NEWS - Tutti gli sport(no calcio) - NEWS - Tutti gli sport(no calcio)

figure
action figure
statue
resolution shop.it tante
offerte
Statuine
collezione
Bandai
Banpresto
Good Smile
Diamond S.
Hot Toys
Squarenix
pronta consegna in pre-order
Furyu
DC Comics
Ubisoft
Kotobukiya
Funko
Mezco,Neca
Game of Thrones
McFarlane resolution

News da Federazione judo karate lotta arti marziali - FIJLKAM

#arti-marziali #lotta #judo #karate #FIJLKAM

News
Mondiali Under 23: Kakhelashvili domani ai ripescaggi. Sandron e Abbrescia out

KakhelashviliRoma, 13 novembre 2018 - Chiusa la fase eliminatorie della specialità greco-romana ai Campionati Mondiali Under23 in svolgimento a Bucharest, in Romania. Nikoloz Kakhelashvili nei -97 kg domani affronterà il ripescaggio per accedere alla finalina per il bronzo. Dopo aver superato l’atleta del Kirghizistan Uzur Dzhzupbekov (4-0) e il polacco Gerard Cyprian Kurniczak (9-0), trova lo stop ai quarti da parte del russo Aleksandr Golovin  per 4-1: è l’azzurro a mettere a segno il primo punto, ma l’avversario infila poi una proiezione da quattro punti terminata con lo schienamento. Con la vittoria in semifinale e il conseguente accesso alla finale per il titolo del russo, Nikoloz viene ripescato: domani affronterà il vincitore della sfida tra il bielorusso Dzmitry Kaminski e l’ucraino Vladen Kozliuk. Niente da fare invece per gli altri due azzurri in gara: Riccardo Abbrescia, impegnato nella categoria dei -77 kg, entra in gioco direttamente agli ottavi di finale superando l’ucraino Elmar Nuraliiev (2-2), ma si ferma ai quarti di finale contro l’indiano Sajan Sajan per 10-4 in un match inizialmente equilibrato che ha visto i due contendersi il vantaggio per tutto il primo tempo: l’azzurro cede poi nella seconda frazione fino al risultato finale. La successiva sconfitta dell’indiano in semifinale contro il macedone Daniel Cataraga per 6-3, stoppa definitivamente la corsa al podio per Riccardo che non ottiene il ripescaggio. Stessa sorte per Jacopo Sandron nei -60 kg, sconfitto al primo turno dal georgiano Dato Chkhartishvili per 9-2: l’azzurro, già bronzo europeo senior e junior, subisce subito una combinazione da 6 punti che ha poi reso difficile la rimonta. Le speranze di ripescaggio si interrompono quando il georgiano subisce la sconfitta ai quarti per mano dell’azero Murad Mammadov (5-4). 

Data articolo: Tue, 13 Nov 2018 19:43:39 +0000
News
Un sorriso per Amatrice

20181113 AmatriceAmatrice, 13 novembre 2018 - Un giorno di festa per i giovani atleti del Judo Club Amatrice che si sono allenati con la nazionale italiana nel palazzetto comunale. L'olimpica Rosalba Forciniti (bronzo a Londra 2012) ha guidato i suoi colleghi campioni Elio Verde, Antonio Ciano, Ciccio Bianchessi, Giovanni Carollo, Eleonora Geri e Gabriele Sulli nel randori-gioco con la società del giovane maestro Mirco Rendina. L'occasione è stata la consegna del pulmino donato dalla International Judo Federation, la federazione mondiale, con il contributo della Toyota Italia, presente il direttore marketing Alberto Santilli, e del CONI, rappresentato dalla responsabile dell'area marketing Annamaria Marasi. "Siamo felici di aver contribuito in piccola parte alla ripresa della normalità dei bambini di Amatrice dopo la terribile esperienza del terremoto - ha dichiarato il presidente FIJLKAM Domenico Falcone - Il mio ringraziamento va alla IJF e al suo presidente Marius Vizer per la grande sensibilità e partecipazione e alla Toyota Italia e al CONI senza il cui contribuito non saremmo riusciti a regalare a questi giovani judoka la possibilità di spostarsi in autonomia per partecipare attivamente alla vita agonistica."

