NEWS - Tutti gli sport(no calcio) - NEWS - Tutti gli sport(no calcio)

figure
action figure
statue
resolution shop.it tante
offerte
Statuine
collezione
Bandai
Banpresto
Good Smile
Diamond S.
Hot Toys
Squarenix
pronta consegna in pre-order
Furyu
DC Comics
Ubisoft
Kotobukiya
Funko
Mezco,Neca
Game of Thrones
McFarlane resolution

News Sport equestri da Federequitazione

#sport-equestri #news-equitazione #federequitazione

La federazione
Lutto nel mondo degli sport equestri: scomparso Flaminio Marziani

LogoFISEIl mondo dell’equitazione italiana si stringe accanto a Luca Marziani per la scomparsa del padre Flaminio, venuto a mancare improvvisamente oggi, venerdì 16 novembre.

 

Appresa la notizia il Presidente FISE, Marco Di Paola, il Consiglio federale e tutto lo staff della Federazione Italiana Sport Equestri, porgono a Luca e a tutta la famiglia Marziani le più sentite condoglianze, nel ricordo di un uomo che ha cresciuto i propri figli nel rispetto dei valori dello sport e ha effettuato tanti sacrifici per sostenere la carriera sportiva di Luca.

Data articolo: Fri, 16 Nov 2018 18:10:00 +0100
La federazione
Nuove possibilità di accesso al credito a favore degli Enti Affiliati alla Fise

generica horses lelameLa convenzione tra la Fise e ICS Istituto per il Credito Sportivo per agevolare i finanziamenti agli enti presentati dalla Federazione ha già ottenuto effetti lusinghieri.

 

Nel 2018, a seguito della presentazione da parte della Federazione,  sono stati erogati € 158.800,00 di finanziamenti sul territorio nazionale.

 

I finanziamenti con tassi di interesse molto concorrenziali hanno la caratteristica di essere erogati senza le fideiussioni personali da parte dei soci degli enti presentati dalla Federazione.

 

Infatti, l’Istituto Credito Sportivo si avvale dei Confidi, acronimo di "consorzio di garanzia collettiva dei fidi", che svolgono attività di prestazione di garanzie per agevolare le imprese nell'accesso ai finanziamenti, a breve medio e lungo termine, destinati alle attività economiche e produttive.

 

Giunge la notizia di un nuovo accordo tra l’Istitito Credito Sportivo e il confidi Fidicom Garanzia al Credito 1979 s.c. firmato il 12 ottobre scorso. Con questa intesa si rafforza la garanzia a supporto dei finanziamenti dell’Istituto con l’obiettivo di sostenere in maniera efficace lo sviluppo e la crescita dello Sport e della Cultura.

 

L’obiettivo che la convenzione si propone è quello di co-garantire l’intervento del Fondo di Garanzia per l’Impiantistica Sportiva a supporto dei finanziamenti erogati da ICS per la costruzione, ristrutturazione, ampliamento, messa a norma ed efficientamento energetico di impianti sportivi, in specie quelli destinati allo sport di base e dilettantistico.

 

La garanzia di Fidicom consentirà quindi a numerose società ed enti affiliati di accedere agli strumenti agevolati del Credito Sportivo. Con questo accordo ICS e Fidicom puntano a valorizzare le opportunità dell’istituto attraverso le federazioni e le leghe sportive.

 

In proposito il Presidente di ICS Andrea Abodi ha dichiarato: “È la prima convenzione con un Confidi stipulata da ICS, che rafforza e consolida il ruolo della Banca a supporto delle esigenze del mondo dello sport e della cultura. Il rapporto di fiducia che si crea tra la banca e i propri clienti al momento della concessione del credito ha bisogno di essere supportato da garanzie che compensino l’incertezza data da un orizzonte temporale di lungo periodo. La sinergia creata tra lo strumento di garanzia di Fidicom e quello gestito da ICS è in grado proprio di dare una risposta efficace e risolutiva a questa necessità ed un ulteriore impulso agli investimenti in impianti sportivi e infrastrutture culturali.”

