Coronavirus, la mappa del contagio nel mondo

NEWS - Tutti gli sport(no calcio) - NEWS - Tutti gli sport(no calcio)

figure
action figure
statue
resolution shop.it tante
offerte
Statuine
collezione
Bandai
Banpresto
Good Smile
Diamond S.
Hot Toys
Squarenix
pronta consegna in pre-order
Furyu
DC Comics
Ubisoft
Kotobukiya
Funko
Mezco,Neca
Game of Thrones
McFarlane resolution

News da Federazione Baseball Softball

#baseball #softball #news-FIBS

Federazione
Riparte il batti e corri, riparte l'Italia che vuole tornare a gioire: da Codogno inizia la stagione 2020

Si torna a parlare di gioia, di vita e di sport. Il 4 luglio segna l'inizio ufficiale dell'annata di baseball e softball e non poteva esserci luogo migliore di Codogno per ripartire a 4 mesi di distanza dall'inizio della pandemia. Nel suggestivo Palazzo Soave, è stata presentata ufficialmente la stagione 2020 con la presenza del Sindaco di Codogno Francesco Passerini, del Presidente FIBS Andrea Marcon, di Bill Holmberg (coordinatore delle Nazionali baseball) e delle due giocatrici di Italia Softball Marta Gasparotto e Greta Cecchetti. La prima partita della stagione, valida per il girone A del campionato di serie B baseball tra Codogno e Piacenza, comincerà alle ore 15:30 (diretta su fibstv.com).

"Ospitare questa ripartenza del baseball è un onore e un orgoglio per noi" ha dichiarato Francesco Passerini, sindaco di Codogno. "Finalmente si può parlare di gioia, di sport, di una comunità che riparte dallo stare insieme e dal confronto, in una partita-simbolo, con Piacenza, che assieme a noi ha vissuto questi mesi difficili. Ringrazio di cuore il Presidente Marcon che sin dall'inizio della pandemia ci è stato vicino e si è tenuto in contatto costante con la nostra comunità per sostenerci. Inoltre, voglio ringraziare tutta la società del Codogno Baseball, che sin da subito hanno messo cuore, passione e dettaglio per tornare in campo e iniziare il percorso fino ad oggi. Prima della partita omaggeremo i medici che hanno iniziato questa battaglia e oggi raccogliamo il testimone con il ritorno dello sport, sinonimo di vita. Oggi riparte il baseball, ma da qui riparte l'Italia che vuole tornare a gioire e a vivere". 

Celebra la ripartenza anche il Presidente della Federazione Italiana Baseball Softball Andrea Marcon: "Chiudiamo un capitolo difficile, in cui lo sport era un aspetto secondario. Ringrazio tutto il movimento perchè ha accettato il rispetto delle regole, elemento caratterizzante dei nostri sport, ed è tornato con lo spirito giusto in campo. I campionati giovanili sono ripartiti ed è un grande orgoglio, così come è un dato molto incoraggiante il fatto che la ripartenza ha portato 600 nuovi ragazzi e ragazze sui nostri diamanti. Sono molto felice perchè gran parte delle società ricominceranno la prossima settimana. Sarà una stagione diversa, molto intensa, ma sono convinto che ci migliorerà. Vorrei ringraziare i dirigenti, i tecnici e gli atleti che si sono messi a disposizione in questo momento particolare, anche sperimentando nuove soluzioni". Il massimo esponente della FIBS ha voluto salutare anche "Cecchino" Ardemagni, il paziente "Uno e mezzo", che aveva visitato ieri con la consegna simbolica della divisa azzurra, e ha confermato la candidatura per organizzare l'Europeo di baseball 2021, in un'annata che prevede già l'organizzazione dell'Europeo di softball, dell'Europeo U18 baseball e della Coppa delle Coppe di softball.   

Opportunità è la parola-chiave anche per i rappresentanti delle Nazionali di baseball e softball presenti a Palazzo Soave. Bill Holmberg, che ha portato il saluto del manager di Italia Baseball Mike Piazza, attualmente bloccato negli Stati Uniti, ha ribadito la voglia di tornare in campo e di mettere in atto i programmi in vista del 2020 e del 2021. Dopo il rinvio dei Giochi Olimpici di Tokyo al 2021, anche la Nazionale di softball, testimoniate dalle parole di Marta Gasparotto e Greta Cecchetti, è motivata e pronta per prepararsi e migliorarsi in vista del grande appuntamento.

Presentati anche i format dei campionati, con delle modifiche. Come annunciato dal Presidente Marcon, a seguito delle defezioni di Nettuno 2 in Serie A1 Baseball e di Caserta nella Serie A1 Softball, cambiano le strutture. Il campionato di baseball sarà a 6 squadre con 3 partite settimanali (sui 7 inning), di cui una infrasettimanale, con girone d'andata e ritorno. Le prime due classificate della regular season si affronteranno in finale scudetto al meglio delle 7 partite (in programma dal 17 al 27 settembre). Per quanto riguarda il massimo campionato di softball, il girone B cambia e disputerà una doppia andata e un girone di ritorno. Al termine della stagione regolare, le vincenti dei gironi accederanno direttamente alle semifinali (19-27 settembre), le seconde e terze classificate si affronteranno in uno spareggio incrociato su 3 gare (12-13 settembre) per accedere alle semifinali. Le Italian Softball Series si giocheranno dal 3 al 11 ottobre, al meglio delle 5 partite.

