NEWS - Tutti gli sport(no calcio) - NEWS - Tutti gli sport(no calcio)

figure
action figure
statue
resolution shop.it tante
offerte
Statuine
collezione
Bandai
Banpresto
Good Smile
Diamond S.
Hot Toys
Squarenix
pronta consegna in pre-order
Furyu
DC Comics
Ubisoft
Kotobukiya
Funko
Mezco,Neca
Game of Thrones
McFarlane resolution

News da Federazione Baseball Softball

#baseball #softball #news-FIBS

Federazione
Pubblicato l'avviso per la produzione audiovisiva FIBS 2020

Nella sezione Bandi e Gare del sito è pubblicato l'avviso di indagine di mercato per la procedura negoziata, ai sensi dell’art. 36, 2 comma lett. b) del d.lgs. n. 50/2016, per l’affidamento della 'Produzione Audiovisiva' degli eventi della Federazione Italiana Baseball Softball per la stagione 2020.

L’indagine di mercato viene avviata a scopo esclusivamente esplorativo (nel rispetto dei principi di economicità, efficacia, imparzialità, trasparenza, parità di trattamento) e gli operatori interessati sono invitati a manifestare il proprio interesse attraverso la Piattaforma e-procurement della FIBS, previa Iscrizione albo fornitori, entro le ore 13:00 del 4 marzo prossimo seguendo le indicazioni e utilizzando la documentazione reperibile al link qui sotto.

Dettagli dell'avviso, documentazione e FAQ

 

Data articolo: Fri, 14 Feb 2020 16:41:10 +0000
Nazionali Softball
Posticipato il raduno della Nazionale U15 Softball

Rispetto a quanto precedentemente annunciato, il raduno della Nazionale Italiana U15 di softball presso il palazzetto dello sport di Sannazzaro de Burgondi (PV) è rinviato a sabato 29 febbraio.

Non vi sono invece variazioni per quanto riguarda gli orari e le ragazze convocate, divise in due gruppi di lavoro che, agli ordini del manager Giulio Brusa ed il suo staff, si terranno alle 9:30 e alle 14.

Le 22 atlete del primo gruppo che si dovranno presentare a Sannazzaro de Burgondi per le ore 9.30:

  Cognome Nome Club 
1 Addari Fabiana Bollate Softball 1969 A.S.D.
2 Aliu  Ueida Sannazzaro
3 Aroldi Silvia U.S. Giovanile Collecchio A.S.D.
4 Benecchi Francesca Crocetta Parma
5 Berretta Eleonora A.S.D. AVIGLIANA REBELS
6 Cavallin Benedetta Bollate Softball 1969 A.S.D.
7 Cesena Elisabetta Caronno
8 Desii Sara Pianoro Softball A.S.D.
9 Garavello Ludovica Bollate Softball 1969 A.S.D.
10 Giamminola Alessia Bollate Softball 1969 A.S.D. / Milano 46
11 Labianca Giorgia A.S.D. AVIGLIANA REBELS
12 Longhin Katia BJ Bovisio Masciago B.S.
13 Maresca Valeria A.S.D. La Loggia
14 Milano Kylie New Bologna Softball A.S.D.
15 Minarelli Elisa New Bologna Softball A.S.D.
16 Nanni Ilaria Tozzona Baseball Imola A.S.D
17 Orini Giulia Bollate Softball 1969 A.S.D.
18 Portunato Rebecca New Bologna Softball A.S.D.
19 Riccio Martina New Bologna Softball A.S.D.
20 Tegoni Valentina Crocetta Parma
21 Villa Carlotta Milano 46 A.S.D.
22 Viola Irene AB Caronno Softball A.S.D.

L'elenco delle 22 atlete del secondo gruppo il cui ritrovo è fissato, sempre a Sannazzaro de Burgondi, per le ore 14.00:

  Cognome Nome Club 
1 Albertin Chiara U.S. Giovanile Collecchio A.S.D.
2 Bernardi Livia Rovigo
3 Biondi Sara Sestese
4 Carletti Emma New Bologna Softball A.S.D.
5 Cortesi Noemi Forlì Softball
6 De Bellis Erika Saronno Softball A.S.D.
7 Facchin Emma Vicenza Baseball Softball A.S.D.
8 Gherghetta Sara Friul 81 SC - ASD Stars Ronchi SC
9 Lomi Marta Grosseto 1952
10 Malagoli Giulia SC Forli - ASD Elephas Cesena Baseball
11 Moretto Giulia White Tigers Massa 
12 Pella Martina New Black Panthers Ronchi
13 Pierella Gaia Grosseto 1952
14 Ponzi Arianna U.S. Giovanile Collecchio A.S.D.
15 Raffaelli Camilla Sestese
16 Ruberto  Chiara Anzio Dolphins
17 Scagnetti Mirea Anzio Dolphins
18 Silvoni Anita Rovigo
19 Spiotta Alice Torre Pedrera Falcons B.S.C.
20 Tombari Giulia Forlì Softball
21 Tosato Arianna Thunder&Dragons SB-ASD Castellana - Padova Braves A.S.D.
22 trovo' Lisa Grosseto 1952

 

 

 

Data articolo: Fri, 14 Feb 2020 08:56:14 +0000
Campionati softball
Il movimento piange la scomparsa di Luca Aroldi, presidente del Collecchio Softball

Il movimento italiano ha perso una delle sue anime più belle.

È scomparso inaspettatamente Luca Aroldi, presidente del Collecchio Softball e motore primo della fervente attività del sodalizio parmense.

Una passione infaticabile per lo sport, Luca è stato l’organizzatore di tantissime iniziative, fra le quali, dal 2012 ininterrottamente, l’European Massimo Romeo Youth Trophy, vero e proprio happening continentale per la palla gialla Under 12.

Il Presidente Andrea Marcon e il Segretario Generale FIBS Giampiero Curti, a nome della Federazione e di tutto il mondo del baseball e del softball italiani si stringono alla famiglia, agli atleti, ai tecnici e ai tanti amici in questo terribile momento.

Data articolo: Thu, 13 Feb 2020 14:26:35 +0000
Nazionali Baseball
Nazionale U18, la lista dei convocati per il raduno di Roma

Il percorso della Nazionale Baseball U18 parte dal Centro di Preparazione Olimpica "G. Onesti" di Roma, all'Acquacetosa, dove, dal 29 febbraio al 1 marzo 2020, la nazionale di John Cortese svolgerà il primo raduno di selezione con l'obiettivo di preparare al meglio una stagione che vede nell'Europeo di categoria a Macerata (13-19 luglio 2020) l'appuntamento più prestigioso. Ad accompagnare Cortese saranno il pitching coach Luis Hernandez, i coach Stefano Cappuccini, Mario Da Re e Daniele Santolupo assieme alla fisioterapista Barbara Callà.

Gli atleti convocati si dovranno presentare presso il Centro di Preparazione Olimpica "G. Onesti" - Largo Giulio Onesti, 1 - alle ore 12 di sabato 29 febbraio, per poi cominciare il lavoro sul campo a partire dalle 14.30. Fissato per la mattinata di domenica un'altra sessione di lavoro con chiusura prevista per le ore 13.

L'elenco dei convocati di John Cortese:

ATLETA Ruolo SOCIETA'  
       
BERNABINI Enea P/1B ASD BSC Godo  
BIGLIARDI Riccardo P-OF Crocetta BC  
BONI Luigi OF Crocetta BC  
BUIN Enrico P ASD Crazy Sambonifacese BS  
CAPELLANO Luca P ASD Ares Milano  
CAPPUCCINI Francesco P BSC Grosseto 1952  
DANDO Niccolò Christopher P ASD S. Martino Jun. BS  
DOTTI Lorenzo IF-P Cervignano Baseball ASD  
ERCOLANI Alessandro P ASD. S. Marino BC  
GAMBERINI Samuele C Fortitudo BC 1953  
LOMBARDI Matteo IF-P Oltretorrente B. C.  
MAGLIO Manuel P ASD Catania Baseball Project  
MUCCINI Tommaso P Torre Pedrera Falcons BC  
PADILLA Giacomo Enrique P Vicenza Baseball Softball Club  
POMPONI Francesco P-IF Oltretorrente BC  
SERRA Alessandro C New Black Panthers ASD  
SORRENTINO Fabio P-C Oltretorrente BC  
STABILE Mario IF-P New Black Panthers ASD  
TASCHIN Lorenzo P ASD BS Rovigo  
ZAMBON Enrico P ASD Staranzano Ducks  
       
       
ACCADEMIA      
BRUNO Samuele C ASD Dolphins Anzio
CINELLI Niccolò IF-OF-C BSC Grosseto 1952
LAMBERTINI Lorenzo C Fortitudo BC 1953

Gli atleti e/o le Società dovranno comunicare la propria disponibilità, o rinuncia motivata, in forma scritta all’Ufficio Squadre Nazionali della FIBS (teamitaly@fibs.it) entro giovedì 20 febbraio.

