NEWS - Tutti gli sport(no calcio) - NEWS - Tutti gli sport(no calcio)

figure
action figure
statue
resolution shop.it tante
offerte
Statuine
collezione
Bandai
Banpresto
Good Smile
Diamond S.
Hot Toys
Squarenix
pronta consegna in pre-order
Furyu
DC Comics
Ubisoft
Kotobukiya
Funko
Mezco,Neca
Game of Thrones
McFarlane resolution

News Sport equestri da Federequitazione

#sport-equestri #news-equitazione #federequitazione

La federazione
A Piazza di Siena un'intera settimana di sport equestri

Panoramica erba Pds 2018 2Con l’inizio dell’Italia Polo Challenge Molinari Cup, che prenderà il via nella serata di oggi, lunedì 20 maggio, parte ufficialmente la lunga settimana dedicata alla grande equitazione nella splendida location di Villa Borghese a Roma. Fulcro di tutte le iniziative sarà l’87^ edizione dello CSIO Roma Piazza di Siena Master fratelli d’Inzeo, che vedrà sfidarsi nell’ovale più affascinante del mondo i migliori binomi del salto ostacoli internazionale.

 

Sarà dunque il Polo ad aprire le danze regalando da lunedì 20 a mercoledì 22 maggio momenti di grande sport e spettacolo. Folto e pieno di iniziative il programma che vedrà uniti i campi del Galoppatoio e di Piazza di Siena per una settimana di grande sport. 

 

“Le Federazioni â€“ ha commentato il Presidente federale Marco Di Paola – devono portare medaglie ma sono stato sempre convinto che i risultati internazionali si ottengono prestando grande attenzione alla base, alla promozione della disciplina sportiva. Senza i tanti istruttori, i tanti atleti e le famiglie che supportano questi appassionati, non riusciremmo a fare nulla ad alto livello. Anche per questo ogni anno proponiamo con convinzione, nell’ambito del concorso di Piazza di Siena, le categorie nazionali riservate alla nostre giovani promesse e agli amatori”.

 

GaloppatoioVia, dunque, alle gare nazionali di salto ostacoli, che vedranno complessivamente coinvolti ben 248 cavalli e 258 tra amazzoni e cavalieri per un palinsesto articolato lungo tutta la settimana. Nella mattina di martedì 21 e mercoledì 22 maggio sarà la volta dei Challenge di Piazza di Siena riservati a Senior, Gentlemen Riders, Young Riders, Junior e Children. Il pomeriggio delle due giornate sarà dedicato invece ai cavalli giovani di 6 e 7 anni, che prenderanno parte al concomitante internazionale Young Horses.  

 

Giovedì 23 maggio partirà ufficialmente l’87^ edizione dello CSIO di Piazza di Siena Master fratelli d’Inzeo, che vedrà coinvolto sia il campo del Galoppatoio, teatro della prima giornata di gare dei Master Sport Bronze, Silver e Gold, che naturalmente l’ovale erboso di Piazza di Siena. Grande attesa per la Coppa delle Nazioni Intesta SanPaolo in programma venerdì 24 maggio e per il Rolex Gran Premio Roma nella giornata di domenica 26 maggio. 

 

Nel frattempo il Galoppatoio di Villa Borghese continuerà ad accogliere dalla giornata di venerdì cavalieri e amazzoni con le categorie conclusive dei Master Sport Bronze, Silver e Gold e nelle gare pony. 

 

I top five dei tre Master Sport disputeranno una finale nel campo verde di Piazza di Siena nella giornata di domenica, che accoglierà anche la Finale Next Generation

 

C’è grande attesa, naturalmente, per la tradizionalissima Coppa del Presidente - Trofeo Challenge Bruno Scolari (1^ manche sabato 25 e 2^ manche domenica 26 maggio), disputata sul campo del Galoppatoio dove si sfideranno le rappresentative giovanili di tutti i Comitati Regionali d’Italia pronti a contendersi il titolo 2019.

