NEWS - Tutti gli sport(no calcio) - NEWS - Tutti gli sport(no calcio)

figure
action figure
statue
resolution shop.it tante
offerte
Statuine
collezione
Bandai
Banpresto
Good Smile
Diamond S.
Hot Toys
Squarenix
pronta consegna in pre-order
Furyu
DC Comics
Ubisoft
Kotobukiya
Funko
Mezco,Neca
Game of Thrones
McFarlane resolution

News da Federazione Tennis da tavolo

#tennis-da-tavolo #Federtennisdatavolo

Attività Internazionale
I piazzamenti degli azzurri all’EuroMiniChamp’s

EuroMiniChamps 2019 panoramicaSi è concluso a Schiltigheim il 15° EuroMiniChamp’s e Cecilia Cicuttini è stata la migliore della spedizione azzurra, l’unica a qualificarsi per il main draw. Questa mattina ha giocato nel tabellone dal 17° al 24° posto e ha ceduto per 3-2 (11-5, 11-8, 11-13, 3-11, 8-11) a Soléne Betrancourt (Hauts d France) e per 3-0 (11-13, 3-11, 5-11) alla portoghese Susana Costa, prima di battere per 3-2 (11-7, 11-9, 7-11, 9-11, 11-8) la slovacca Blanka Dikova, piazzandosi ventitreesima.

Sempre nella categoria Girls 2008, Sofia Minurri ha superato negli ottavi del tabellone di consolazione per 3-1 la lettone Franciska Linina e ha perso nei quarti per 3-0 contro Nina Guo Zheng (Normandie). Quinto posto per lei, mentre Francesca Seu ha chiuso diciassettesima.

Nei Boys 2007 Giuseppe Calarco è stato sconfitto per 3-1 dal romeno Andrei Miroiu nel primo turno del tabellone di consolazione e si è classificato diciassettesimo.

Nei Boys 2008 nel tabellone di consolazione Davide Lorenzo Simon ha prevalso per 3-1 sul danese Mikkel Balsley e per 3-2 su Sandro Cavaille (Paca) e nei quarti è stato fermato per 3-1 da Maxence Champauzas (Paca). Francesco Trevisan ha avuto la meglio per 3-1 su Hector Lewi (Ile de France) ed è stato piegato negli ottavi per 3-0 dal danese Johan Havsteen. Disco rosso al primo turno per Danilo Faso, per 3-0 da Romain Rousseau (Ile de France), e Simone Garello, per 3-0 da Arthur Dubois (Nouvelle Aquitaine). Quinto Simon, quindicesimo Trevisan e diciassettesimi Faso e Garello. Erano già stati eliminati ieri nella stage B di consolazione gli altri tre azzurri e si sono piazzati Giulio D’Arcangeli e Flavio Lavermicocca trentatreesimi e Oliver Mankowski quarantunesimo.

Data articolo: Sun, 25 Aug 2019 13:26:43 +0000
Tennistavolo Paralimpico
Fra un anno le Paralimpiadi di Tokyo 2020

Logo Paralimpiadi di Tokyo 2020Fra un anno esatto inizieranno le Paralimpiadi di Tokyo 2020. La 16ᵃ edizione dei Giochi si svolgerà dal 25 agosto al 6 settembre 2020.

I più grandi campioni dello sport paralimpico si sfideranno in 22 discipline: atletica leggera, badminton, basket in carrozzina, bocce, calcio a 5, canoa, canottaggio, ciclismo, equitazione, goalball, judo, nuoto, rugby in carrozzina, scherma in carrozzina, sitting volley, sollevamento pesi, taekwondo, tennis in carrozzina, tennistavolo, tiro a segno, tiro con l’arco e triathlon. Faranno il loro esordio il  parabadminton  e il  parataekwondo.

Gli atleti saranno 4.400 e si contenderanno le medaglie. Quelle più ambite, gli ori, saranno 540.

Questo è il programma del tennistavolo, dal 26 agosto al 4 settembre 2020, al Tokyo Metropolitan Gymnasium. Gli orari sono quelli giapponesi, l’Italia è sette ore indietro:

Wed 26 Aug. 9:00 - 14:20

Wed 26 Aug. 16:00 - 22:00

Thu 27 Aug. 9:00 - 14:20

Thu 27 Aug. 16:00 - 22:00

Fri 28 Aug. 9:00 - 14:20

Fri 28 Aug. 16:00 - 22:00

Sat 29 Aug. 9:00 - 15:00

Sat 29 Aug. 16:30 - 21:30

Sun 30 Aug. 10:00 - 14:00

Sun 30 Aug. 16:00 - 20:00

Mon 31 Aug. 10:00 - 14:00

Mon 31 Aug. 16:00 - 20:00

Tue 1 Sep. 10:00 - 14:30

Tue 1 Sep. 16:30 - 21:00

 Wed 2 Sep. 10:00 - 16:00

Wed 2 Sep. 17:30 - 21:30

Thu 3 Sep. 10:00 - 15:30

Thu 3 Sep. 17:00 - 21:00

Fri 4 Sep. 10:00 - 15:30

Fri 4 Sep. 17:00 - 21:00

Data articolo: Sun, 25 Aug 2019 04:38:21 +0000
Attività Internazionale
C’è Lin Yun-Ju sulla strada di Timo Boll a Olomouc

Lin Yun Ju allOpen di Repubblica Ceca 2019Domani all’Ittf World Tour Czech Open la semifinale della parte alta del tabellone maschile sarà fra due atleti che potrebbero essere padre e figlio. Alle ore 10 si affronteranno infatti il 38enne tedesco Timo Boll, testa di serie numero 3, e il 18enne taipeano Lin Yun-Ju (nella foto), n. 9.