 

Data articolo: Thu, 13 Feb 2020 13:49:57 +0000
Nazionali Softball
A Vilnius presentato il nuovo format dell'Europeo di Softball e scelta Roma per il Congresso 2021

Come annunciato nelle settimane precedenti al Congresso, a Vilnius, in Lituania, durante la riunione di tutte le Federazioni europee affiliate alla ESF, è stato presentato il nuovo formato dell'Europeo di Softball che farà il suo esordio nell'edizione numero 22 che si giocherà in Friuli Venezia Giulia (7-13 giugno). Confermate le 22 squadre iscritte, la principale novità arriva dal passaggio diretto al Super Round (o secondo turno) delle prime 8 classificate dell'ultima edizione dell'Europeo (Ostrava 2019). Così Italia, Olanda, Gran Bretagna, Repubblica Ceca, Spagna, Francia, Grecia e Irlanda salteranno la prima fase, mentre le altre 14 squadre sono state divise in 4 gironi, 2 da 4 e 2 da 3 formazioni. Le vincenti dei 4 gironi della prima fase accederanno al Super Round unendosi alle 8 già qualificate. L'Italia è stata inserita nel girone con Repubblica Ceca, Spagna, Irlanda e le vincenti dei gironi C (Germania, Svizzera, Slovacchia e Ungheria) e D (Israele, Croazia, Ucraina e Bulgaria). Nell'altro girone a 6 del Super Round ci saranno Olanda, Gran Bretagna, Francia e Grecia insieme alle vincenti dei gruppi E (Polonia, Austria e Lituania) e F (Russia, Belgio e Danimarca).

Nel Super Round, che sarà un girone all'italiana, le prime 3 classificate di ogni gruppo accederanno alla fase successiva, formando un raggruppamento a 6, dove si porteranno dietro i risultati con le altre squadre del proprio girone qualificate e dove giocheranno le sfide con le 3 formazioni provenienti dall'altro gruppo. Al termine di questa fase la prima e seconda classificata si sfideranno per l'oro, la terza e quarta si giocheranno il bronzo e la quinta e sesta il quinto posto finale.

A Vilnius sono stati anche estratti i gironi per l'Europeo U15 Softball, categoria all'esordio assoluto nel Vecchio Continente.I gironi dell'Europeo U15 Softball 2020 La prima edizione della massima manifestazione continentale si volgerà ad Enschede, in Olanda, e l'Italia è stata inserita nel gruppo B insieme a Russia, Germania, Francia e Turchia. Nel girone A ci saranno Olanda, Repubblica Ceca, Ucraina, Belgio e Polonia. Le prime due classificate di ogni girone si sfideranno in semifinali incrociate e chi conquisterà l'alloro europeo si qualificherà per la WBSC U15 Softball Wolrd Cup 2021.

In Lituania è però stato assegnata anche l'organizzazione del Congresso 2021 che rappresenterà uno spartiacque importante con la fusione di CEB ed ESF e la nascita di un'entità unica che gestirà baseball e softball europei: la WBSC Europe. Ad ospitare questo importante Congresso sarà Roma (5-7 febbraio), con grande soddisfazione di tutte le federazioni presenti a Vilnius. Il venerdì precedente il Congresso dove nascerà la WBSC Europe si terrà una assemblea straordinaria per l'approvazione delle modifiche allo statuto, poi il sabato si procederà alle elezioni dove verranno scelti il presidente, 2 vicepresidenti (1 per il baseball ed 1 per il softball), il segretario, il tesoriere e i membri at large, 3 per il baseball e 3 per il softball.

di Fabio Ferrini

 

 

 

Data articolo: Wed, 12 Feb 2020 08:56:49 +0000
Nazionali Baseball
Doppio raduno di selezione per l'Italia U15 Baseball

Con l'obiettivo di preparare al meglio la WBSC U15 Baseball World Cup che si giocherà in Messico dal 14 al 23 agosto, sabato 29 febbraio e domenica 1 marzo si svolgeranno a Reggio Emilia due raduni di selezione dell'Italia U15 guidata dal manager azzurro Roberto De Franceschi che in questa 2 giorni sarà coadiuvato dal pitching coach Luca Martignoni, dai coach Claudio Corradi, Mario Mascitelli, Alberto Furlani e Leonardo Mazzanti e dal team manager Alessandro Cappuccini. Gli atleti convocati si dovranno presentare presso il campo “CASELLI” in Via Petit Bon 1 a Reggio Emilia alle 10.30 per poi iniziare i lavori alle 11 con la chiusura di giornata prevista per le 17.45.

Cambiamento di location invece per il primo doppio raduno della U15 baseball del prossimo weekend (15-16 febbraio) che non si svolgerà più al "Reatini" di Anzio, ma presso il campo "Tagliaboschi" di Santa Barbara a Nettuno.

L'elenco degli atleti convocati per il raduno di Reggio Emilia di sabato 29 febbraio:

  Cognome Nome POS B T Club
1 Greco  Francesco  P L L Torrepedrera Falcons BC
2 Laghi  Cristian OF-P R R SC Forlì ASD 
3 Casadio  Antonio C-OF R R ASD BSC Godo 
4 Martignoni  Lorenzo OF-C R R Torrepedrera Falcons BC
5 Merolla  Filippo 3B-C R R Fortitudo BC 1953
6 Spagnolo  Nicola Utility R R Oltretorrente BC
7 Carima Emanuele IF R R Oltretorrente BC
8 Baroni  Filippo IF R R Oltretorrente BC
9 Gerali  Matteo IF R R Crocetta BC
10 Giovanardi  Alex P R R Poviglio Baseball ASD 
11 Lettieri  Leonardo R R Poviglio Baseball ASD 
12 Gabbi Matteo   R R ASD Reggio Rays Baseball 
13 Albasi Andrea IF R R Piacenza Baseball ASD 
14 Masotti  Davide IF     Pianoro BC ASD
15 Boschi  Alessandro  P     Collecchio BC ASD 
17 Tarassi  Gioele C R R Sanremo BC ASD 
18 Salazar  Alessandro  IF R R Cupra BS ASD 

L'elenco degli atleti convocati per il raduno di Reggio Emilia di domenica 1 marzo:

  Cognome Nome POS B T Club
1 Adamo Daniele IF L R Baseball Club Settimo ASD
2 Alioto Giuseppe OF-P R R Porta Mortara B.S. Novara ASD
3 Cirillo  Stefano OF-C R R Baseball Club Settimo ASD 
4 Wong Williams IF R R Baseball Club Settimo ASD 
5 Gonzato  Michel Utility R R ASD Padova BSC Club 
6 Smaniotto Davide IB-P L L Olimpic Baseball Romano ASD 
7 Taschin  Giacomo P-OF L L Rovigo Baseball Softball
8 Verzin  Pietro       ASD Crazy Sambonifacese B.S.
9 Viviani  Leonardo       ASC Crazy Sambonifacese B.S. 
10 Laise  Alessandro Utility R R ASD Senago Milano United BC
11 Meazza  Filippo Massimo 1B R R Milano Baseball 1946
12 Cornelli  Edoardo IF R R ASD Baseball Old Rags Lodi
13 Bernardis  Mattia Utility R R ASD Staranzano Ducks B.S.C.
14 Midena Mattia P R R New Black Panthers ASD 
15 Ballaminut  Giulio P R R Cervignano Baseball ASD
16 Felluga Jacopo OF-P L L ASD Staranzano Ducks B.S.C.
17 Benelli Omar  P R R B.S.C. Grosseto 1952 SSD 

Gli atleti e/o le Società dovranno comunicare la propria disponibilità, o rinuncia motivata, in forma scritta all’Ufficio Squadre Nazionali della FIBS (teamitaly@fibs.it) entro martedì 18 febbraio.

 

 

 

 

 

Data articolo: Tue, 11 Feb 2020 09:19:27 +0000
Baseball Giocato da Ciechi
Il baseball ciechi entra nel cuore delle federazioni europee

Dopo il successo riscosso ad Osaka, l’AIBXC è stata invitata a presentare il Baseball per Ciechi al Congresso Europeo Baseball e Softball che si è svolto dal 7 al 9 febbraio a Vilnius, capitale della Lituania.

33 federazioni nazionali hanno iniziato già dalla mattina di venerdì a presenziare ai vari meetings, fornendo significativi suggerimenti e riscontri a livello strategico e per il futuro sviluppo del baseball e del softball. La seconda edizEva Trevisan presenta il Baseball per Ciechi alle federazioni europee durante il congresso WBSC Europeione del congresso WBSC Europe si è poi conclusa con il convegno finale di sabato pomeriggio, coordinato dal presidente del Baseball Didier Seminet e da quello del Softball Gabriel Waage, i quali hanno ringraziato le delegazioni presenti per il loro continuo supporto ed impegno.

Proprio in quest’occasione è stato concesso lo spazio per la presentazione del Baseball per Ciechi alla delegata AIBXC Eva Trevisan che, con le sue parole, ha trasmesso la passione per questo sport ed il desiderio che possa essere praticato in tutti i paesi Europei e del mondo. 

L'AIBXC è entusiasta dell’esito del Congresso, considerati i molti contatti stabiliti con le varie Federazioni ed è certa che questo sia solo l’inizio di un lungo e promettente percorso che ci porterà a raggiungere il sogno Paralimpico.

AIBXC ringrazia FIBS, WBSC EUROPE e WBSC per la grande opportunità dataci e per credere fortemente in questo progetto ed Eva Trevisan per il suo instancabile impegno a favore della causa del BXC durante tutto il Congresso.

