NEWS - politica - NEWS - cronaca - NEWS cultura

figure
action figure
statue
resolution shop.it tante
offerte
Statuine
collezione
Bandai
Banpresto
Good Smile
Diamond S.
Hot Toys
Squarenix
pronta consegna in pre-order
Furyu
DC Comics
Ubisoft
Kotobukiya
Funko
Mezco,Neca
Game of Thrones
McFarlane resolution

News fisco da IPSOA

#fisco #IPSOA #novità

News fisco
Definizione agevolata atti di accertamento: versamento degli importi dovuti
Il 23 novembre è il termine per effettuare il versamento degli importi dovuti - o della prima rata degli importi dovuti - per usufruire della definizione agevolata degli atti del procedimento di accertamento. Data articolo: Wed, 21 Nov 2018 09:48:00 +0100
News fisco
Split payment: pronti gli elenchi 2019
Il Dipartimento delle Finanze ha reso disponibili gli elenchi 2019 dei soggetti tenuti all’applicazione del meccanismo della scissione dei pagamenti - split payment. Gli elenchi - delle società controllate di fatto dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e dai Ministeri, degli enti o società controllate dalle Amministrazioni Centrali, dalle Amministrazioni Locali e dagli Enti Nazionali di Previdenza e Assistenza, degli enti, fondazioni o società partecipate per una percentuale complessiva del capitale non inferiore al 70%, dalle Amministrazioni Pubbliche e delle società quotate inserite nell'indice FTSE MIB della Borsa italiana - sono aggiornati all’8 novembre 2018. Data articolo: Wed, 21 Nov 2018 07:30:00 +0100
News fisco
Definizione agevolata PVC: interessi legali sulle rate successive alla prima
Via libera della Commissione Finanze del Senato all’emendamento al decreto fiscale in base al quale, nella definizione agevolata dei processi verbali di constatazione - PVC, le rate successive alla prima devono essere versate entro l'ultimo giorno di ciascun trimestre. Sull'importo delle rate successive alla prima rata, sono dovuti gli interessi legali calcolati dal giorno successivo al termine della prima rata. L’obiettivo della Commissione Finanze è quello di fare arrivare il decreto fiscale in aula entro lunedì 26 novembre. Sul fronte fattura elettronica, il Ministro Tria ha confermato la partenza dal 1° gennaio 2019, senza proroghe. In programma per oggi il tavolo tra Garante Privacy e Agenzia delle Entrate. Data articolo: Wed, 21 Nov 2018 07:29:00 +0100
News fisco
Sul doppio binario no ad automatismi: esame caso per caso
Data articolo: Wed, 21 Nov 2018 07:04:00 +0100
News fisco
Sotto sequestro solo il totale dell’imposta evasa
Data articolo: Wed, 21 Nov 2018 07:04:00 +0100
News fisco
Il giorno del giudizio per l’Italia Manovra verso la bocciatura Ue
Data articolo: Wed, 21 Nov 2018 07:03:00 +0100
News fisco
Commercialista responsabile
Data articolo: Wed, 21 Nov 2018 07:03:00 +0100
News fisco
Fattura elettronica alleggerita
Data articolo: Wed, 21 Nov 2018 07:03:00 +0100
News fisco
Multe, Tasi, Imu La pace fiscale apre anche agli enti locali
Data articolo: Wed, 21 Nov 2018 07:03:00 +0100
News fisco
Più imposte e contributi
Data articolo: Wed, 21 Nov 2018 07:03:00 +0100
News fisco
Strada libera al forfait
Data articolo: Wed, 21 Nov 2018 07:03:00 +0100
News fisco
L’apporto al fondo «attira» il credito Iva
Data articolo: Wed, 21 Nov 2018 07:03:00 +0100
News fisco
Procedimento disciplinare per un commercialista su venti
Data articolo: Wed, 21 Nov 2018 07:03:00 +0100
News fisco
Chi trasloca la sede negli ultimi sei mesi paga le tasse in Italia
Data articolo: Wed, 21 Nov 2018 07:03:00 +0100
News fisco
e-fattura con perimetro limitato: medici e farmacisti verso l’esclusione
Il Garante per la protezione dei dati personali ha messo “sotto tiro” la fatturazione elettronica. Stante l’impossibilità, per ragioni di gettito, di posticipare la e-fattura obbligatoria (è recente la bocciatura, in Commissione Finanze della Camera, di un emendamento al decreto fiscale, teso a prorogarne l'entrata in vigore al 2020), la soluzione individuata potrebbe essere quella di escludere dal nuovo adempimento alcune categorie di soggetti. Non solo per esigenze di privacy, ma anche per ragioni di semplificazione. Medici e farmacisti, che nella maggior parte dei casi effettuano prestazioni nei confronti di “consumatori finali”, potrebbero rientrare tra gli esclusi, insieme alle società sportive dilettantistiche. Data articolo: Wed, 21 Nov 2018 06:00:00 +0100
News fisco
Innovation now: fatturazione elettronica e nuove soluzioni digitali
Quali sono gli impatti dell'evoluzione digitale sull'efficientamento dei processi decisionali, sull’attività di professionisti ed imprese, sullo sviluppo di nuove competenze e sulla ricerca di nuove aree di business?

