NEWS - Tutti gli sport(no calcio) - NEWS - Tutti gli sport(no calcio)

figure
action figure
statue
resolution shop.it tante
offerte
Statuine
collezione
Bandai
Banpresto
Good Smile
Diamond S.
Hot Toys
Squarenix
pronta consegna in pre-order
Furyu
DC Comics
Ubisoft
Kotobukiya
Funko
Mezco,Neca
Game of Thrones
McFarlane resolution

News da Federcanoa

#canoa #federcanoa

News
LA FEDERCANOA AL CONI PER IL PROTOCOLLO SULL’AMBIENTE: LO SPORT DIVENTA “PLASTIC FREE”

Il Coni e il Ministero dell’Ambiente hanno siglato uno storico protocollo che mette insieme sport e tutela ambientale. L’accordo è stato sancito mercoledì 17 aprile nel Salone d’Onore del Comitato Olimpico Italiano alla presenza del Ministro Sergio Costa, del numero uno dello sport Giovanni Malagò e dell’ad di Sport e salute Spa, Alberto Miglietta. 

La firma è stata preceduta da una breve riunione informale a cui ha preso parte anche il presidente della Federazione Italiana Canoa Kayak Luciano Buonfiglio, invitato dal presidente Malagò per il lungimirante e fruttuoso lavoro portato avanti in questi anni sul tema ambientale. La Federcanoa infatti oltre ad aver attivato giĂ  nel 2018 un proprio protocollo d’intesa con il dicastero dell’Ambiente per la tutela delle acque, ha messo in campo molte attivitĂ  a sfondo ambientalista - come i Bluekayak days -  per sviluppare nell’opinione pubblica e tra i propri tesserati una cultura ecosostenibile e scoraggiare l’uso delle plastiche monouso. Un’azione portata avanti grazie alle importanti sinergie con associazioni di primo piano operanti nel settore come Marevivo e Fondazione Univerde. E’ stata anche l’occasione per sottoporre all’attenzione del Ministro i due grandi progetti a scopo ambientalista che la FICK ha giĂ  messo in cantiere: “Italia in Canoa, pagaiando per l’Ambiente” e la Roma Canoe Marathon del 27 ottobre. "Siamo soddisfatti che il nostro impegno su questo tema sia stato riconosciuto in un momento così importante. Ogni canoista ha in sĂ© una forte vocazione 'green' ed è nostro compito farla emergere e creare modelli positivi a cui ispirarsi. Noi ci mettiamo a disposizione come vere e proprie sentinelle dell'ambiente e lo facciamo con la consapevolezza che tutto ciò Ă¨ ormai necessario per lasciare un mondo migliore a chi verrĂ  dopo noi", ha spiegato il presidente Buonfiglio. 

“Questo accordo segna un salto di qualitĂ  nella valorizzazione della natura e della diffusione delle buone pratiche ecologiste e specificatamente plastic free su cui tanto stiamo lavorando – ha dichiarato il ministro Sergio Costa - se pensiamo alle immense potenzialitĂ  dello sport e alla grande passione e coinvolgimento che diffonde dai giovanissimi agli adulti, possiamo renderci conto che questo protocollo ci permetterĂ  di compiere  un cambiamento potenziale di sensibilitĂ  in milioni di italiani. Un binomio vincente - ha continuato Costa - che significa diffusione di cultura sportiva e ambientale che da oggi si rafforza con l’avvio di una programmazione e condivisione delle conoscenze. Per questo - ha concluso il ministro - abbiamo investito oltre 1,5 milioni di euro che serviranno ad avviare un percorso comune, della durata di cinque anni - che spero si trasformi in una collaborazione continua tra mondo dell’ambiente e dello sport”.