Conclusa la mattinata al Palazzo Soave con un ricordo da parte di Danilo Minoia (vicepresidente del Piacenza Baseball) dedicato ad Antonio Righi, uno degli allenatori-simbolo del territorio di Piacenza e di Codogno, scomparso durante la pandemia, tutti gli occhi si spostano verso il campo di Codogno, dove alle ore 15:30 Codogno Baseball e Piacenza Baseball inaugureranno la tanto attesa stagione 2020.

da Codogno (LO), Kevin Senatore

Data articolo: Fri, 03 Jul 2020 23:39:13 +0000
Federazione
FIBSTV.com, una webTV dedicata al baseball e al softball

Rinascono il baseball e il softball e riparte il progetto FIBSTV dedicato 100% alle nostre discipline, per seguire l’impegno di un movimento che sta dimostrando con la propria passione di volere e sapere andare oltre le difficoltà e le incertezze di questo terribile momento storico.

In avvicinamento alle prime partite dei campionati, nasce sulla webTV della Federazione una nuova rubrica dedicata ad alcune partite memorabili del passato. 

Si inizia stasera, giovedì 2 luglio, alle ore 21 con la partita del World Baseball Classic 2017 Italia-Messico, una "classica" indimenticabile che potrete rivedere per intero col commento originale in italiano. Mille emozioni alle ore 21 di venerdì 3 luglio, quando andremo a Utrecht (Olanda) per rivivere la sfida del Torneo di Qualificazione Olimpica 2019 fra Italia e Olanda.

fibstv.com seguirà da vicino i massimi campionati italiani di baseball e softball 2020 con dirette integrali, rubriche e commenti, grazie anche al contributo dei club.

Ma non solo: il primo appuntamento è fissato per sabato 4 luglio alle ore 15, per l'Opening Game fra Codogno e Piacenza.

Data articolo: Thu, 02 Jul 2020 10:29:49 +0000
Campionati baseball
Pronto il calendario della serie A1 Baseball

A distanza di meno di 24 ore dalla riunione delle società che ha dato vita alla serie A1 Baseball 2020, la Commissione Organizzazione Gare (COG) ha eleborato e diffuso il calendario della massima serie del batti e corri al maschile. Il giorno di apertura della nuova stagione sarà mercoledì 8 luglio dove il derby tra Parmaclima e UnipolSai Bologna attirerà l'attenzione della prima giornata.
Il programma elabrato dalla COG potrà essere suscettibile di variazioni (orari e richieste di anticipo della partita del sabato pomeriggio al venerdì sera) sulla base degli accordi bilaterali tra società che potranno essere presentati nei prossimi giorni prima del playball.

IL CALENDARIO DELLA SERIE A1 BASEBALL 2020

Sarà una A1 Baseball all’insegna del cambiamento

 

Data articolo: Tue, 30 Jun 2020 13:49:08 +0000
Campionati baseball
Sarà una A1 Baseball all’insegna del cambiamento

“All’inizio non sapevamo nemmeno se avremmo giocato, poi abbiamo deciso di farlo, ma senza sapere esattamente come avremmo potuto farlo, oggi variamo addirittura un campionato che può essere una proiezione verso il futuro.” Le parole di Mauro Mazzotti, tecnico di mille battaglie sui diamanti più importanti d’Italia e d’Europa e GM del San Marino, sintetizzano molto bene quanto emerso dalla riunione fra i vertici della FIBS e delle squadre della Serie A1 Baseball nella sera del 29 giugno.

Le 7 protagoniste e la Federazione, rappresentata dal Presidente Marcon e dai Vice De Robbio e Mignola infatti, hanno elaborato, valutato, discusso nei dettagli quale stagione sarebbe stato possibile organizzare in un anno tanto anomalo e tristemente condizionato, così come la vita e le attività di tutti, dalla pandemia.

Ciò che è emerso, maturato negli ultimi giorni alla luce del quadro complessivo della salvaguardia della salute di tutti gli attori coinvolti sul campo, delle normative vigenti, dei protocolli e della loro evoluzione e delle settimane a disposizione non è quella che si può definire un’operazione difensiva, ma un progetto che contiene molti elementi di novità e di prospettiva.

Il numero delle partite, la tutela dei giocatori, la ‘vendibilità’ ai potenziali nuovi sportivi, le indicazioni già emerse dall’analisi del prodotto-baseball a livello internazionale sono tutti elementi considerati nell’analisi che ha portato a una scelta condivisa che guarda oltre la gestione dell’emergenza di oggi e diventa strategia.

La particolarità di questo anno ha creato le condizioni per osare, per sperimentare soluzioni di cambiamento che certamente potranno fare storcere il naso ad alcuni, ma che andranno valutate alla luce dei risultati, dei dati che andranno analizzati a posteriori, per sviluppare poi la pianificazione a lungo termine.

Non sono state negate le difficoltà che sono sotto gli occhi, quando non sulla pelle, di tutti, bensì affrontate a 360°, e colta l’opportunità che proprio l’anomalia dell’oggi rende percorribile.

