NEWS - prima pagina - NEWS - politica - NEWS meteo

figure
action figure
statue
resolution shop.it tante
offerte
Statuine
collezione
Bandai
Banpresto
Good Smile
Diamond S.
Hot Toys
Squarenix
pronta consegna in pre-order
Furyu
DC Comics
Ubisoft
Kotobukiya
Funko
Mezco,Neca
Game of Thrones
McFarlane resolution

Pronunce della Corte Costituzionale(dispositivo)

#Corte-Costituzionale #Pronunce-Corte-Costituzionale #dispositivo-pronunce-Corte-Costituzionale

News n. 1
SENTENZA N. 93 ANNO 2019
SENTENZA N. 93 ANNO 2019
Ambiente - Norme della Provincia autonoma di Trento - Norme sulla valutazione d'impatto ambientale [VIA] - Previsione che, in attesa dell'esito del giudizio di legittimità costituzionale promosso dalla Provincia nei confronti dell'art. 22 del decreto legislativo n. 104 del 2017 [R.R. 68/2017], i rinvii agli allegati III e IV alla parte seconda del decreto legislativo n. 152 del 2006 s'intendono riferiti al testo vigente il 20 luglio 2017.

per questi motivi

LA CORTE COSTITUZIONALE

dichiara l’illegittimità costituzionale dell’art. 28, comma 5, della legge della Provincia autonoma di Trento 29 dicembre 2017, n. 17 (Legge collegata alla manovra di bilancio provinciale 2018).

Così deciso in Roma, nella sede della Corte costituzionale, Palazzo della Consulta, il 19 febbraio 2019.

F.to:

Giorgio LATTANZI, Presidente

Franco MODUGNO, Redattore

Roberto MILANA, Cancelliere

Depositata in Cancelleria il 18 aprile 2019.

Il Direttore della Cancelleria

F.to: Roberto MILANA


Data articolo: , 18 Apr 2019 00:00:00 +0100
News n. 2
SENTENZA N. 94 ANNO 2019
SENTENZA N. 94 ANNO 2019
Bilancio e contabilità pubblica - Norme della Regione Molise - Rifinanziamento di leggi regionali. Demanio e patrimonio dello Stato e delle Regioni - Demanio marittimo - Disciplina delle funzioni amministrative in materia di demanio marittimo e di zone di mare territoriale - Funzioni delle Regioni - Previsione di un parere regionale preventivo da richiedersi nei procedimenti di rilascio di concessioni demaniali marittime ex art. 36 del codice della navigazione, di variazioni al contenuto delle stesse ex art. 24 del regolamento al codice della navigazione rilasciati dai Comuni e di consegne ex art. 34 del codice della navigazione.

per questi motivi

LA CORTE COSTITUZIONALE

1) dichiara l’illegittimità costituzionale dell’art. 6, comma 1, lettera a), numero 2), della legge della Regione Molise 30 gennaio 2018, n. 2 (Legge di stabilità regionale 2018), nella parte in cui aggiunge la lettera o-bis) all’art. 4, comma 1, della legge della Regione Molise 5 maggio 2006, n. 5 (Disciplina delle funzioni amministrative in materia di demanio marittimo e di zone di mare territoriale), limitatamente alle parole «e consegne ex articolo 34 del Codice della Navigazione», contenute nella citata lettera o-bis);

2) dichiara non fondata la questione di legittimità costituzionale dell’art. 1 della legge reg. Molise n. 2 del 2018, nella parte in cui, rinviando alla Tabella A allegata alla stessa legge regionale, rifinanzia la legge della Regione Molise 25 maggio 1990, n. 24 (Provvidenze in favore delle Associazioni di tutela degli invalidi), promossa dal Presidente del Consiglio dei ministri, in riferimento all’art. 117, terzo comma, Cost., con il ricorso indicato in epigrafe.

Così deciso in Roma, nella sede della Corte costituzionale, Palazzo della Consulta, il 6 marzo 2019.

F.to:

Giorgio LATTANZI, Presidente

Daria de PRETIS, Redattore

Roberto MILANA, Cancelliere

Depositata in Cancelleria il 18 aprile 2019.

