Coronavirus, la mappa del contagio nel mondo

NEWS - lavoro - NEWS - ricerca lavoro - NEWS pensioni

figure
action figure
statue
resolution shop.it tante
offerte
Statuine
collezione
Bandai
Banpresto
Good Smile
Diamond S.
Hot Toys
Squarenix
pronta consegna in pre-order
Furyu
DC Comics
Ubisoft
Kotobukiya
Funko
Mezco,Neca
Game of Thrones
McFarlane resolution

Comunicati stampa da cisl.it

#lavoro #sindacato #comunicati #stampa #cisl.it

Comunicati stampa
Roma. Furlan: "Solidarietà alla Sindaca Raggi. Inquietanti le minacce nei suoi confronti per lo sgombero di Casa Pound"
Roma, 5 giugno 2020 - ‪”Inaccettabili ed inquietanti i messaggi social contro la sindaca di Roma Virginia Raggi cui va la nostra piena solidarietà. Aver sgomberato la sede di Casa Pound ed aver ripristinato la legalità sulla base anche di una giusta denuncia dell’Anpi è stato un fatto importante che ha tutto il nostro plauso”. Lo scrive su twitter la Segretaria Generale della Cisl, Annamaria Furlan. 
Data articolo: Fri, 05 Jun 2020 08:28:17 +0200
Comunicati stampa
Scuola. Furlan e Gissi (Cisl Scuola): "Subito le linee guida nazionali per garantire l’apertura delle scuole a settembre in assoluta sicurezza"
4 giugno 2020 - “Abbiamo detto stasera  al Presidente del Consiglio Conte che la riapertura delle scuole ai primi di settembre deve avvenire in assoluta sicurezza. Questa e’ oggi per noi la priorita’” . Lo dichiarano la Segretaria Generale della Cisl Annamaria Furlan e la Segretaria Generale della Cisl Scuola Maddalena Gissi sull’incontro con il Governo. “E’ assolutamente necessario definire subito le linee guida nazionali come abbiamo fatto nelle scorse settimane con i protocolli  sulla sicurezza , puntuali e dettagliati,  per tutti i luoghi di lavoro. I tempi sono strettissimi. Dobbiamo sapere come garantire le necessarie distanze nelle aule scolastiche, tenendo conto della densità scolastica che non e’ uguale nelle varie province italiane, e soprattutto dobbiamo colmare le carenze enormi di organico che riguardano sia i docenti sia il personale tecnico. La protesta dei sindacati della scuola e’ dunque confermata. Il Governo deve sciogliere subito  il nodo delle risorse per garantire a settembre la ripresa delle attività in presenza in tutte le scuole italiane ”.
Data articolo: Fri, 05 Jun 2020 06:03:12 +0200
Comunicati stampa
Clima. Furlan: "Domani in videoconferenza su “Fai bella l'Italia", seconda giornata Fai Cisl per la cura dell'ambiente

Roma, 4 giugno 2020 - Domani, Venerdì 5 giugno, webinar sui temi della sostenibilità e transizione green, con Annamaria Furlan, Onofrio Rota, Ermete Realacci, Valerio Rossi Albertini e Roberto Morassut. Con la seconda Giornata nazionale per la Cura dell’Ambiente, la federazione agroalimentare e ambientale della Cisl rilancia la campagna “Fai Bella l’Italia” assieme alla Fondazione Fai Cisl Studi e Ricerche e a Terra Viva - Associazione Liberi Produttori Agricoli.
Già tante le iniziative in corso di svolgimento su tutto il territorio nazionale, da parte di segretari e operatori sindacali, cittadini e famiglie, per la pulizia e il recupero di spiagge, parchi pubblici, aree di interesse storico e artistico. Insieme alle attività sul territorio e a un sondaggio lanciato online, la Fai Cisl ha organizzato per domani, venerdì 5 giugno, Giornata Mondiale per l’Ambiente, un webinar che sarà trasmesso alle 15 sulla pagina Facebook della federazione. A confrontarsi sui temi legati alla sostenibilità e alla transizione green, Onofrio Rota, Segretario Generale Fai Cisl, Ermete Realacci, presidente di Symbola, Valerio Rossi Albertini, ricercatore e divulgatore scientifico del Cnr, Roberto Morassut, Sottosegretario al Ministero dell’Ambiente; concluderà l’incontro Annamaria Furlan, Segretaria Generale della Cisl

 