Per avere tutte le risposte, consulta il Dossier Innovation now

Data articolo: Wed, 21 Nov 2018 06:00:00 +0100
News fisco
e-fattura: come gestire efficientemente la documentazione
In vista dell’entrata in vigore della fattura elettronica obbligatoria, una delle sfide a cui è chiamato il professionista riguarda la creazione di un efficiente sistema di conservazione documentale. I mezzi gratuitamente a disposizione potrebbero non essere performanti; è, quindi, necessario che il commercialista crei un sistema proprietario di conservazione sostitutiva, nel quale riversare tutta la documentazione dell’azienda. Lo studio professionale potrebbe opportunamente dotarsi anche di un vero e proprio archivio informatico condiviso, comprensivo di guide, circolari, modelli e moduli pre-generati al fine di agevolare e velocizzare la propria attività. Data articolo: Wed, 21 Nov 2018 06:00:00 +0100
News fisco
Rottamazione ter: come calcolare i vantaggi dell’adesione
La definizione agevolata dei ruoli nella sua terza versione, come prevista dal decreto fiscale collegato alla legge di Bilancio 2019, contiene alcuni elementi distintivi che la differenziano notevolmente dalle precedenti versioni. In particolare, pur conservando la stessa struttura delle altre rottamazioni, la nuova edizione è più appetibile non solo per una più “comoda” rateizzazione, ma anche per i più convenienti interessi da versare sulle rate. Resta, comunque, valida l’accortezza già usata in passato: per chi intende aderire alla sanatoria, prima di inviare la richiesta, è bene valutare la convenienza (o meno) dell’adesione, tenendo conto che l’importo dovuto sarà comunicato dall’ente di riscossione. Data articolo: Wed, 21 Nov 2018 06:00:00 +0100
News fisco
Rivalutazione terreni e partecipazioni: termini riaperti al 30 giugno 2019
Ennesima proroga della rideterminazione del valore di acquisto dei terreni e delle partecipazioni. La legge di Bilancio 2019 prevede che entro il 30 giugno 2019, quanti vorranno rideterminare il valore di acquisto di partecipazioni non negoziate e di terreni edificabili posseduti alla data del 1° gennaio 2019, dovranno far redigere una perizia di stima e versare, anche in forma rateizzata, l’imposta sostitutiva nella misura dell’8%. Da valutare con attenzione la scelta di rideterminare le quote di partecipazioni estere; dal 2019, infatti, i redditi derivanti dal possesso e dalla cessione di partecipazioni societarie “qualificate” vengono tassati con un’imposta sostitutiva del 26%. In molti casi, potrebbe risultare ancora conveniente procedere alla rivalutazione. Data articolo: Wed, 21 Nov 2018 06:00:00 +0100
News fisco
Cinque causali soppresse dal 26 novembre
A decorrere dal 26 novembre 2018, sono soppresse cinque causali contributo del modello F24 – sezione INPS. Si tratta delle causali MALA, ANFA, CIGA, MIDA e SANA. Lo ha disposto l’Agenzia delle Entrate con la risoluzione n. 83/E del 20 novembre 2018, su richiesta dell’INPS. Data articolo: Tue, 20 Nov 2018 21:38:00 +0100
News fisco
La stabile organizzazione mantiene il codice fiscale precedente al trasferimento all’estero
Successivamente al trasferimento della sede all’estero, la stabile organizzazione italiana della società precedentemente residente in Italia conserva lo stesso codice fiscale e il medesimo numero di partita IVA posseduti dalla società antecedentemente al trasferimento. Lo ha chiarito l’Agenzia delle Entrate con la risposta a interpello n. 73 del 20 novembre 2018. Data articolo: Tue, 20 Nov 2018 21:38:00 +0100
News fisco
Definizione agevolata: le istruzioni delle Dogane
Con nota n. 123013/RU del 16 novembre 2018, l'Agenzia delle Dogane ha fornito nuove istruzioni per l’adesione alla definizione agevolata prevista dal decreto fiscale. Il processo verbale di constatazione consegnato al soggetto interessato entro il 24 ottobre 2018 e riguardante contestate violazioni in materia di imposte sui redditi e relative addizionali, contributi previdenziali e ritenute, imposte sostitutive, Irap, IVIE, IVAFE, IVA, può essere definito in via agevolata presentando apposita dichiarazione entro la data del 31 maggio 2019. Data articolo: Tue, 20 Nov 2018 19:48:00 +0100
News fisco
Cessione d'azienda senza accollo del debito tributario: è sottrazione fraudolenta al pagamento delle imposte
Una cessione di azienda, priva di accollo del debito tributario, può configurare il reato di sottrazione fraudolenta al pagamento delle imposte in quanto l’atto posto in essere è idoneo ad ostacolare l’attività di recupero del creditore e si caratterizza per la sua natura fraudolenta o simulatoria. Lo ha precisato la Corte di Cassazione con la sentenza n. 52158, depositata in data 20 novembre 2018. Nel caso di specie, gli indagati avevano volutamente concordato il trasferimento di tutte le passività, tranne quelle fiscali, rendendo di fatto inesigibile il credito del Fisco. Data articolo: Tue, 20 Nov 2018 19:11:00 +0100
News fisco
Apporto di immobili prevalentemente locati: credito IVA trasferibile
Nell’ambito di un apporto di una pluralità di immobili, prevalentemente locati, all’interno di un fondo di investimento alternativo immobiliare riservato di diritto italiano in regime di libera prestazione di servizi, è possibile il trasferimento di un credito IVA. Lo ha chiarito l’Agenzia delle Entrate con la risposta a interpello n. 71 del 2018. Sono esclusi dall’applicazione dell’IVA gli apporti di fondi immobiliari chiusi che sono costituiti da una pluralità di immobili per la maggior parte locati al momento dell’apporto. Data articolo: Tue, 20 Nov 2018 18:45:00 +0100
News fisco
Imprenditoria giovanile: possibile passare al forfettario nel 2018
Il contribuente che ha aderito nel 2014 al regime fiscale di vantaggio per l’imprenditoria giovanile e lavoratori in mobilità può aderire, nel corso del 2018, al regime forfetario previsto dalla legge di Stabilità 2015 e beneficiare dell’aliquota agevolata del 5%. Lo ha precisato l’Agenzia delle Entrate con la risposta a interpello n. 72 del 2018, aggiungendo che il regime fiscale di vantaggio per l’imprenditoria giovanile e lavoratori in mobilità è stato abrogato definitivamente a partire dal 1° gennaio 2016. Data articolo: Tue, 20 Nov 2018 18:45:00 +0100