Data articolo: Tue, 13 Nov 2018 16:11:05 +0000
News
Chiusi i Mondiali a Madrid, Falcone: "Risultato eccellente, ora obiettivo Tokyo 2020"

azzurri no para karateRoma, 12 novembre 2018 - I Campionati Mondiali di Madrid si sono conclusi e l’Italia torna a casa con un oro, un argento, cinque bronzi e un bronzo nel para-karate. Ottimo bottino per la Nazionale che si classifica così al quinto posto nel medagliere finale. "Risultato eccellente! – commenta il Presidente Fijlkam Domenico Falcone -. È staro premiato il lavoro di squadra ecco perché vogli partire col ringraziare tutti gli Atleti, la Direzione Tecnica, lo Staff Sanitario, gli Arbitri e i Dirigenti. Il Karate a questi Mondiali è diventato "uno sport di squadra", infatti, oltre alle medaglie ed alle prestazioni anche di chi le ha sfiorate, deve essere evidenziato proprio l'ambiente sereno, unito e pieno di valori positivi di questo gruppo. Inoltre anche la presenza degli Atleti della Nazionale del Parakarate ha contribuito ad esaltare questi valori, i miei più vivi complimenti vanno anche a loro ed al loro Staff! Dopo la "sbornia" di queste belle medaglie e dopo un po’ di meritato riposo, dobbiamo ripartire con ancora più motivazioni e determinazione perché il percorso per Tokyo è ancora lungo e deve rimanere per tutti l'obiettivo primario”. Un obiettivo perseguito passo a passo dalla Nazionale, già al lavoro da tempo per ottenere i primi punti importanti per il ranking olimpico: "A questi Mondiali si sono confermate le nostre previsioni – sottolinea il direttore tecnico Pierluigi Aschieri - e il lavoro fatto ha prodotto i risultati auspicati. Abbiamo visto ancora alcune cose da migliorare e con lo Staff e i ragazzi cercheremo di crescere ancora perché la strada per le Olimpiadi è lunga. Grazie a tutti ed alla Federazione, in tutte le sue componenti, per la qualità del lavoro che ci consente di portare avanti”. Una rassegna iridata da record, quella andata in scena a Madrid, con circa 1400 partecipanti da 140 Paesi, il tutto orchestrato magistralmente dalla WKF: “Siamo sicuramente sulla giusta direzione per le Olimpiadi – afferma il dirigente Wkf Davide Benetello, riconfermato anche per i prossimi 4 anni nel Comitato Esecutivo – Sono estremamente soddisfatto dell’organizzazione gara e dell’incredibile risposta mediatica. Membri del CIO sono intervenuti durante tutta la manifestazione complimentandosi con la Wkf, andiamo avanti sempre tutti al lavoro con un ottimismo mai avuto in precedenza. Per quanto riguarda l’Italia sono state tante le emozioni e le soddisfazioni: torniamo in Italia con la consapevolezza di avere disputato un ottimo Mondiale, la delegazione Italiana non solo ha saputo essere all’altezza della situazione, ma ha anche dimostrato al Mondo intero quanto possa essere competitiva ad alti livelli sia nel Kumite che nel Kata”. 

Data articolo: Mon, 12 Nov 2018 16:24:33 +0000
News
8 azzurri in gara a Bucharest per i mondiali U23

Campagna2018Roma, 12 novembre 2018 - Prendono il via oggi i mondiali under 23 a Bucharest (ROM). L’Italia della Lotta schiera 8 azzurri e azzurre sui tappeti della Polyvalent Hall: per la greco romana, in gara da oggi, Jacopo Sandron (60 kg), Riccardo Abbrescia (77kg) e Nikoloz Kakhelashvili (97kg); per lo stile libero Salvatore Diana (74kg), Gabriele Doro (86kg) e Simone Iannattoni (97kg); nella femminile Aurora Campagna (62kg)  e Enrica Rinaldi (72kg). I tecnici che accompagnano gli atleti sono Luis Enrique Mendez Lazo, Enrique Valdes Ysasi e Adrian Droeshout Jimenez. Completano la squadra il team manager Lucio Caneva e l’arbitro Edit Dozsa.