 

Data articolo: Tue, 11 Feb 2020 11:28:51 +0000
Nazionali Softball
'Italy Experience Camp' fa tappa ad Irvine per un clinic di softball

Continuano i clinic organizzati dalle giocatrici della Nazionale Italiana di softball in giro per il mondo, la prossima tappa di "Italy Experience Camp" sarà domenica 16 febbraio alla Concordia University di Irvine (California), alma mater dell'interbase azzurro Amanda Fama, che farà gli onori di casa in qualità di relatrice del clinic insieme al capitano della Nazionale Erika Piancastelli, Marta Gasparotto ed Ilaria Cacciamani.

La giornata prevede lezioni su tutti i fondamenti del gioco, sia offensivi che difensivi, ed una sessione di domande e risposte in cui le ragazze iscritte potranno chiedere consigli alle giocatrici che a luglio disputeranno i Giochi Olimpici. Fama si è detta "molto soddisfatta per essere riuscita a portare il mondo del softball italiano anche nella California meridionale", luogo dove lei e Piancastelli hanno vissuto parte della loro vita.

La stessa Fama ha organizzato pochi mesi fa la seconda edizione di "Softball Around the World Youth Training Camp", sempre in California, insieme Jamee Juarez, Gordy Bravo e Adriana Perez. Proprio per via del successo di quest'ultimo clinic, "The Italian Experience" è stato programmato a numero chiuso.

Pagina Facebook "Italy Experience Camp" 

Data articolo: Tue, 11 Feb 2020 10:38:56 +0000
Nazionali Softball
Domenica 23 febbraio a Padova un tryout U13 Softball

Continua il lavoro incessante di selezione per la categoria U13 softball e il prossimo appuntamento sarà domenica 23 febbraio a Padova con un tryout riservato alle atlete di Veneto, Friuli Venezia Giulia e Romagna (annate 2007, 2008, 2009 e 2010), presso la palestra delle Scuole Rogazionisti sita in via Tiziano Minio 15. I lavori saranno divisi in due tornate: dalle 10 alle 13 si svolgeranno i tryout per le atlete del 2007 e 2008, mentre al pomeriggio, dalle 14 alle 17, sarà la volta delle giocatrici del 2009 e 2010. A guidare i lavori la coordinatrice Maria Grazia Barberis e lo staff formato da Morena Bertoldi, Sabrina Gabelli e Paolo Verrecchia.

Per partecipare è necessario compilare l’apposito modulo con liberatoria allegata, scaricabile al link in calce a questo articolo, e inviarlo, debitamente compilato, insieme alla scansione del certificato medico per la pratica sportiva agonistica in corso di validità, all’indirizzo email teamitaly@fibs.it entro venerdì 21 febbraio.

In sede di raduno, occorre presentarsi con una propria fototessera e con il proprio materiale da gioco, eventuali caschetto di battuta e mazza incluse, oltre al protettivo per ricevitore.

Tutti i tecnici sono invitati ad essere presenti, in particolare, ovviamente, quelli delle ragazze partecipanti.

Le atlete impossibilitate a partecipare in questa data potranno iscriversi al successivo try out in programma in Lombardia e dedicato alle giocatrici di Lombardia ed Emilia.

{phocadownload view=file|id=3823|target=s}

Data articolo: Mon, 10 Feb 2020 09:40:44 +0000
Nazionali Softball
Roberta Soldi: “Obiettivo dopo obiettivo il nostro lavoro non si deve mai fermare”

Se la stagione 2019, per il softball azzurro, è stata la stagione della consapevolezza, la 2020, che si è appena aperta, dovrà essere quella delle conferme del lavoro fatto e della svolta. I primi passi verso questo nuovo obiettivo da raggiungere sono già stati compiuti perché, nonostante il bersaglio grosso siano i Giochi della XXXII Olimpiade nel mese di luglio, la Nazionale di Enrico Obletter ha già giocato con soddisfazione l’Australia Pacific Cup, ma soprattutto la grande notizia di questo inizio anno è il raggiungimento di un accordo tra la FIBS ed Esercito Italiano per l’inserimento di 6 atlete della squadra Nazionale nel Gruppo Sportivo Esercito Italiano.

È proprio da questa importante novità che parte l’analisi di ciò che è stato fatto e ciò che dovrà essere perseguito nei prossimi mesi, da parte del consigliere federale Roberta Soldi: “Sono convinta che questo sia un passaggio fondamentale per dare alle ragazze la possibilità di crescere ancora di più, avere una base solida sulla quale costruire il proprio futuro e aumentare ancora di più la professionalità nel lavoro. È una grande conquista per la nostra federazione; è stato un grande obiettivo raggiunto dal Presidente Marcon, che da tre anni lavorava intensamente a questo progetto e che, senza mai mollare, davanti a numerose avversità, è riuscito a dare alle atlete nuove opportunità. L’unico peccato è che la stessa cosa non si sia potuta concretizzare anche per i ragazzi della Nazionale di baseball: una delle condizioni perché si potesse realizzare questo progetto era la qualificazione a Tokyo 2020 e, avendo il baseball mancato l’obiettivo, purtroppo la firma è arrivata solo per il softball”.

Credi che i benefici di questo accordo possano essere subito visibili, oppure dobbiamo pensare che i miglioramenti si vedranno a più lungo termine? “Io penso che le nostre ragazze un cambio di mentalità lo abbiano già fatto dopo la sconfitta dell’Europeo di Bollate 2017. In quella occasione hanno capito che avrebbero dovuto modificare qualcosa nel loro atteggiamento, se avessero voluto raggiungere gli obiettivi prefissi. Fino a quel momento erano buone giocatrici di softball, ma non atlete. Da allora il trend è cambiato e hanno capito cosa avrebbero dovuto fare per diventare vere atlete. Questo accordo con l’Esercito Italiano spinge ancora di più in questa direzione. Diventeranno atlete professioniste in tutto e per tutto e questo darà certamente benefici a loro stesse e a tutto il movimento, alle più giovani, che si ispireranno a loro”.

Il 2020 è di fatto già iniziato, contenta di questo primo mese di lavoro? “Sì, sono abbastanza soddisfatta. Non sorpresa dal risultato ottenuto alla Australia Pacific Cup, anzi, forse, 20200130 APC LACATENA Alexia ITA EzR-NADOCavremmo potuto fare qualcosa di più. È altresì vero che Obletter ha voluto fare tanti test, provare tutte le giocatrici a disposizione: quasi mai ha utilizzato la stessa formazione. C’erano anche alcune giocatrici alla prima convocazione che erano da testare e il risultato finale è molto positivo: un obiettivo raggiunto. Siamo andati in Australia per questo e abbiamo portato a casa ottime indicazioni. C’erano anche un paio di giocatrici (ndr Giulia Koutsoyanopoulos e Alexia Lacatena) che erano già state nell’Under 19, ma che non avevano avuto convocazioni con la Seniores e il loro inserimento è stato più che soddisfacente”.

Ora, inevitabilmente, dobbiamo guardare avanti e pensare che nel 2020 Europeo e Olimpiade saranno i centri di gravità di tutta l’attività federale, anche se, comunque ci saranno appuntamenti importanti anche per le Nazionali Giovanili. “Vero. Partiamo però dal presupposto che la nostra soglia di attenzione non si abbassa mai. Non si è mai abbassata e non lo faremo certo adesso, perché noi abbiamo raggiunto solo un obiettivo, non un traguardo. Dobbiamo alzare l’asticella e cercare di migliorarci. Ora, a fronte del fatto che abbiamo un budget sano, potremo fare importanti investimenti per lavorare a 360 gradi, senza tralasciare alcunché”.

Infatti la marcia di avvicinamento a Tokyo è ricchissima di impegni. Quali saranno i più importanti? “A dire la verità ci sono alcune date ancora da definire con certezza e, per questo motivo, non possiamo elencarli tutti, ma avremo almeno un raduno o un torneo tutti i mesi, a partire dalla fine del mese di Febbraio quando andremo in Spagna per una serie di amichevoli che giocheremo su un terreno sintetico (ndr quello di Sant Boi de Llobregat dove, nel corso dell’Europeo Under 19 del 2016 si apprese la notizia ufficiale del ritorno del softball alle Olimpiadi) simile a quello che troveremo a Fukushima e Yokohama. Ovviamente dall’inizio di giugno con l’Europeo in Friuli Venezia Giulia e con l’avvicinarsi dell’appuntamento olimpico la squadra rimarrà sempre insieme concentrata sull’obiettivo finale”.

