vinci arriva a Firenze, e per la precisione alla Fortezza da Basso, da venerdì 15 a domenica 17 marzo 2019 per l’edizione invernale di Firenze Fantasy. Cosplay, giochi di ruolo, ospiti ed eventi si terranno nei quartieri monumentali della Fortezza, dove i visitatori […]

FIRENZE – La Festa dell’Unicorno di Vinci arriva a Firenze, e per la precisione alla Fortezza da Basso, da venerdì 15 a domenica 17 marzo 2019 per l’edizione invernale di Firenze Fantasy.

Cosplay, giochi di ruolo, ospiti ed eventi si terranno nei quartieri monumentali della Fortezza, dove i visitatori potranno trovare anche un’area dedicata al Signore degli Anelli, D&D e al gioco di ruolo dal vivo. Al primo piano la sala della scherma verrà allestita a tema Star Wars, mentre nelle sale laterali si svilupperà l’area Lego. L’accesso ai piani sotterranei, riservato all’area horror, sarà consigliato solo ai più coraggiosi, con percorsi da paura ed uno spazio dedicato ad escape room.

Comics e cosplay troveranno invece spazio nel Padiglione delle Ghiaie e nella Palazzina Lorenese.

Tra gli appuntamenti dedicati ai disegnatori, da segnalare, la mostra dedicata ai personaggi pubblici più amati del mondo nerd, trasformati per l’occasione in supereroi dalla matita di Francesco Barbieri e l’iniziativa il Trono di Matite per la quale 9 disegnatori rappresenteranno i personaggi di Game’s Of Thrones nei luoghi più belli di Firenze.

Il venerdì sera il teatrino Lorenese ospiterà il contest delle cartoon cover band, mentre il sabato sera sarà dedicato al St.Patrick’s day con i Leprecauni protagonisti tra birra e concerti.

Firenze diventerà così il palcoscenico per un evento che si appresta a richiamare appassionati da tutta Italia, grazie non solo al suo programma ricco di eventi ma anche agli ospiti di fama internazionale, protagonisti delle serie tv più amate dal pubblico, che saranno presenti durante la manifestazione.

Biglietti (acquistabili on line):
Abbonamento: 28 euro
Intero: 12 euro
Ridotto per chi è in costume o chi ha dagli 11 ai 16 anni: 8 euro
Gratuito per bambini sotto i 10 anni

Info: Facebook, Instagram, Sito web.

@annabenelu


Data articolo: Thu, 14 Mar 2019 08:50:03 +0000
Science Fiction
Tears in rain – L’attore Rutger Hauer star al Lucca Film festival e Europa Cinema 2019
La star internazionale Rutger Hauer, attore cult per le sue interpretazioni leggendarie in Blade Runner e Ladyhawke, sarà uno degli ospiti dell’edizione 2019 del Lucca Film Festival e Europa Cinema, che si terrà dal 13 al 21 aprile 2019, uno degli eventi di punta tra le manifestazioni organizzate […]

La star internazionale Rutger Hauer, attore cult per le sue interpretazioni leggendarie in Blade Runner e Ladyhawke, sarà uno degli ospiti dell’edizione 2019 del Lucca Film Festival e Europa Cinema, che si terrà dal 13 al 21 aprile 2019, uno degli eventi di punta tra le manifestazioni organizzate e supportate dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca.

Con Joe Dante, Mick Garris e Philip Gröning, l’attore olandese diventa la quarta star internazionale annunciata per la prossima edizione del Lucca Film Festival, rendendo ancor più ricco il red carpet di quest’anno. Durante il festival Hauer riceverà il Premio alla Carriera dell’edizione 2019, sarà uno dei componenti della giuria internazionale del concorso lungometraggi e terrà una masterclass dedicata al tema del “futuro”.

L’omaggio a Rutger Hauer sarà caratterizzato da un evento unico e performativo dal titolo Tears in rain per celebrare il film Blade Runner (1982) di Ridley Scott, ambientato a Los Angeles proprio nel 2019. L’evento si terrà il 20 aprile dalle ore 19:00 alle 02:00, nell’ambito di Effetto Cinema Notte, una delle sezioni protagoniste del festival organizzata grazie al sostegno della Fondazione Banca del Monte di Lucca.