Data articolo: Thu, 04 Jun 2020 14:34:45 +0200
Comunicati stampa
Lavoro. Furlan: "Ancora un operaio morto. Bisogna mobilitarsi, far rispettare le regole, sollecitare più controlli per fermare questa carneficina"
Roma, 4 giugno 2020 - “Ancora un operaio morto sul lavoro, precipitato da una impalcatura ad Ostia. È una strage quotidiana nei luoghi di lavoro. Non può bastare il doveroso cordoglio o indignarsi. Bisogna mobilitarsi, far rispettare le regole ovunque, sollecitare più controlli per fermare questa carneficina”. Lo scrive su twitter la Segretaria generale della Cisl, Annamaria Furlan, commentando la notizia dell’operaio di 59 anni morto sul lavoro mentre si occupava della manutenzione di una palazzina privata non distante dal porto turistico di Ostia. 
Data articolo: Thu, 04 Jun 2020 09:43:51 +0200
Comunicati stampa
Lavoro. Furlan: "Bene Conte su patto sociale. Pronti a dare contributo responsabile per ricostruire il paese"
3 giugno 2020 - “È un fatto molto positivo che il Presidente del Consiglio Conte abbia ribadito questa sera la volontà di convocare dalla prossima settimana gli Stati Generali dell’economia con l’obiettivo di  discutere e di condividere con le parti sociali un grande patto per la ripartenza del paese”. Lo sottolinea la Segretaria Generale della Cisl, Annamaria Furlan.
“Questa è la proposta che la Cisl ha lanciato in questi giorni al Governo e a tutte le forze sociali. La concertazione, come fece con successo il Presidente Ciampi, rimane lo strumento ideale per affrontare con la massima coesione sociale e condivisione di obiettivi, i problemi del paese. La Cisl è pronta a dare il suo contributo propositivo per rilanciare gli investimenti pubblici, l’occupazione, sbloccare i cantieri, puntare su innovazione, digitalizzazione, scuola, formazione, ridurre il divario Nord Sud”.
Data articolo: Thu, 04 Jun 2020 06:35:12 +0200
Comunicati stampa
Jabil. Sbarra: "Bene revoca dei 190 licenziamenti, ora aprire una stagione nuova"
Roma, 3 giugno 2020 - “Quello siglato alla Jabil è un accordo giusto ed importante che ristabilisce il diritto al lavoro ed alla legalità di 190 persone e porta ad un primo traguardo la buona battaglia combattuta in queste settimane dai lavoratori e dal sindacato”. È il commento di Luigi Sbarra, Segretario generale aggiunto Cisl, dopo l’intesa trovata oggi per l’azienda di Marcianise.
“L’impegno e la mobilitazione di questi giorni, insieme anche alla serietà della Ministra del Lavoro  Cafalfo e dell’Assessore Regionale della Campania Palmeri, hanno portato a un accordo di rilievo che annulla i licenziamenti, assicura 5 settimane di cassa integrazione ai lavoratori coinvolti ed impegna il gruppo a ricollocare tutta la forza lavoro. Un passo determinante di un cammino che ancora non è concluso e che deve portare i lavoratori ad avere tutele e certezza occupazionale. Salutando con soddisfazione questo primo risultato, la Cisl non abbassa la guardia nei confronti di un’azienda che in questi anni ha mostrato comportamenti molto discutibili. L’auspicio è che l’accordo di oggi sia la prima tappa di una nuova stagione che faccia delle relazioni industriali una leva di coesione e crescita comune”. 