Questi, in sintesi, gli elementi che contraddistinguono la A1 Baseball 2020 che prende il via mercoledì 8 luglio:

- girone unico a 7 squadre
- ogni squadra affronta 3 volte ciascuna delle altre, 1 in casa e 2 in trasferta, oppure viceversa, nella stessa settimana
- gara1 si gioca il mercoledì alle 21
- gara2 e gara3 si giocano a sedi invertite il sabato alle 16 e alle 20:30, oppure, su accordo delle Società, venerdì e sabato alle 20:30; gli orari sono comunque soggetti ad accordi fra i      club
- in gara2 possono essere impiegati sul monte esclusivamente lanciatori AFI (Atleti di Formazione Italiana)
- al termine della regular season, le prime 4 disputano le semi-finali, al meglio delle 5 gare, le cui vincenti disputano le Italian Baseball Series al meglio delle 7 gare per il titolo                       italiano, con eventuale gara7 il 26 settembre
- le 3 squadre che non disputano le semifinali giocano un girone che qualifica le migliori 2 per la final four di Coppa Italia, cui si uniscono le 2 perdenti delle semifinali scudetto
- la durata regolamentare delle gare è di 7 inning.

A stretto giro, inserite le ultime variabili, la COG pubblicherà il calendario delle partite.

Marco Landi

Data articolo: Mon, 29 Jun 2020 21:42:08 +0000
Comitato Nazionale Classificatori
CNC: mercoledì 1° luglio ultimo appuntamento con #iorestoacasaeclassificolostesso

Con l'apprestarsi al ritorno sui campi, si avvia a conclusione la serie di appuntamenti organizzati dal Comitato Nazionale Classificatori (CNC) andati avanti sotto lo slogan #iorestoacasaeclassificolostesso. Mercoledì 1° luglio, infatti, alle ore 21, sulla piattaforma Zoom si svolgerà il sesto ed ultimo incontro con la Commissione Tecnica del CNC che, organizzato durante il periodo di lockdown, dal 22 aprile scorso ha interessato la comunità dei classificatori italiani e fornito l'occasione di riprendere e di intraprendere discussioi su particolari tematiche tecniche, che per questo incontro riguarderà "la lettura del ruolino".

L'incontro è riservato ai soli classificatori ufficiali e di ruolo speciale, e per poter partecipare è necessario rivolgersi ai propri referenti regionali, i quali provvederanno a fornire agli interessati i dati d'accesso per l'ingresso nell'aula digitale.

Aula digitale che, per il CNC, comunque non chiuderà i battenti. Sabato 4 luglio (dalle ore 9.30), e lunedì 6 luglio (dalle 20.30) infatti si terranno due incontri virtuali utili ad illustrare il nuovo programma da utilizzare per play-by-play e statistiche.

Data articolo: Mon, 29 Jun 2020 14:08:58 +0000
Nazionali Baseball
Robel Garcia inserito dai Cubs come riserva nel roster 2020

Alle ore due della notte italiana di lunedì 29 giugno, i Chicago Cubs hanno reso nota la composizione del 60-man roster per la stagione 2020 che si appresta ad iniziare in meno di un mese.

Tra i 50 giocatori scelti dal nuovo manager David Ross figura anche l’italo-dominicano Robel Garcia, ex della Fortitudo Bologna e interno della Nazionale Italiana.La composizione del 60-man roster dei Chicago Cubs per la stagione 2020. C'è anche Robel Garcia (Twitter @Cubs)

Il duttile giocatore nativo di Las Matas de Farfan, già inserito nel 40-man roster dallo scorso 3 luglio quando fu chiamato ad esordire in MLB, non farà però parte dei 39 giocatori che cominceranno la preparazione a Wrigley Field, ma è stato destinato a Four Winds Field di South Bend, Indiana, sede dei South Bend Cubs, squadra affiliata Cubs militante in classe A.

In questo 2020 Robel Garcia ha già preso parte allo Spring Training con i Chicago Cubs, interrotto prematuramente a causa dell’insorgenza della pandemia Covid-19, nel quale ha disputato 14 partite e collezionato 26 apparizioni al piatto battendo appena 3 su 20 ma con una media arrivi in base di .346.

Per quanto riguarda la stagione regolare 2020, il cui inizio è previsto per giovedì 23 luglio, le squadre potranno debuttare con roster da 30 giocatori, che passeranno poi a 28 a due settimane dal playball ufficiale e quindi a 26 dopo ulteriori due settimane.

Il 27enne ex giocatore di Redskins Imola e Fortitudo Bologna è reduce da un 2019 che lo ha visto protagonista nelle minor league e chiuso in MLB con un totale di 31 partite e 5 fuoricampo in 80 apparizioni al piatto ed una tripla linea di .208/.275/.500.

Data articolo: Mon, 29 Jun 2020 13:37:02 +0000
Baseball Giocato da Ciechi
Nuovo appuntamento formativo online per il baseball per ciechi

In attesa di poter finalmente ritornare in campo, dopo il bel successo ottenuto dal Corso online per Tecnici BXC del 30 maggio scorso la LIBCI ha pensato di ripetere l’esperienza organizzando un Corso online sul Regolamento Tecnico del Baseball per Ciechi.