L’attore presenzierà a questa manifestazione che mira a ricreare l’atmosfera futuristica del film grazie a un’ambientazione animata da figuranti in costumi cyberpunk e dalla colonna sonora di Vangelis musicata dal vivo.

“Nel futuro immaginato da Philip Dick – spiegano Stefano Giuntini e Cristina Puccinelli, direttori artistici degli eventi del festival e ideatori della sezione Effetto Cinema Notte – la storia del film ‘Blade Runner’ è ambientata in un 2019 straordinariamente simile al nostro, quindi l’idea è di celebrare l’anno di Blade Runner”.

Il festival omaggerà l’attore olandese con la proiezione di una selezione dei suoi film, per ripercorrere una carriera che lo ha portato a prendere parte a oltre 80 pellicole. “L’omaggio a Blade Runner – ha detto Paolo Tacchi di Banca Generali Private, tra i principali sponsor del festival – è in pieno stile del festival perché porta una star internazionale sul nostro territorio, permette allo spettatore di conoscere Hauer attraverso i suoi film e presenta, in modo del tutto originale e unico, un evento mai accaduto nella storia del cinema”.

Il Lucca Film Festival e Europa Cinema, presieduto da Nicola Borrelli, è tra gli eventi di punta delle manifestazioni organizzate e sostenute dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca. Banca Generali e Banca Pictet sono i Main Sponsor della manifestazione e le mostre sono prodotte con il sostegno di Societe Generale. Il festival si avvale inoltre del supporto di Fondazione Banca del Monte di Lucca, Lucar S.p.A, Martinelli Luce, Wella, Alleanza Assicurazioni S.p.A, Luccaorganizza, Il Ciocco S.p.A, Cantina Campo alle Comete, Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Regione Toscana, Fondazione Sistema Toscana, Comune di Lucca, Comune di Viareggio della collaborazione e co produzione di Provincia di Lucca, Teatro del Giglio di Lucca, Fondazione Giacomo Puccini e Puccini Museum – Casa Natale, Fondazione Carlo Ludovico Ragghianti, Fondazione UIBI, Università degli Studi di Firenze, Accademia di Belle Arti di Carrara, CNA Cinema e Audiovisivo Toscana, Istiuto Luigi Boccherini e Liceo Artistico Musicale e Coreutico Augusto Passaglia. Si ringraziano anche la Federazione Italiana Teatro Amatori (FITA), Lucca Comics & Games, la Direzione Regionale di Trenitalia, Unicoop Firenze, Confcommercio delle Province di Lucca e Massa Carrara, il Corso di Laurea in Discipline dello Spettacolo e della Comunicazione del Dipartimento di Civiltà e Forme del Sapere dell’Università di Pisa e Photolux Festival per la collaborazione.

Il Lucca Film Festival e Europa Cinema è un evento a cadenza annuale di celebrazione e diffusione della cultura cinematografica. Attraverso proiezioni, mostre, convegni e concerti – spaziando dal cinema sperimentale al mainstream – il festival riesce a coinvolgere ogni anno un pubblico sempre più ampio. Nel corso delle edizioni il Festival è riuscito a distinguersi tra i tanti mediante programmazioni audaci, ma al contempo attentamente studiate; è stato capace di omaggiare personalità affermate del mondo del cinema, di riscoprirne altre e “scommettere” su di nuove. A coronare il tutto contribuiscono le belle cornici di Lucca e Viareggio, città in cui il festival si è ormai imposto diventando un appuntamento atteso ed imperdibile in Italia e in Europa.

Lucca Film Festival e Europa Cinema segreteria@luccafilmfestival.it | www.luccafilmfestival.it.