 

La convenzione con l’Istituto per il Credito Sportivo prevede garanzie a valere su finanziamenti fino a 15 anni con tassi agevolati.

 

Per informazioni preliminari su come accedere ai finanziamenti o richieste di contatto con l’Istituto per il Credito Sportivo è possibile contattare Alessia Bravi, mail to  affiliazioni@fise.it – tel. 06 83668437.

 

 

Data articolo: Fri, 16 Nov 2018 14:39:58 +0100
La federazione
FISE: principali decisioni del Consiglio federale del 13 novembre

Palazzo federazioni

Si è svolta martedì 13 novembre la riunione del Consiglio federale. Due giornate intense per la politica federale che ha visto sempre a Roma nella giornata di lunedì 12 novembre anche la tradizionale riunione della Consulta Nazionale degli sport equestri con la presenza di tutti i presidenti dei Comitati Regional

 

Ecco le principali decisioni del Consiglio Federale del 13 novembre.

 

BILANCIO FEDERALE

A seguito del parere favorevole del Collegio dei revisori, il Consiglio federale ha approvato la 4ª e quasi certamente anche ultima variazione al bilancio del 2018. Il conseguente atto deliberativo è stato inviato al CONI per le approvazioni superiori. Nella stessa occasione è stato discusso, inoltre, il bilancio preventivo per l’esercizio 2019, che potrà essere approvato non appena ricevuto il bilancio del CR Lombardia, che ha ottenuto una proroga per consentire di svolgere l’adempimento contabile.

 

TRASPORTI

È stata ratificata la delibera presidenziale di conferimento dell’incarico all’avv. Andrea Scianaro per assistere la Federazione nella trattativa con il Ministero dell’Interno e il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, al fine di apportare le modifiche alla circolare appena emanata.  

L’incarico prevede anche l’assistenza ai tesserati e agli affiliati utile a fornire chiarimenti in merito ai comportamenti da tenere durante la vigenza della circolare, nonché l’impegno di effettuare un ciclo di conferenze informative sul territorio, per chiarire ai tesserati i comportamenti da tenere per svolgere i trasporti dei cavalli rispettosi della normativa vigente. 

Nei prossimi giorni è già fissato un incontro con i rappresentanti dei Ministeri interessati per raggiungere un chiarimento coerente con il quadro normativo e le istanze degli enti affiliati che senza fine di lucro promuovono lo sport equestre e, attraverso i trasporti dei cavalli dei soci, cercano di contenere i costi per consentire la pratica sportiva, ricreativa e turistica degli sport equestri. Con l’intendimento che se l’incontro non dovesse portare in tempi rapidi a una soluzione la Federazione si riserva di intraprendere azioni più incisive a tutela dei diritti dei propri affiliati e tesserati.

 

FUNZIONAMENTO

Sono stati ratificati i contratti di sponsorizzazione acquisiti durante il 2018 con la formula di scambio merci per un importo importante pari a oltre 400.000 euro. 

 

GRANDI EVENTI

Sono stati ratificati i bilanci dei tre maggiori eventi federali ormai gestiti direttamente dalla Federazione: Piazza di Siena, Arena FISE a Fieracavalli e Ponyadi. Con grande soddisfazione il Consiglio federale ha preso atto che gli eventi sono stati gestiti senza comportare costi per la Federazione.