Questo il programma di gara:

lunedì 12
h. 10.30-15 eliminatorie GR 55-63-77-87-130kg
h. 18.00-19.30 Semi Finali GR-  55-63-77-87-130kg

martedì 13
h. 10.30-15 eliminatorie GR 60-67-72-82-97kg. - Ripescaggi GR -  55-63-77-87-130kg
h. 17.15-18 Semi Finali GR 60-67-72-82-97kg - h. 18.00-20.30 Finali GR 55-63-77-87-130kg

mercoledì 14
h. 10.30-13.30 eliminatorie LF 50-55-59-68-76kg - Ripescaggi GR 60-67-72-82-97kg
h. 17.15-18 Semi Finali LF 50-55-59-68-76kg - h. 18.00-20.30 Finali GR 60-67-72-82-97kg

giovedì 15
h. 10.30-13.30 eliminatorie LF 53-57-62-65-72kg - Ripescaggi LF 50-55-59-68-76kg
h. 17.15-18 Semi Finali LF 53-57-62-65-72kg - h. 18.00-20.30 Finali LF 50-55-59-68-76kg

venerdì 16
h. 10.30-14 eliminatorie SL 57-65-70-79-97kg - Ripescaggi LF 53-57-62-65-72kg
h. 17.15-18 Semi Finali SL 57-65-70-79-97kg - h. 18.00-20.30 Finali LF 53-57-62-65-72kg

sabato 17
h. 10.30-14 eliminatorie eliminatorie SL 61-74-86-92-125kg - Ripescaggi SL 57-65-70-79-97kg
h. 17.15-18 Semi Finali SL 61-74-86-92-125kg - h. 18.00-20.30 Finali SL 57-65-70-79-97kg

domenica 18
h. 16 -17.45 Ripescaggi SL 61-74-86-92-125kg
h. 18.00-20.30 Finali SL 61-74-86-92-125kg

Data articolo: Mon, 12 Nov 2018 09:43:01 +0000
News
Mondiali a Madrid: Italia al 5° posto. Bronzo per i team di kata, la squadra di kumite e Cavrioli nel para-karate

azzurri totaleMadrid, 11 novembre 2018 - Si chiudono col botto i Campionati Mondiali di Madrid con l’Italia al quinto posto nel medagliere. Dopo il titolo vinto da Angelo Crescenzo (60 kg), l’argento di Luigi Busà (75 kg) e i due bronzi di Viviana Bottaro e Mattia Busato nel kata, ieri sono saliti sul terzo gradino del podio i due team di kata, la squadra di kumite e Alice Cavrioli nel para-karate. Il team composto dal capitano Nello Maestri con Luca Maresca, Michele Martina, Simone Marino, Rabia Jendoubi, Ahmed El Sharaby e Andrea Minardi, supera per 3 incontri a 0 il Senegal e conquista un bronzo storico per l’Italia che mancava sul podio iridato dalla rassegna di Monterrey 2004 (bronzo, ndr.): il primo a segnare il vantaggio azzurro è Minardi (2-0), a seguire Martina (7-0) e Maestri (3-0). “Per l’Italia questo era un risultato difficile da conquistare, ma volevamo vincere a tutti i costi: sono stati i miei ultimi Mondiali e i ragazzi hanno capito quanto contasse questa medaglia. Quello che ci ha caratterizzato è stata l’unione, non solo tra di noi, ma tutta la Nazionale: un gruppo compatto a partire dalla dirigenza fino a tutto lo staff e atleti, sapevamo di aver fatto un bel lavoro finora e tutto è andato bene, senza pressioni”. Lacrime e applausi anche per Sara Battaglia che saluta le competizioni con il bronzo conquistato insieme a Michela Pezzetti e Terryana D’Onofrio superando la Serbia 5-0: “Per me si conclude una carriera iniziata nel 2005. I miei ringraziamenti vanno a tutte le persone che mi hanno accompagnata fino a qui, dalla dirigenza al Gruppo Sportivo Fiamme Oro, ai coaches e tutto lo staff azzurro. Sono e siamo felici di questo risultato anche se amaro, avrei preferito vincere l’oro, ma ci accontentiamo”. Bronzo anche per Alessandro Iodice, Giuseppe Panagia e Gianluca Gallo grazie ad una performance di alto livello contro la Malesia (5-0): “Siamo sempre più uniti e questo si è visto sul tatami, ci siamo saliti con grande consapevolezza e concentrazione per questo siamo soddisfatti della prestazione che ha conquistato l’intero palazzetto”. A concludere la rassegna iridata nel migliore dei modi ci pensa Alice Cavrioli che conquista il bronzo nella categoria wheelchairs del para-karate superando l’ucraina Knarik Airapetian con il punteggio di 43,2: “Sono veramente molto orgogliosa, soddisfatta ed emozionata. È una medaglia importante e vi assicuro che sarà la prima di molte”. 