Nel contempo cambia un po’ l’attività giovanile, quali sono le principali novità? “Chiaramente ci siamo adeguati, come tutte le altre federazioni, ai cambi voluti dalla WBSC e quest’anno ci saranno due nuove nazionali: Under 18 e Under 15. Ovviamente, per gli impegni olimpici, Enrico Obletter non ha potuto proseguire nel lavoro doppio di selezionatore della Seniores e della Juniores e quindi la guida tecnica della Juniores è passata nelle mani di Andrea Longagnani che, nel 2018, aveva portato l’Under 22 alla vittoria dell’Europeo e che quindi conosce già i metodi di lavoro. Insieme a lui ci saranno Simona Nava, Marco Villani e Paola Marfoglia. Questo staff conosce alla perfezione gli obiettivi della federazione e i metodi di lavoro e quindi sarà un lavoro in continuità. Lo stesso dicasi per l’Under 15, che sarà sempre guidata da Giulio Brusa, nel cui staff si aggiungerà Dante Di Lauro. A proposito di Under 15, a Giugno questa selezione avrà la possibilità di volare in Giappone per disputare un torneo internazionale. Anche questo è un grande obiettivo raggiunto dalla Federazione che, nel corso del Congresso Mondiale della WBSC a Osaka, ha ricevuto questo invito per confrontarsi con le più forti nazionali del mondo. Il Presidente Marcon, infatti, in quella occasione, ha ricevuto un invito che dimostra quanto, anche grazie ai risultati ottenuti dalla Nazionale Seniores, il nostro movimento stia acquistando autorevolezza e credibilità anche agli occhi delle potenze mondiali. Anche per l’Under 15 questo sarà un passaggio, perché l’obiettivo principale di categoria è il Campionato Europeo. Torneo continentale che, con il nuovo regolamento WBSC, assume doppia importanza, perché non metterà solo in palio il titolo europeo, ma anche l’unico posto riservato all’Europa al prossimo Mondiale. Lo stesso varrà per tutte le categorie in cui, d’ora in poi, non ci sarà più la possibilità di iscriversi al Mondiale, ma solo di qualificarsi con un unico posto a disposizione. I Mondiali infatti saranno giocati da 8 squadre e, se da un lato si alza il livello tecnico assoluto, dall’altro, con un unico posto a disposizione per le Nazioni affiliate alla ESF, potrebbe essere controproducente per tutto il movimento europeo, che non avrà la possibilità di confrontarsi all’esterno e quindi di crescere”.

A proposito di Mondiali: il primo appuntamento per la nuova Under 18 sarà subito un appuntamento Mondiale, a Lima in Perù. “Esatto. L’adeguamento delle categorie ripropone subito dopo il Mondiale di Irvine per l’Under 19 dello scorso agosto una manifestazione iridata e la nostra Under 18 ci sarà: con l’obiettivo di combattere ad armi pari con le nazionali più forti”.

Ecco, combattere alla pari, per tornare alla Seniores: è il focus anche per i Giochi di Tokyo? “Certo che sì!”

Nel senso che, come ha detto Enrico Obletter, si può realmente competere per la medaglia di bronzo? “Ciò che ha detto il nostro manager è condiviso da tutti: a partire da tutti i collaboratori e dipendenti della Federazione, arrivando al Presidente, passando ovviamente per le ragazze. Noi ci siamo. Per quello che abbiamo già visto all’Australia Pacific Cup, ai Giochi Olimpici potremo oggettivamente competere per il podio e penso, soprattutto, che tutti ci rispetteranno e nessuno dovrà sottovalutare l’Italia”.

Data articolo: Fri, 07 Feb 2020 14:41:04 +0000
Nazionali Softball
Il Softball entra a far parte del Gruppo Sportivo Esercito

 

Il 5 maggio 2020 sarà una data storica per la Federazione, perché segnerà l'ingresso ufficiale, per prima volta, di atlete del softball in un’organizzazione sportiva militare, in particolare nel Gruppo Sportivo Esercito Italiano.

Tramite concorso, infatti, saranno a breve assegnati 6 posti ad altrettante componenti della Squadra Nazionale, coronando con successo un progetto partito tre anni fa con l'insediamento del Stemma GS Esercito Italianonuovo Consiglio Federale e che oggi  vede premiati non solo lo straordinario 2019, culminato con la vittoria del Campionato Europeo e l'ottenimento della qualificazione olimpica, ma anche la caparbietà del Presidente Federale Andrea Marcon, che ha lavorato costantemente per ottenerlo, nonostante diverse, oggettive difficoltà.

“Già ad inizio 2017 abbiamo cominciato a discutere dell'inserimento di atleti e atlete nel Gruppo Sportivo Esercito” precisa  il massimo dirigente FIBS “e tale obiettivo ci è stato da subito subordinato alla Qualificazione Olimpica e pertanto, purtroppo, è arrivato a compimento solo per il softball, ma sono certo che, in futuro, questa opportunità verrà concessa anche ai ragazzi del baseball.  Spero che, seguendo l'esempio dell'Esercito Italiano, anche altri gruppi sportivi apriranno le porte alla nostra Federazione. Mi corre l'obbligo, in realtà il piacere, di ringraziare lo Stato Maggiore dell'Esercito per aver creduto nelle potenzialità delle nostre discipline e per aver addirittura ampliato il numero di posti a disposizione inizialmente previsti per le ragazze.”

 

Esercito

Data articolo: Thu, 06 Feb 2020 08:21:04 +0000
Nazionali Softball
Le convocate di Italia Softball U15 per il raduno di Sannazzaro de Burgondi

Continua l'intenso lavoro di selezione della Nazionale U15 Softball che sabato 15 febbraio si radunerà per la terza volta dall'inizio dell'anno: teatro di questa giornata sarà il palazzetto dello sport di Sannazzaro de Burgondi (PV) sito in via Via Rossini 25. Lo staff tecnico azzurro, guidato dal manager Giulio Brusa che sarà coadiuvato dal pitching coach Stefano Filippini, dai coach Dante Di Lauro e Maristella Perizzolo e dal team manager Claudio Marinelli, ancora una volta dividerà la giornata lavorativa in due con un primo gruppo di atlete convocate al mattino alle 9.30 ed un secondo gruppo che si radunerà nel pomeriggio alle 14.00.

Le 22 atlete del primo gruppo che si dovranno presentare a Sannazzaro de Burgondi per le ore 9.30:

  Cognome Nome Club 
1 Addari Fabiana Bollate Softball 1969 A.S.D.
2 Aliu  Ueida Sannazzaro
3 Aroldi Silvia U.S. Giovanile Collecchio A.S.D.
4 Benecchi Francesca Crocetta Parma
5 Berretta Eleonora A.S.D. AVIGLIANA REBELS
6 Cavallin Benedetta Bollate Softball 1969 A.S.D.
7 Cesena Elisabetta Caronno
8 Desii Sara Pianoro Softball A.S.D.
9 Garavello Ludovica Bollate Softball 1969 A.S.D.
10 Giamminola Alessia Bollate Softball 1969 A.S.D. / Milano 46
11 Labianca Giorgia A.S.D. AVIGLIANA REBELS
12 Longhin Katia BJ Bovisio Masciago B.S.
13 Maresca Valeria A.S.D. La Loggia
14 Milano Kylie New Bologna Softball A.S.D.
15 Minarelli Elisa New Bologna Softball A.S.D.
16 Nanni Ilaria Tozzona Baseball Imola A.S.D
17 Orini Giulia Bollate Softball 1969 A.S.D.
18 Portunato Rebecca New Bologna Softball A.S.D.
19 Riccio Martina New Bologna Softball A.S.D.
20 Tegoni Valentina Crocetta Parma
21 Villa Carlotta Milano 46 A.S.D.
22 Viola Irene AB Caronno Softball A.S.D.

L'elenco delle 22 atlete del secondo gruppo il cui ritrovo è fissato, sempre a Sannazzaro de Burgondi, per le ore 14.00:

  Cognome Nome Club 
1 Albertin Chiara U.S. Giovanile Collecchio A.S.D.
2 Bernardi Livia Rovigo
3 Biondi Sara Sestese
4 Carletti Emma New Bologna Softball A.S.D.
5 Cortesi Noemi A.S.D. Junior Rimini B.S.
6 De Bellis Erika Saronno Softball A.S.D.
7 Facchin Emma Vicenza Baseball Softball A.S.D.
8 Gherghetta Sara Friul 81 SC - ASD Stars Ronchi SC
9 Lomi Marta Grosseto 1952
10 Malagoli Giulia SC Forli - ASD Elephas Cesena Baseball
11 Moretto Giulia White Tigers Massa 
12 Pella Martina New Black Panthers Ronchi
13 Pierella Gaia Grosseto 1952
14 Ponzi Arianna U.S. Giovanile Collecchio A.S.D.
15 Raffaelli Camilla Sestese
16 Ruberto  Chiara Anzio Dolphins
17 Scagnetti Mirea Anzio Dolphins
18 Silvoni Anita Rovigo
19 Spiotta Alice Torre Pedrera Falcons B.S.C.
20 Tombari Giulia A.S.D. Junior Rimini B.S.
21 Tosato Arianna Thunder&Dragons SB-ASD Castellana - Padova Braves A.S.D.
22 Trovò Lisa Grosseto 1952

Le atlete e/o le Società dovranno comunicare la propria disponibilità, o rinuncia motivata, in forma scritta all’Ufficio Squadre Nazionali della FIBS (teamitaly@fibs.it) entro venerdì 14 febbraio.

Data articolo: Thu, 06 Feb 2020 07:51:23 +0000
Nazionali Baseball
De Robbio: la parola d’ordine per la ricostruzione è ‘intensità’

Una stagione per ripartire, per porre le basi del futuro. Ai margini della CON6 di Rimini è avvenuto l'incontro fra gli staff delle Nazionali baseball ed è stata stilata ufficialmente la pianificazione della stagione 2020 per il batti e corri italiano. 