Il Direttore della Cancelleria

F.to: Roberto MILANA


Data articolo: , 18 Apr 2019 00:00:00 +0100
News n. 3
SENTENZA N. 95 ANNO 2019
SENTENZA N. 95 ANNO 2019
Reati e pene - Reati tributari - Dichiarazione fraudolenta mediante utilizzo di fatture o altri documenti per operazioni inesistenti - Soglie di punibilità.

per questi motivi

LA CORTE COSTITUZIONALE

dichiara non fondata la questione di legittimità costituzionale dell’art. 2 del decreto legislativo 10 marzo 2000, n. 74 (Nuova disciplina dei reati in materia di imposte sui redditi e sul valore aggiunto, a norma dell’articolo 9 della legge 25 giugno 1999, n. 205), sollevata, in riferimento all’art. 3 della Costituzione, dal Tribunale ordinario di Palermo, con l’ordinanza indicata in epigrafe.

Così deciso in Roma, nella sede della Corte costituzionale, Palazzo della Consulta, il 6 febbraio 2019.

F.to:

Giorgio LATTANZI, Presidente

Franco MODUGNO, Redattore

Roberto MILANA, Cancelliere

Depositata in Cancelleria il 18 aprile 2019.

Il Direttore della Cancelleria

F.to: Roberto MILANA


Data articolo: , 18 Apr 2019 00:00:00 +0100
News n. 4
SENTENZA N. 96 ANNO 2019
SENTENZA N. 96 ANNO 2019
Lavoro e occupazione - Previsione che esclude l'applicazione delle disposizioni del decreto legislativo 6 settembre 2001, n. 368 ai contratti di lavoro a termine per la stabilizzazione dei destinatari del regime transitorio dei lavori socialmente utili - Personale assunto con contratto di lavoro subordinato a tempo determinato [nella specie, personale alle dipendenze di enti locali - Successione di contratti a termine].

per questi motivi

LA CORTE COSTITUZIONALE

dichiara inammissibile la questione di legittimità costituzionale dell’art. 77, comma 2, della legge della Regione Siciliana 28 dicembre 2004, n. 17 (Disposizioni programmatiche e finanziarie per l’anno 2005), sollevata, in relazione all’art. 117, primo comma, della Costituzione, in riferimento alla direttiva n. 1999/70/CE del Consiglio del 28 giugno 1999, relativa all’accordo quadro CES, UNICE e CEEP sul lavoro a tempo determinato, dal Tribunale ordinario di Termini Imerese, in funzione di giudice del lavoro, con l’ordinanza indicata in epigrafe.

Così deciso in Roma, nella sede della Corte costituzionale, Palazzo della Consulta, il 19 febbraio 2019.

F.to:

Giorgio LATTANZI, Presidente

Giancarlo CORAGGIO, Redattore

Roberto MILANA, Cancelliere

Depositata in Cancelleria il 18 aprile 2019.

Il Direttore della Cancelleria

F.to: Roberto MILANA


Data articolo: , 18 Apr 2019 00:00:00 +0100
News n. 5
SENTENZA N. 97 ANNO 2019
SENTENZA N. 97 ANNO 2019
Procedimento civile - Mediazione finalizzata alle controversie civili e commerciali - Mancata partecipazione, senza giustificato motivo, alla mediazione - Condanna della parte costituita al versamento, all'entrata del bilancio dello Stato, di una somma di importo corrispondente al contributo unificato dovuto per il giudizio - Azioni relative a controversie in materia di contratti assicurativi, bancari e finanziari - Obbligo di esperire il procedimento di mediazione a pena di improcedibilità della domanda giudiziale - Decorrenza dell'applicazione.

per questi motivi

LA CORTE COSTITUZIONALE

riuniti i giudizi,

1) dichiara inammissibili le questioni di legittimità costituzionale dell’art. 84, comma 2, del decreto-legge 21 giugno 2013, n. 69 (Disposizioni urgenti per il rilancio dell’economia), convertito, con modificazioni, nella legge 9 agosto 2013, n. 98, sollevate, in riferimento all’art. 3 della Costituzione, dal Tribunale ordinario di Verona con le ordinanze indicate in epigrafe;

2) dichiara non fondate le questioni di legittimità costituzionale dell’art. 84, comma 1, lettera b), del d.l. n. 69 del 2013, come convertito, che inserisce il comma 1-bis all’art. 5 del decreto legislativo 4 marzo 2010, n. 28 (Attuazione dell’articolo 60 della legge 18 giugno 2009, n. 69, in materia di mediazione finalizzata alla conciliazione delle controversie civili e commerciali), e dell’art. 84, comma 1, lettera i), dello stesso d.l. n. 69 del 2013, nella parte in cui aggiunge il comma 4-bis, secondo periodo, all’art. 8 del citato d.lgs. n. 28 del 2010, sollevate, in riferimento agli artt. 3 e 77, secondo comma, Cost., dal Tribunale ordinario di Verona con le ordinanze indicate in epigrafe;

3) dichiara non fondata la questione di legittimità costituzionale dell’art. 5, comma 4, lettera a), del d.lgs. n. 28 del 2010, sollevata, in riferimento all’art. 3 Cost., dal Tribunale ordinario di Verona con l’ordinanza iscritta al n. 98 del registro ordinanze 2018.