Il sette volte campione d’Europa era stato costretto a una pausa per infortunio, dopo essersi aggiudicato gli European Games a Minsk, e al rientro non ha deluso. Oggi nei quarti ha dato l’ennesima dimostrazione di avere un carattere indomabile e ha rimontato da 1-3 a 4-3 (6-11, 9-11, 15-13, 12-14, 11-9, 12-10, 11-8) il coreano Lee Sangsu, n. 7.

Il teenager asiatico, che al T2 Diamond di Johor Bahru ha dato addirittura scacco matto ai cinesi, è stato anche bravo a sfruttare il corridoio lasciato libero dall’eliminazione nei sedicesimi del giapponese Tomokazu Harimoto, capofila del seeding, e ha superato per 4-0 (11-1, 11-9, 11-7, 11-7) il qualificato nipponico Yuki Hirano.

L’altra sfida alle 10,45 sarà fra il brasiliano Hugo Calderano, n. 2, che ha prevalso per 4-1 (11-9, 11-6, 6-11, 11-1, 11-4) sul russo Alexander Shibaev, proveniente dai preliminary round, e il tedesco Dimitrij Ovtcharov, n. 4, che si è imposto per 4-0 (11-6, 13-11, 11-7, 12-10) sul connazionale Patrick Franziska, n. 10.

In campo femminile, la giapponese Kasumi Ishikawa, n. 1, si è presa la rivincita della sconfitta patita la scorsa settimana in Bulgaria e ha regolato per 4-1 (11-9, 11-6, 11-6, 7-11, 11-9) la cinese He Zhuojia, n. 6. Domani alle 11,30 nel penultimo turno affronterà l’altra nipponica Miu Hirano, n. 3, che ha recuperato da 0-3 e 4-3 (8-11, 7-11, 10-12, 11-8, 11-8, 11-8, 11-4) contro la 19enne cinese Liu Weishan, autentica rivelazione della manifestazione, essendo la n. 255 del ranking mondiale.

L’altra gara alle 12,15 opporrà la qualificata cinese Feng Yalan, che ha fermato per 4-2 (11-9, 9-11, 11-6, 8-11, 11-7, 13-11) la coreana Jeon Jihee, n. 9, alla sua connazionale Chen Xingtong, n. 11, che ha dominato per 4-0 (11-7, 11-5, 11-7, 11-8) l’austriaca Sofia Polcanova, n. 10.  

Sono stati intanto assegnati i titoli dei doppi. Nel misto, in un derby fra  qualificati, i coreani Cho Daeseong e Shin Yubin, che hanno 16 e 14 anni, hanno sorpreso per 3-2 (6-11, 15-134, 12-10, 16-18, 12-10) i giapponesi Jun Mizutani e Mima Ito, freschi di successo a Panagyurishte.

Nel maschile Cho Daeseong ha concesso il bis con Lee Sangsu, per 3-1 (11-4, 11-8, 7-11, 11-6) sui taipeani Liao Cheng-Ting e Lin Yun-Ju.

Nel femminile si è ripetuto il risultato della finale andata in scena in Bulgaria, con le cinesi Gu Yuting e Mu Zi brave a battere per 3-1 (9-11, 11-7, 11-6, 11-6) le giapponesi Miu Hirano e Saki Shibata.

Data articolo: Sat, 24 Aug 2019 13:47:49 +0000
Attività Internazionale
Cicuttini in gara dal 17° al 24° posto a Schiltigheim

Cecilia Cicuttini in azione

Con la disputa dello stage 3 a gironi, si è conclusa la fase di qualificazione femminile del 15° EuroMiniChamp’s. Nel Gruppo 10 della categoria Girls 2008 Cecilia Cicuttini (nella foto di Ioan Nechita) è stata battuta per 3-0 (8-11, 9-11, 1-11) dalla portoghese Julia Leal e ha prevalso per 3-1 (11-6, 11-6, 9-11, 11-5) su Maelys Messe (Bretagne), accedendo al main draw. Nei sedicesimi ha  affrontato la russa Eseniia Shirokova ed è stata eliminata per 3-0 (4-11, 9-11, 4-11). Dal 17° al 32° posto ha inflitto un 3-0 (11-9, 11-8, 11-5) alla slovacca Carolina Korf e domani alle ore 9,30 dal 17° al 24° posto se la vedrà con Solène Betrancourt (Hauts de France).

Nel Gruppo 14 Francesca Seu è stata superata per 3-2 (12-10, 4-11, 11-8, 2-11, 2-11) da Malenka Balcou Muller e per 3-2 (11-9, 11-9, 7-11, 9-11, 5-11) dalla tedesca Faustyna Stefanska e ha raggiunto nel tabellone di consolazione Sofia Minurri. Nei sedicesimi di questa sera Seu ha subìto un 3-1 dalla ceca Veronika Polakova e Minurri ha stoppato per 3-0 Marion Aubert (Ile de France). Domani alle 10 negli ottavi incrocerà la lettone Franciska Linina.