Fonte: ufficio stampa Lucca Film Festival

@annabenelu


Data articolo: Wed, 13 Mar 2019 05:54:48 +0000
Lucca Collezionando
Collezionando entra nelle scuole con laboratori ad hoc per studenti e insegnanti. C’è anche il torneo nazionale Giocaruolando
35 classi coinvolte per oltre 1000 bambini e ragazzi, con il riconoscimento del Miur e dell’Ufficio scolastico territoriale. Lucca Collezionando 2019, la mostra mercato dedicata all’universo del fumetto e a tutti i suoi mondi di riferimento che si terrà al Polo Fiere di Lucca il 23 e 24 […]

35 classi coinvolte per oltre 1000 bambini e ragazzi, con il riconoscimento del Miur e dell’Ufficio scolastico territoriale. Lucca Collezionando 2019, la mostra mercato dedicata all’universo del fumetto e a tutti i suoi mondi di riferimento che si terrà al Polo Fiere di Lucca il 23 e 24 marzo 2019, arriva in questi giorni nelle scuole del territorio comunale con una serie di laboratori educativi, realizzati ad hoc sia per gli studenti che per gli insegnanti, coinvolgendo in fine anche le famiglie.

Per il secondo anno consecutivo, la manifestazione targata Lucca Crea srl, (la società che organizza il festival Lucca Comics & Games e che gestisce il Polo Fiere lucchese) e Anafi (Associazione Nazionale Amici del Fumetto e dell’Illustrazione), realizzata con il Comune di Lucca ha ottenuto l’importante patrocinio, fra gli altri enti, del MIUR, Ministero dell’istruzione, dell’Università e della Ricerca, oltre che quello dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana e in collaborazione con l’assessorato alle politiche formative del Comune di Lucca.

Si parte con “Fare Mondi – tra robot, creatività e narrazione” il titolo del corso di aggiornamento per insegnanti, bibliotecari e librai, che si terrà all’interno della fiera il 23 marzo 2019 dalle ore 9,30 e che coinvolgerà docenti da tutta Italia.

Per gli studenti ci sono tre momenti diversi: il primo “Facce da Collezione”, un laboratorio destinato a agli alunni delle scuole primarie e secondarie di primo grado, che ha visto l’adesione di 35 classi del territorio comunale per oltre 800 ragazzi. Realizzato con il supporto di Artebambini, a marzo attiverà dei laboratori nelle scuole che hanno aderito all’iniziativa per stimolare i bambini alla creazione di un “personaggio da fumetto” con materiale di scarto e da riciclo. Creatività e manualità si sposano alla scoperta del fumetto come modalità espressiva ed artistica. I laboratori avranno il loro momento conclusivo proprio durante la fiera il 23 e 24 marzo.

“Scuola di Comics”, progetto nato in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana e la Scuola Internazionale di Comics di Firenze, porterà più di 40 alunni delle scuole secondarie di secondo grado del territorio comunale, nell’aula creata ad hoc, al piano superiore del Polo Fiere dove i ragazzi potranno frequentare mattina e pomeriggio, gratuitamente, per i due giorni di manifestazione, lezioni dedicate di fumetto e sceneggiatura, tenute da insegnanti professionisti appartenenti alla Scuola Internazionale di Comics di Firenze.

Giocaruolando, invece è il progetto rivolto agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado, che ha travalicato i confini della provincia e della regione, coinvolgendo una decina di istituti fra Toscana, Liguria e Romagna. Un laboratorio, realizzato con l’associazione culturale PiùPrato che porta il gioco di ruolo fra i banchi, quale esempio di didattica ludica. Il fine è quello di far provare ai ragazzi l’esperienza divertente, appassionante ed evocativa del gioco di ruolo, che insieme possa però fornire elementi formativi e di apprendimento.

“Lucca Crea – sottolinea il presidente Mario Pardini – porta nel mondo della scuola un bagaglio di conoscenze ed esperienze formative, maturate in anni di attività nel corso di Lucca Comics & Games. Un insieme di opportunità culturali che vogliamo condividere con il territorio e mettere a disposizione di tutti. Un grazie in particolare ai docenti che hanno risposto con entusiasmo alle nostre proposte”.

“E’ importante arrivare ai giovani e sollecitare la loro creatività e fame di conoscenza – afferma Ilaria Vietina assessora alle politiche formative del Comune di Lucca – utilizzando anche media innovativi e a loro più congeniali, come possono essere il linguaggio del gioco e del fumetto. Attività queste capaci anche di sviluppare la socializzazione e l’integrazione tra i ragazzi, nonché educarli al rispetto delle regole”.