 

FORMAZIONE

Dopo la meravigliosa medaglia d’oro dei FEI World Equestrian Games™ Tryon 2018 conquistata nel Pas de deux di Volteggio, Silvia Stoppazzini e Lorenzo Lupacchini sono stati ammessi agli esami di tecnici federali di volteggio per meriti sportivi. Sempre nell’ambito del settore Formazione sono state deliberate numerose nomine a istruttore di base, successivamente all’organizzazione dei corsi tenuti nel corso del 2018. Il numero sempre crescente di nomine, dimostra un netto apprezzamento del nuovo corso della Formazione. Deliberata, inoltre, l’organizzazione di uno stage di aggiornamento per Segreterie di concorso che si svolgerà a Roma il prossimo 4 dicembre. Con grande soddisfazione del Consiglio federale sono stati poi nominati diversi nuovi steward di salto ostacoli di II livello, che hanno superato gli esami con esito positivo e che rispondono ai nomi di: Giorgia Ammiraglia, Graziano Archetto, Luisa Barsellotti, Giordano Cattapan, Bianca Esposito, Nicoletta Freddi, Federica Licitra, Simona Maricchiolo, Patrizia Mutti, Giulia Rocchetti, Christine Scanavino, Marina Scolari e Alessandra Zanot.  

 

SALTO OSTACOLI

Il Consiglio ha poi voluto riconoscere ufficialmente il generoso gesto dell’appuntato scelto Bruno Chimirri in occasione della Coppa delle Nazioni di Piazza di Siena 2018. Chimirri, infatti, in assoluto spirito di squadra (tre netti prima del suo ingresso in campo), al fine di evitare fatiche inutili al suo Tower Mouche e risparmiarlo per una massima prestazione nella seconda manche, ha rinunciato a completare la prima manche della Coppa delle Nazioni di Piazza di Siena 2018. Questa scelta, che ha fatto perdere al cavaliere italiano la possibilità di qualifica per il Gran Premio conclusivo del prestigioso concorso, ha comunque consentito alla Italia il grandioso risultato inseguito da diversi decenni di vincere per il secondo anno consecutivo la Coppa delle Nazioni di Roma. Tower Mouche, infatti, è entrato in campo nella seconda manche con un percorso in meno sulle spalle e ha messo a segno un decisivo netto. Per questo motivo il Consiglio federale ha deliberato un contributo di € 5.000,00 in favore del cavaliere azzurro. 

 

COMPLETO

Assegnate in occasione della riunione le manifestazioni di interesse federale di Completo per il 2019: 

14/17 marzo Riding Club Casorate; Casorate Sempione (Progetto Sport); 28/31 marzo Circolo ippico Ravennate, Ravenna (Italian Eventing Tour); 7 aprile La Polveriera del Comor, Mortegliano e Trekking Horse, Rocca Priora (Progetto Sport); 11/14 aprile La Pista, Vidigiulfo (Italian Eventing Tour); 28 aprile Lo Sperone Asd, Tina (Progetto Sport); 5 maggio Arezzo Equestrian Centre, Arezzo (Progetto Sport); 19 maggio Asd C.I. Lo Stradello, Scandiano (Progetto Sport); 26 maggio Sporting Club Monterosa, Caltignaga (Progetto Sport); 5/9 giugno Centro Equestre Ranieri di Campello, Rocca di Papa (Campionati Italiani Senior, Young Rider, Junior,Pony assoluto e Trofeo Allievi Emergenti); 23 giugno Urbino Horse Trials Asd, Urbino (Progetto Sport); 11/14 luglio Campo Bonis, Taipana (Progetto Sport); 14 luglio C.E. San Giorgio, Altipiani di Arcinazzo (Progetto Sport); 28 luglio Campo di Bonis, Taipana (Coppa delle Regioni); 18 agosto Centro Equestre Ranieri di Campello, Rocca di Papa (Progetto Sport); 15 settembre GESE, San Lazzaro di Savena (Campionati Italiani Pony, Trofeo Allievi Debuttanti, Trofeo Allievi; 19/22 settembre Struttura Cap E. Lajolo, Palmanova (Italian Eventing Tour, Criterium 2° grado); 29 settembre Lo Sperone Asd, Tina (Progetto Sport); 6 ottobre Tarvisium N Stella, Farra di Soligo (Progetto Sport); 20 ottobre Centro Ippico Pineta Salviati, Migliarino Pisano (Finale Progetto Sport);  24/27 ottobre Centro Militare di Equitazione, Montelibretti (Finale Italian Eventing Tour); 3 novembre località da assegnare (Manifestazione federale) 