Mancata la qualificazione a Tokyo 2020, per la Nazionale seniores azzurra, guidata da Mike Piazza e dai suoi assistenti Gianguido PomaPaolo Ceccaroli e Bill Holmberg, il 2020 si può considerare un ‘anno zero’, ma c'è già un chiaro obiettivo: ricreare entusiasmo e ricostituire un organico solido basato sull’esperienza delle colonne portanti di Italia Baseball e la freschezza dei giovani emergenti. 

Ne parliamo con Fabrizio De Robbio, Vice-Presidente FIBS e referente del Consiglio Federale per il programma Italia Baseball.

“Ci sarà un mix fra giocatori esperti e prospetti, già a partire dal primo raduno, e in particolare punteremo sui giovani talenti del nostro movimento, ai quali daremo la possibilità di mettersi in gioco con l’obiettivo di diventare un futuro giocatore della Nazionale seniores” dichiara De Robbio. “Nell’ottica di valorizzare la crescita degli atleti di prospettiva sarà importante anche il lavoro della Nazionale P.O., allenata proprio da Paolo Ceccaroli, che avrà come obiettivo primario il confronto a livello sempre più elevato e come appuntamento clou la partecipazione al torneo di Praga. La stagione inizia con il primo raduno dei lanciatori e dei ricevitori in programma a Collecchio l'8 e 9 febbraio, mentre nel corso della stagione sono confermate le sfide amichevoli della Nazionale Seniores e della P.O. in giro per la penisola. In autunno, in attesa di capire se ci saranno eventi internazionali nel mese di settembre, è previsto anche un Fall Training negli Stati Uniti che coinvolgerà i componenti delle due Nazionali maggiori.”

Oltre al ruolo nello staff della Nazionale seniores, Bill Holmberg, che ritorna nell'organigramma di Italia Baseball dopo essere stato Responsabile tecnico dell'Accademia Nazionale di Tirrenia dal 2005 al 2017, sarà il Coordinatore di tutte le Squadre Nazionali di baseball e a lui sarà affidato l'incarico di seguire il percorso delle varie ‘Nazionali del futuro’ e di diffondere una linea comune per la formazione dei giovani atleti. “Il suo ruolo consiste nell'interazione con gli staff delle Nazionali in modo che tutti condividano il medesimo metodo di lavoro e i medesimi obiettivi e per il monitoraggio della crescita dei ragazzi al fine di creare un gruppo solido nei prossimi anni” spiega De Robbio, sottolineando l'importanza e la necessità di un cambio di passo e di atteggiamento di tutti i protagonisti in campo, non solo in partita, ma in ogni occasione di allenamento o di raduno. “Mike Piazza ha voluto mettere in evidenza un aspetto in particolare negli incontri alla Convention: dobbiamo puntare a diffondere fra i nostri giovani una cultura del baseball, che comporta impegno, sacrificio, intensità in ogni allenamento a livello tecnico e soprattutto mentale, che è un aspetto su cui dobbiamo migliorare tanto. Bisogna dimostrare a tutti, ogni volta che si entra in campo, quanto è importante vestire la maglia azzurra e rappresentare l'Italia” aggiunge il vicepresidente federale, che si è detto fiducioso dell'attenzione che lo staff della Nazionale sta dedicando alle giovanili.”

“Per creare una scuola vera e propria, per dare a tutte le Nazionali azzurre un'impronta unica sul piano tecnico e mentale, che possa poi a cascata diffondersi, è fondamentale anche il contributo delle Società e dei tecnici distribuiti sul territorio. Il progetto del nuovo corso comprende anche una collaborazione con il Comitato Nazionale Tecnici per la formazione di coach, preparatori atletici e fisioterapisti che condividano una linea comune con lo staff delle Nazionali in modo da creare una ‘cultura’ unica per la crescita e la formazione dei giovani atleti.”

Passando in rassegna il programma del 2020, le Nazionali giovanili saranno ancora una volta protagoniste. Italia Baseball U18 è chiamata al riscatto all'Europeo di Macerata dopo il quarto posto nella precedente rassegna continentale a Grosseto. Il torneo ‘casalingo’ avrà ulteriore importanza in quanto mette in palio i due posti al Mondiale 2021, che si giocherà in Florida. La stagione della squadra di John Cortese inizierà con i primi raduni il prossimo mese, poi ci sarà un torneo a Regensburg che anticiperà l’Europeo.

Stagione con tanti stimoli anche per la Nazionale U15 che sarà impegnata al Mondiale in Messico dal 14 al 23 agosto. Lo staff guidato da Roberto De Franceschi inizierà il suo lavoro da Anzio il 15 e 16 febbraio, poi affronterà due tornei di preparazione a Nettuno e nel tradizionale appuntamento dell'Alpe Adria prima di volare oltreoceano. Confermata e rinnovata l'attività per le selezioni U13 e U14, due annate importanti per dare continuità e agevolare la transizione dall'U12 all'U15. Le squadre guidate da Davide Sartini si raduneranno più volte nel corso dell'estate e poi prenderanno parte rispettivamente al torneo di Buttrio e all'Alpe Adria (assieme alla Nazionale U15). Infine, l'altra manifestazione europea ufficiale è fissata a metà luglio e coinvolgerà la Nazionale U12 di Stefano Burato, impegnata all'Europeo a Mortre (Belgio) che avrà una importanza particolare perchè fungerà da torneo di qualificazione al Mondiale 2021 (si qualificano le prime due classificate).

di Kevin Senatore

Data articolo: Wed, 05 Feb 2020 08:52:31 +0000
Attività Giovanili
Winter League: Firenze ha già un campione, equilibrio nelle altre sedi

Si è conclusa domenica la fase toscana della Winter League Ragazzi, organizzata da Fiorentina Baseball & Softball. Nella mattinata si sono chiuse le fasi di qualificazione mentre nel pomeriggio si sono giocate le finali, tutte molto equilibrate. Le due formazioni protagoniste della finalissima, Fiorentina Blacks e  Chianti, hanno dato vita ad una partita molto agguerrita e con un notevole tifo sugli spalti, da parte dei genitori e degli altri ragazzi delle altre squadre partecipanti. Alla fine ad alzare il trofeo e a qualificarsi per la finale nazionale di Bologna è stata la Fiorentina Blacks con il minimo scarto (3-2). Premi individuali per Cristian Severino Moda (Arezzo) come migliore battitore, Filippo Cassini (Chianti) come miglior lanciatore mentre  MVP è stato eletto  Edoardo Barzocchi (Fiorentina Blacks).
Massimo equilibrio alla Winter League FVG 2020, dopo la seconda giornata: i Ducks a punteggio pieno dopo la prima giornata incappano in due sconfitte a favore dei Tigers e dei Rangers, cosicché la corsa al titolo diventa decisamente a tre. Due le partite dell’alta classifica: Ducks-Tigers che ha arriso al Cervignano per 1-6 e Ducks-Rangers, incontro di chiusura della giornata che ha visto la squadra di Redipuglia vincere per 2-3. Nella terza giornata programmata per il 16 febbraio due incontri decisivi per decidere le finaliste: Tigers-Ducks e Rangers-Tigers. Previsto anche un bellissimo doppio scontro tra Dragons ed Astros.
Grande spettacolo alla palestra rodigina di San Pio X per il via alla Winter League Ragazzi “Trofeo Itas Mutua”. L’impianto di via Mozart nella giornata ha ospitato la prima giornata del girone “Veneto Est”. Un buon pubblico sulle gradinate ha fatto da cornice a gare molto combattute che hanno visto la compagine di casa incamerare due successi di misura che garantiscono il momentaneo primo posto in classifica. I ragazzi dell’Adriatic LNG Baseball Softball Club Rovigo si sono dati battaglia con i coetanei del Ferrara Baseball, campioni in carica, del Romano d’Ezzelino e del Castelfranco Veneto. Si tornerà in campo per la seconda giornata il 16 febbraio, sempre nella palestra rodigina di San Pio X. Poi il 23 febbraio le finali che metteranno in palio la vittoria del girone e la qualificazione alle fasi nazionali.
Nella prima giornata della Winter League Veneto Ovest grande equilibrio tra le due formazioni venete San Martino Junior e Crazy Sambonifacese che pareggiano non solo gli scontri diretti, ma anche i rispettivi punteggi, 1-0 per l’una e l’altra squadra nei due scontri diretti di giornata. Nella terza gara il primo scontro diretto con San Martino che segna subito 1 punto nel primo inning amministrando poi fino alla fine l’esiguo vantaggio. La gara di “ritorno”, decisiva per le posizioni finali di classifica, è tenuta in equilibrio fino al terzo inning dalle buone prestazioni dei lanciatori, ma San Martino, con un errore di tiro, concede il punto a Crazy.
Il Total Quality Balance determina che Crazy Sambonifaciese è la vincitrice della giornata. Domenica prossima, sempre a San Martino Buon Albergo, le gare del secondo girone.
A Bologna in scena le manifestazioni Ragazzi Emilia-Romagna e Allievi Centro. Ma in realtà tra i più piccoli un solo incontro in programma, un derby Fortitudo Bologna-Pianoro Baseball (0-5 il finale) quasi ininfluente dato che nel girone 1 i primi due posti che daranno diritto alla semifinale sono già ad appannaggio di Athletics Bologna e Ravenna Baseball che domenica prossima si scontreranno per decidere la vincitrice del girone. Davvero folto ed interessante invece il programma Allievi, con ben sei incontri in programma. Match clou di giornata lo scontro tra Padule e San Marino. I ragazzi del Titano hanno mostrato i muscoli e fatto prevalere la maggiore forza fisica sia in battuta che dal monte di lancio per ottenere una vittoria molto più netta di quello che dice il solo risultato finale (3-1). La classifica finale del girone dice che dietro al S.Marino a punteggio pieno Padule e San Lazzaro arrivano a pari merito, ma i fiorentini sono davanti avendo vinto lo scontro diretto. Domenica prossima giornata quasi tutta dedicata alla categoria Ragazzi, ma con due importanti incontri per gli Allievi che decideranno la griglia delle finali.
Torna, dopo un anno di pausa, la Winter League Allievi Nord, ancora una volta ospitata dalla città di Trento e organizzata dal Trento Baseball A.s.d. Sono otto le squadre partecipanti, divise in due gironi: si comincia con le prime quattro, Trento Baseball, Bears Rovereto, Pool77 Bolzano e Brescia Baseball che si affrontano al Palazzetto di Gardolo. §All fine della giornata sarà il Brescia Baseball a guidare la classifica con tre vittorie in alltrettanti incontri, seguiti dai Lupi Trento con due vittorie euna sconfitta.  Domenica 9 di scena il secondo girone, prima delle finali del 23 febbraio al Pala Trento.
Tutti gli aggiornamenti della prima manifestazione di Baseball Indoor in Italia sul sito ufficiale ( www.winterleague.it) e sulla pagina Facebook ( www.facebook.com/WinterLeagueBaseball/)
Data articolo: Wed, 05 Feb 2020 12:45:11 +0000
Nazionali Softball
Dono azzurro per tre rappresentanti politici del New South Wales a Sydney