IMG 1467

Il Coni e Sport e Salute si impegnano a promuovere una serie di iniziative tra cui la sensibilizzazione dei temi legati con gli obiettivi della” Agenda 2030” sullo Sviluppo sostenibile, di incentivare la formazione di dirigenti, tecnici, operatori del settore sportivo, affinché la tutela dell'ambiente venga considerata con un approccio multidisciplinare in un’ottica di economia circolare, di promuovere relazioni e partenariati con Federazioni ed Enti di promozione sportiva, Amministrazioni, enti di ricerca, università per la diffusione di una cultura della salvaguardia della biodiversità e della riduzione dell'impatto ambientale in tutti gli eventi sportivi. Ma anche di valorizzare il ruolo delle istituzioni no profit sportive e dei volontari attivi in questo settore premiando le migliori pratiche di integrazione degli obiettivi ambientali nello sport. Di favorire la diffusione di comportamenti virtuosi legati al “plastic free”, a sistemi di raccolta efficaci, alla riduzione delle emissioni climalteranti, alla mobilità sostenibile, agli acquisti verdi, alla promozione dei “Criteri Ambientali Minimi”, all'uso efficiente delle risorse naturali, alla minor produzione di rifiuti, all’uso consapevole dell'acqua, alla progettazione, riqualificazione ed efficientamento energetico degli impianti sportivi, di promuovere attività sportive in aree naturali protette.

“Se c’è una persona che da sempre lotta per migliorare la vita migliorando l’ambiente è proprio il Ministro Costa”, ha sottolineato Malagò. “E sono felice che oggi inauguri la sua prima visita al CONI con questo protocollo firmato congiuntamente con Sport e salute. Il nostro mondo è estremamente attento a questo tema. Sono stati fatti grossi passi in avanti perché lo sport e la tutela ambiente sono totalmente sovrapposti. Ringrazio Miglietta perché il merito di questo protocollo è tutto suo che ci sta lavorando da mesi. Questo protocollo è una cosa concreta non è di facciata. Nelle scorse settimane abbiamo avuto la visita della Commissione CIO e uno dei capisaldi del lavoro preparato era fondato sul rispetto dell’ambiente e la salvaguardia territori”.

IMG 1462

Data articolo: Wed, 17 Apr 2019 16:23:21 +0200
News
AMSTERDAM WATERLAND MARATHON: MARATONETI E CLUB PROTAGONISTI PER UN PRIMO CONFRONTO INTERNAZIONALE

Numerosa partecipazione di atleti italiani alla 47° Amsterdam Waterland Marathon, storica gara internazionale sulla lunga distanza andata in scena nella capitale olandese tra il 13 ed il 14 aprile.

La prova sui 24km ha visto in partenza due tra i migliori junior della rosa tricolore, Nicolò Neri al maschile e Letizia Piffanelli al femminile, oltre ai senior Filippo Vincenzi, Alessandro Bonacina, Davide Marin, Stefano Angrisani, Martin Beherens e Marco Paloschi.

Miglior azzurro nella gara del K1 senior è stato l’atleta della Can. Lecco Alessandro Bonacina (1:43:02.79), in quattordicesima piazza, nella gara vinta dal danese Mads Brandt Pedersen (1:38:11.17). Subito dietro, 16° è il neo campione italiano dei 5000m Filippo Vincenzi (CUS Milano) che ha chiuso la lunga in 1:43:55.14. In 33^ posizione Davide Marin sotto i colori del CC Aniene (1:49:12.77), 45° Marco Paloschi e 48° Stefano Angrisani per il CUS Milano (1:56:05.04). Enrico Calvi per il sodalizio della Canottieri Ticino Pavia chiude con il secondo tempo (2:02:51.65) la gara del C1 maschile.

Tra gli junior maschili, Andrea Bonacina è il migliore nella prova da 14km e conclude il K1 in 13^ posizione, mentre sulla distanza dei 24km Niccolò Neri (Canoa Club Livorno) è 16°, tra i primi cinque fino al ventesimo chilomentro poi rallentato da fastidiosi crampi dovuti alle rigide temperature. Letizia Piffanelli porta a casa un prestigioso oro nel K1 junior femminile, tagliando il traguardo con il crono di 2:07:22:26.

“Siamo molto contenti dell’impegno che tanti atleti, tra cui molti di interesse nazionale, hanno dimostrato nel prendere parte a questa storica gara che rappresenta un importante indicatore nell’ottica di monitorare lo stato dell’arte dei migliori atleti della disciplina”, ha commentato il tecnico federale Elena Colajanni. “Per gli Junior è stata un’occasione di esperienza, per senior e under 23 è stata invece una prima tappa utile per raccogliere spunti di miglioramento e concorrere alla conquista di un posto in squadra nazionale all’Europeo del 25-28 Luglio a Decize (FRA). Questa è la prima delle World Series Europee - ha concluso - poi sarà la volta delle tappe di Rehine e Sandvika a maggio e Torino a giugno.”