 

PONY CLUB

Visto il grande riscontro numerico che sta fornendo il settore ludico, il Consiglio federale ha voluto deliberare il primo Trofeo federale dei CLUB, denominato Coppa Italia Club. Si tratta di un circuito multidisplinare, proposto dal Dipartimento competente, per avvicinare i più piccoli ai pony e consentire loro un approccio più completo a tutte le discipline federali. Il trofeo si svolgerà su due fasi: una regionale e una nazionale. Questo progetto prevede, peraltro, di colmare un vuoto nel panorama degli eventi federali su un’area ludica, nei confronti della quale la Federazione rivolge grande attenzione  

 

ENDURANCE

È stato deliberato un corso FEI I e II livello per Giudici e Delegati tecnici. L’appuntamento si svolgerà a Milano dal 29 all’1 dicembre.

 

POLO

Il Consiglio federale ha preso atto della candidatura di Alessandro Giachetti come consigliere della Federazione Internazionale Polo. L’assemblea è in programma a Buenos Aires (Argentina) il prossimo 14 dicembre.

 

FUNZIONAMENTO

Seguendo la linea della trasparenza e dell’accentramento degli acquisti, finalizzata a ottenere maggiori risparmi e rispettare la normativa sui contratti pubblici, è stata deliberata l’autorizzazione per indire la gara per l’acquisto di tutte le coppe, medaglie etc, per un importo a base d’asta di €. 200.000,00.

  

COMITATI REGIONALI

Il Consiglio federale ha provveduto a confermare i delegati di alcune delegazioni: Elisabetta Ticcò (Alto Adige), Francesco Vergine (Basilicata), Giovanna Rabbia Piccolo (Valle d’Aosta) e Giuseppe Ruscitto (Molise).

 

Il prossimo Consiglio federale è programmato per il 17 dicembre a Bologna. Nell’occasione il Consiglio federale continuerà il ciclo della “Federazione sul territorio” per incontrare i presidenti degli enti affiliati e i tesserati, al fine di recepire indicazioni e suggerimenti dal territorio per migliorare sempre più l’azione federale.

 

Data articolo: Thu, 15 Nov 2018 15:45:13 +0100
La federazione
FISE: i lavori della Consulta del 12 novembre

LogoFISE

Presieduta dal Presidente federale, Marco Di Paola, ha visto la partecipazione di diversi Consiglieri federali e numerosi Presidenti dei Comitati Regionali

 

Il 12 novembre è stata una giornata intesa e proficua di lavoro per i Consiglieri federali e i Presidenti regionali impegnati nella Consulta nazionale.

 

L’organismo di cerniera tra la Federazione e il territorio presieduto dal Presidente Di Paola inizia a funzionare come importante punto di confronto tra la realtà centrale e quelle territoriali.

 

Il Presidente Di Paola in apertura ha insistito sul progetto di trasformare sempre di più la Federazione e le rappresentanze sul territorio in erogatori di servizi ai tesserati, che devono trovare nella Federazione stessa la soluzione ai problemi sportivi e – se possibile - alle numerose difficoltà burocratiche che incontrano nell’attività quotidiana per promuovere lo sport equestre.

 

Per tale ragione bisogna creare una maggiore collaborazione tra i dipendenti federali dei Comitati regionali che ricevono i tesserati sul territorio e i colleghi degli uffici centrali, maggiormente specializzati nelle singole discipline, per offrire risposte e possibilmente soluzioni in tempi rapidi. Di Paola ha insistito nell’utilizzo dello strumento delle mail per rendere tracciati i rapporti in maniera da avere un controllo sui tempi di risposta e per condividere le soluzioni delle problematiche tra tutti i dipendenti federali presso le singole regioni in maniera che le interpretazioni e le soluzioni siano unitarie. 