Data articolo: Sun, 11 Nov 2018 18:09:25 +0000
News
Il Grand Prix della Capitale a Titania e Yama Arashi

20181111 Capitale 52 GNastiTitania Judo Club e Dlf Yama Arashi Udine si sono aggiudicate nel PalaPellicone a Ostia, rispettivamente il primato maschile e femminile nel Trofeo della Capitale, quarta e conclusiva prova del Grand Prix Senior-Junior. Risultati completi nell’area dedicata, di seguito i primi classificati nelle categorie.

48: 1) Alessia Ritieni (Fitness Club Nuova Florida), 2) Elisa Adrasti (Amici nello Sport), 3) Elisa Guiso (Karalis Judo) e Falvia Fratti (Nippon Pomezia)

52: 1) Simona Pollera (Banzai Cortina Roma), 2) Sofia Barboni (Europaradise), 3) Jessica Tosoratti (Dlf Yama Arashi) e Anna Conforti (Center Parma)

57: 1) Elena Battaiotto (Villanova), 2) Simona Boccotti (Pro Recco Judo), 3) Chiara Palanca (Accademia Torino) e Fabrizia Viel (Ronin Monza)

63: 1) Martina Greci (Fiamme Oro), 2) Irene Pedrotti (Dojo Equipe Bologna), 3) Nicolle Disanto (Pomilia) e Chiara Cacchione (Banzai Cortina)

70: 1) Agnese Piccoli (Dlf Yama Arashi), 2) Giada Medves (Dlf Yama Arashi), 3) Ilaria Marcuzzo (Accademia Torino) e Mariasole Momentè (Dojo Equipe Bologna)

78: 1) Valentina Gaggero (Budo Semmon Gakko Genova), 2) Irene Crema (Cus Parma), 3) Valentina Turla (Judo Segrate)

+78: 1) Francesca Roitero (Skorpion Pordenone)

60: 1) Biagio D’Angelo (Fiamme Oro), 2) Cesare Zelli (Fitness Club Nuova Florida), 3) Nicolo Malara (Centro Torino) e Angelo Lanzafame (Titania Club)

66: 1) Luca La Fauci (Titania Club), 2) Raimondo Degortes (Cs Olbia), 3) Marco Ghitarrari (Judo Urbisaglia) e Leonardo Valeriani (Center Parma)

73: 1) Biagio Stefanelli (Nippon Club), 2) Flavio Frasca (Pol. Ottavia), 3) Andrea Spicuglia (Accademia Torino) e Francesco Nasti (Gymnagar Futura)

81: 1) Luca Guarino (Olimpia Monterotondo), 2) Tiziano Falcone (Fitness Club Nuova Florida), 3) Matteo Rovegno (Pro Recco Judo) e Stefano Ferrari (Pro Recco Judo)