Data articolo: Wed, 03 Jun 2020 16:30:34 +0200
Comunicati stampa
Lavoro. Sbarra: “Dati Istat dimostrano che serve piena copertura ammortizzatori almeno fino a dicembre”
Roma, 3 giugno 2020 - “Dati drammatici, ma purtroppo ampiamente attesi, quelli diramati oggi dall’Istat sull’andamento del mercato del lavoro ad aprile. Una dolorosa conferma di quanto le misure di protezione adottate fino a questo momento non siano ancora sufficienti ad evitare che la crisi economica e sociale diventi vera e propria crisi umanitaria e democratica. Bisogna proteggere tutti, fino alla fine dell’anno, con la piena copertura degli ammortizzatori sociali ”. Lo afferma in una nota Luigi Sbarra, Segretario generale aggiunto della Cisl, commentando i dati diffusi oggi dall’Istat sull’occupazione ad aprile.
“Il crollo è profondo e verticale – aggiunge –: coinvolge quasi 300mila persone, che diventano circa 500mila se si prendono a riferimento i livelli dello scorso anno. La tensione sociale è altissima,e per disinnescarla non esistono alternative: occorre mettere in campo risorse e leve che estendano ed assicurino fino a dicembre la liquidazione e l’accelerazione di tutte le prestazioni di ammortizzazione sociale. E’ necessario da un lato assicurare rapidità nella liquidazione delle prestazioni sociali attese da mesi da milioni di lavoratori dall’altro garantire continuità nei trattamenti di  sostegno al reddito . Nessuno deve restare indietro. In questa direzione vanno le nostre proposte di modifica al Decreto Rilancio: Parlamento e Governo trovino la quadra sugli emendamenti necessari, diano un segnale forte di coesione garantendo la tutela di ogni persona in questa dura e decisiva fase di transizione”.
Data articolo: Wed, 03 Jun 2020 14:58:41 +0200
Comunicati stampa
Lavoro. Furlan: "Buona notizia fine lockdown. Ora serve patto sociale ed assunzione di responsabilità di tutti"
3 giugno 2020 - “Una buona notizia che ci dà tanta speranza la fine del lockdown. Ma ora dobbiamo far rispettare i protocolli di sicurezza in tutti i luoghi di lavoro ed occorre un patto sociale per far ripartire l’economia del Paese. Tutti siamo chiamati adesso ad una grande assunzione di responsabilità”. Lo scrive su twitter la Segretaria Generale della Cisl, Annamaria Furlan, sulla fase tre cominciata oggi con lo sblocco dei trasferimenti tra le regioni.
Data articolo: Wed, 03 Jun 2020 13:57:36 +0200
Comunicati stampa
Lavoro. Furlan: "Solidarietà alla Ministra Bellanova"

3 giugno 2020 - “Gravi ed offensive, frutto di un clima avvelenato, le scritte sui muri apparse a Marsala contro la Ministra Bellanova, una donna impegnata nel sociale ed in politica, una persona perbene che merita rispetto e alla quale va tutta la nostra solidarietà e convinta vicinanza”. Lo scrive su twitter la Segretaria generale della Cisl, Annamaria Furlan.

Data articolo: Wed, 03 Jun 2020 08:45:55 +0200
Comunicati stampa
Festa della Repubblica Italiana. Furlan: "Auguri alla nostra Repubblica"

"La democrazia, il lavoro, il rispetto della dignità della persona, il senso di unità, responsabilità e coesione nazionale: sono questi i valori per guardare al futuro con ottimismo. La partecipazione è la leva per costruire un Paese migliore. Auguri alla nostra Repubblica!". Così Annamaria Furlan sul suo account Twitter

 

Data articolo: Tue, 02 Jun 2020 06:43:47 +0200
Comunicati stampa
Lavoro. Furlan: "Morte dei due operai a Napoli non è una fatalità. Sicurezza questione nazionale"
1 giugno 2020 - “Profondo dolore per la morte di due operai a Napoli per un grave incidente sul lavoro. Ancora una tragedia dovuta alla mancata prevenzione, alla carenza di controlli, all’inosservanza delle norme. Non è una fatalità”. Lo scrive su twitter la Segretaria generale della Cisl, Annamaria Furlan, sul grave incidente sul lavoro di oggi a Pianura nella periferia di Napoli.
“La sicurezza in tutti i luoghi di lavoro rimane per il sindacato una priorità. Una questione nazionale”, aggiunge la leader Cisl.
Data articolo: Mon, 01 Jun 2020 18:39:13 +0200
Comunicati stampa
Uber Italy. Furlan: "Una vergogna pagare un lavoratore tre euro a consegna"
29 maggio 2020 - “Una vergogna  la vicenda Uber Italy. È inqualificabile pagare un lavoratore 3 euro a consegna. Sono forme di schiavitù e di sfruttamento del lavoro e della dignità della persona che il sindacato deve contrastare, obbligando le imprese ad applicare ai rider il contratto della logistica. Ha fatto bene il Tribunale ad intervenire”. Lo ha scritto su twitter la Segretaria generale della Cisl, Annamaria Furlan, sulla vicenda Uber Italy.
Data articolo: Fri, 29 May 2020 18:19:00 +0200
Comunicati stampa
Fisco. Ganga: "Da Visco la conferma che questo è il momento di intervenire"

29 maggio 2020 -  “Il Governatore della Banca d’Italia oggi ha riproposto la necessità di un profondo ripensamento della struttura di tassazione, tema particolarmente caro alla Cisl e riproposto da tempo nei confronti istituzionali, non ultimo quello relativo al decreto rilancio”. Lo sottolinea il Segretario confederale della Cisl, Ignazio Ganga. “La Cisl è convinta che sia questo il momento per intervenire sul nostro sistema fiscale andando ad incidere su quei fattori che generano distorsioni ed una pressione fiscale insostenibile per tutti coloro che rispettano le regole, lavoratori, pensionati in testa. Avremo bisogno di più progressività e sarà indispensabile ridisegnare complessivamente la nostra architettura fiscale in modo che sia un fattore di innovazione ed equità riuscendo ad accompagnare senza fratture il processo di cambiamento in atto della nostra economia. Non sarà un percorso agile perché al di là di dove inserire aliquote e scaglioni dovremo avere la capacità di tratteggiare un fisco nuovo per un mondo diverso. Non potremo affrontare sfide nuove, infatti, con strumenti obsoleti che ci consegnano oggi ingiustizie ed iniquità ad iniziare dal grave fardello dell’evasione fiscale”.