 

Successivamente è stato illustrato un importante lavoro di analisi effettuato dagli uffici federali sui bilanci preventivi dei Comitati regionali, (escluso la Lombardia che è ancora in corso di approvazione), che fotografa previsioni e modalità di investimento dei territori per la promozione delle numerose discipline degli sport equestri.  Per tal via i Presidenti regionali e il Consiglio federale hanno potuto confrontarsi fattivamente sulle strategie e le potenziali sinergie da attivare per avere un’azione uniforme della Federazione su tutto il territorio.

 

In occasione della prossima Consulta verrà presentato lo studio completo del bilancio del CR Lombardia e quello finale della Federazione.

 

Nella sessione pomeridiana è stata affrontata la problematica generata dalla Circolare dei Ministeri dell’Interno e delle Infrastrutture e dei Trasporti.  I presenti sono stati concordi nelle azioni intraprese dalla dirigenza federale e nel proseguire sul tavolo di trattativa con i rappresentanti dei Ministeri, al fine di tutelare i diritti e gli interessi degli enti affiliati e dei tesserati che, senza fine di lucro, promuovono lo sport equestre e cercano di contenere i costi ai tesserati stessi che praticano attività sportiva e ludica ricreativa. 

 

Con l’intendimento che se la trattativa non dovesse portare in tempi rapidi a una soluzione, la Federazione si riserva di intraprendere azioni più incisive a tutela dei diritti dei propri affiliati e tesserati.

 

È stato illustrato e condiviso anche il progetto del nuovo corso della Formazione. Infatti, nel rispetto dei diritti acquisiti che non verranno assolutamente modificati, la Federazione intende nel futuro investire maggiormente nella qualità della Formazione dei propri quadri tecnici e privilegiare la qualità alla quantità. 

 

La figura dell’Istruttore di Base con competenze multidisciplinari è stata apprezzata dal movimento ed è stato chiesto di aumentare le competenze multidisciplinari, affinché l’istruttore di Base possa seguire a livello ludico tutte le discipline. Anche con questa innovazione sarà possibile proporre gli sport equestri in tutte le sue peculiarità.

 

Con particolare apprezzamento e condivisione è stata accolta l’attuazione del Progetto delle Scuole di Equitazione, già approvato nella scorsa Consulta del 31 agosto scorso.  L’iniziativa rappresenta la necessaria attuazione dello Statuto federale che prevede la promozione delle Scuole di Equitazione federali come punto cardine dell’organizzazione sul territorio.  La Federazione intende attuare il progetto attraverso una stretta collaborazione e sinergia con i Comitati regionali che rappresentano il braccio operativo federale sul territorio. Il referente nazionale coordinerà i referenti regionali, nominati dai Comitati regionali, che avranno il compito di promuovere il progetto sul territorio e verificarne la corretta attuazione. Il progetto sarà biennale. Nel corso del 2019 la Federazione investirà risorse federali per supportare le spese sostenute dai referenti regionali.

 

A seguito di un ampio e proficuo confronto la Consulta si è conclusa alle ore 18:00.

Data articolo: Thu, 15 Nov 2018 15:03:29 +0100
La federazione
Torna l’iniziativa “Natale con la Fise”

NATALE CON LA FISENel mese di dicembre verranno distribuiti doni ai piccoli pazienti di alcune importanti strutture sanitarie

 

"Natale con la Fise" si replica anche per il 2018. Nel mese di dicembre, come già nell’anno passato, faremo vivere la magia del Natale all’interno di strutture ospedaliere sul territorio nazionale, dove i nostri atleti, insieme alla mascotte Tony il Pony, porteranno dei doni ai piccoli pazienti ricoverati.

 

Saranno Lombardia, Lazio, Marche e Calabria le regioni promotrici dell’attività benefica, che grazie alla raccolta di piccoli omaggi fatta attraverso i Comitati Regionali Fise porteranno momenti di gioia e di intense emozioni ai bambini che putroppo dovranno trascorrere le festività lontano dalle loro case.