90: 1) Lorenzo Tanganelli (Judo Grosseto), 2) Lorenzo Soverini (Dojo Equipe Bologna), 3) Michele Valeri (Judo Gattinara) e Gianluca Iudicelli (Accademia Torino)

100: 1) Domenico Pappalardo (Titania Club), 2) Mohammed Lahboub (Fenati Spilimbergo), 3) Francesco Pragliola (Passe-Partout Terni) e Luca Villanova (Dojo Equipe Bologna)

+100: 1) Lorenzo Agro Sylvain (Kyu Shin Do Kai Parma), 2) Nicola Becchetti (Kodokan Fratta), 3) Francesco Fioretti (Judo Camerano) e Claudio Pepoli (Preneste Castello)

Data articolo: Sun, 11 Nov 2018 17:46:45 +0000
News
Mondiali live: grande Italia! Bronzo per le squadre maschile e femminile di kata e per il team maschile di kumite. Bronzo per Cavrioli nel para-karate

copertinaRoma, 11 novembre 2018 - Ultima giornata dei Campionati Mondiali di Madrid. Dopo le emozionanti medaglie dei giorni scorsi gli azzurri e le azzurre ancora a caccia di medaglie: tra poco le squadre maschile e femminile di kata si batteranno per la medaglia di bronzo e lo stesso farà la squadra maschile di kumite. Inoltre in lizza per il terzo gradino del podio anche Alice Cavrioli nel para-karate, categoria Wheelchair.
La diretta su: Repubbilca tv, Gazzetta.it  con il commento di Chiara Soldi e Francesco Puleo e su Rai sport (canale 57 DT) con il commento di Giulio Guazzini e Andrea Torre.

LIVE

h. 10.10 - Ed è bronzooooo! Alessandro Iodice, Gianluca Gallo e Giuseppe Panagia conquistano il podio mondiale nel kata maschile. Vai così, ed ora tocca alle ragazze!

h. 11.25 - Bis!!! Sara Battaglia, Terryana D’Onofrio e Michela Pezzetti battono la Serbia e mettono al collo il bronzo iridato. Grandi ragazze!

h. 11.45 - Tris!!! Il team maschile di kumite sul podio iridato! Bronzo al collo per Nello Maestri, Ahmed El Sharaby, Andrea Minardi, Rabia Jendoubi, Luca Maresca, Simone Marino e Michele Martina. Grandi Azzurri e Azzurre!

h. 14.40 - E ancora podio!!! Un altro bronzo azzurro grazie ad Alice Cavrioli nel para karate categoria Wheelchair!

Data articolo: Sun, 11 Nov 2018 08:52:23 +0000
News
Mondiali a Madrid: Crescenzo Campione del Mondo! Busà d'argento, bronzo per Bottaro e Busato