Nei Boys 2007 nel Gruppo 17 Giuseppe Calarco ha perso per 3-0 (5-11, 9-11, 11-13) contro il francese Nathan Lam e ha avuto la meglio per 3-1 (9-11, 11-7, 11-5, 11-9) sull’ucraino Mykhailo Lovha. Nei Boys 2008 nel Gruppo 3 Davide Lorenzo Simon è stato sconfitto per 3-1 (11-9, 9-11, 9-11, 8-11) da Axel Bossis (Pays de la Loire) e ha piegato per 3-0 (11-6, 11-1, 11-5) il danese Johan Havsteen. Nel Gruppo 11 Simone Garello si è arreso per 3-0 (3-11, 7-11, 4-11) al tedesco Noah Hersel e per 3-0 (5-11, 5-11, 4-11) a Elouan Conte (Bretagne). Nel Gruppo 13 Francesco Trevisan non ha avuto scampo (4-11, 7-11, 6-11) contro il francese Flavien Coton ed è stato rimontato da 2-0 a 2-3 (11-9, 11-8, 9-11, 9-11, 9-11) da Noé Fayel (Centre Val de Loire). Nel Gruppo 19 Danilo Faso è rimasto a secco (8-11, 8-11, 5-11) contro il portoghese Tiaga Abiodun e si è imposto per 3-1 (11-5, 11-5, 8-11, 11-8).

Nello stage 4 maschile nei Boys 2007 Calarco ha subìto due sconfitte, per 3-0 (8-11, 7-11, 7-11) dall’ungherese Nikolaosz Kizakisz e per 3-1 (4-11, 9-11, 11-6, 8-11) dal russo Serafim Orlov ed è stato escluso dal main draw. Nel tabellone di consolazione domani alle 9,30 nei sedicesimi se la vedrà con il romeno Andrei Miroiu.

Stesso discorso nei Boys 2008, in cui nel Gruppo 8 Faso è stato fermato per 3-1 (8-11, 11-9, 3-11, 2-11) da Mathys Gremillon-Bachelet (Ile de France) e per 3-1 (11-8, 9-11, 8-11, 9-11) da Gabriel Aussant (Bretagne) e nel Gruppo 15 Simon è stato regolato per 3-1 (10-12, 11-8, 8-11, 7-11) dallo slovacco Damian Floro e per 3-0 (8-11, 6-11, 3-11) da Romain Allaire (Pays de la Loire). Anche loro hanno mancato l’approdo al tabellone principale. In quello di consolazione, al quale erano arrivati anche Garello e Trevisan, attraverso lo stage B, domani alle 9 nei sedicesimi saranno opposti Faso a Romain Rousseau (Ile de France), Garello ad Arthur Dubois (Nouvelle Aquitaine), Trevisan a Hector Lewi (Ile de France) e Simon al danese Mikkel Balsley.

Nello stage A di consolazione, nei Boys 2008 hanno primeggiato nella poule 1 Flavio Lavermicocca, con il 3-0 (11-6, 11-8, 11-5) sull’estone Martin Kraiko, il 3-0 811-6, 11-8, 11-6) su Evan Leriche (Centre Val de Loire), il 3-1 (11-8, 11-5, 10-12, 11-5) su Lois Carteau (Paca) e il 2-3 (11-5, 11-4, 9-11, 5-11, 7-11) dal lussemburghese Sam Habsheid, nella poule 3 Giulio D’Arcangeli, con il 3-0 (11-6, 11-8, 11-2) su Archibald Walch Solin (Centre Val de Loire), il 3-1 (8-11, 11-5, 11-5, 11-4) sullo svizzero Samuel Durrleman, il 3-1 (11-6, 11-8, 10-12, 11-6) su Elouan Brombin (Ile de France) e il 3-0 (11-6, 11-7, 11-4) sul portoghese Pedro Capelo, e nella poule 7 Oliver Mankowski, con il 3-0 (11-6, 11-8, 11-8) sull’irlandese Daniel Mc Faul, il 3-0 (11-7, 13-11, 11-4) sull’inglese Ralph Pattison, il 3-2 (11-7, 11-9, 7-11, 8-11, 11-7) su Ilan Solari (Ile de France), il 3-0 (11-5, 11-9, 11-6) sullo spagnolo Eneko Rodriguez e il 3-0 (11-9, 11-5, 11-9) su Nathan Mathis (Grand Est). Tutti e tre si sono però fermati nello stage B e non hanno raggiunto il tabellone di consolazione.

Data articolo: Sat, 24 Aug 2019 12:39:18 +0000
Altre Notizie
Una pongista alle prefinali di Miss Italia a Mestre

Elisabetta De Gaio a Miss Italia 2019Elisabetta De Gaio, bionda dagli occhi verdi, ha 25 anni e proviene da Castrovillari. È lei la vincitrice della quinta selezione regionale di Miss Italia Calabria. Con il titolo di Miss Be Much, si è aggiudicata di diritto un posto alle prefinali nazionali di Mestre. Elisabetta è stata anche​ premiata con​ la Fascia Speciale " Miss​ Gambe​ Sempre In Forma".
«È una grande gioia - spiega la giovane - indossare la corona. Dedico questa vittoria alla mia famiglia e in particolare ai miei genitori Elvira e Giuseppe, che mi supportano in ogni momento». Madrina della FITeT Calabria e campionessa provinciale di tennistavolo, Elisabetta, diplomata ragioniera, sogna un futuro nella moda. Adesso che per lei Miss Italia continua, spera di arrivare alla finalissima nazionale del 6 settembre.