Il Corso si è svolto nella giornata di sabato 27 giugno in videoconferenza Skype ed è stato tenuto da Corrado Pasquali (Istruttore Nazionale Arbitri Baseball per Ciechi del CNA della FIBS) con il supporto di Stefano Malaguti (Segretario Generale LIBCI). Corso on line del 27-06-20

L’iniziativa, che ha visto la partecipazione di più di 40 iscritti, era rivolta principalmente ai Tecnici delle squadre della LIBCI per un approfondimento ed un chiarimento su tutti gli aspetti del Regolamento, ma era aperta anche agli Arbitri FIBS del BXC, per un ripasso ed un contributo alla discussione.

Il programma della giornata è cominciato con un’introduzione del Segretario Malaguti, che ha anche riportato i saluti del Presidente Mazzanti ed ha poi ceduto la parola a Corrado Pasquali.

Il relatore ha incentrato il Corso sulla presentazione e spiegazione di un suo PowerPoint sul Regolamento, suddiviso in 6 sezioni: “La gara BXC”, “Definizione dei termini”, “Attrezzatura BXC”, “Extrabase”, “La gestione della Zona di Sicurezza” e “Le interferenze”.

Su ognuno di questi argomenti si è registrato un vivo interesse ed una proficua discussione tra i partecipanti, che si spera possa essere foriera in futuro di una maggior conoscenza del Regolamento da parte delle squadre e di un dialogo più sereno e costruttivo in campo tra Tecnici ed Arbitri.

Dopo alcune ore di lezione al mattino e la pausa pranzo, il Corso si è quindi concluso nel primo pomeriggio.

Data articolo: Mon, 29 Jun 2020 10:45:09 +0000
Federazione
Gli uffici FIBS chiusi lunedì 29 giugno

La Segreteria Generale informa che lunedì 29 giugno gli uffici FIBS saranno chiusi per la festività dei Santi Pietro e Paolo, patroni di Roma.

Le email urgenti potranno essere inviate all'indirizzo segreteria@fibs.it e saranno comunque processate in giornata. 

Data articolo: Sun, 28 Jun 2020 21:42:58 +0000
Campionati baseball
Lunedì 29 giugno la decisione definitiva sulla formula della serie A1 Baseball 2020

Tutte presenti alla riunione in videoconferenza le 7 società che hanno confermato la partecipazione alla serie A1 baseball (Fortitudo Bologna, Parma, Collecchio, San Marino, Godo, Macerata, Nettuno2) e che si sono confrontate sulla struttura del campionato 2020 con il presidente federale Andrea Marcon, con la partecipazione di alcuni consiglieri federali, e il presidente della COG Andreino Parentini.

L'incontro, che ha avuto uno spirito costruttivo ed improntato alla massima collaborazione sia da parte delle società sia della Federazione, ha portato sul tavolo diverse ipotesi di formule e calendarizzazione. Al termine del confronto, durato quasi un'ora e mezzo, sono uscite 2 proposte, basate entrambe sul girone unico, che la COG si è impegnata a sviluppare e inserire in calendario in vista di un'ulteriore e definitiva riunione programmata per le ore 21 di lunedì prossimo, 29 giugno, lasciando così alle società una domenica di riflessione.

Lunedì sera quindi sarà deciso il "vestito" che la serie A1 baseball indosserà e con cui si presenterà agli amanti del batti e corri nella stagione 2020.

di Fabio Ferrini

Data articolo: Sat, 27 Jun 2020 16:19:50 +0000
Federazione
Via alle amichevoli per le categorie nazionali, amatoriale in attesa

Arrivata in serata la comunicazione che, a fare data da oggi, 26 giugno, è concesso disputare le partite amichevoli nel rispetto del protocollo di gioco già previsto per le partite ufficiali.

Potranno essere disputate esclusivamente le partite giocate dalle categorie riconosciute quali campionati nazionali per il Baseball ed il Softball: U12, U15, U18 e seniores.

Al momento nessuna variazione è stata comunicata dalle autorità preposte riguardo l’attività amatoriale.

{phocadownload view=file|id=4601|target=s}

FAQ Protocollo di comportamento per le gare COVID-19

Data articolo: Fri, 26 Jun 2020 15:35:50 +0000
Federazione
Sarà una serie A1 Baseball a 7 squadre

Le comunicazioni del presidente FIBS Andrea Marcon hanno aperto il secondo Consiglio Federale del mese di giugno. Il massimo dirigente ha dato la brutta notizia della scomparsa di Nicola Vincenti, uno dei Soci Fondatori dell’AIBXC insieme ad Alfredo Meli, ed informato poi di aver avuto un incontro con il presidente di Sport e Salute Vito Cozzoli con il quale ha concordato di presentare un business plan riferito all'organizzazione dei grandi eventi di baseball e softball in Italia per un loro inserimento nel calendario di Sport e Salute.

Approvato il verbale del Consiglio Federale dello scorso 12 giugno, al centro della discussione sono arrivati i campionati 2020 con una relazione del presidente sulla situazione che prevede 7 squadre iscritte in serie A1 baseball, dopo le rinunce di Redipuglia, Nettuno Baseball City e Grizzlies Torino, che verranno quindi chiamate ad un nuovo incontro a stretto giro per discutere della formula, per la quale verrà presentata l'ipotesi del girone unico. Tutte confermate le 10 squadre della serie A1 softball, mentre in A2 baseball, dopo le rinuce di New Black Panthers e Cervignano, sono stati riorganizzati alcuni gironi e su richiesta di tutte le squadre del girone A, a causa di problemi logistici e di voli causati dall'emergenza legata al Covid-19 che ha colpito profondamente la zona da cui provengono le squadre, il Consiglio Federale ha ratificato che in questo raggruppamento si disputino le partite al meglio dei 7 inning, con i playoff che però saranno regolarmente sulla lunghezza delle 9 riprese. In serie A2 softball, dopo la rinuncia della Crocetta, è stato riorganizzato il calendario del girone A, mentre in serie B baseball, dopo il forfait di Junior Parma e Buttrio, le 28 partecipanti restano suddivise in 5 gironi.