Le notizie di economia, fisco, finanza e commercio

Notizie inerenti il commercio e le piccole imprese

News da cgiamestre.com Comunicati stampa da Confcommercio Ufficio studi di Confcommercio Notizie giornalistiche da Confcommercio News da territorie e categorie da Confcommercio News da Camera commercio Roma

Notizie di economia da giornali online

News turismo&impresa da ilsole24ore.com News economia da repubblica.it News economia da corriere.it News economia da linkiesta.it News economia da ansa.it Finanza e mercati sole24ore

New dall'Agenzia delle Entrate(fiscooggi.it), dall'ISTAT, da Agenzia delle dogane e monopoli

News attualità da fiscooggi.it News normative e prassi da fiscooggi.it ISTAT le ultime notizie ISTAT sulle Imprese ISTAT ambiente ed energia ISTAT note su economia Italia ISTAT popolazione e famiglie ISTAT economia agricola ISTAT Condizione famiglie ISTAT industria e costruzioni ISTAT Salute e sanità ISTAT sui servizi ISTAT assistenza e previdenza ISTAT istruzione e formazione ISTAT commercio con l'estero ISTAT andamento prezzi ISTAT giustizia e sicurezza ISTAT lavoro e retribuzioni News monopoli da Agenzia delle dogane News dogana da Agenzia delle dogane News da sportello unico doganale News da dati.gov.it

News da topic.it sito specializzato nell'erogazione di news

News incentivi acquisto auto News finanziamenti a fondo perduto News incentivi ristrutturazioni News detrazioni fiscali News sulla cedolare secca News tasse Agenzia delle Entrate News Agevolazioni fiscali

Gli aspetti normativi e legali delle attività

News norme e tributi da ilsole24ore News fisco da IPSOA Idee e consigli fiscali da danea.it News giurisprudenza da fiscooggi.it News legali Studio Cataldi News sul fisco Studio Cataldi News legali Filodiritto

Widget di finanza da investing.com e money.it

Indici migliori e peggiori azioni Borsa italiana principali bor Spread BTP-Bund e andamento principali valute principali borse mondiali Indici principali borse mondiali Alcuni grafici quotazioni di mercato Tassi interessi principali monete Convertitore di valute Prezzi materie prime News per gli amanti delle action figures News recensioni action figures