 

Il programma dettagliato è disponibile a questo link 

 

Diretta streaming delle gare su www.piazzadisiena.it 

 

Tutte le notizie su l'87° CSIO di Roma PIazza di Siena Master fratelli d'Inzeo qui

Data articolo: Mon, 20 May 2019 19:37:14 +0200
La federazione
Importante: verificate la posizione della vostra Società nel Registro CONI!

Palazzo HEventuali irregolarità possono essere sanate con l’ausilio degli uffici competenti

 

Invitiamo le nostre Associazioni affiliate, al fine di risultare regolarmente iscritte nel Registro CONI per l’anno in corso, a verificare la propria situazione all’interno del registro stesso.

 

L’iscrizione al registro è essenziale per ricoprire il titolo di ASD e SSD e godere delle agevolazioni fiscali alle stesse riservate.

 

Ricordiamo inoltre che è necessario stampare copia del certificato di iscrizione, che costituisce attestazione ufficiale di validità.

 

I problemi che oggi gli Enti riscontrano riguardano i dati presenti nelle loro schede on line, i quali non vengono acquisiti dal sistema informatico del Registro 2.0 CONI poiché quando inesatti o incompleti.

 

I Comitati Regionali e l’ufficio affiliazioni FISE sono a disposizione di tutti i nostri Enti affiliati, per fornire loro assistenza per sanare le anomalie riscontrate e permettere la regolarizzazione dell’iscrizione e la stampa del certificato 2019.

Data articolo: Thu, 16 May 2019 22:03:05 +0200
La federazione
Safe Riding Official Sponsor della Federazione Italiana Sport Equestri

FISE saferiding2019 01Insieme per lo sport sicuro

Continua e si rinnova la solida partnership tra la Federazione Italiana Sport Equestri e Safe Riding, con un accordo che proseguirà fino al 2020.   


L’azienda lombarda è nata dalla conoscenza del settore nell’allevamento e dalla passione per l’equitazione dei fondatori di TM Horses e rappresenta un brand interamente italiano, che ha l’obiettivo di offrire la sicurezza a cavallo con una particolare attenzione alle ultime tendenze.
Le speciali staffe, in dotazione alle squadre del Team Italia, sono riconosciute da tre brevetti internazionali e un certificato di sicurezza e rappresentano, quindi, un esempio di innovazione tecnologica applicata all’equitazione e di eccellenza di Made in Italy nel mondo.

       
Praticità, comfort e stile costituiscono prodotti unici, anche grazie alla possibilità di personalizzare le staffe per quanto riguarda colore, grafica e materiali.    


safe def“Safe Riding – dichiara Vanessa Barea, General Manager Safe Riding - è lieta di supportare la Federazione Italiana Sport Equestri nella promozione di una monta in assoluta sicurezza per atleti di ogni livello. Le nostre staffe S1 e S2 sono pensate da cavalieri per cavalieri, al fine di garantire un’esperienza in sella non solo sicura al 100%, ma anche unica ed irripetibile.”


 â€œLa sinergia con Official Sponsor come Safe Riding, brand coinvolto negli aspetti più tecnici del nostro sport â€“ commenta il Presidente FISE Marco Di Paola – Ã¨ fondamentale per la Federazione. La sicurezza è essenziale: in questo caso la competenza tecnica incontra la comodità a cavallo e la qualità, offrendo a sportivi di ogni grado di esperienza un prodotto d’eccellenza”.


Nella foto in basso: cavalieri azzurri a Piazza di Siena 2018



Data articolo: Thu, 16 May 2019 12:01:25 +0200
La federazione
A Piazza di Siena sportello Mipaaft per cambio di destinazione finale dei cavalli

Carezza Dettaglio ctXfiseVoluto per favorire il passaggio da Dpa a Non Dpa

 

Iniziativa congiunta da parte del MIPAAFT e della FISE in occasione della 87^ edizione dello CSIO di Roma Piazza di Siena.