Sempre in chiave campionati, l'organo di indirizzo federale, considerata la particolarità della situazione, ha deciso di accettare la richiesta del Brescia Baseball di subentrare al Cus Brescia, ritiratosi, nel campionato di A2 baseball. Ratificati gli accordi fra le società presentati entro le scadenze previste e il Regolamento e la Circolare Attività Amatoriale 2020, il Consiglio Federale ha dato il via libera allo sviluppo del progetto sul Baseball5.

Informati dal presidente del ritiro della candidatura della Spagna per l'organizzazione dell'Europeo Baseball 2021, tutti i consiglieri federali hanno avallato la proposta di presentare la candidatura dell'Italia per ospitare la manifestazione. Approvato infine anche il Protocollo per le gare per il Baseball per Ciechi, il cui campionato partirà nel mese di settembre.

A chiudere la seduta gli atti amministrativi con l'approvazione della variazione al budget con lo stanziamento di 640.000 euro di aiuti alle società mantenendo comunque inalterato il risultato d'esercizio previsto che permetterà di chiudere definitivamente la situazione debitoria della Federazione. Con questo intervento, i cui fondi saranno distribuiti ad attività in corso e secondo i criteri stabiliti nella scorsa seduta del Consiglio Federale, gli aiuti della Federazione a favore delle società affiliate salgono a circa 1,5 milioni di euro.

di Fabio Ferrini

Data articolo: Thu, 25 Jun 2020 15:02:13 +0000
Baseball Giocato da Ciechi
L’AIBXC piange uno dei suoi fondatori

Con grande dispiacere l'AIBXC dà notizia della prematura scomparsa di NICOLA VINCENTI, Socio Fondatore ed Nicola Vincenti, uno dei fondatori dell'AIBXCex-Vicepresidente dell’Associazione.

Nato a Specchia (LE) nel 1956 ma residente da tanti anni a Scandicci (FI), pur praticando già altri sport si era appassionato al Baseball per Ciechi fin da subito, tanto da essere il 26 marzo 1998 uno dei Soci Fondatori dell’AIBXC (di cui diventerà poi uno dei vice del Presidente Alfredo Meli).

Non meno importante fu la sua carriera in campo, dove giocò nella Fiorentina BXC dal 1997 al 2009, vincendo 2 Campionati, 3 Coppe Italia e 2 Tornei di Fine Stagione e distinguendosi soprattutto come battitore potente, autore di numerosi homerun.

Una volta appeso il guantone al chiodo, ha continuato a dare un contributo importante al Baseball per Ciechi: come Presidente dell’ A.S.D. Polisportiva Fiorentina Silvano Dani ONLUS, di cui fa parte la Fiorentina BXC, il 7 luglio 2018 è stato uno dei fondatori della LIBCI (Lega Italiana Baseball Ciechi & Ipovedenti).

Per espressa volontà di Nicola non si terrà nessun funerale e nessuna commemorazione.

L'AIBXC porge le più sentite condoglianze alla moglie Francesca Buttitta per la grave perdita.

Data articolo: Thu, 25 Jun 2020 10:38:47 +0000
Campionati softball
Accordo raggiunto per il Girone A della Serie A2 Softball

Si è appena conclusa la riunione dedicata al girone A della Serie A2 Softball, appendice di quella generale del campionato tenutasi lunedì 22.

Coordinata dal Presidente Nazionale C.O.G. Andrea Parentini al termine della videoconferenza si è raggiunta la decisione di mantenere il calendario già precedentemente stilato, risolvendo così le problematiche dei viaggi da e per la Sardegna.
Il raggruppamento che comprende New BollateSacco LegnanoLa LoggiaReale Mutua Avigliana Rebels, Banco di Sardegna Nuoro e Supramonte prevederà la sola ricalendarizzazione già prevista per il girone B, ovvero le prime quattro giornate verranno recuperate in coda secondo quanto segue:

13/14 giugno → 1/2 agosto

20/21 giugno → 29/30 agosto

26/27 giugno → 5/6 settembre

4/5 luglio → 12/13 settembre

La settimana successiva alla chiusura della regular season vedrà invece l'inizio dei playoff, ai quali si qualificheranno le prime due squadre di ogni girone.
La postseason si disputerà su un unico turno lungo i weekend del 19/20 e del 26/27 settembre con due formazioni che saranno promosse in Serie A1.
Per la stagione 2020 non sono previste retrocessioni.