Risultati completi su: http://amsterdamcanoemarathon.com/race-results/

Data articolo: Wed, 17 Apr 2019 15:23:26 +0200
News
GARA INTERNAZIONALE DI MANTOVA: MODALITA' DI ISCRIZIONE DEGLI EQUIPAGGI INTERSOCIETARI

In occasione della Gara Internazionale prevista a Mantova il prossimo 27 e 28 aprile, si ricorda a tutte le societĂ  interessate che per la procedura di iscrizione per gli equipaggi inter-societari (circ.15/19), categorie Under16, Junior, Senior, dovrĂ  essere effettuata dalle societĂ  inviando una mail a iscrizionivelocita@ficr.it. Ciascun affiliato dovrĂ  comunicare i propri atleti (indicando codice atleta Fick), e quelli della o delle altre societĂ  coinvolte.

Le iscrizioni per i restanti equipaggi (societari) dovranno invece essere effettuate sulla consueta piattaforma http://iscrizionifick.ficr.it/ entro il prossimo 24 aprile.

Si precisa che tutte le spese e le responsabilitĂ  alla partecipazione sono a carico delle societĂ  interessate. Tutti gli atleti devono essere in regola con il tesseramento federale e con le relative normative sulla tutela della salute, in particolare quelle riguardanti la certificazione di idoneitĂ  agonistica alla pratica sportiva.

VAI ALLA PAGINA EVENTO (clicca su)

SCARICA IL BANDO: 27-28/04/2019 Mantova - ICF Flatwater Canoe Kayak International Regatta

Data articolo: Wed, 17 Apr 2019 13:05:50 +0200
News
PRIMO ATTO SELETTIVO SULLE ACQUE DEL BRENTA: CECILIA PANATO E MATHILDE ROSA SORPRENDONO A VALSTAGNA

Il rinnovato canale di Valstagna, sul Brenta, sede di uno dei centri federali dedicati all’acqua mossa, ha ospitato durante il weekend la gara nazionale di discesa classica e sprint, prova valida come prima selezione per la partecipazione al raduno di Bovec, dal 21 al 24 aprile, e alla I e II prova di Coppa del Mondo in programma a Tregnac, dal 6 al 9 giugno.

Sulle acque vicentine sabato i migliori pagatori italiani sono stati impegnati nella prova sprint dedicata a tutte le categorie, mentre domenica il palcoscenico è stato tutto dedicato alla classica. Il percorso prevedeva 220 metri con difficoltĂ  di seconda classe da affrontare al massimo, nonostante una temperatura molto rigida ed una fitta pioggia battente.

Sulla breve distanza Cecilia Panato ha fatto registrare il miglio tempo nel C1 senior femminile in 55.610, precedendo la sorella Alice (56.310) mentre nelle prova maschile la migliore prestazione è stata quella di Mattia Quintarelli in 50.100. Nel K1 femminile Mathilde Rosa si impone con il tempo di 47.450. Va invece a Leonardo Pontarollo la prova maschile con il tempo di 44.180, con il giovanissimo del C.N. Caldonazzo che con autorevolezza batte di misura Davide Maccagnan (Valbrenta Team). Canoa Club Pescantina leader nella canadese biposto: Vladi Panato e Federico Fasoli firmano la gara del C2 in 51.030, mentre la prova femminile ha visto al via la coppia formata da Alice e Cecilia Panato che hanno chiuso in 56.050.

Nella gara classica di domenica è ancora una volta Cecilia Panato ad imporsi nel C1 femminile in 12:21.59. A spuntarla sulla lunga invece nella categoria maschile è il C1 di  Giorgio Dell’Agostino (Addavi’) con il crono di 11'59.450. Mathilde Rosa si ripete al meglio anche sui 3300 metri di gara fermando il tempo del K1 sul 11'22.110. Nel tratto di fiume tra localitĂ  San Gaetano ad Oliero si impone nel K1 senior maschile Davide Maccagnan, forte dell’esperienza maturata sul fiume dove si allena ogni giorno. Il beniamino di casa del Valbrenta in 10'50.070 precede Andrea Bernardi (10'51.410) e Niccolò Razeto (10'53.850).