 

L’obiettivo è quello di favorire e promuovere sempre più il cambio di destinazione finale dei cavalli da DPA a NON DPA

 

Il MIPAAFT aprirà uno sportello in occasione dello CSIO di Piazza di Siena, nei giorni mercoledì 22, giovedì 23 e venerdì 24 maggio dalle ore 9.00 alle ore 12.00, nella sede del Galoppatoio di Villa Borghese (zona uffici adiacente transportation), per fornire il servizio immediato di cambio di destinazione finale da DPA a NON DPA.

 

Gli interessati dovranno presentarsi con tutta la seguente documentazione:

 

- Passaporto originale del cavallo.

- Mod. 17 (allegato) debitamente compilato dal proprietario che risulta registrato nella banca dati del Mipaaft.

- Bonifico di € 16,00 sul conto corrente bancario intestato al Tesoro dello Stato IBAN IT86L0100003245348017253700, con data di esecuzione e causale del versamento.

- Fotocopia del documento di identità in corso di validità del dichiarante.

- Nel caso che la documentazione sia presentata da persona diversa dal proprietario, dovrà essere prodotta una delega del proprietario con fotocopia del suo documento.

 

L’iniziativa voluta da Ministero delle politiche agricole, alimentari, forestali e del turismo e dalla Federazione Italiana Sport Equestri è un’occasione per molti circoli di delegare amici e istruttori, che parteciperanno a Piazza di Siena, per regolarizzare la posizione dei soggetti presenti nelle diverse scuderie d’Italia, senza dover inviare o ricevere via posta i documenti identificativi dei propri cavalli. 

(Foto © CTxFISE/Stefano Grasso)

Data articolo: Wed, 15 May 2019 17:38:23 +0200
La federazione
Ride Up Official Sponsor della Federazione Italiana Sport Equestri

FISE rideup2019 01Informazioni su concorsi, cavalieri e cavalli in tempo reale sullo smartphone 


Continua nel 2019 la partnership tra la Federazione e NPS, azienda ideatrice di Ride Up, l’app ufficiale per IOS e Android che permette a tutti gli appassionati di avere sempre a disposizione tutte le notizie utili per quanto riguarda il mondo equestre.         

Ride Up è la prima ed unica app a servizio di tutti i tesserati FISE, Sponsor, addetti ai lavori, atleti e appassionati.      
La tecnologia a supporto dell’equitazione: una collaborazione che rappresenta un prezioso strumento per la crescita del settore, sempre attento alle necessità dei propri sostenitori.

“Essere confermati – dichiara lo Staff di Ride Up - anche quest’anno come Official Sponsor rafforza ancora di più la nostra soddisfazione e il grande entusiasmo per poter continuare a fornire un servizio unico, utile, divertente e gratuito. Riceviamo molti feedback positivi, che raccogliamo giornalmente anche grazie alla costante evoluzione delle funzioni e della intuitività e facilità di utilizzo di Ride Up”.  

“Grazie all’impegno di NPS, con cui cooperiamo da diversi anni, abbiamo la possibilità - commenta il Segretario Generale della FISE Simone Perillo - di offrire agli utenti un servizio gratuito di grande utilità, diventato ormai uno strumento imprescindibile per il comparto. Il continuo aggiornamento dell’app permette al nostro sport di essere sempre più interattivo e di avere tutte le informazioni utili a portata di click.    
 

Data articolo: Wed, 15 May 2019 12:08:42 +0200
La federazione
Amahorse Official Sponsor della Federazione Italiana Sport Equestri

FISE AMAHORSE 2019 01Prodotti e accessori per un’equitazione sempre più funzionale


Siglato l’accordo tra FISE e Amahorse Trading, azienda specializzata in distribuzione di prodotti per gli sport equestri, per una partnership che vedrà le due realtà insieme fino al 2020.

Nata nel 1991 come Umbria Equitazione dalla volontà di Riccardo Volpi, in poco tempo la società è diventata una garanzia nel suo settore, grazie a un lavoro costruito con dedizione.