crescenzo oro mondialiMadrid, 10 novembre 2018 - Italia da brividi ai Mondiali di Madrid. Quattro le medaglie conquistate dagli azzurri su cinque finali disputate nella prima giornata di finali: un oro, un argento e due bronzi. A far risuonare l’inno di Mameli nel WiZink Center spagnolo è stato Angelo Crescenzo che conquista il titolo mondiale al suo esordio individualein una rassegna iridata senior: il 25enne campano è il primo italiano della storia a laurearsi Campione del Mondo nei -60 kg. Una finale da brividi con Crescenzo che strappa l’oro dalle mani del giapponese Naoto Sago, a 5 secondi dal termine, con una tecnica di gamba che ribalta il risultato fissando il punteggio sul 5-2: “Ancora non mi sembra vero, è un sogno che diventa realtà. Il calcio? È stato istintivo, la lucidità è stata la chiave del mio intero percorso iridato”. Un argento che vale oro quello di Luigi Busà alla sua sesta finale mondiale: il già due volte Campione del Mondo nei -75 kg si lascia superare dall’iraniano Bahman Asgari Ghonchen per 1-0: “La vittoria era alla mia portata, ma complimenti al mio avversario. Conquistare il mio terzo titolo sarebbe stato il coronamento di un Mondiale per me da protagonista, ma sono comunque felice. Punto ai Giochi e so che ce la farò”. Bronzo per Viviana Bottaro che bissa il risultato di Linz 2016, dominando la finalina con la francese Alexandra Feracci per 5-0: “Sono felice, ma non è abbastanza. Io punto più in alto e non mi voglio accontentare, questo deve essere un punto di partenza”. Il secondo bronzo lo conquista Mattia Busato che riconferma la supremazia sul tedesco Ilja Smorguner, dopo la vittoria già ottenuta contro di lui nella finalina degli europei: l’azzurro lo supera per 4-1. “Sentivo che ce l’avrei fatta. Sono contento di aver chiuso con una bella performance, ora voglio continuare su questa strada, migliorare e andare avanti”. Amarezza per Laura Pasqua che nei -61 kg si ferma al quinto posto, sconfitta dalla marocchina Btissam Sadini per 1-0: “Non permetto di certo a questo incontro di rovinare tutte le belle sensazioni che ho provato in questi miei ultimi Mondiali. Per me è un punto di partenza”.

Domani altre quattro finali azzurre: in gara per il bronzo il team femminile (Sara Battaglia, Michela Pezzetti, Terryana D’Onofrio) e quello maschile (Alessandro Iodice, Giuseppe Panagia, Gianluca Gallo), la squadra maschile di kumite (Nello Maestri, Luca Maresca, Michele Martina, Simone Marino, Ahmed El Sharaby, Andrea Minardi, Rabia Jendoubi) e Alice Cavrioli nel para-karate. La diretta dalle 09:30 su Gazzetta.it, Repubblica.tv e sulla pagina facebook di Pmg Sport con il commento di Chiara Soldi e Francesco Puleo. Sempre dalle 09:30 in diretta anche su Rai Sport 1. 

Data articolo: Sat, 10 Nov 2018 23:24:47 +0000
News
A Tashkent brilla Maria Centracchio, il suo Grand Prix è d’argento

20181110 Tashkent MCentracchio2Quattro vittorie per una finale nel Grand Prix a Tashkent. A compiere l’impresa è stata Maria Centracchio, seconda nei 63 kg in Uzbekistan superando nell’ordine Sanobar Sultonova (Uzb), Amy Livesey (Gbr), Magdalena Krssakova (Aut) e Daria Davydova (Rus). La sconfitta in finale con la mongola Mungunchimeg Baldorj non ha smorzato l’entusiasmo per un risultato che è di grande valore e, con i 490 punti che vale, spinge Maria Centracchio verso il sessantesimo posto della world ranking list. Fino a questa mattina era al 145esimo. “Sono felice di aver portato a casa questa medaglia – ha detto Maria Centracchio - oggi è stata una bella giornata e ci tengo a ringraziare mio padre prima di tutti, che ancora oggi mi segue e mi supporta, e le Fiamme Oro che mi sostengono”.

  1. BALDORJ, Mungunchimeg (MGL)
    2. CENTRACCHIO, Maria (ITA)
    3. LESKI, Andreja (SLO)
    3. UNTERWURZACHER, Kathrin (AUT)
    5. CABANA PEREZ, Cristina (ESP)
    5. DAVYDOVA, Daria (RUS)
    7. BOLD, Gankhaich (MGL)
    7. KRSSAKOVA, Magdalena (AUT)
Data articolo: Sat, 10 Nov 2018 18:15:29 +0000
News
Live Mondiali Karate - Angelo Crescenzo è campione del mondo! Argento Busà, Bottaro e Busato bronzo

Angelo CrescenzoRoma 10 novembre 2018

Lugi Busà torna sul podio ai Campionati del Mondo di karate in corso a Madrid. L’azzurro del kumite, alla ricerca del terzo oro iridato dopo quelli vinti nel 2006 e nel 2012, si deve accontentare però del secondo gradino, essendo stato sconfitto 1-0 in finale dall’iraniano Bahman Ashgari Ghoncheh.