“La scuola e i docenti – aggiunge Donatella Buonriposi, dirigente dell’UST di Lucca e Massa – sono chiamati ad aggiornarsi costantemente, perché il mondo cambia velocemente ed è importante stare al passo con i tempi, così da riuscire a destare l’interesse delle nuove generazioni, per veicolare le conoscenze e contribuire allo sviluppo della persona, attraverso linguaggi più vicini ai giovani”.

Il salone conferma la centralità del fumetto, con decine di espositori, editori, negozi specializzati, singoli collezionisti e associazioni che porteranno tavole originali, anteprime, nuove serie, fumetti introvabili, intere collezioni e tutto quanto fa Nona Arte, con un ampio sguardo che abbraccia anche figurine e i 3D collezionabili (Lego, soldatini e action figure). Anche per i più giovani e ci sarà la possibilità di incontrare autori e disegnatori, oltre che a partecipare a laboratori di disegno e Lego.

www.luccacollezionando.com – FB: @Luccacollezionando – Istagram: #collezionando

Fonte: ufficio stampa Lucca Crea


Data articolo: Mon, 11 Mar 2019 17:01:19 +0000
Ludoteca itinerante
Veniamo a giocare con te! A Capannori (Lucca) una ludoteca itinerante con corsi e laboratori per le famiglie
CAPANNORI – Una ludoteca che si sposta su tutto il territorio per fornire a genitori e bambini l’opportunità di condividere esperienze educative di qualità vicino a casa, laboratori negli asili nido, un corso rivolto ai genitori. Sono queste le attività promosse sul territorio di Capannori nell’ambito del progetto  […]

CAPANNORI – Una ludoteca che si sposta su tutto il territorio per fornire a genitori e bambini l’opportunità di condividere esperienze educative di qualità vicino a casa, laboratori negli asili nido, un corso rivolto ai genitori. Sono queste le attività promosse sul territorio di Capannori nell’ambito del progetto  “Lucca In: inter-relazioni in natura contro la povertà” con il quale i Comuni della Piana (Lucca, Capannori, Altopascio e Villa Basilica) e le associazioni locali vogliono dare nuove possibilità educative alle famiglie tramite attività in asili nido, ludoteche e scuole.

Francesco Cecchetti, assessore alle politiche educative del Comune di Capannori

“Quelle previste da questo progetto sono attività molto importanti perché offrono nuove opportunità educative anche con l’obiettivo di contrastare il disagio sociale – afferma l’assessore alle politiche educative, Francesco Cecchetti-. Attività che non sono rivolte solo ai bambini ma anche ai genitori. Gli spazi educativi già esistenti sul territorio vengono così potenziati e aperti alle famiglie con incontri, corsi e laboratori che vogliono proporre un nuovo modo di ‘fare educazione’ .

La ludoteca itinerante intitolata ‘Veniamo a giocare con te‘ offre attività manuali, giochi antichi, musica ed esperienze in natura rivolte a bambini da 0 a 6 anni e alle famiglie; è stata inaugurata giovedì 7 marzo 2019 con un pomeriggio di giochi e laboratori alla Biblioteca “G. Ungaretti” al polo culturale Artemisia di Tassignano. Le altre date  della ludoteca itinerante ad Artémisia sono giovedì 4 aprile, 2 maggio e 6 giugno. La ludoteca itinerante farà poi tappa alla biblioteca “M. Tobino” di Camigliano (lunedì 18 marzo, 1 aprile, 29 aprile, 20 maggio, 27 maggio, 10 giugno, 24 giugno), alla biblioteca “Il Melograno” di S. Leonardo in Treponzio (giovedì 14 marzo, 11 aprile, 18 aprile, 2 maggio, 16 maggio, 6 giugno, 13 giugno) e alla “Bottega 5 Pani”, presso la sala parrocchiale della  chiesa di Massa Macinaia (martedì 12 marzo, 9 aprile, 14 maggio, 11 giugno, 9 luglio). Gli incontri sono in programma dalle ore 16 alle ore 18.30  e sono a partecipazione libera. Per informazioni ludotecacapannori@gmail.com.