Prodotti e accessori, che possono essere spediti e ricevuti entro 48 ore in Europa, per tutte le esigenze di un’equitazione in continuo sviluppo, al fine di soddisfare le richieste degli appassionati più attenti alle tendenze del mercato.  


“Il nostro impegno – ha dichiarato Riccardo Volpi CEO di Amahorse – ha come obiettivo quello di promuovere la qualità, per permettere ad amazzoni, cavalieri e cavalli di praticare sport con tutto il necessario. Raccontiamo la nostra passione per il mondo equestre a 360° anche attraverso l’attività del nostro Allevamento Fonte Abeti e l’acquisizione del brand Acavallo, specializzato in forniture altamente tecniche, che ci permette di essere presenti sul mercato internazionale. Siamo costantemente all’opera per continuare a crescere ed innovarci”.

“Siamo estremamente soddisfatti di aver potuto avviare una nuova collaborazione con un’azienda che rappresenta un punto di riferimento per i cavalieri italiani e stranieri relativamente a prodotti tecnici e sportivi di alta qualità – ha aggiunto Simone Perillo, Segretario Generale FISE – La possibilità di sviluppare insieme nuovi progetti, che, ad esempio, e ci vedranno già a luglio insieme per i Campionati Europei Giovanili di Dressage ci consente di guardare fiduciosi e con entusiasmo alle prospettive di crescita della Federazione e dell’intero movimento equestre in Italia”.        

Data articolo: Tue, 14 May 2019 13:09:21 +0200
La federazione
Firmata la convenzione con Special Olympics Italia

Convenzione Special OlympicsInclusione attraverso lo sport è la finalità condivisa

 

La Federazione Italiana Sport Equestri, nella persona del suo Presidente Marco Di Paola, ha siglato una convenzione con Special Olympics Italia Onlus, Associazione Benemerita riconosciuta dal Coni e dal Comitato Italiano Paralimpico, che ha come attività la promozione nel mondo dello sport di attività per persone con disabilità intellettiva.

 

A sottoscrivere l’accordo per favorire e accrescere la massima conoscenza e l’approfondimento delle problematiche riguardanti la disabilità intellettiva attraverso l’attività motoria ludica e sportiva connessa alla pratica dell’equitazione, e quindi contribuire a rendere migliore la qualità della vita delle persone che si trovano a fronteggiare questa realtà, è stato il Vicepresidente di Special Olympics Italia Alessandro Palazzotti per delega del Presidente Angelo Moratti .

 

Special Olympics è un movimento globale che sta creando un mondo fatto di inclusione e rispetto, dove ogni singola persona viene accettata e accolta, indipendentemente dalla sua capacità o disabilità. L’intento è contribuire a rendere il mondo un posto migliore, più sano e più gioioso.

 

Il giuramento dell’Atleta Special Olympics è: “Che io possa vincere, ma se non riuscissi che io possa tentare con tutte le mie forze”.

 

Il Movimento Special Olympics fu fondato da Eunice Kennedy Shriver, una delle sorelle di John e Robert Kennedy. Una donna che credeva nella giustizia ma, alla fine degli anni ’50 e agli inizi degli anni ’60, ne ha vista davvero poca nei confronti delle persone con disabilità intellettiva. Ha visto che sono state escluse e relegate negli istituti. Erano spesso ignorate e trascurate, ma lei sapeva che le persone con disabilità intellettiva avevano molte potenzialità e tanto da offrire.

 

Eunice Kennedy Shriver aveva infatti una sorella, Rosemary, che aveva una disabilità intellettiva. Lei e Rosemary sono cresciute facendo sport insieme. Nuotavano, navigavano in barca a vela, saltavano, giocavano insieme a calcio, ma a quei tempi, c’erano opportunità limitate per le persone come Rosemary.

 

Eunice Kennedy Shriver ha avuto una splendida intuizione. Ha capito, lei per prima, che lo sport poteva essere il terreno comune per unire persone diverse, ognuna con le sue caratteristiche.