«Sarebbe un sogno - racconta - gareggiare fra le 80 Miss a Jesolo».  Miss Italia Calabria è stata​ organizzata, per il quinto anno consecutivo, dalla CarliFashionAgency di Linda Suriano e Carmelo Ambrogio.

Data articolo: Sat, 24 Aug 2019 11:17:45 +0000
Attività Internazionale
In Francia anche il secondo round è andato in archivio

Davide Lorenzo Simon in azioneAl 15° EuroMiniChamp’s si sono giocati anche i match della seconda fase a gironi. Nella categoria Girls 2008 nel Gruppo 2 Cecilia Cicuttini ha prevalso per 3-1 (11-7, 8-11, 11-5, 11-7) sulla spagnola Isabel Conchillo ed è stata battuta per 3-2 (7-11, 11-8, 11-4, 14-16, 9-11) da Mathilde Peltier (Ile de France). Nel Gruppo 12 Sofia Minurri è stata superata per 3-2 (11-8, 11-5, 7-11, 4-11, 8-11) dall’iberica Irina Gimeno e per 3-2 (8-11, 11-9, 5-11, 11-7, 3-11) da Justine Cohendet (Ile de France) e nel Gruppo 20 Francesca Seu è stata sconfitta per 3-0 (6-11, 3-11, 6-11) dalla russa Eseniia Shirokova e ha avuto le meglio per 3-1 (6-11, 11-5, 12-10, 11-7) su Salomé Lepont (Centre Val de Loire).

Nei Boys 2007 nel Gruppo 12 Giuseppe Calarco ha messo in fila per 3-0 (11-4, 11-8, 11-8) il gallese Elis O’Connor e per 3-1 (11-7, 11-5, 5-11, 11-6) il lussemburghese Luca Elsen e ha lasciato strada per 3-2 (11-8, 9-11, 6-11, 12-10, 11-13) allo svedese William Bergenblock.

Nei Boys 2008 nel Gruppo 3 Danilo Faso ha ceduto per 3-2 (11-13, 11-8, 11-5, 8-11, 8-11) all’austriaco Franciszek Kolodziejczyk e ha piegato per 3-2 (4-11, 7-11, 11-9, 11-3, 11-9) Evan Lariche (Centre Val de Loire) e per 3-2 (11-8, 11-9, 7-11, 9-11, 12-10) il lituano Jegor Larkov. Nel gruppo 9 Davide Lorenzo Simon (nella foto di Ioan Nechita) è stato fermato per 3-0 (5-11, 4-11, 11-13) dallo statunitense Mu Du e per 3-1 (11-4, 8-11, 8-11, 3-11) dall’ucraino Nazarii Solodkyi e si è imposto per 3-2 (11-6, 11-13, 11-3, 9-11, 11-9) su Maxence Champauzas (Paca).

Nel Gruppo 12 Oliver Mankowski è rimasto a secco per 3-2 (12-14, 11-5, 11-8, 6-11, 14-16) contro Noé Fayel (Centre Val de Loire), per 3-1 (11-5, 9-11, 2-11, 7-11) a opera del ceco Karel Jedlicka e per 3-0 (2-11, 3-11, 1-11) per mano dell’olandese Ivan Kahn. Nel Gruppo 15 Simone Garello ha perso per 3-0 (6-11, 6-11, 8-11) contro lo slovacco Damian Floro e per 3-2 (11-2, 12-10, 5-11, 8-11, 6-11) contro Gabriel Aussant (Bretagne) e ha rimontato da 0-2 a 3-2 (8-11, 8-11, 11-7, 11-4, 11-7) il danese Jeppe Gronborg. Nel Gruppo 20 Francesco Trevisan ha messo insieme due successi per 3-0 (11-9, 11-6, 12-10) sullo statunitense Michael Peng e per 3-1 (11-9, 11-8, 8-11, 11-3) su Raphael Aladjem-Manin (Auvergne-Rhone-Alpes) e una sconfitta per 3-0 (2-11, 9-11, 4-11) contro il francese Luca Trascu.

Nel Gruppo 21 Giulio D’Arcangeli si è arreso per 3-0 (4-11, 3-11, 10-12) a Nathan Pilard (Pays de la Loire), per 3-1 (9-11, 9-11, 11-5, 6-11) allo svedese Emilio Bozanovic e per 3-1 (11-8, 6-11, 9-11, 2-11) al belga Charles Janssens e nel Gruppo 23 Flavio Lavermicocca ha subìto la stessa sorte per 3-1 (10-12, 10-12, 11-9, 5-11) da Tom Boyard (Hauts de France), per 3-2 (11-8, 2-11, 11-13, 13-11, 9-11) dal danese Johan Havsteen e per 3-0 (8-11, 6-11, 6-11) dal giapponese Shunto Iwaida.