Nel corso dell'ultima Australia Pacific Cup a Sydney la Nazionale Italiana di Softball ha avuto modo di incontrare esponenti del Parlamento del New South Wales, un unione ancora più forte suggellata dal fatto che il manager azzurro, Enrico Obletter, è nato e cresciuto nello Stato del sud-est australiano. Una delegazione guidata dallo stesso Obletter ha consegnato felpe e maglie azzurre a tre rappresentanti politici.

Si trattano di John Sidoti, ministro dello sport, del multiculturalismo e degli affari dei veterani di guerra, Gaetano "Guy" Zangari, esponente del Partito Laburista e rappresentante del distretto di Fairfield (Western Sydney) e Stephen Louis Bali, anch'esso facente parte del Partito Laburista e rappresentante del distretto di Blacktown, luogo in cui si è tenuta l'Australia Pacific Cup.

Curiosa la scena finale, in cui i tre hanno preso parte ad una seduta dell'Assemblea Legislativa indossando i doni appena ricevuti, portando un po' di azzurro anche tra le solenni mura del Parlamento del New South Wales.

Data articolo: Wed, 05 Feb 2020 10:32:09 +0000
Attività Giovanili
Pubblicata la Circolare Attività Agonistica Campionati Giovanili 2020

E' disponibile nella sezione Modulistica Federale e Documenti, accessibile anche dal box in homepage, la Circolare Attività Agonistica Campionati Giovanili 2020 approvata dal Consiglio Federale nell'ultima seduta dello scorso 30 gennaio. Il documento regola lo svolgimento di tutta l'attività giovanile ed al suo interno sono disponibili anche i nuovi format e le date delle Fasi Nazionali dei campionati delle varie categorie di baseball e softball.

{phocadownload view=file|id=4495|target=s}

 

Data articolo: Wed, 05 Feb 2020 10:12:46 +0000
Nazionali Baseball
Parte da Anzio il 2020 di Italia Baseball U15: i convocati per il primo raduno

Comincia il percorso dell'Italia Baseball U15 di Roberto De Franceschi, che sabato 15 e domenica 16 febbraio svolgerà, presso il Campo "Reatini" di Anzio (RM), i primi raduni in vista di una annata che prevede anche la partecipazione al Campionato Mondiale di categoria che si terrà in Messico dal 14 al 23 agosto.

Per questo primo appuntamento, De Franceschi - coadiuvato dallo staff completato da Luca Martignoni, Claudio Corradi, Alberto Furlani, Leonardo Mazzanti e da Alessandro Cappuccini in veste di Team Manager - ha chiamato un totale di 33 atleti da dividere in due gruppi.

I convocati per la data di sabato 15 febbraio:

  Cognome Nome Pos Società
1 GORI PIETRO P-1B ASD BSC AREZZO
2 GIORGESCHI ANDREA IF ASD BSC AREZZO
3 GIANGRANDE DENNIS IF-OF BSC GROSSETO 1952
4 MIGLIANTI LORENZO OF BSC GROSSETO 1952
5 TOMEI DANIELE IF-P ASD ACADEMY OF NETTUNO
6 BARBONA LORENZO IF ASD ACADEMY OF NETTUNO
7 BELLUCCI ATTILIO 3B-1B LION'S BAS. NETTUNO ASD
8 POUYE MEISSA P-OF LION'S BAS. NETTUNO ASD
9 MARIANI ENZO OF-P ASD ACADEMY OF NETTUNO
10 ZAZZA MANUEL IF-P LION'S BAS. NETTUNO ASD
11 CARDARELLI ANDREA P LION'S BAS. NETTUNO ASD
12 ORLANDI LORENZO OF-P LION'S BAS. NETTUNO ASD
13 TREGLIA ALESSANDRO 1B-C LION'S BAS. NETTUNO ASD
14 CICCARELLA CHRISTIAN IF-OF

RAMS BC VITERBO ASD

15 SERVODIO VINCENZO P-OF RAMS BC VITERBO ASD
16 DE DONNO GIACOMO MARIA C-OF ASD ACADEMY OF NETTUNO

 

I convocati per la data di domenica 16 febbraio:

  Cognome Nome Pos Società
1 PASCUCCI MATTEO UT COOP. DILETT. YMCA
2 CIALLI FRANCESCO P-IF-C FIORENTINA BAS. SSD
3 PARISI NICCOLÒ P BAS. CHIANTI ASD
4 BOCCIOLINI JURI P-1B FIORENTINA BAS. SSD
5 MAZZARRI GABRIELE P-IF POL. PADULE BAS. ASD
6 CASSINI DUCCIO IF-P BAS. CHIANTI ASD
7 MARCHESELLI DARIO P-OF BAS. CHIANTI ASD
8 KRASNIQI GRANIT C-P BAS. CHIANTI ASD
9 CAMBARAU SIMONE P-IF ASD CUBASARD
10 IBBA MASSIMILIANO IF ASD CUBASARD
11 PILLERI BENEDETTO IF ASD CUBASARD
12 BENINATO DOMENICO P-IF ASD CATANIA BAS. PROJECT
13 GUIDOTTO MATTIA ANTONINO OF-3B ASD RANDAZZESE BAS.
14 GREENE GEORGE IF-P ASD TIGRI ALGHERO BASEBALL
15 STRIPPOLI FRANCESCO P

ASD FOVEA BASEBALL

16 NACCI SIMOR P-1B ASD ATOMS CHIETI
17 DE NICOLA ALESSANDRO 3B-OF ASD ATOMS CHIETI

 

Luca Giangrande

Data articolo: Wed, 05 Feb 2020 07:50:10 +0000
Federazione
Marcon: “dal Ministro Spadafora grande apprezzamento e sostegno per i programmi della Federazione”

Pomeriggio di impegni ai vertici istituzionali per il Presidente Federale Andrea Marcon, ricevuto, insieme al Segretario Generale Giampiero Curti, dal Ministro per le politiche giovanili e lo sport Vincenzo Spadafora.

“È stato un incontro molto cordiale e, devo dire, gratificante” ha affermato ‘a caldo’ il massimo dirigente della FIBS “il Ministro era a conoscenza delle nostre attività e ha dimostrato particolare apprezzamento per l’iniziativa dello Sportello Legale e Fiscale, che mette al servizio delle Società il consiglio di esperti professionisti per supportarle nel delicato compito e nelle grandi responsabilità che la gestione di una ASD comporta, nonché dei progetti di responsabilità sociale della Federazione, come il ‘Baseball nelle Carceri’ e la collaborazione all’ambizioso programma olimpico del ‘Baseball Giocato da Ciechi’.”

“Porteremo a Vilnius il sostegno del Ministro, oltre a quello del Presidente del CONI Giovanni Malagò, che avevamo già ricevuto, alla candidatura della FIBS per ospitare il Congresso che nel 2021 sancirà ufficialmente la fusione di CEB ed ESF nell’unica entità WBSC Europe. Ma abbiamo avuto anche modo di illustrare diverse iniziative alle quali stiamo lavorando” ha aggiunto il Presidente Marcon “incontrando l’attenzione e l’adesione del Ministro. L’appoggio del Governo della Repubblica è uno stimolo importantissimo per proseguire con ancora più determinazione e impegno in progetti dai quali l’intero movimento del baseball e del softball italiani riceveranno un impulso fondamentale.”