Durante il Consiglio Federale di domani, giovedì 25 giugno, saranno ufficializzati i calendari di tutti i campionati.

di Nicolò Gatti

 

Data articolo: Wed, 24 Jun 2020 18:25:06 +0000
News
Aperte le iscrizioni al seminario su 'le responsabilità di un dirigente sportivo'

La Scuola dello Sport del CONI rende noto che sono aperte le iscrizioni al seminario intitolato “Le responsabilità di un Dirigente Sportivo”. Per iscriversi al corso, che si svolgerà il giorno lunedì 6 luglio 2020 sulla piattaforma Microsoft Teams EDU, c’è tempo fino alla data limite di giovedì 2 luglio 2020.

“Il seminario” – si legge nel comunicato trasmesso da Scuola dello Sport – “è aperto a tutti coloro che operano nelle associazioni e società sportive anche in qualità di volontari, a coloro che operano nelle Federazioni o negli EPS anche con rapporti di collaborazione. È inoltre rivolto ad avvocati e laureti in giurisprudenza che vogliano approfondire le tematiche di responsabilità legale alla direzione degli organismi sportivi”.

La partecipazione al seminario organizzato da SdS prevede, per il partecipante, il rilascio di un attestato di partecipazione e la possibilità di vedersi riconoscere crediti formativi riconosciuti dalle organizzazioni di categoria.

Per partecipare al “webinar” organizzato da SdS è necessario registrarsi sul sito della Scuola dello Sport e compilare il modulo online. Al termine della compilazione del modulo verrà inviata una e-mail di conferma con i dati per effettuare il bonifico. Una copia del bonifico dovrà poi essere inviata all’indirizzo e-mail sds_catalogo@coni.it. La quota di partecipazione è pari a €100 (sono previsti sconti), ai quali si devono sommare €2 di bollo amministrativo.

Per maggiori informazioni:

La pagina del corso

Tel: 06/3272.9114
E-mail:sds_catalogo@coni.it

IL PROGRAMMA

Come utilizzare Microsoft Teams EDU

Data articolo: Wed, 24 Jun 2020 16:29:40 +0000
Campionati baseball
Fumata ‘grigia’ per la A1 baseball 2020

La riunione virtuale della massima serie di baseball ha concluso il giro di consultazioni fra le aventi diritto alle diverse categorie, la Commissione Organizzazione Gare e i vertici federali.

In apertura, il Presidente Andrea Marcon ha aggiornato le 9 Società presenti in merito agli ultimi sviluppi delle disposizioni governative in tema di covid-19 e sport, anche se, ha sottolineato, è ovviamente necessario attendere il prossimo DPCM che sostituirà quello in scadenza il 25 giugno prossimo, giorno in cui è convocata anche la seduta del Consiglio Federale che delibererà la struttura definitiva della stagione 2020.

Certamente, nell’eccezionalità dell’annata che sta per iniziare, molta attenzione sarà dedicata alle allerte meteo, in modo da evitare il più possibile gli spostamenti a vuoto delle squadre.

Proprio i recuperi sono stati al centro di un’accurata disamina, che ha condotto all’inversione di quanto previsto dalla Circolare Attività Agonistica 2019: quest’anno, in caso di maltempo a ridosso della gara o di sospensione, la partita verrà svolta o completata il giorno successivo qualora la distanza fra la sede delle due squadre coinvolte sia di 250 chilometri o inferiore, mentre per distanze superiori il recupero sarà valutato di volta in volta a seconda dell’andamento del campionato.

Sottolineata l’importanza che ciascun club informi preventivamente gli altri delle disposizioni peculiari del proprio impianto, con un vademecum in materia di comportamenti per il contenimento del contagio.

Il format della A1 baseball presentato dal Presidente COG Andreino Parentini prevede lo spostamento da metà agosto a metà settembre delle prime 4 giornate, con le semifinali incrociate fra i 2 gironi dal 18 settembre e l’eventuale bella-scudetto il 10 ottobre; le serie di play-off sono previste al meglio delle 5, con giornate di gara venerdì, sabato, martedì e, se necessario, mercoledì e venerdì.

Nel corso della riunione, però, il Vice Presidente dei Grizzlies, Orlando Vegni, ha con rammarico dovuto annunciare il ritiro della sua squadra, nonostante tutti gli sforzi e i tentativi fatti fino all’ultimo momento, per l’indisponibilità di diversi giocatori a partecipare al campionato con la formazione torinese. Altre 2 formazioni hanno chiesto ancora qualche giorno per sciogliere definitivamente le riserve, dovute essenzialmente a problemi economici legati alle trattative con gli sponsor ancora in corso, impegnandosi a confermare la propria partecipazione entro l’inizio della prossima seduta del Consiglio Federale, fissata per le 16:30 di giovedì 25 giugno.

 Marco Landi

 

Data articolo: Mon, 22 Jun 2020 21:41:48 +0000
Campionati softball
Lo Scudetto della serie A1 Softball si assegnerà nel secondo weekend di ottobre

Tutte presenti le 10 società della massima serie di softball alla riunione che si è tenuta in videconferenza con la Federazione rappresentata dal presidente federale Andrea Marcon, alcuni consiglieri federali e il presidente della COG Andreino Parentini.

Il massimo dirigente federale ha aperto l'incontro comunicando che nel prossimo decreto dovrebbero essere parificati gli eventi sportivi a quelli culturali, permettendo quindi la presenza del pubblico fino ad un massimo di 200 persone, ed ha confermato che fino al 25 giugno non sarà possibile giocare le amichevoli. Tra le altre comunicazioni, oltre che ufficializzare la presentazione della stagione del batti e corri per il 4 luglio a Codogno, il presidente Marcon ha confermato che a fine luglio verrà erogata la seconda trance dei contributi federali a sostegno delle società.