Nello stage 3 di domani mattina nel Gruppo 10 Cicuttini sarà opposta alla portoghese Julia Leal e a Maelys Messe (Bretagne), nel Gruppo 14 Seu a Malenka Balcou Muller (Bretagne) e alla tedesca Faustyna Stefanska, mentre Minurri sarà nella poule 1 della prima fase del torneo di consolazione, con la belga Lessia Lawyckyj, Mathilde Peltier (Ile de France), l’olandese Nyncke De Knegt, Salomé Lepont (Centre Val de Loire) e l’inglese Mia Longman.

Nel Gruppo 17 Calarco sarà opposto al francese Nathan Lam e all’ucraino Mykhailo Lovha, nel Gruppo 3 Simon ad Axel Bossis (Pays de la Loire) e al danese Johan Havsteen, nel Gruppo 11 Garello al tedesco Noah Hersel e a Elovan Conte (Bretagne), nel Gruppo 13 Trevisan al francese Flavien Coton e a Noé Fayel (Centre Val de Loire) e nel Gruppo 19 Faso al portoghese Tiago Abiodun e a Esteban Levanant (Paca).

Sono nello stage A del torneo di consolazione Lavermicocca nella poule 1, con il lussemburghese Sam Habsheid, Evan Leriche (Centre Val de Loire), l’estone Martin Kraiko e Lois Carteau (Paca), D’Arcangeli nella poule 3, con il portoghese Pedro Capelo, lo svizzero Samuel Durrleman, Archibald Walch Solin (Centre Val de Loire) e Elouan Brombin (Ile de France) e Mankowski nella poule 7, con Nathan Mathis (Grand Est), l’inglese Ralph Pattison, lo spagnolo Eneko Rodriguez, l’irlandese Daniel Mc Faul e Ilan Solari (Ile de France).  

Data articolo: Fri, 23 Aug 2019 20:13:05 +0000
Attività Internazionale
In Repubblica Ceca la sorpresa è la cinese Liu Weishan

Liu Weishan allOpen di Repubblica Ceca 2019Sarà il futuro a dire se riuscirà a ritagliarsi un ruolo da protagonista nel pongismo internazionale. Per ora la 19enne cinese Liu Weishan (nella foto di Lukas Kabon) si sta rivelando la sorpresa nel singolare dell’Ittf World Tour Czech Open. Essendo la n. 255 del ranking mondiale, ha iniziato il suo torneo nelle qualificazioni e le ha superate, faticando solo nel turno conclusivo, con il 4-3 sulla tedesca Nina Mittelham. In tabellone ieri ha eliminato la giapponese Miyu Kato, testa di serie numero 12, per 4-1 (5-11, 13-11, 11-7, 11-5, 11-4) e oggi la singaporeana Feng Tianwei, n. 5, per 4-0 (11-9, 11-5, 11-8, 11-3).

Domani alle ore 12,15 nei quarti avrà un esame ancora più impegnativo, al cospetto della nipponica Miu Hirano, n. 3. Molto interessante sarà anche la sfida fra la giapponese Kasumi Ishikawa, n. 1, e la cinese He Zhuojia, n. 6, rivincita  del quarto della scorsa settimana in Bulgaria, vinto dalla seconda.

Alle 17,30 andranno in campo la coreana Jeon Jihee, n. 9, autrice del 4-0 (12-10, 11-7, 11-7, 11-9) sulla connazionale Suh Hyowon, n. 4, e la 29enne cinese Feng Yalan, attualmente n. 341 Ittf, ma nel 2013 n. 10, che ha rifilato un 4-1 (5-11, 11-8, 11-6, 11-6, 11-8) la giapponese Hitomi Sato, ottava testa di serie.

Alle 18,15 la cinese Chen Xingtong, n. 11 e vincitrice in Bulgaria, che ha rimesso alle corde per 4-2 (12-10, 9-11, 8-11, 11-7, 11-1, 11-6) la giapponese Mima Ito, n. 2, se la vedrà con l’austriaca Sofia Polcanova, n. 10, che ha dato una delusione per 4-3 (11-7, 8-11, 6-11, 12-10, 8-11, 11-5, 11-9) alla nipponica Saki Shibata, n. 7.

In campo maschile la rivelazione assoluta di ieri, il romeno Cristian Pletea, capace di mettere fuori dai giochi il capofila giapponese Tomokazu Harimoto è andato molto vicino a un magico successo bis. Era infatti in vantaggio per 3-1 (7-11, 11-6, 11-9, 11-9) sull’insidioso nipponico Yuki Hirano ed è stato rimontato (9-11, 5-11, 4-11).

Non è riuscito a ripetere la settimana di fuoco di Panagyurishte il portoghese Marcos Freitas, che ha subìto per 4-2 (4-11, 6-11, 11-7, 11-6, 8-11, 8-11) la superiorità del talentuosissimo 17enne taipeano Lin Yun-Ju. Sarà lui domani alle 10 l’avversario di Hirano.

Procede come un treno il veterano tedesco Timo Boll, n. 3 del tabellone, che, dopo essersi imposto per 4-2 (11-7, 11-7, 11-13, 11-4, 9-11, 11-9) sul cinese Xia Yizheng, ha dominato per 4-0 (11-7, 11-6, 11-9, 11-7) il giapponese Yukiya Uda. Domani alle 10,45 troverà sulla sua strada il coreano Lee Sangsu, n. 7, che ha avuto la meglio per 4-2 (12-10, 5-11, 11-4, 11-9, 4-11, 11-9) sul francese Simon Gauzy, n. 15.