 

Per saperne di più vai al sito Special Olympics Italia

 

Clicca qui per visualizzare la convenzione 

 

nella foto il Presidente FISE Marco Di Paola con il Vicepresidente Special Olympics Italia Alessandro Palazzotti

Data articolo: Fri, 10 May 2019 10:14:02 +0200
La federazione
Fotografo Commerciale e Video Service – Ponyadi 2019

Panoramica Ponyadi 2018In vista delle Ponyadi, che si svolgeranno a Roma presso gli impianti del C.I. Militare Gen. Giannattasio – 8° Regg. Lancieri di Montebello, dal 28 al 31 agosto 2019, la Federazione Italiana Sport Equestri intende coinvolgere partner professionali (service provider) per offrire i servizi fotografici, video commerciali e diretta web streaming, come specificato nel bando disponibile in questo link.

 

Gli interessati potranno inviare la loro proposta, compilando l’apposito modulo, all’indirizzo mail acquisti@fise.it entro e non oltre il 15 giugno 2019.

 

foto Â© Plastic Foto di Marco Villanti

Data articolo: Wed, 08 May 2019 17:12:52 +0200
La federazione
Comunicazione FISE 2.0. anche la Valle d’Aosta è on line

Valle dAosta SitoUn’altra Regione entra a far parte della nuova linea web ideata per il territorio

 

Si aggiunge la Valle d’Aosta alle realtà territoriali della Fise che hanno già acquisito il nuovo strumento di comunicazione unificata realizzato dalla Federazione Italiana Sport Equestri con la collaborazione di Coninet.

 

La veste grafica e l’architettura del sito rispecchiano il lay-out delle altre Regioni che sono già on line con  la nuova release, secondo il programma che è stato avviato e presentato agli enti territoriali nell’aprile 2018.

 

Oltre ai risparmi di costi ottenuti con una struttura aggregata sotto un unico gestore, Coninet, il progetto è nato per far sì che anche le realtà territoriali possano essere immediatamente identificate nella famiglia federale e immediatamente ricondotte alla Fise nazionale per immagine, struttura e contenuti che se pur personalizzabili secondo le diverse esigenze si rifanno ad un unico schema.

 

Lo strumento si presenta moderno ed aggiornato, al passo con i tempi che ci richiedono sempre più una comunicazione rapida, essenziale e completa da parte delle nostre strutture impegnate a sostenere e supportare l’attività sul territorio.

Come per i siti già on line (Campania, Lombardia, Trentino, Alto Adige e Sardegna) ora anche la Valle d’Aosta è dotata di uno strumento caratterizzato da semplicità di gestione ed aggiornamento, tanto spazio per la pubblicazione in maniera facilitata di foto e video.

 

Con il supporto del nostro servizio di Information Technology sempre presente e disponibile, insieme a quello dell’Ufficio Stampa, quanto prima tutte le Regioni potranno usufruire di uno strumento ideato e sviluppato tenendo ben presenti le esigenze regionali.

 

Andiamo subito a dare il benvenuto facendo un giro sul nuovo sito della Valle d’Aosta: clicca qui 

Data articolo: Tue, 07 May 2019 18:45:40 +0200
La federazione
FISE: principali decisioni del Consiglio federale del 6 maggio

Palazzo federazioniLa riunione si è tenuta al termine della Conferenza stampa di presentazione dell’87° CSIO Roma - Piazza di Siena

 

Giornata di grandi impegni per la dirigenza federale quella di lunedì 6 maggio. Conclusa la Conferenza stampa di presentazione dell’87^ edizione dello CSIO ROMA di Piazza di Siena si è svolto, infatti, anche il Consiglio federale. 