 

Presto sui nostri canali federali saranno comunicate le strutture sanitarie presso cui si organizzeranno le visite, le date delle giornate, gli interventi degli atleti.

 

Grazie alla cooperazione dei Comitati Regionali coinvolti, è già possibile invece procedere all’invio dei regalini presso le sedi dei Comitati Regionali. È importante che i doni giungano ai centri di raccolta senza incarti: questo per permettere una migliore distribuzione degli oggetti in base all’età dei bambini che andranno a riceverli.

 

Ecco i recapiti, per chi desiderasse far giungere il proprio pensiero di solidarietà, a cui è possibile consegnare i doni:

Federazione Italiana Sport Equestri – Viale Tiziano 74, 00196 Roma

Comitato Regionale Fise Lombardia: Via Piranesi 46 – 20137 Milano

Comitato Regionale Fise Marche: Via Orsi, 2 - 60123 Ancona

Comitato Regionale Fise Calabria:  via Aspromonte, 31 - 89128 Reggio Calabria.

 

Per favorire la migliore organizzazione è importante che le strenne siano spedite entro il 30 novembre presso la sede Fise del Comitato Regionale prescelto.

 

L’anno scorso le offerte sono state più di 1000 grazie alla generosità dei nostri tesserati… Possiamo darci l’obiettivo, grazie all’entusiasmo che si scatenerà verso l’iniziativa, come accade per il nostro sport, di migliorare e superare nel 2018 questo risultato.

 

Facciamo crescere insieme il Natale con la Fise

Data articolo: Tue, 13 Nov 2018 15:31:13 +0100
La federazione
Sara Morganti è candidata per i "Gazzetta Sports Awards"

Morganti sara GrassoCTxFISELa campionessa del mondo di paradressage è In nomination nella categoria “Atleta paralimpico dell’anno”. Adesso votiamo e sosteniamo tutti Sara

 

Un’altra bellissima notizia arriva per il mondo degli sport equestri e in particolare per Sara Morganti.

 

La Campionessa del Mondo di Paradressage, doppia medaglia d’oro ai FEI World Equestrian Games™ Tryon (Stati Uniti), è tra i candidati dei Gazzetta Sports Awards 2018 per la categoria “Atleta paralimpico dell’anno”. 

 

A ufficializzare la notizia sono stati proprio il quotidiano sportivo nazionale sulle sue pagine nell’edizione di oggi, martedì 13 novembre e nel sito del concorso.

 

Il nome di Sara Morganti è tra quelli di altre 71 stelle dello sport italiano, che si sono particolarmente distinte per i propri risultati nel corso del 2018.

 

Campioni in grado di regalare emozioni indescrivibili agli appassionati come ha fatto, ancora una volta, Sara a settembre scorso in North Carolina, indossando le due medaglie d’oro “mondiali” insieme alla fantastica Royal Delight. 

 

Giunti quest’anno alla quarta edizione, i Gazzetta Sports Awards saranno assegnati nell’ambito di una magnifica serata il prossimo 4 dicembre, che sarà trasmessa in prima serata sugli schermi di La7 il giorno successivo.

 

Nove le categorie di gara: Uomo dell'anno, Donna dell'anno, Allenatore dell'anno, Squadra dell'anno, Atleta paralimpico dell'anno, Best Performance dell’anno, Exploit dell'anno, Rivelazione dell’anno e Promessa dell’anno. Saranno inizialmente 8, in ognuna della categorie di concorso, gli atleti in nomination nella prima fase della votazione on line.

 

COME SI VOTA - Sarà grazie al nostro aiuto che Sara Morganti potrà rientrare tra i tre finalisti di quest’anno. A partire da oggi, infatti, sarà possibile sostenere on-line l’atleta azzurra (individuata da una giuria di 9 esperti come candidata per il prestigioso premio) sul sito dei Gazzetta Sport Awards 2018 a questo LINK  

 

Sarà, infatti, il voto popolare a fornire una prima selezione di tutti i candidati alla vittoria degli Awards 2018.  La prima fase della votazione – utile a ridurre a un numero di 3 i candidati alla vittoria per ogni categoria - si apre oggi e si chiuderà il prossimo 26 novembre. Dal 27 novembre al 3 dicembre lettori e appassionati saranno chiamati nuovamente a esprimere la propria preferenza fra i 3 nominati della rosa ristretta e orientare, così, la scelta della giuria che decreterà a insindacabile giudizio il vincitore di ogni categoria.