Del progetto ‘Lucca In” fa parte anche  l’iniziativa ‘Piccola scuola per genitori: nessuno cresce da solo’  rivolta ai genitori dei bambini da 0 a 6 anni, promossa dall’associazione ‘Paideia’,  che ha  recentemente preso il via all’asilo nido ‘Cosimo Isola’ di Marlia e alla quale è ancora aperta la partecipazione. Si tratta di un corso articolato in incontri con psicologi, pedagogisti, psicoterapeuti incentrato sui temi principali dell’educazione e finalizzati quindi ad accrescere le consapevolezze genitoriali. I prossimi incontri in programma si svolgeranno il 2, 16, 30 marzo e 11 aprile in orario 16.45-19.15. E’ previsto anche un servizio di baby sitter. Per partecipare è necessario iscriversi telefonando al  numero 347 6112712.

Altra attività del progetto sono  i laboratori incentrati sul tema ‘Arte e natura’ curati dalla ‘Cooperativa La Gardenia’, che sono già in corso al nido d’infanzia ‘Cosimo Isola’ di Marlia, rivolti a bambini da 0 a 6 anni e alle loro famiglie.

La partecipazione è ancora aperta. I laboratori si svolgono una volta a settimana, il mercoledì,  dalle 16.30 alle 18.30. Di seguito il calendario: 6, 13, 20, 27 marzo; 3, 10, 17, 24 aprile, 8, 15, 22, 29 maggio.  Per iscriversi  contattare  il nido ‘Cosimo Isola’ (tel. 0583 961320). Tutte le attività sono gratuite.

Fonte; Ufficio stampa Comune di Capannori

@annabenelu


Data articolo: Sun, 10 Mar 2019 13:31:43 +0000
Play
Al via la prevendita per Play 2019. Per gli appassionati un kit speciale in edizione limitata
Al via da mercoledì 6 marzo 2019, la prevendita per l’undicesima edizione di Play-Festival del gioco in programma a ModenaFiere dal 5 al 7 aprile. La kermesse che negli anni ha conquistato migliaia di spettatori (lo scorso anno oltre 40 mila accessi) anche quest’anno si presenta con un […]

Al via da mercoledì 6 marzo 2019, la prevendita per l’undicesima edizione di Play-Festival del gioco in programma a ModenaFiere dal 5 al 7 aprile. La kermesse che negli anni ha conquistato migliaia di spettatori (lo scorso anno oltre 40 mila accessi) anche quest’anno si presenta con un carnet ricco di novità, a partire dall’atteso e inedito Survival Kit che sarà possibile acquistare solo nella prima settimana della prevendita. Un privilegio riservato ad un numero limitato di appassionati che potranno accaparrarsi una vera e propria scatola delle meraviglie contenente – tra l’altro – abbonamento e Pass auto di 3 giorni a Play 2019, una mappa lunare commemorativa del 50esimo anniversario dello sbarco sulla luna, un QuickStart del nuovo Savage Worlds e un librogioco con avventura lunare ambientazione Hope&Glory e poi shopper, trottola, miniatura Greebo, 2 dadi e t-shirt, tutto rigorosamente firmate Play.

TEMA DELL’ANNO: LA CORSA ALLO SPAZIO
Ma il Survival Kit è solo una delle tante novità per un’edizione letteralmente “spaziale”: Play, infatti, ricorderà il 50esimo anniversario dello sbarco sulla luna proponendo eventi speciali e appuntamenti importanti. Grazie anche alla prestigiosa e inedita collaborazione con il principale Ente di ricerca italiano per lo studio dell’universo – l’Istituto Nazionale di Astrofisica (INAF) – sfruttando le potenzialità della realtà virtuale sarà possibile vedere lo stesso paesaggio che il 21 luglio 1969 si presentò agli occhi degli astronauti americani Neil Armstrong e Buzz Aldrin, oppure simulare l’atterraggio a bordo dello Shuttle, intraprendere un realistico viaggio stellare, guidare sul paesaggio lunare i robot “gemelli” di Spirit e Opportunity, i rover che hanno conquistato Marte.