La parola è quindi passata al presidente della COG Parentini che, oltre ad informare le società sul fatto che in caso di pioggia le partite verranno recuperate alla domenica solo se richiesto dalle due società e che i recuperi saranno effettuati solo se necessari ai fini della classifica, ha illustrato lo sviluppo del calendario. L'11 luglio la serie A1 softball partirà con la giornata prevista in origine per quel weekend, cioè la quinta giornata di andata, mentre i primi quattro turni saranno così giocati:

-> 1^ giornata andata il 15 agosto
-> 2^ giornata andata il 22 agosto
-> 3^ giornata andata il 29 agosto
-> 4^ giornata andata il 5 settembre

Eventuali spostamenti in date infrasettimanali potranno essere concordati tra le società.

I playoff partiranno il 12 settembre con lo spareggio tra la seconda e terza dei 2 gironi per accedere alle semifinali che saranno giocate, al meglio delle 5 partite, i fine settimana del 19 e 26 settembre. Le Italian Softball Series che assegneranno lo Scudetto 2020 sono in programma nei weekend del 3 e 10 ottobre.

Dopo una serie di domande chiarificatrici sul protocollo le società hanno chiuso la riunione dandosi appuntamento sul campo per l'11 luglio.

di Fabio Ferrini

Data articolo: Mon, 22 Jun 2020 18:24:57 +0000
Campionati softball
Si prepara al via la Serie A2 Softball

Si è tenuta la videoconferenza con i Presidenti e responsabili delle società di Serie A2 Softball, coordinata dal Presidente FIBS Andrea Marcon e dal Presidente Nazionale COG Andrea Parentini.

Nel corso della riunione è stato annunciato che non ci saranno retrocessioni ed i playoff si disputeranno su un solo turno nei weekend del 20 e del 27 settembre. Dunque il termine del campionato è fissato per la fine del mese di settembre.

Per quel che concerne il girone B (Stars Ronchi, Massa Carrara, Rovigo, Taurus-Donati Gomme Old Parma, White Tigers, Macerata, Castionese) si è provveduto a ricalendarizzare i match in programma da giugno fino al primo weekend di luglio secondo quanto segue:

14 giugno → 1/2 agosto

20/21 giugno → 29/30 agosto

27 giugno → 5/6 settembre

4/5 luglio → 12/13 settembre

Più complicata la situazione del girone A nel quale, a seguito della rinuncia del Carpana Impianti Crocetta, alcune squadre disputeranno 3 turni casalinghi ed altre 2.
Ostacolo spinoso si è rivelata essere la situazione attuale dei voli da e per la Sardegna che coinvolgono direttamente questo raggruppamento data la presenza di Banco di Sardegna Nuoro e Supramonte. In accordo con la COG le due compagini sarde e le altre quattro che compongono il girone A (New Bollate, Sacco Legnano, La Loggia, Reale Mutua Avigliana Rebels) hanno deciso di organizzare una nuova riunione per ovviare alle problematiche logistiche.

Il Presidente Marcon ha comunicato alle società che nel Consiglio Federale di giovedì 25 giugno saranno ufficializzati i calendari, mentre ha confermato che sabato 4 luglio alle ore 10 presso Codogno, città simbolo della ripartenza di baseball e softball, verranno presentati i campionati.

di Nicolò Gatti

Data articolo: Mon, 22 Jun 2020 17:18:14 +0000
Campionati baseball
Progettato il nuovo volto della Serie A2 Baseball

Molto partecipata la riunione virtuale delle Società della A2 Baseball, coordinata dal Vice-Presidente FIBS Fabrizio De Robbio e condotta dal referente della Commissione Organizzazione Gare di categoria Stefano Pieri, presenti diversi Consiglieri Federali e componenti della COG, e chiusa dal saluto del Presidente Marcon.

Le comprensibili domande riferite ai dettagli dell’applicazione del Protocollo di comportamento di gara hanno fatto da corollario alla discussione sui temi più tecnici ed economici, condivisi in un contesto caratterizzato dal desiderio di garantire ai giocatori e agli appassionati la migliore stagione possibile in questo tristemente anomalo 2020. Sforzo al quale, è stato ribadito, non mancherà il concreto sostegno da parte della Federazione.

Il calendario vede le prime 4 giornate trasferite a settembre, in coda alla regular season, che prende quindi il via l’11 luglio con la 5a di andata. Confermata la pausa della seconda metà di agosto, la serie cadetta manda in scena le serie finali fra 10 e 17 ottobre.

Visto il ritiro di Ronchi dei Legionari e Cervignano dal girone B, la proposta emersa per la valutazione del Consiglio Federale del 25 giugno, nell’ottica di variare il meno possibile l’impostazione precedente, è quella dello spostamento del Modena dal girone C al B, che sarebbe l’unico a 4 squadre, con gli altri 3 gironi tutti a 5, nel caso di approvazione in CF della richiesta di subentro al CUS presentata dal Brescia Baseball, dopo l’indisponibilità del campo decretata dall’Università bresciana.