 

BILANCIO 2018

Il Presidente federale ha illustrato il bilancio consuntivo del 2018 che presenta un risultato positivo di €. 324.478,48. Tale dato supera l’obbiettivo del Piano di Risanamento 2018/2022. Il risultato è stato apprezzato, anche perché la Federazione nel 2018 ha incrementato gli investimenti nello sport, nonostante abbia dovuto affrontare gli ingenti costi per la partecipazione ai WEG negli USA. Ulteriore elemento di soddisfazione è stato l’incremento delle entrate che sono passate da €. 19.887.001,02 del 2017 a €. 21.329.105,01 nel 2018 con un aumento del 7%. Aumentati del 19% gli investimenti. Nel dettaglio sono stati incrementati rispetto al 2017 gli investimenti per la preparazione olimpica (PO) e l’alto livello (AL) del 46%, per l’attività sportiva centrale del 19% e per quella Paralampica del 23%. 

Le soddisfazioni economiche sono giunte anche dalla gestione diretta di alcune manifestazioni federali. In particolare lo CSIO di Piazza di Siena, le Ponyadi, per il primo anno – nel 2018 - gestita direttamente dalla FISE. Altra novità del 2018 è rappresentata dall’organizzazione di ArenaFise, il padiglione 5 di Fieracavalli Verona che ha ospitato – con gestione diretta da parte della FISE - tutte le attività federali. 

Apprezzata anche l’attività amministrativa da parte del Collegio dei Revisori, che ha rilasciato il proprio parere positivo e della Deilotte SpA, società di revisione incaricata di certificare il bilancio e che per il primo anno non ha posto rilievi alla gestione.

 

COMPLETO

È stato approvato il programma del Campionato delle Scuole che si svolgerà dal 1 al 3 novembre prossimo al Centro Equestre Federale “Ranieri di Campello” dei Pratoni del Vivaro e sono state approvate delle modifiche al Regolamento degli stage di campagna per il conseguimento del 1° grado e in particolare è stata riconosciuta la facoltà agli istruttori di mandare gli allievi con delega ad altro istruttore.

 

DRESSAGE

Sono stati approvati i programmi delle manifestazioni di interesse federale della disciplina. Allo stesso tempo sono stati accreditati i giudici nazionali in occasione del Campionato europeo Children, Junior, Young Rider e Under 25 che si svolgerà dal 24 al 28 luglio prossimo presso l’Horses Riviera Resort a San Giovanni Marigliano.

Sempre per in relazione al Campionato europeo giovanile è stata nominata Capo equipe Laura Berruto e Vanessa Ferluga Capo Equipe  per il campionato Europeo Pony.

 

PONY

Il Consiglio si è complimentato con il dipartimento per il successo della manifestazione multidisciplinare Pony Master Show, che si è svolta lo scorso week end ad Arezzo registrando un numero di partecipanti elevatissimo; situazione che conferma il buono stato di forma del movimento pony ludico e agonistico.

È stata approvata la Giuria dei Campionati Italiani Pony dressage che vedrà come Presidente il sig. Buzzi e come giudici le signore Volterra, Montanari e Arlotti. Il Consiglio ha provveduto ad effettuare alcune modifiche al regolamento pony dressage.

 

ATTACCHI

Durante la riunione è stato deliberato il Regolamento di disciplina, che tiene conto delle osservazioni ricevute dai tesserati. Tali osservazioni sono state valutate in occasione di una riunione a Caravino dal Referente della disciplina Ferdinando Bruni, unitamente al Consigliere Luca D’Oria e diversi esperti della specialità. Il Consiglio ha previsto di proseguire nell’organizzazione del corso Giudici Attacchi sotto la guida del docente Mariangela Beverina e di approvare il programma di esame per privatisti per tecnici di 1° e 2° livello.

 

ENDURANCE

In occasione della riunione è stato deliberato di introdurre nell’attuale Regolamento l’art. 4.6.3, che prevede la figura di accompagnatore di minorenni in gara. Tale decisione era stata introdotta con delibera del precedente Consiglio.

 

PARA

Il Consiglio ha approvato approvato il programma delle Ponyadi Paraequestri 2019 che rappresentano, insieme alla nascita del parareining, volteggio integrato e para endurance, un‘ulteriore integrazione delle attività sportive federali. 