UN GIORNO IN PIÙ PER GIOCARE E UN NUOVO PADIGLIONE PER I GIOCHI DI MINIATURE
Lo spirito è lo stesso che ha accompagnato dieci anni di successi ben rappresentati dallo slogan “Entra. Scegli. Gioca”. Play mette in mostra un’immensa ludoteca con oltre 5 mila titoli tra ultime uscite, grandi classici e introvabili, con spazi e tavoli per giocare. Ma ogni edizione resta unica e irripetibile e quest’anno, fra l’altro,ci sarà più tempo e spazio per giocare poiché i giorni della kermesse passeranno da 2 a 3.Altra novità sarà l’ampio spazio riservato ai Giochi di miniature, una tensostruttura di 2500 metri quadrati che ospiterà conferenze, workshop e corsi per appassionati e neofiti, oltre al grande concorso di pittura di miniature con giurati internazionali e con la star Angelo di Chello, trentacinquenne di Padova che ha al suo attivo ben 62 Golden Demon, il premio più ambito, l’equivalente dell’Oscar per chi dipinge miniature.

ISTRUZIONI PER L’USO
Play-Festival del Gioco 2019 si svolge all’interno del quartiere fieristico ModenaFiere in viale Virgilio 70 dal 5 al 7 aprile.

Orari di apertura: venerdì 5 e sabato 6 aprile dalle 9 alle 20, domenica 7 aprile dalle 9 alle 19.

Biglietti in cassa: abbonamento 3 giorni (34 euro), abbonamento 3 giorni bambino 4-10 anni (9 euro), ingresso giornaliero (15 euro). Ridotti ingressi giornalieri con coupon CONAD, tessere “Carta Insieme” o “Conad Card”: sabato e domenica (13 euro), venerdì (10 euro), bambini 4-10 anni (4 euro).

Biglietti on-line: abbonamento 3 giorni (32 euro), abbonamento 3 giorni bambini 4-10 anni (9 euro), ingresso giornaliero (13 euro), ingresso giornaliero bambini 4-10 anni (4 euro).

Parcheggi: 7 euro, acquistabile all’ingresso fino ad esaurimento. Possibile prenotazione on-line su https://play.parkforfun.com/

Un servizio di navette gratuite collegherà il quartiere fieristico, la stazione ferroviaria ed il centro della città.

Per informazioni sempre aggiornate Play | Festival del Gioco – 5-6-7 Aprile 2019

Fonte: ufficio stampa Play

@annabenelu


Data articolo: Wed, 06 Mar 2019 09:45:52 +0000
Udine
Sai contare fino a…? A Udine sabato 9 marzo 2019 il Campionato italiano di calcolo mentale. Aperto a tutti.
“Non spaventatevi! Il Calcolo Mentale è più accessibile di quanto possiate immaginare ed è uno strumento utilissimo per tenere la mente flessibile, perché più che imparare ad applicare difficili e noiosi algoritmi, il Calcolo mentale consiste nel trovare le giuste scorciatoie, nello scegliere sempre la via più facile: […]

Alessandro Lachin a Superbrain

“Non spaventatevi! Il Calcolo Mentale è più accessibile di quanto possiate immaginare ed è uno strumento utilissimo per tenere la mente flessibile, perché più che imparare ad applicare difficili e noiosi algoritmi, il Calcolo mentale consiste nel trovare le giuste scorciatoie, nello scegliere sempre la via più facile: non ci sono risposte fisse precostituite.”
Così Dario De Toffoli, responsabile dell’Archivio Italiano dei Giochi di Udine, che ha introdotto questa disciplina in Italia.

E sono già 100 i concorrenti che hanno confermato la loro partecipazione sabato 9 marzo 2019 al Campionato italiano di calcolo mentale che si terrà a Udine; tra gli altri Alessandro Lachin, l’11enne rivelazione dell’edizione 2018, nonché recente trionfatore di una puntata dello show televisivo Superbrain. Alla gara presenzierà Angelo Lissoni, Presidente di Kangourou Italia, associazione dedita alla divulgazione ludica della matematica e che per prima ha favorito l’introduzione del Calcolo Mentale in Italia, intuendone le potenzialità. Kangourou è partner dell’evento, assieme a Mathesis Sezione di Udine, al Liceo Scientifico Statale G. Marinelli di Udine e alla Ludoteca Comunale di Udine.