 

Solo il 4 dicembre in occasione della premiazione che si terrà in uno studio televisivo di Milano, sarà possibile conoscere i nomi dei vincitori di ogni categoria. 

 

Ma adesso tocca a noi. Appassionati del mondo equestre…non possiamo fare mancare ancora una volta il nostro sostegno alla nostra campionessa. E allora…votiamo tutti Sara Morganti a questo LINK

 

 

(Nella foto © Stefano Grasso/CTxFISE: la Campionessa del Mondo Sara Morganti con le due medaglie d'oro conquistate ai FEI World Equestrian Games™ Tryon 2018)

Data articolo: Tue, 13 Nov 2018 10:00:00 +0100
La federazione
Trasporto cavalli: Comunicato della Federazione

Palazzo federazioni

La Federazione Italiana Sport Equestri, in riferimento al prossimo incontro con i Ministeri dell’Interno e delle Infrastrutture e dei Trasporti, al fine di ottenere una casistica dei verbali elevati dopo il 15 ottobre 2018 e di valutare la partecipazione a eventuali opposizioni per difendere i principi che tutela la Federazione e gli interessi degli enti affiliati, chiede ai tesserati coinvolti e interessati a collaborare con la FISE, di trasmettere all’indirizzo mail ufficiolegale@fise.it copia dei verbali anche con dati sensibili non visibili.

 

La Federazione, fiduciosa della collaborazione volta a risolvere un problema comune a tutto il settore, ringrazia in anticipo i propri tesserati.

Data articolo: Fri, 09 Nov 2018 14:50:23 +0100
La federazione
AEES: a dicembre scadrà il bando 2018

Invito Atleta eccellente AEES 2018L’iniziativa Atleta Eccellente Eccellente Studente è giunta alla sua terza edizione

 

C’è tempo fino al 21 dicembre prossimo per presentare il bando di partecipazione all’iniziativa indetta dal Coni e denominata Atleta Eccellente Eccellente Studente per l’anno 2018.  Se hai i requisiti richiesti e non lo hai ancora fatto affrettati!

 

Clicca qui per accedere alle info sul concorso

 

Clicca qui per scaricare l’invito

Data articolo: Thu, 08 Nov 2018 14:17:55 +0100
La federazione
Trasporto cavalli: esperti a lavoro

LogoFISELa Federazione Italiana Sport Equestri attraverso i propri consulenti sta lavorando per fornire in tempi brevissimi le proposte sul tema del trasporto cavalli, a seguito dell’incontro del 5 novembre scorso con i rappresentanti del Ministero dell’Interno e del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, e per fornire gli opportuni rimedi finalizzati a semplificare le attività di trasporto dei cavalli per le diverse finalità sportive. 

 

Compito della Federazione sarà, infatti, quello di chiarire i connotati di legittimità attraverso un programma di condivisione e collaborazione con i Ministeri e con le associazioni di trasportatori cavalli per conto terzi, trovando un valido punto di incontro adatto alle esigenze delle diverse figure coinvolte.

 

La recente circolare interministeriale ha effettivamente determinato un aumento dei verbali elevati da parte degli agenti accertatori. Per questo motivo si suggerisce, in questa fase transitoria, di attenersi a quanto in essa contenuto.

 

L’impegno da parte della Federazione Italiana Sport Equestri è massimo e volto ad ottenere risultati concreti già nelle prossime settimane.