Data articolo: Fri, 29 May 2020 14:24:09 +0200
Comunicati stampa
Centri estivi. Cisl, Cisl Scuola, Cisl Fp: "Vanno riaperti in sicurezza per rispondere alle necessità di bambini e famiglie"

28 maggio 2020 - Si e’ tenuto oggi un incontro in videoconferenza con i ministri Catalfo, Speranza e Bonetti e il capo di gabinetto del MIUR Fiorentino, il Direttore Generale Inail Lucibello, sulla riapertura dei centri ricreativi/estivi, per i bambini della fascia 03/17 anni. La Cisl, insieme a Cisl Scuola e Cisl Funzione Pubblica, ha palesato la preoccupazione circa la distonia creatasi con l’ultimo provvedimento del decreto Rilancio che, pur richiamando art 2 comma 2 del dlgs 65 /17 ( quindi tutta la filiera da 0 a 18 anni ) ha fissato la sospensione delle attività scolastiche al 14 giugno, seppure i calendari della materna prevedono come data di chiusura delle attività didattiche il 30 giugno e degli asili nido il 31 di luglio. Supportando una formale richiesta già inviata dalla Cisl Funzione Pubblica alla Ministra Azzolina abbiamo fatto rilevare che in questo modo si crea una diversità di condizione educativo scolastica ed i bambini ed il personale verrebbero, sottoposti a forti rischi d’infezione epidemica, riprendendo l’attività in assenza di precisi protocolli. Il Capo di gabinetto del MIUR Dr. Luigi Fiorentino si è fatto carico di sottoporre tale delicata tematica alla Ministra Azzolina.

Abbiamo, inoltre, richiesto con urgenza il riallineamento delle date della sospensione delle attività didattiche, facendo così chiarezza e omogeneizzando le date di apertura delle scuole di ogni ordine e grado.Per quanto concerne la riapertura dei centri estivi con funzione educativa e ricreativa per i bimbi ed i ragazzi da 03/17 anni, la Cisl ritiene di attivare questi servizi per rispondere alla necessità dei bambini stessi della ripresa di una socialità e a quella delle loro famiglie che hanno bisogno di supporto avendo ripreso l’attività lavorativa.Per ciò che riguarda gli spazi da adibire a centri estivi abbiamo chiesto inoltre di introdurre nel protocollo la determinazione delle responsabilità in capo agli enti gestori e/o agli enti Locali per ciò che riguarda l’eventuale necessità di utilizzo degli edifici scolastici.
In questo caso sarà importante definire con chiarezza l’uso del personale non scolastico, la responsabilità della sanificazione degli ambienti a carico dei gestori e la riconsegna dei locali in tempo utile per permettere la ripresa delle attività didattiche per il 1’ settembre. Siamo a fine maggio, abbiamo poco tempo, dovremmo costruire un protocollo che si occupi anche di un tema molto serio riguardante la carenza del personale e le necessarie risorse per una implementazione non più rinviabile, tenendo però conto delle difficoltà economiche degli enti locali. Un tema fondamentale per il distanziamento riferito agli spazi dove far convivere personale e bambini, nonché il tema ancora non affrontato legato alla corresponsione dei pasti e della sanificazione: oltretutto l’igiene dei bambini è difficile da poter essere perseguito.
A seguito della delibera della Conferenza Stato Regioni in tema di contenimento del rischio contagio da Covid 19, per il contingentamento degli ingressi, per il rapporto numerico tra educatori e bambini, per il rispetto delle distanze interpersonali, per la sanificazione dei locali e delle attrezzature da gioco, per l’utilizzo dei dispositivi di protezione individuale, la Cisl assicura il proprio impegno e ha dato la disponibilità alla realizzazione di un apposito protocollo, così come sottoscritto in altri comparti produttivi, che prevedano la sicurezza dei bambini e degli educatori.
Abbiamo altresì evidenziato la situazione di disagio economico degli educatori del settore privato, che oggi percepiscono il fondo di integrazione salariale, che riconosce solo una parte insufficiente della retribuzione.
Abbiamo fatto anche delle proposte per utilizzare il personale in fis per le attività ricreative estive, aprendo un confronto concreto, con Regioni, Anci e parti datoriali. Abbiamo altresì chiesto un utilizzo flessibile degli ammortizzatori sociali anche nei mesi di luglio ed agosto, anticipando la fruizione prevista delle quattro settimane anche per i mesi di settembre e Ottobre.
I Ministri si sono impegnati a convocarci nei prossimi giorni per aprire un confronto finalizzato a costruire un protocollo nazionale, con l’obbiettivo di mettere in sicurezza i centri estivi in accordo con le istituzioni territoriali e le parti datoriali.