Per invogliarvi, una piccola citazione – prosegue De Toffoli -. Mark Haddon ne Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte (Einaudi, 2003) ci mostra il mondo attraverso gli occhi di un ragazzino problematico: nella finzione narrativa è proprio il piccolo protagonista a scrivere il libro e lo fa mettendo in risalto ciò che più gli piace, per esempio la matematica. C’è anche qualche cenno di calcolo mentale, tipo calcolare al volo 251×864.
Il lettore normalmente nemmeno ci prova, pensa sia un calcolo impossibile da fare a mente. Ma adesso provo a dimostrarvi il contrario. Basta notare che 250 è 1/4 di mille, sicché la migliore procedura è:
864x(1.000/4+1)
864×1.000 = 864.000
864.000/4 = 216.000
216.000+864 = 216.864 c.v.d.”

Finale Kangourou Cervia 2018

Ecco.
Appuntamento alle 15 nell’Aula Magna dell’I.S.I.S. A. Malignani.
La partecipazione è libera e gratuita per tutti ed è ancora possibile registrarsi a questa pagina, dove si trovano anche test per allenarsi.
La gara consisterà in una prova unica della durata di due ore e il partecipante con miglior punteggio assoluto sarà proclamato Campione Italiano.
Verranno inoltre assegnati i seguenti titoli di categoria:
– Campione Italiano Under 14
– Campione Italiano Under 18
– Campione Italiano Senior
La manifestazione rientra nel programma della Festa del Pi Greco 2019 curata dalla Ludoteca Comunale di Udine.

 

Fonte: Archivio dei Giochi di Udine

@annabenelu


Data articolo: Sun, 03 Mar 2019 06:51:42 +0000

Le notizie di cultura, arte, spettacoli, comics, cinema, moda, costume, libri, gossip

Notizie generaliste di cultura e spettacolo

Video Filosofo Diego Fusaro Maurizio Crozza Su Nove e RAI News da XL.repubblica.it News cultura da linkiesta.it News Vaticano da vatican.va Ultime notizie e articoli da Università cattolica S.Cuore news cultura ilfoglio.it

Comics, anime, manga, nerd, videogame, action figure, fumetti, fantascienza

News videogame da everyeye.it News comics game da gattaiola.it News fantasy da nerdexperience.it News da fumetti-anime-and-gadget.com News da mondojapan.net Video recensioni actions figures News videogame da gameinformer.com(in inglese) News per gli amanti delle action figures

Cultura, libri, musica, arte, altre culture

Antropologia lescienze.it Archeologia lescienze.it Musei Italia per regione comune Musei Italia per categoria Musei Italia per tipologie Video Beni culturali da MIBAC News teatro e musica lirica Reportage da internazionale.it News bestseller libri News Street Art Video da tutto il mondo da internazionale.it News cultura da midi-miti-mici.it Podcast arte finestrasullarte.info News musica da liberoquotidiano.it Recensioni libri da kataweb.it

Cinema, film, movie, documentari, serie TV

News cinema da bestmovie.it News cinema da everyeye.it

Guida TV, film da kataweb.it Film cinema da sentieriselvaggi.it Telefilm e Serie Tv da everyeye.it News per gli amanti delle action figures News documentari

Moda, fashion, tendenze, costume, gossip

News secondo dagospia.com News sfilate di moda News da fashion east diary News moda da ilsole24ore.com News LGBT da letteradonna.it News moda fashion da palermofashionblog.com

A tavola, ricette, in cucina

A tavola news da letteradonna.it Ricette facili e veloci da ricettedalmondo.it

Ricerca ricette di cucina

Notizie molto utili: previsioni del tempo, bollettino della neve, scioperi, banconote false ecc.

Previsioni del tempo Guida giornaliera programmi TV News scioperi annunciati News banconote false Tossicodipendenza e droga News meteo meteogiornale.it

Bollettino della neve da dovesciare.it Scioperi trasporto pubblico Recensioni action figures RAI SPORT in diretta