Promosso anche l’altro teutonico Dimitrij Ovtcharov, n. 4, che ha lasciato solo il secondo set (11-7, 5-11, 11-5, 12-10, 11-7) al 43enne bielorusso Vladimir Samsonov, n. 12, e domani alle 16 disputerà il derby contro Patrick Franziska, n. 10, che è risalito da 1-3 a 4-3 (10-12, 11-6, 13-15, 7-11, 12-10, 11-8, 11-1) contro il giapponese Jun Mizutani, n. 6.  

Il quarto più basso opporrà alle 16,45, il russo Alexander Shibaev, che ha messo sotto per 4-0 (11-5, 15-13, 12-10, 11-9) il cinese Ma Te, e il brasiliano Hugo Calderano, n. 2, che non ha concesso set (12-10, 11-6, 11-9, 11-7) all’indiano Sathiyan Gnanasekaran, n. 14.

Nei doppi sono già note le coppie che domani disputeranno le finali. Nel maschile i coreani Cho Daeseong e Lee Sangsu, teste di serie numero 5, hanno prevalso in semifinale per 3-2 (9-11, 12-10, 9-11, 11-9, 11-7) sugli austriaci Roberto Gardos e Daniel Habesohn, n. 6, e alle 19,30 affronteranno i taipeani Liao Cheng-Ting e Lin Yun-Ju, n. 2, che si sono imposti per 3-0 (11-7, 11-8, 11-9) sugli ungheresi Nandor Ecseki e Adam Szudi, n. 4.

Nel femminile alle 20,20 le qualificate cinesi Gu Yuting e Mu Zi, che hanno regolato per 3-0 (11-6, 11-7, 11-7) le taipeane Chen Szu-yu e Cheng Hsien-Tzu, n. 4, saranno opposte alle giapponesi Miu Hirano e Saki Shibata, n. 3, che hanno estromesso per 3-1 (7-11, 11-8, 11-7, 12-10) le coreane Kim Hayeong e Lee Eunhye, giustiziere nel preliminary round 2 delle azzurre Giorgia Piccolin e Debora Vivarelli. Sarà la riedizione dell’atto conclusivo di sette giorni prima in Bulgaria, che aveva visto le cinesi affermarsi per 3-0.

Nel misto domani alle 13,30 sarà sfida per il titolo fra i qualificati coreani Cho Daeseong e Shin Yubin, che non hanno lasciato scampo (11-6, 11-5, 11-9) agli austriaci Stefan Fegerl e Sofia Polcanova, n. 3, e i giapponesi Jun Mizutani e Mima Ito, provenienti dai match preliminari, che hanno fermato per 3-0 (11-9, 11-6, 11-2) i brasiliani Gustavo Tsuboi e Bruna Takahashi, anche loro qualificati. I nipponici cercheranno di centrare il secondo successo consecutivo, dopo quello di Panagyurishte. I match saranno tutti al tavolo 1 e in diretta streaming al link https://tv.ittf.com/livestream/czech-open-table-1/1678482.

Data articolo: Fri, 23 Aug 2019 14:24:39 +0000
Attività Internazionale
All’EuroMiniChamp’s si è svolta la prima fase

Giuseppe Calarco allo Stiga Masters Minimes 1La mattinata della prima giornata del 15° EuroMiniChamp’s ha mandato in archivio gli incontri della prima fase a gironi. Nella categoria Girls 2008 nel Gruppo 1 Cecilia Cicuttini è stata battuta per 3-2 (11-6, 11-8, 4-11, 8-11, 8-11) da Marion Aubert (Ile de France) e per 3-0 (4-11, 5-11, 3-11) dalla russa Aleksandra Bokova. Nel Gruppo 11 Sofia Minurri è stata superata per 3-0 (10-12, 6-11, 4-11) dall’ungherese Sophie Barcsai e per 3-0 (11-6, 11-8, 11-5) da Nina Guo Zheng (Normandie). Nel Gruppo 22 Francesca Seu è stata battuta per 3-1 (11-7, 7-11, 1-11, 3-11) dall’olandese Nyncke De Knegt e per 3-0 (6-11, 5-11, 9-11) da Lola Douine (Normandie) e ha piegato per 3-1 (9-11. 11-7, 11-9, 11-7) la lituana Deimante Adlyte.

Nei Boys 2007 Giuseppe Calarco (nella foto) nel Gruppo 13 ha prevalso per 3-0 (14-12, 11-3, 11-8) sull’olandese Matthias Scheurwater e per 3-0 (11-9, 11-7, 12-10) sul lussemburghese Povilas Mikalauskas. Nei Boys 2008 nel Gruppo 1 Davide Lorenzo Simon ha avuto la meglio per 3-1 (9-11, 11-7, 11-2, 11-7)  su Evan Leriche (Centre Val de Loire) e ha ceduto per 3-0 (3-11, 7-11, 4-11) al francese Flavien Coton. Nel Gruppo 11 Oliver Mankowski si è imposto per 3-1 (11-5, 9-11, 11-2, 11-6) sul portoghese Pedro Capelo e ha perso per 3-1 (7-11, 3-11, 12-10, 5-11) contro Prattana Ducoin (Hauts de France).