Così deciso in Roma, nella sede della Corte costituzionale, Palazzo della Consulta, il 7 marzo 2019.

F.to:

Giorgio LATTANZI, Presidente

Luca ANTONINI, Redattore

Roberto MILANA, Cancelliere

Depositata in Cancelleria il 18 aprile 2019.

Il Direttore della Cancelleria

F.to: Roberto MILANA


Data articolo: , 18 Apr 2019 00:00:00 +0100
News n. 6
SENTENZA N. 98 ANNO 2019
SENTENZA N. 98 ANNO 2019
Responsabilità civile - Risarcimento per i danni causati dalla circolazione dei veicoli e natanti per i quali vi è obbligo di assicurazione - Sinistro causato da veicolo o natante non identificato - Estensione del risarcimento ai danni alle cose solo in caso di danni gravi alla persona.

per questi motivi

LA CORTE COSTITUZIONALE

1) dichiara ammissibile l’intervento della Concessionaria servizi assicurativi pubblici spa (CONSAP) - Gestione autonoma del Fondo di garanzia vittime della strada;

2) dichiara non fondate le questioni di legittimità costituzionale dell’art. 283, comma 2, del decreto legislativo 7 settembre 2005, n. 209 (Codice delle assicurazioni private), come modificato dall’art. 1, comma 9, lettera b), del decreto legislativo 6 novembre 2007, n. 198 (Attuazione della direttiva 2005/14/CE che modifica le direttive 72/166/CEE, 84/5/CEE, 88/357/CEE, 90/232/CEE e 2000/26/CE sull’assicurazione della responsabilità civile risultante dalla circolazione di autoveicoli), sollevate, in riferimento agli artt. 2, 3 e 24 della Costituzione, dal Giudice di pace di Avezzano con l’ordinanza indicata in epigrafe.

Così deciso in Roma, nella sede della Corte costituzionale, Palazzo della Consulta, il 19 marzo 2019.

F.to:

Giorgio LATTANZI, Presidente

Giovanni AMOROSO, Redattore

Roberto MILANA, Cancelliere

Depositata in Cancelleria il 18 aprile 2019.

Il Direttore della Cancelleria

F.to: Roberto MILANA


Data articolo: , 18 Apr 2019 00:00:00 +0100

Gazzetta ufficiale dello Stato e Corte costituzionale

Pronunce della Corte Costituzionale Gazzetta Ufficiale Serie generale Gazzetta Ufficiale Corte Costituzionale Gazzetta Ufficiale Unione Europea Gazzetta Ufficiale Regioni Gazzetta Ufficiale Concorsi ed esami Gazzetta Ufficiale Contratti pubblici Gazzetta Ufficiale Parte 2^ Annunci

News da ANSA

News Prima pagina ANSA

News politica ANSA News Cronaca ANSA News Estero ANSA

News per mezzo di video

Ultimi video Byoblu da youtube

Ultimi video Report RAI 3

Ultimi video Michele Santoro presenta

News video RAI attualità e politica

News video LA7 attualità

News video repubblica.it

Video gallery da ANSA


News da prime pagine giornali online

News Espresso News GliOcchiDellaGuerra.it News prima pagina da huffingtonpost.it Link Giornali e istituzioni News da affaritaliani.it News per gli amanti delle action figures

News ilfattoquotidiano.it Tutte le news da fanpage.it

Tutte le notizie da lettera43.it News Prima pagina GdS News da ilsole24ore.com

Notizie molto utili: previsioni del tempo, bollettino della neve, scioperi, banconote false ecc.

Previsioni del tempo da meteoam.it Previsioni tempo ilmeteo.it centrometeoitaliano.it

Guida giornaliera programmi TV News scioperi annunciati News banconote false Tossicodipendenza e droga News meteo meteogiornale.it

Bollettino della neve da dovesciare.it Scioperi trasporto pubblico

Recensioni action figures News per gli amanti delle action figures RAI SPORT in diretta