 

WEG

A seguito della necessità di proporre la candidatura dell’Italia ai prossimi WEG del 2022 da svolgersi per le discipline del Salto, Dressage, Paradressage, Reining  e Volteggio a Bracciano con l’organizzazione di Terra Comunication Srl (Elementa), per l’Endurance a Peschiera del Garda con l’organizzazione di Garda Endurance ASD e per Completo e Attacchi al Centro Equestre federale “Ranieri di Campello” dei Pratoni del Vivaro (organizzatore Ranieri di Campello ASD coadiuvata da FISE) è stato dato mandato alla società WE PLAN, che aveva già collaborato alla predisposizione dei dossier per le candidature di Expo 2015, Roma 2024, Giochi olimpici invernali di Milano-Cortina e Ryder Cup di Golf, di predisporre il dossier di candidatura e all’avv. Massimo Proto, che aveva già assistito la Federazione negli accordi con il CONI e la Rolex per Piazza di Siena, di predisporre gli accordi tra i vari comitati organizzatori coinvolti. La candidatura sarà unitaria, ma con la facoltà da parte della FEI di limitare la scelta anche a una o più discipline.

 

CSIO PIAZZA DI SIENA

Il Vice presidente Alvaro Casati è stato designato quale componente di nomina federale nel Comitato Tecnico di Gestione previsto nell’accordo tra Federazione e Sport e Salute Spa (già CONI Servizi) per la gestione del concorso. Del Comitato fanno già parte il Presidente federale Marco Di Paola e il Segretario Generale Simone Perillo. 

 

FORMAZIONE

Il Consiglio federale ha dato mandato al Presidente federale di sottoscrivere una convenzione con l’Università degli Studi di Roma - Foro Italico per istituire un corso di laurea triennale in Scienze Motorie e Sportive, da svolgersi presso il Centro Equestre federale dei Pratoni del Vivaro, con la previsione di inserire gli sport equestri. L’iniziativa sarebbe una novità assoluta ed eccezionale nel mondo dell’equitazione, che avrebbe un corso di laurea dedicato. La convenzione prevede anche una riserva di posti per la Federazione. Il mandato è condizionato al raggiungimento di accordi, che consentano di avviare il corso stesso senza costi a carico della Federazione.

Sono stati riconosciuti i titoli di istruttori di terzo livello per meriti sportivi nella disciplina del Salto Ostacoli per i risultati dei propri allievi ad Andrea Franchi, Paolo Garofolo e Hector Ruber Alvaro e in quella del Completo a Pietro Roman, Simone Sordi, Maria Speranza Gardini. Riconosciuto il titolo di Tecnico di terzo livello nella disciplina del Paradressage a Maurilio Vaccaro. Tali decisioni sono state prese in ossequio alla partecipazione ai WEG e Campionati Europei.

 

SCUOLE DI EQUITAZIONE

Procede il progetto federale delle Scuole di Equitazione e nell’attuale seduta sono state riconosciute come Scuole di Equitazione  gli enti affiliati Horse Club Rapallo, Centro Equestre il Melo, Circolo Ippico Abruzzese, Circolo Ippico Due Torri, MAG Horse Sporting Club, Cavalli delle Fonti Team e Centro Ippico la Dondina.

 

CONTENZIOSO

Il Consiglio federale ha deliberato di conferire incarico all’avv. Vincenzo Fortunato per la difesa della Federazione nel giudizio intentato da Monte Oro Country Club, presieduto da Massimo Garavini. L’associazione ha impugnato presso il TAR LAZIO, il Regolamento Istruttori approvato con delibera 231 del 2019 nella parte Terza, in cui prevede l’iter per l’approvazione dei titoli rilasciati dalle Federazioni straniere.  Tale ricorso era stato preceduto da una segnalazione all’AGCM (Autorità Garante della Concorrenza e Mercato) che non aveva ravvisato presupposti per aprire un procedimento a carico della Federazione.