Nel Gruppo 16 Flavio Lavermicocca ha regolato per 3-0 (11-7, 11-8, 11-8) il lettone Kristians Kivlenieks e per 3-1 (11-7, 11-6, 8-11, 11-9) il lussemburghese Aaron Sahr ed è stato rimontato da 2-0 a 2-3 (12-10, 11-7, 10-12, 9-11, 5-11) da Maxence Champauzas (Paca). Nel Gruppo 23 Francesco Trevisan ha trovato disco rosso per 3-2 (10-12, 6-11, 11-6, 11-5, 10-12) contro il danese Erik Hoier e per 3-0 (6-11, 1-11, 7-11) contro Raphael Medez (Hauts de France) e ha disposto per 3-1 (11-6, 11-4, 8-11, 12-10) dell’inglese Isaac Kingham.

Nel Gruppo 25 Simone Garello è stato battuto da Arthur Dubois (Nouvelle Aquitaine) per 3-0 (7-11, 10-12, 10-12) e dallo spagnolo Luca Khidasheli per 3-1 (12-10, 1-11, 9-11, 21-23) e ha imposto la sua legge per 3-2 (11-6, 9-11, 11-9, 9-11, 11-7) al moldavo Igor Caragut. Nel Gruppo 27 Danilo Dmitri Faso non ha lasciato scampo per 3-0 (9-11, 7-11, 9-11) a Mathis Deslandes (Centre Val de Loire) per 3-0 (11-7, 11-5, 11-9) allo spagnolo Eneko Rodriguez e per 3-0 (11-6, 12-10, 11-9) all’ungherese Balazs Poor. Nel Gruppo 29 Giulio D’Arcangeli ha subìto un 3-1 (6-11, 7-11, 11-9, 9-11) da Titouan Morel Gonzales (Centre Val de Loire) e un 3-2 in recupero (12-10, 11-7, 9-11, 9-11, 6-11) dal ceco Martin Slany e si è riscattato con il 3-1 (11-7, 11-5, 11-13, 11-7) sul belga Vitja Lutsenko.

Nella seconda fase pomeridiana stanno affrontando nel Gruppo 2 Cicuttini la spagnola  Isabel Conchillo e Mathilde Peltier (Ile de France), nel Gruppo 12 Minurri l’iberica Irina Gimeno e Justine Cohendet (Ile de France) e nel Gruppo 20 Seu la russa Eseniia Shirokova e Salomé Lepont (Centre Val de Loire).

Nel maschile  sono opposti nel Gruppo 12 Calarco al lussemburghese Luca Elsen, allo svedese William Bergenblock e al gallese Elis O’Connor, nel Gruppo 3 Faso al lituano Jegor Larkov, a Evan Lariche (Centre Val de Loire) e all’austriaco Franciszek Kolodziejczyk, nel Gruppo 9 Simon  a Maxence Champauzas (Paca), allo statunitense Mu Du e all’ucraino Nazarii Solodkyi, nel Gruppo 12 Mankowski all’olandese Ivan Kahn, a Noé Fayel (Centre Val de Loire) e al ceco Karel Jedlicka, nel Gruppo 15 Garello allo slovacco Damian Floro, al danese Jeppe Gronborg e a Gabriel Aussant (Bretagne), nel Gruppo 20 Trevisan al francese Luca Trascu, lo statunitense Michael Peng e Raphael Aladjem-Manin, nel Gruppo 21 D’Arcangeli a Nathan Pilard (Pays de la Loire), allo svedese Emilio Bozanovic e al belga Charles Janssens e nel Gruppo 23 Lavermicocca al giapponese Shunto Iwaida, a Tom Boyard (Hauts de France) e al danese Johan Havsteen.

Data articolo: Fri, 23 Aug 2019 13:09:04 +0000
Attività Internazionale
I gironi della prima fase degli azzurri a Schiltigheim

Azzurrini Minicadet allEuroMiniChamps 2019In serata sono stati effettuati a Schiltigheim i sorteggi dei gironi della prima fase di domani mattina del 15° EuroMiniChamp’s e tutti gli azzurrini, che saranno guidati in panchina dai tecnici Domenico Ferrara, Sebastiano Petracca, Rossella Scardigno e Levon Zakaryan,  inizieranno i loro match alle ore 9. Nella categoria Girls 2008 nel Gruppo 1 Cecilia Cicuttini avrà come avversarie la russa Aleksandra Bokova e Marion Aubert (Ile de France), nel Gruppo 11 Sofia Minurri Nina Guo Zheng (Normandie) e l’ungherese Sophie Barcsai e nel Gruppo 22 Francesca Seu l’olandese Nyncke De Knegt, Lola Douine (Normandie) e la lituana Deimante Adlyte.

Nei Boys 2007 Giuseppe Calarco incontrerà nel Gruppo 13 il lussemburghese Povilas Mikalauskas e l'olandese Matthias Scheurwater. Nei Boys 2008 nel Gruppo 1 Davide Lorenzo Simon sarà opposto al francese Flavien Coton e a Evan Leriche (Centre Val de Loire), nel Gruppo 11 Oliver Mankowski a Prattana Ducoin (Hauts de France) e al portoghese Pedro Capelo, nel Gruppo 16 Flavio Lavermicocca a Maxence Champauzas (Paca), al lettone Kristians Kivlenieks e al lussemburghese Aaron Sahr, nel Gruppo 23 Francesco Trevisan a Raphael Medez (Hauts de France), all’inglese Isaac Kingham e al danese Erik Hoier, nel Gruppo 25 Simone Garello al moldavo Igor Caragut, ad Arthur Dubois (Nouvelle Aquitaine) e allo spagnolo Luca Khidasheli, nel Gruppo 27 Danilo Dmitri Faso allo spagnolo Eneko Rodriguez, a Mathis Deslandes (Centre Val de Loire) e all’ungherese Balazs Poor e nel Gruppo 29 Giulio D’Arcangeli al belga Vitja Lutsenko, a Titouan Morel Gonzales (Centre Val de Loire) e al ceco Martin Slany.