Data articolo: Thu, 28 May 2020 15:53:46 +0200
Comunicati stampa
Portuali. Cuccello e Diamante (Fit Cisl) su Porto Canale di Cagliari: "Governo acceleri per soluzione vertenza"

Roma, 28 maggio 2020– “Nella vertenza del Porto Canale di Cagliari, aperta ormai da luglio 2019, per la Cisl e la Fit-Cisl la priorità è la salvaguardia dei 185 posti in cassa integrazione straordinaria per 12 mesi, attraverso la possibilità estesa dal decreto Genova per cessata attività dal 1° settembre 2019 al 31 agosto 2020. Ma non possiamo nemmeno aspettare di arrivare alla fine di questo percorso senza un piano industriale, registrando ancora come lo scorso luglio ritardi per l’attivazione della Zona economica speciale e della Zona franca”, così dichiarano Andrea Cuccello, Segretario confederale della Cisl, e Maurizio Diamante, Segretario nazionale della Fit-Cisl, a valle dell’incontro odierno con il Ministero dello Sviluppo per il Porto Canale di Cagliari.
“Vanno analizzate fino in fondo – proseguono Cuccello e Diamante - le problematicità sul vincolo di impatto ambientale, che non permette lo sblocco di lavori per 100 milioni di euro, problema che avevamo già evidenziato negli incontri di luglio e novembre. Il Ministero dei Beni culturali ha trasmesso il dossier alla Presidenza del Consiglio dei ministri, alla quale chiediamo di esprimersi al più presto.
L’autorità di sistema portuale ha programmato una call per le manifestazioni di interesse per la gestione del terminal che scadrà il 1° giugno 2020: a nostro avviso potrebbe essere utile una proroga, ma servirebbe rendere più “appetibile” la call, magari utilizzando i fondi del decreto Rilancio. Siamo perplessi non sulla eventuale proroga ma sul fatto che, se non fosse finalizzata a un nuovo concessionario entrante, si rischierebbe di arrivare alla scadenza della cigs e quindi alla Naspi per le lavoratrici e i lavoratori coinvolti”.

Data articolo: Thu, 28 May 2020 15:40:38 +0200

Le notizie sul lavoro, ricerca lavoro e pensioni

Offerte lavoro, concorsi, bandi

Offerte lavoro su Adecco Annunci offerte lavoro da repubblica.it News lavoro da livesicilia.it Offerte lavoro da cercolavoro.com News offerte lavoro professionearchitetto.it Concorsi presso Corpo VV. Fuoco News offerte lavoro cliclavoro.gov.it News cliclavoro.gov.it News concorsi pubblici da CGIL News lavoro concorsi.it Offerte lavoro da jobannunci.com Offerte lavoro da infojobs.it News da biancolavoro.it News da informagiovaniroma.it

Notizie da INPS e notizie sulla Pubblica Amministrazione

Comunicati stampa INPS News INPS Video tutor INPS youtube News per gli amanti delle action figures Ultimi aggiornamenti da INPS News circolari INPS News Sentenze lavoro da INPS News raggiungere età pensione News da cgiamestre.com News sul lavoro da dati.gov.it News Ministero lavoro e politiche sociali News formez.it(Governo)

Aspetti normativi del lavoro per imprese: diritto, previdenza, sicurezza

News pensionioggi.it News da Agronotizie Sicurezza sul lavoro da sicurezza.it News da lavorofisco.it Diritto lavoro da Studio Cataldi

I sindacati

News primo piano da cisl.it Notizie da cisl.it Comunicati stampa da cisl.it Notizie dal territorio da cisl.it Scioperi e vertenze (CGIL) Salute e sicurezza nel lavoro (CGIL) Contratti e accordi (CGIL) News interventi sul territorio (CGIL) News welfare e previdenza CGIL Tutte le notizie da CGIL News recensioni action figures News per gli amanti delle action figures