Il Consiglio è stato informato sui ricorsi presentati dal Consigliere Eleonora Di Giuseppe. Relativamente al ricorso n. 32 del 2018 avverso la delibera n. 1038 del 2017 è stata accertata la tardività e quindi lo stesso dichiarato inammissibile. Il ricorso n. 6 del 2019 è stato dichiarato estinto a seguito della rinuncia delle parti.

Il Presidente ha informato anche il Consiglio delle risultanze istruttorie ricevute dall’AGCM, che ha concluso sostenendo che la Federazione abbia violato gli accordi intrapresi a seguito del procedimento concluso nel 2011 e abbia esercitato un abuso di posizione dominante in violazione dell’art. 102 del TFUE.  In particolare la Federazione avrebbe adottato Regolamenti sulle discipline del Salto ostacoli e degli Attacchi, che limitano l’attività ludica amatoriale rispetto al Regolamento tecnico del 2012; avrebbe inviato lettere di diffida a EPS e circoli, per impedire manifestazioni amatoriali; avrebbe avviato procedimenti nei confronti di tesserati ritenuti responsabili di violazione dei regolamenti per aver organizzato concorsi agonistici per tesserati di EPS e non avrebbe stipulato le convenzioni con cui regolare lo svolgimento dell’attività amatoriale. È prevista l’audizione della Federazione per il 21 maggio prossimo. Successivamente l’AGCM emetterà il proprio provvedimento.

Data articolo: Mon, 06 May 2019 20:20:04 +0200


Vendita libri letti una volta, come nuovi, in ottimo stato

Vendita libri letti una volta, come nuovi, in ottimo stato

Vendita libri letti una volta, come nuovi, in ottimo stato



Tutte le notizie di tutti gli sport escluso il calcio

News generaliste che accomunano sport diversi

News C.O.N.I. News video da gazzetta.it RAI SPORT in diretta

Atletica leggera

News Atletica da FIDAL News Atletica da atleticanotizie.myblog.it News Atletica leggera gazzetta.it

Video IAAF Diamond League

Sport delle due ruote: ciclimo e motociclismo

Ciclismo da Federciclismo Ciclismo su strada da Federciclismo

Mountainbike da Federciclismo Ciclismo su pista da Federciclismo News Motociclismo gazzetta.it News Motociclismo da moto.it

news nuoto, tuffi e pallanuoto

News da Federnuoto

Tutti i record di nuoto da Federnuoto News Nuoto gazzetta.it

news basket

News basket da basketissimo.com Nazionale basket da basketissimo.com Le altre nazionali di basket da basketissimo.com

Basket Champions FIBA da basketissimo.com News basket serie A da basketissimo.com News basket Serie A2 da besketissimo.com

news volley

News volley da volleyball.it

Campionati volley da volleyball.it Coppe europee volley da volleyball.it Serie A donne volley da volleyball.it News Volley gazzetta.it Recensioni action figures

news automobilismo, motori

News Automobilismo gazzetta.it News Passione Motori gazzetta.it News Auto e Motori repubblica.it

news tennis

News Tennis gazzetta.it News Tennis supertennis.tv News da internazionibnlditalia.it

Lotta, judo, karate, arti marziali

News da FIJLKAM News judo da FIJLKAM News karate da FIJLKAM News lotta da FIJLKAM News arti marziali da FIJLKAM Recensioni action figures

news ginnatica e vela

News ginnasticaartistica
italiana.it
News Federginnastica News da Federvela News vela da assovela.it

news dalle federazioni

News da Federcanoa News da Federcanottaggio News Feder Triathlon News Federclimb News Federdanza News Federtennis da tavolo News da FIBS News Feder Badminton News Federpesistica News Taekwondo News equitazione da FISE News da FIDS Sicilia Pentathlon moderno da FIPM News Handball da FIGH News da Federscherma

news altri sport

Per gli amanti delle action figures News Sport invernali gazzetta.it News Rugby gazzetta.it News Golf gazzetta.it Recensioni action figures