Data articolo: Thu, 22 Aug 2019 20:03:07 +0000
Attività Internazionale
Clamoroso Pletea, batte Harimoto a Olomouc

Cristian Pletea allOpen di Repubblica Ceca 2019 2I sedicesimi di finale del singolare maschile dell’Ittf World Tour Czech Open sono iniziati all’insegna di una sorpresa clamorosa. Il 16enne giapponese Tomokazu Harimoto, testa di serie numero 1, è stato eliminato, in modo assolutamente imprevedibile, per 4-3 dal 19enne romeno Cristian Pletea (nella foto di Lukas Kabon), talento indiscusso del pongismo europeo, che proveniva dalle qualificazioni.

Wonder Boy era reduce dal successo conquistato domenica all’Asarel Bulgaria Open ed era il maggiore candidato a ripetersi a Olomouc, dove due anni fa aveva battuto in finale il tedesco Timo Boll, diventando, all’età di 14 anni e 61 giorni, il più giovane vincitore di un Ittf World Tour.

Oggi il suo match era cominciato nel modo migliore, perché il giovanissimo nipponico si era assicurato i primi due set (11-3, 11-7). Pletea ha ridotto le distanze (11-9), poi ha ceduto anche il quarto parziale (7-11), prima di effettuare una sensazionale rimonta (11-9, 11-9, 11-7). Domani negli ottavi alle ore 13 affronterà l’altro giapponese Yuki Hirano, anche lui qualificato, che ha eliminato per 4-2 (11-7, 12-10, 9-11, 11-9, 9-11, 11-4) il ceco Pavel Sirucek, n. 16 del seeding.

Ha confermato la sua ottima forma, che gli aveva permesso di raggiungere la semifinale a Panagyurishte, il 31enne portoghese Marcos Freitas, che ha prevalso per 4-1 (4-11, 11-9, 11-7, 11-4, 15-13) sul nipponico Koki Niwa, n. 5, proprio come sette giorni fa, e domani alla stessa ora sarà opposto, in una sfida molto intrigante, al taipeano Lin Yun-Ju, n. 9, che ha avuto la meglio per 4-3 (11-8, 5-11, 6-11, 11-9, 5-11, 11-8, 11-9) sul connazionale Chen Chien-An.

Data articolo: Thu, 22 Aug 2019 14:12:23 +0000


Vendita libri letti una volta, come nuovi, in ottimo stato

Vendita libri letti una volta, come nuovi, in ottimo stato

Vendita libri letti una volta, come nuovi, in ottimo stato



Tutte le notizie di tutti gli sport escluso il calcio

News generaliste che accomunano sport diversi

News C.O.N.I. News video da gazzetta.it RAI SPORT in diretta

Atletica leggera

News Atletica da FIDAL Video di Atletica da FIDAL News Atletica da atleticanotizie.myblog.it News Atletica leggera gazzetta.it

Video IAAF Diamond League

Sport delle due ruote: ciclimo e motociclismo

Ciclismo da Federciclismo Ciclismo su strada da Federciclismo

Mountainbike da Federciclismo Ciclismo su pista da Federciclismo News Motociclismo gazzetta.it News Motociclismo da moto.it

news nuoto, tuffi e pallanuoto

News da Federnuoto

Tutti i record di nuoto da Federnuoto News Nuoto gazzetta.it

news basket

News basket da basketissimo.com Nazionale basket da basketissimo.com Le altre nazionali di basket da basketissimo.com

Basket Champions FIBA da basketissimo.com News basket serie A da basketissimo.com News basket Serie A2 da besketissimo.com

news volley

News volley da volleyball.it

Campionati volley da volleyball.it Coppe europee volley da volleyball.it Serie A donne volley da volleyball.it News Volley gazzetta.it Recensioni action figures

news automobilismo, motori

News Automobilismo gazzetta.it News Passione Motori gazzetta.it News Auto e Motori repubblica.it

news tennis

News Tennis gazzetta.it News Tennis supertennis.tv News da internazionibnlditalia.it

Lotta, judo, karate, arti marziali

News da FIJLKAM News judo da FIJLKAM News karate da FIJLKAM News lotta da FIJLKAM News arti marziali da FIJLKAM Recensioni action figures

news ginnatica e vela

News ginnasticaartistica
italiana.it
News Federginnastica News da Federvela News vela da assovela.it

news dalle federazioni

News da Federcanoa News da Federcanottaggio News Feder Triathlon News Federclimb News Federdanza News Federtennis da tavolo News da FIBS News Feder Badminton News Federpesistica News Taekwondo News equitazione da FISE News da FIDS Sicilia Pentathlon moderno da FIPM News Handball da FIGH News da Federscherma

news altri sport

Per gli amanti delle action figures News Sport invernali gazzetta.it News Rugby gazzetta.it Recensioni action figures