IL COMMENTO DEL DIRETTORE TECNICO VLADI PANATO

“Selezionati di diritto dopo la prova di Valstagna sono: Leonardo Pontarollo, Davide Maccagnan, Cecilia e Alice Panato, Mathilde Rosa e Mattia Quintarelli”, ha commentato a caldo il DT Vladi Panato. “In questi giorni, in attesa delle convocazioni ufficiali, valuteremo altri nomi fuori dalle percentuali di riferimento ma comunque di valenza azzurra. Queste gare di selezione, a parte il tempo molto freddo, si sono svolte al meglio. I ragazzi, chi più e chi meno, sembrano in linea con la preparazione delle gare che andremo disputare a metà maggio. Il prossimo fine settimana, durante le gare internazionali di Bovec, in Slovenia, faremo il punto della situazione e finalizzeremo i nomi di chi prenderà parte alle prime competizioni europee.”

“Da segnalare - ha continuato Panato - anche un cospicuo gruppo di Junior che ho trovato davvero ben preparato e che sta crescendo notevolmente in termini di qualitĂ . A livello femminile spiccano i tempi fatti registrare da Mathilde Rosa nel K1 e quelli di Cecilia che è un una spanna sopra le coetanee di categoria e addirittura molto vicina alle prestazioni di senior e under 23 maschili. Leonardo Pontarollo ha avuto un ottimo rendimento delle prove sprint ma dovrĂ  ancora lavorare per essere al top nella prova classica. Manca ancora un mese all’esordio internazionale - ha concluso - e attualmente gli atleti sono in periodo di carico ma l’impressione generale è molto buona e sicuramente vedremo netti miglioramenti in corso di stagione.”

SCARICA I RISULTATI COMPLETI:  13-14/04/2019 Valstagna - 1^ e 2^ Gara nazionale discesa sprint/classica

Data articolo: Tue, 16 Apr 2019 12:24:08 +0200


Vendita libri letti una volta, come nuovi, in ottimo stato

Vendita libri letti una volta, come nuovi, in ottimo stato

Vendita libri letti una volta, come nuovi, in ottimo stato



Tutte le notizie di tutti gli sport escluso il calcio

News generaliste che accomunano sport diversi

News sport da gazzetta.it News C.O.N.I. News video da gazzetta.it RAI SPORT in diretta

Atletica leggera

News Atletica da FIDAL News Atletica da atleticanotizie.myblog.it News Atletica da tuttopordenone.com News Atletica leggera gazzetta.it

Sport delle due ruote: ciclimo e motociclismo

Ciclismo da Federciclismo Ciclismo su strada da Federciclismo

Mountainbike da Federciclismo Ciclismo su pista da Federciclismo News Motociclismo gazzetta.it News Motociclismo da moto.it

news nuoto, tuffi e pallanuoto

News da Federnuoto

Tutti i record di nuoto da Federnuoto News Nuoto gazzetta.it

news basket

News basket da basketissimo.com Nazionale basket da basketissimo.com Le altre nazionali di basket da basketissimo.com

Basket Champions FIBA da basketissimo.com News basket serie A da basketissimo.com News basket Serie A2 da besketissimo.com

news volley

News volley da volleyball.it

Campionati volley da volleyball.it Coppe europee volley da volleyball.it Serie A donne volley da volleyball.it News Volley gazzetta.it Recensioni action figures

news automobilismo, motori

News Formula Uno gazzetta.it News Automobilismo gazzetta.it News Passione Motori gazzetta.it News Auto e Motori repubblica.it

news tennis

News Tennis gazzetta.it News Tennis supertennis.tv News da internazionibnlditalia.it

Lotta, judo, karate, arti marziali

News da FIJLKAM News judo da FIJLKAM News karate da FIJLKAM News lotta da FIJLKAM News arti marziali da FIJLKAM Recensioni action figures

news ginnatica e vela

News ginnasticaartistica
italiana.it
News Federginnastica News da Federvela News vela da assovela.it

news dalle federazioni

News da Federcanoa News da Federcanottaggio News Feder Triathlon News Federclimb News Federdanza News Federtennis da tavolo News da FIBS News Feder Badminton News Federpesistica News Taekwondo News equitazione da FISE News da FIDS Sicilia Pentathlon moderno da FIPM News Handball da FIGH News da Federscherma

news altri sport

Per gli amanti delle action figures News Sport invernali gazzetta.it News Rugby gazzetta.it News Golf gazzetta.it Recensioni action figures