Il “Gorilla di Avola” continua comunque a scrivere pagine importanti nella storia di una disciplina che è entrata nel programma olimpico di Tokyo 2020 e, forte della sua settima finale mondiale (in bacheca ha 2 ori, 3 argenti, 1 bronzo), si candida ad essere uno dei protagonisti nella categoria di peso -75 kg ai prossimi Giochi giapponesi.

Importanti in chiave olimpica sono anche le medaglie di bronzo vinte da Viviana Bottaro e da Mattia Busato nel kata individuale. L'azzurra ha prevalso per 5-0 onella 'finalina' disputata contro la francese Alexandra Feracci, l'azzurro, invece, ha superato il tedesco Ilja Smorguner per 4 a 1.

Nella finale per l'oro dei -60 kg Angelo Crescenzo ha superato 5-3 il Giapponese Naoto Sago al termine di un incontro molto equilibrato che l'azzurro ha risolto a pochi secondi dal termine con un ippon.

fonte CONI

 

Data articolo: Sat, 10 Nov 2018 10:00:57 +0000


Vendita libri letti una volta, come nuovi, in ottimo stato

Vendita libri letti una volta, come nuovi, in ottimo stato

Vendita libri letti una volta, come nuovi, in ottimo stato



Tutte le notizie di tutti gli sport escluso il calcio

News generaliste che accomunano sport diversi

News sport da gazzetta.it News C.O.N.I. News video da gazzetta.it RAI SPORT in diretta

Atletica leggera

News Atletica da FIDAL News Atletica da atleticanotizie.myblog.it News Atletica da tuttopordenone.com News Atletica leggera gazzetta.it

Sport delle due ruote: ciclimo e motociclismo

News Ciclismo repubblica.it Ciclismo da Federciclismo Ciclismo su strada da Federciclismo Mountainbike da Federciclismo Ciclismo su pista da Federciclismo News Moto GP repubblica.it News Motociclismo gazzetta.it News Motociclismo da moto.it

news nuoto, tuffi e pallanuoto

News risultati da Federnuoto News da Federnuoto Nuoto sincronizzato da Federnuoto Tuffi da Federnuoto pallanuoto da Federnuoto News fondo da Federnuoto Tutti i record di nuoto da Federnuoto News Nuoto gazzetta.it

news basket

News Basket repubblica.it News basket da basketissimo.com Nazionale basket da basketissimo.com Le altre nazionali di basket da basketissimo.com Basket Champions FIBA da basketissimo.com News basket serie A da basketissimo.com News basket Serie A2 da besketissimo.com

news volley

News volley da volleyball.it Campionati volley da volleyball.it Coppe europee volley da volleyball.it Serie A donne volley da volleyball.it News Volley gazzetta.it Recensioni action figures

news automobilismo, motori

News Formula Uno gazzetta.it News Automobilismo gazzetta.it News Passione Motori gazzetta.it News Auto e Motori repubblica.it

news tennis

News Tennis repubblica.it News Tennis supertennis.tv News da internazionibnlditalia.it

Lotta, judo, karate, arti marziali

News da FIJLKAM News judo da FIJLKAM News karate da FIJLKAM News lotta da FIJLKAM News arti marziali da FIJLKAM Recensioni action figures

news ginnatica e vela

News ginnasticaartistica
italiana.it
News Federginnastica News da Federvela News vela da assovela.it

news dalle federazioni

News da Federcanoa News da Federcanottaggio News Feder Triathlon News Federclimb News Federdanza News Federtennis da tavolo News da FIBS News Feder Badminton News Federpesistica News Taekwondo News equitazione da FISE News da FIDS Sicilia Pentathlon moderno da FIPM News Handball da FIGH News da Federscherma

news altri sport

Per gli amanti delle action figures News Sport invernali gazzetta.it News Rugby gazzetta.it News Golf gazzetta.it Recensioni action figures