Data articolo: Wed, 07 Nov 2018 22:25:56 +0100
La federazione
Tavolo tecnico con Ministeri Interni e Infrastrutture e Trasporti

LogoFISESi è svolto oggi a Roma il primo incontro sul tema del trasporto dei cavalli

 

La FISE e la FITETREC-ANTE hanno partecipato oggi, lunedì 5 novembre, al primo incontro con i Ministeri degli Interni e delle Infrastrutture e dei Trasporti e relativo alla questione del trasporto dei cavalli. 

 

Durante l’incontro è emersa la disponibilità a valutare la realtà e le peculiarità del mondo sportivo equestre riconducibile alle due Federazioni, in relazione al trasporto dei cavalli sportivi o per finalità ludiche e a trovare delle soluzioni in un quadro di semplicità, trasparenza e legalità.

 

Nei prossimi giorni verrà effettuato un secondo incontro operativo sulle possibili soluzioni.

 

La FISE e la FITETREC-ANTE ringraziano i rappresentanti intervenuti per conto dei Ministeri degli Interni e delle Infrastrutture e dei Trasporti per la disponibilità mostrata ad affrontare in maniera costruttiva e rapida la tematica dei trasporti dei cavalli.

Data articolo: Mon, 05 Nov 2018 14:49:35 +0100


Vendita libri letti una volta, come nuovi, in ottimo stato

Vendita libri letti una volta, come nuovi, in ottimo stato

Vendita libri letti una volta, come nuovi, in ottimo stato



Tutte le notizie di tutti gli sport escluso il calcio

News generaliste che accomunano sport diversi

News sport da gazzetta.it News C.O.N.I. News video da gazzetta.it RAI SPORT in diretta

Atletica leggera

News Atletica da FIDAL News Atletica da atleticanotizie.myblog.it News Atletica da tuttopordenone.com News Atletica leggera gazzetta.it

Sport delle due ruote: ciclimo e motociclismo

News Ciclismo repubblica.it Ciclismo da Federciclismo Ciclismo su strada da Federciclismo Mountainbike da Federciclismo Ciclismo su pista da Federciclismo News Moto GP repubblica.it News Motociclismo gazzetta.it News Motociclismo da moto.it

news nuoto, tuffi e pallanuoto

News risultati da Federnuoto News da Federnuoto Nuoto sincronizzato da Federnuoto Tuffi da Federnuoto pallanuoto da Federnuoto News fondo da Federnuoto Tutti i record di nuoto da Federnuoto News Nuoto gazzetta.it

news basket

News Basket repubblica.it News basket da basketissimo.com Nazionale basket da basketissimo.com Le altre nazionali di basket da basketissimo.com Basket Champions FIBA da basketissimo.com News basket serie A da basketissimo.com News basket Serie A2 da besketissimo.com

news volley

News volley da volleyball.it Campionati volley da volleyball.it Coppe europee volley da volleyball.it Serie A donne volley da volleyball.it News Volley gazzetta.it Recensioni action figures

news automobilismo, motori

News Formula Uno gazzetta.it News Automobilismo gazzetta.it News Passione Motori gazzetta.it News Auto e Motori repubblica.it

news tennis

News Tennis repubblica.it News Tennis supertennis.tv News da internazionibnlditalia.it

Lotta, judo, karate, arti marziali

News da FIJLKAM News judo da FIJLKAM News karate da FIJLKAM News lotta da FIJLKAM News arti marziali da FIJLKAM Recensioni action figures

news ginnatica e vela

News ginnasticaartistica
italiana.it
News Federginnastica News da Federvela News vela da assovela.it

news dalle federazioni

News da Federcanoa News da Federcanottaggio News Feder Triathlon News Federclimb News Federdanza News Federtennis da tavolo News da FIBS News Feder Badminton News Federpesistica News Taekwondo News equitazione da FISE News da FIDS Sicilia Pentathlon moderno da FIPM News Handball da FIGH News da Federscherma

news altri sport

Per gli amanti delle action figures News Sport invernali gazzetta.it News Rugby gazzetta.it News Golf gazzetta.it Recensioni action figures