Marco Landi

Data articolo: Tue, 04 Feb 2020 17:26:33 +0000
Nazionali Softball
Le convocate di Italia Softball per le amichevoli di Barcellona

Archiviata l'Australia Pacific Cup con un incoraggiante quarto posto la Nazionale Italiana di Softball prosegue il proprio viaggio di preparazione verso i Giochi Olimpici di Tokyo con una trasferta a Barcellona dal 27 febbraio al 2 marzo, dove la squadra di manager Enrico Obletter affronterà in un clima di grande collaborazione la compagine spagnola in cinque incontri amichevoli sul diamante di Sant Boi de Llobregat, un impianto in erba sintetica in cui le azzurre potranno testare il turf che ritroveranno in Giappone.

Doppia sfida nelle giornate di venerdì 28 febbraio e di sabato 29, con gara 1 che inizierà alle 10 e la seconda a seguire, mentre domenica 1 marzo si terrà l'ultima amichevole contro la Nazionale guidata da Orel Morales, sempre a partire dalle ore 10.

Di seguito l'elenco delle 18 ragazze convocate per questo appuntamento:

  Cognome Nome POS B T
1 Bettinsoli Valeria OF R R
2 Birocci Lisa Ann P/DP R R
3 Brandi Priscilla 1B R R
4 Cacciamani Ilaria P R R
5 Carosone Emily Patricia IF L R
6 Cecchetti Elisa C/OF R R
7 Cecchetti Greta P R R
8 Cecchetti Lara IF R R
9 Fama Amanda Lynn IF R R
10 Filler Andrea IF R R
11 Koutsoyanopulos Giulia Metaxia IF R R
12 Lacatena Alexia P R R
13 Longhi Giulia IF R R
14 Marrone Fabrizia OF L L
15 Nicolini Alice P R L
16 Piancastelli Erika C/IF R R
17 Rotondo Alessandra C/IF L R
18 Vigna Laura OF L L

Lo staff del manager Enrico Obletter sarà completato dai coach Federico Pizzolini, Giovanna Palermi e Julio Andres La Rosa Zequiera, il medico Gaetano Schiavottiello, i fisioterapisti Ulises Herandez e Elio Paolini e la team manager Claudia Venturini.

Continuate a seguire l'avventura della Nazionale Italiana di Softball verso i Giochi Olimpici con l'hashtag #HicEtNunc

 

Data articolo: Tue, 04 Feb 2020 14:21:49 +0000
Baseball Giocato da Ciechi
Giornata di riunioni per la Lega Baseball Ciechi

Sabato 1° febbraio nella sede della LIBCI a Bologna si è svolta un’intensa giornata di riunioni degli Organi Direttivi e delle Società facenti parte della Lega.

A partire dalle ore 10 si sono riuniti di seguito il Consiglio Direttivo (composto da rappresentanti delle Società) e l’Assemblea di Lega (composto dai Presidenti o loro delegati delle Associate, con i Presidenti delle Società sarde in collegamento Skype).

Entrambi gli Ordini del Giorno vertevano principalmente sull’approvazione del bilancio consuntivo 2019 e di quello preventivo 2020  e sull’ingresso di Fabio Dragotto (presidente dei Campioni d’Italia Thunder’s 5 Milano) nel Consiglio Direttivo al posto del dimissionario Adriano Costa (presidente Bologna BXC A.S.D.). 

Sul terzo punto dell’O.d.G. del Consiglio (la proposta d’inserimento di una donna nel C.D.), nell’Assemblea plenaria si è sviluppata un’accesa ma stimolante discussione, che ha portato all’approvazione della proposta, previa attenta valutazione della fattibilità giuridica da parte del legale della LIBCI e con l’auspicio che siano presentate in futuro candidature femminili.  I vari delegati delle squadre presenti all'Assemblea della LIBCI

Terminati gli incontri istituzionali, dopo il pranzo offerto ai presenti dalla LIBCI il pomeriggio è stato dedicato all’ormai tradizionale Riunione delle Squadre partecipanti al Campionato BXC 2020, in cui dopo il saluto del Presidente Alberto Mazzanti, il Segretario Generale LIBCI Stefano Malaguti ha illustrato alle delegazioni delle Squadre le novità e le caratteristiche del calendario dell’imminente Campionato, nonché i comportamenti auspicati in campo durante le partite da parte di tutti e le priorità tecniche d’insegnamento su cui si dovrà lavorare maggiormente negli allenamenti delle Squadre.

Infine, Malaguti (in assenza di Corrado Pasquali del Comitato Tecnico LIBCI) ha sinteticamente spiegato a Manager e Capitani le poche modifiche al Regolamento Tecnico in vigore da questa stagione.

Conclusa nel tardo pomeriggio la riunione, le delegazioni delle Squadre si sono salutate dandosi appuntamento fra qualche settimana sui campi di gioco.

 

Qui di seguito il link della pagina:

https://www.aibxc.it/news/dettaglio.php?id_news=593

Data articolo: Tue, 04 Feb 2020 11:15:40 +0000
Nazionali Softball
Soddisfazione dopo il secondo raduno della Nazionale U15 Softball

Un'avventura tutta nuova al via: è quella della Nazionale U15 di softball, che per il primo anno si affaccia alle competizioni prendendo in eredità dalle loro "sorelle maggiori" quella che fino all'anno passato era la categoria Under 16. Proprio a causa di questa riforma nessuna delle azzurrine che lo scorso anno si erano laureate vice-campionesse d'Europa nella rassegna continentale di Zagabria è presente in questo nuovo corso, ma a guidare la nuova compagine è rimasto il manager Giulio Brusa, accompagnato dal pitching coach Stefano Filippini, i coach Maristella Perizzolo e Dante di Lauro ed il team manager Claudio Marinelli.

Dopo aver già rotto il ghiaccio nel mese di gennaio con un raduno a Collecchio, sabato 1 febbraio è proseguita nelle strutture del Crocetta Parma la costruzione di un team che come obiettivo ha il primo Europeo di categoria che si disputerà ad Enschede (Paesi Bassi) dal 13 al 18 luglio.
Nel raduno incentrato su lanciatrici e ricevitrici le ragazze hanno ben figurato mettendo in mostra un buon livello di gioco, sulla falsariga di quello che già avevano mostrato poche settimane fa a Collecchio: divise in due gruppi hanno svolto sessioni di bullpen sotto gli occhi soddisfatti di tutto lo staff tecnico.

Il prossimo raduno per la Nazionale U15 è fissato per sabato 15 febbraio a Sannazzaro de' Burgondi (PV).

Data articolo: Mon, 03 Feb 2020 22:59:51 +0000
Nazionali Softball
Prima uscita stagionale per la Nazionale U13 softball

Si è svolto nella tensostruttura utilizzata dalla società La Loggia Softball (TO) il primo raduno per l'annata 2020 della Nazionale Italiana U13 softball. Un Open Day in cui trenta ragazze di Piemonte e Liguria si sono messe in mostra di fronte al manager Maria Grazia Barberis ed il suo staff, composto dai coach Flavia Ciliberto, Paolo Verrecchia e Gianni Gabri, aiutati dalla presenza dei selezionatori regionali per la categoria Little League e volenterosi tecnici societari.

Nonostante fossero coinvolte solamente due regioni il numero delle ragazze e la loro totale disponibilità a lavorare con impegno e serietà possono far ben sperare per i successivi raduni che avranno luogo e rispecchia l'interesse, anche delle più giovani, per l'attività della Nazionale.

Data articolo: Mon, 03 Feb 2020 10:18:04 +0000
Nazionali Softball
Softball slowpitch maschile, programmati gli open tryout

In occasione della seconda edizione del Campionato Europeo di Softball slowpitch, il manager della rappresentativa nazionale maschile, Daniele Frezza, ed il suo staff organizzano due open tryout con l’obiettivo di determinare la squadra deputata a partecipare alla competizione.

I tryout si svolgeranno nelle sedi di Nettuno (sabato 21 e domenica 22 marzo) per il concentramento centro/sud, ed a Parma (sabato 18 e domenica 19 aprile) per il concentramento nord.

Per informazioni:

Daniele Frezza – 335 7599364

Antonino Grimaudo – 393 8606475

Valerio Bova – 345 3033031

Data articolo: Mon, 03 Feb 2020 09:47:44 +0000
Nazionali Softball
Il Giappone conquista la Australia Pacific Cup 2020

Nessuno riesce a fermare il Giappone che inanella la sua ottava vittoria di fila e mette nella sua bacheca la Australia Pacific Cup 2020 superando in finale le Travelodge Aussie Spirit con un secco 7-0 che porta alla sospensione per manifesta prima del limite. La squadra nipponica non sbaglia un colpo nella finale con la squadra australiana, piazza le giocate giuste al momento giusto e concede quasi nulla alle avversarie. A condurre la propria squadra verso la vittoria, caso mai ci fossero dei dubbi, la lanciatrice Yamato Fujita che concede solo 3 valide, nessuna extrabase.

La finale della Australia Pacific Cup parte piano, almeno nella prima ripresa, poi già al secondo si anima grazie alle giocate nipponiche. Con corridori in seconda e terza Kawabata, premiata come best hitter del torneo, tocca un singolo all'esterno che regala il vantaggio al Giappone e sulla seguente eliminazione di Atsumi entra anche il raddoppio (2-0).

Tutto fila via liscio senza emozioni fino al quinto dove la squadra asiatica riesce a siglare un altro punto pur non colpendo nemmeno una valida: base ball, sacrificio, palla mancata ed eliminazione in diamante valgono il 3-0. In precedenza le Aussie Spirit avevano provato a riaprire la gara mettendo in base i primi 2 battitori della quarta ripresa, ma senza fortuna perché Fujita, con la preziosa collaborazione della difesa, aveva respinto ogni insidia senza nemmeno far toccare al terza.

Al sesto arriva quindi l'epilogo che mette la parola fine in anticipo alla finale. Prima il singolo di Kawabata porta a casa Harada (4-0), poi con le basi piene Naito piazza una secca linea fra esterno centro e destro per il doppio che svuota i sacchetti e porta al 7-0 finale.

IL TABELLINO DELLA FINALE AUSSIE SPIRIT-GIAPPONE

Al termine della finale, durante la cerimonia di chiusura, Stacey Porter è stata premiata come MVP del torneo, mentre a Kaia Parnaby è andato il premio di best pitcher. A Yamato Fujita invece il premio come pitcher della finale.
La Australia Pacific Cup si chiude così con la seguente classifica: 1. Giappone, 2. Travelodge Aussie Spirit, 3. Messico, 4. Italia, 5. Australia, 6. Cina Taipei, 7. Nuova Zelanda.

LA PHOTOGALLERY DELLA FINALE E DELLE PREMIAZIONI

da Sydney (Australia), Fabio Ferrini

Tutto sull'Australia Pacific Cup

Data articolo: Sun, 02 Feb 2020 04:52:34 +0000
Nazionali Softball
L'Italia saluta con onore l'Australia Pacific Cup

Alla fine il Giappone non sbaglia e conquista la finale dell'Australia Pacific Cup piegando l'Italia di misura (3-2). Ma le nipponiche hanno dovuto soffrire fino all'ultimo out con le azzurre arrivate ad una sola valida, con corridore in seconda, dal punto del pareggio che, per quanto visto in campo in questa semifinale, avrebbe ampiamente meritato. L'Italia infatti chiude con più valide delle avversarie (7 contro 5) e crea più occasioni (come testimoniano gli 8 corridori lasciati in base) seppur solo nel finale riesce a sfruttarle. Una situazione di pericolo che lo stesso Giappone avverte tanto da richiamare in pedana la partente Fujita per chiudere l'incontro dopo aver provato a farla riposare tirandola via dalla partita dopo 2 riprese.

Per la semifinale del torneo Obletter decide ancora qualche piccolo cambio rispetto all'ultima partita e ripropone Carosone in seconda, Gasparotto DP, con la batteria formata da Alice Nicolini, alla prima gara da partente, ed Elisa Cecchetti dietro al piatto. A provare a fermare le mazze azzurre il Giappone presenta Yamato Fujita, la stessa lanciatrice affrontata anche nel girone eliminatorio.

L'inizio sorride subito alle asiatiche perché se la valida di Koutsoyanolupos rimane una preghiera nel deserto, non è così per il Giappone che porta il leadoff Mori in seconda, singolo al centro e sacrificio, e Yamamoto in prima, 4 ball. Poi Yamazaky trova uno "stoppone" tra la prima e l'esterno centro con la palla che dopo aver Lo swing di Andrea Howard da cui nasce il doppio che vale 2 punti per l'Italia (EzR/NADOC)rimbalzato in campo esce oltre la linea e si trasforma nel triplo che regala 2 punti alle nipponiche (2-0).

Le azzurre non mollano la partita, anzi al secondo attacco mettono molta pressione alle avversarie tanto che dopo la valida di Filler, arriva un errore della difesa asiatica su Howard e una base ball a Elisa Cecchetti che riempiono tutti i cuscini. Manca però l'ultimo step e lo score azzurro rimane fermo a zero. Il Giappone invece al terzo torna a colpire con il minimo sforzo. Un colpito, un lancio pazzo e la valida a sinistra ancora di Yamazaki permettono alla squadra asiatica di siglare il terzo punto, che poi si rivelerà decisivo per la vittoria.

Dopo un altro tentativo andato a vuoto nel quinto quando Vigna tocca un doppio ma nessuno riesce poi a spingerla più avanti, l'Italia "morde" il Giappone nella ripresa successiva. Piancastelli apre con un singolo a sinistra, lasciando poi il posto a correre a Marrone, e a ruota arriva il doppio di Filler che convince il manager asiatico a togliere il rilievo Ozaki, fino a quel momento abbastanza efficace, per richiamare in pedana Fujita. Sul momento la partente giapponese ottiene i risultati sperati, con uno strikeout ed una battuta in diamante, ma poi viene severamente punita da Howard che, dopo aver difeso bene il piatto partendo da una situazione di 2 strike, incoccia alla perfezione il settimo lancio e piazza la palla in mezzo agli eterni per il doppio che porta 2 punti (2-3).

L'Italia torna a credere con più forza all'impresa e nell'ultimo attacco si presenta determinata. Con un out, Koutsoyanopulos trova la seconda valida personale della partita, poi Rotondo, chiamata nel box per Carosone, tenta una giocata di sacrificio che la porta salva in prima per scelta difesa ma con l'eliminazione della compagna in seconda. Anche Fujita sente la pressione e il primo lancio su Piancastelli rimbalza ben 2 volte prima del piatto permettendo così a Rotondo di portarsi in zona punto. Tutto è rimandato al duello tra Fujita e Piancastelli da cui alla fine esce vincitrice la nipponica che fa battere una facile rimbalzante verso la prima che chiude l'incontro e regala al Giappone la finale, seppur con molta sofferenza, e all'Italia il quarto posto nel torneo, miglior piazzamento mai ottenuto nelle 3 partecipazioni.

In finale il Giappone affronterà le Traveldoge Aussie Spirit vincitrici in rimonta e al tie-break sul Messico (3-2).

IL TABELLINO DELLA SEMIFINALE GIAPPONE-ITALIA

LA PHOTOGALLERY DELLA SEMIFINALE GIAPPONE-ITALIA

da Sydney (Australia), Fabio Ferrini

Tutto sull'Australia Pacific Cup

Data articolo: Sun, 02 Feb 2020 00:55:48 +0000

Lettera A Lettera B-Be Lettera Bi-Bz Lettera C1 Lettera C2 A.Camilleri A.Camilleri 2 Casati Modignani Lettera D-E Lettera F Lettera G-Gi Lettera Gl-Gz Lettera H-I-J Lettera K-Le Lettera Lf-LZ Lettera M-Me LetteraMi-Mz Lettere N-O Lettera P Lettera Q-R Lettera S-Sl LetteraSm-Sz Lettera T Lettera U-V Lett.da W a Z AA.VV. Dizionari Guide Lista libri


Tutte le notizie di tutti gli sport escluso il calcio

News generaliste che accomunano sport diversi

News C.O.N.I. News video da gazzetta.it RAI SPORT in diretta

Atletica leggera

News Atletica da FIDAL Video di Atletica da FIDAL News Atletica da atleticanotizie.myblog.it News Atletica leggera gazzetta.it Video IAAF Diamond League

Sport delle due ruote: ciclismo e motociclismo

Ciclismo da gazzetta.it Ciclismo da Federciclismo Ciclismo su strada da Federciclismo Mountainbike da Federciclismo Ciclismo su pista da Federciclismo News Motociclismo gazzetta.it News Motociclismo da moto.it

news nuoto, tuffi e pallanuoto

News da Federnuoto Tutti i record di nuoto da Federnuoto News Nuoto gazzetta.it

news basket

News basket da basketissimo.com Nazionale basket da basketissimo.com Le altre nazionali di basket da basketissimo.com Basket Champions FIBA da basketissimo.com News basket serie A da basketissimo.com News basket Serie A2 da besketissimo.com

news volley

News volley da volleyball.it Campionati volley da volleyball.it Coppe europee volley da volleyball.it Serie A donne volley da volleyball.it News Volley gazzetta.it Recensioni action figures

news automobilismo, motori

News Automobilismo gazzetta.it News Passione Motori gazzetta.it

news tennis

News Tennis gazzetta.it News Tennis supertennis.tv News da internazionibnlditalia.it

Lotta, judo, karate, arti marziali

News da FIJLKAM News judo da FIJLKAM News karate da FIJLKAM News lotta da FIJLKAM News arti marziali da FIJLKAM Recensioni action figures

news ginnatica e vela

News ginnasticaartistica
italiana.it
News Federginnastica News da Federvela News vela da assovela.it

news dalle federazioni

News da Federcanoa News da Federcanottaggio News Feder Triathlon News Federclimb News Federdanza News Federtennis da tavolo News da FIBS News Feder Badminton News Federpesistica News Taekwondo News equitazione da FISE News da FIDS Sicilia Pentathlon moderno da FIPM News Handball da FIGH News da Federscherma

news altri sport

Per gli amanti delle action figures News Sport invernali gazzetta.it News Rugby gazzetta.it Recensioni action figures