Ecco la composizione ipotizzata: girone A con Senago, Settimo, Bollate, Brescia e Cagliari; girone B con Bolzano, Tecnovap Verona, Sultan Castelfranco e Comcor Modena; girone C con Fontana Ermes Sala Baganza, Athletics Bologna, Ciemme Oltretorrente Parma, Longbridge Bologna e FirenzeViolaSuperSport Fiorentina; girone D con Nettuno 1945, Red Sox Paternò, Jolly Roger Grosseto, WiPlanet Montefiascone e CSO Panamed Firenze.  

Dopo il sondaggio fra le Società in merito alla durata delle partite, l’unanimità fra i club che lo compongono consentirà di presentare al Consiglio Federale la proposta del doppio incontro da 7 inning per il girone A, “un passo importante” ha segnalato commosso l’ex Vice Presidente FIBS Bruno Bertani, deus-ex-machina del Bollate Baseball “per il quale voglio ringraziare chi ci sta lavorando e che va incontro a chi, in Lombardia, vuole con determinazione giocare questo campionato, nonostante le difficoltà e la paura che stiamo ancora vivendo.”

Marco Landi

Sarà Codogno-Piacenza ad aprire la stagione 2020 di baseball e softball

Data articolo: Fri, 19 Jun 2020 21:39:15 +0000
Campionati baseball
Sarà Codogno-Piacenza ad aprire la stagione 2020 di baseball e softball

E' stata la serie B baseball ad aprire le danze delle riunioni delle società dopo la scadenza dei termini per il ritiro dai campionati. Rigorosamente in videoconferenza si sono ritrovati insieme alla Commissione Organizzazione Gare, rappresentata dal presidente Andreino Parentini e dal responsabile di categoria Armando Stefanoni, e ai Consiglieri Federali, i dirigenti delle 28 squadre rimaste, dopo i ritiri di Junior Parma e Buttrio, e pronte per il playball.

Ad aprire il "meeting" è stato il presidente federale Andrea Marcon confermando l'impossibilità di disputare amichevoli fino al prossimo 25 giugno, ma soprattutto il massimo dirigente federale ha ufficializzato che sarà il derby Codogno-Piacenza, proprio di serie B, ad aprire la stagione del batti e corri italiano il 4 luglio, anticipando di una settimana il playball di tutti gli altri campionati.

A seguito dei 2 ritiri, la COG ha modificato la composizione dei gironi dandone comunicazione alle società. Il girone A (5 squadre) è composto da Fossano, Codogno, Piacenza, Milano '46 ed Ares, nel gruppo B (6) ci saranno Ravenna, Yankees, San Lazzaro, Pianoro, Padule e Rovigo, mentre il girone C (5) vedrà ai nastri di partenza Pastrengo, Dynos, Poviglio, Reggio Emilia e Crocetta. Invariati invece il girone D (Potenza Picena, Cupramontana, Fano, Junior Rimini, Torre Pedrera, Foggia) e il girone E (Brewers, BSC Grosseto, Livorno 1948, Lupi Roma, Catalana, Academy of Nettuno).

Per i 2 gironi invariati, rimane valido il calendario inviato in precedenza e l'11-12 luglio si partirà con la quinta giornata di andata proseguendo con quanto già previsto ed inserendo i recuperi delle prime 4 giornate di andata durante il corso della stagione con l'ultimo weekend di gare previsto per il 3-4 ottobre. Per gli altri gironi la COG predisporrà ed invierà alle società in settimana la nuova calendarizzazione. Rimane invariata la formula per cui le 5 vincenti dei gironi saranno promosse in serie A2, mentre non ci saranno retrocessioni.

di Fabio Ferrini

Data articolo: Fri, 19 Jun 2020 18:28:30 +0000
Federazione
L’elenco delle rinunce ai campionati seniores

Sono 13 le Società che hanno formalizzato la rinuncia ai campionati seniores di competenza alla scadenza stabilita del 16 giugno, con la sola B softball che avrà ancora tempo fino al 30, come le giovanili.

Ecco l’elenco delle squadre ritirate, suddivise per categoria:

A1 baseball (1): Rangers Redipuglia (girone A)

A2 baseball (3): CUS Brescia (girone A); New Black Panthers Ronchi dei Legionari, Cervignano Baseball (girone B)

B baseball (2): White Sox Buttrio, Junior Parma (girone C)

C baseball (6): Sannazzaro BC, Bulldogs Athletic Club Cernusco Sul Naviglio, Old Rags Lodi rinuncia alla 2a squadra (girone A); Jacks Torino (girone C); Polisportiva Azzurra Villafranca (girone D); Junior Parma (girone F);  Randazzese (girone M)

A2 softball (1): Crocetta Parma (girone A).

Il Consiglio Federale ha ratificato il Protocollo per le gare

 

Data articolo: Wed, 17 Jun 2020 13:51:29 +0000
Comitato Nazionale Arbitri
Il presidente Marcon presenta il protocollo ANTICOVID-19 agli arbitri

Ben 240 arbitri di baseball e softball hanno partecipato alla videoconferenza organizzata dal CNA, in cui i vertici della FIBS hanno presentato il protocollo di comportamento per la ripresa dei campionati, a testimonianza dell’attesa suscitata dall’iniziativa. Erano infatti presenti il presidente della FIBS, Andrea Marcon, il segretario generale Giampiero Curti, il responsabile della COG nazionale Andreino Parentini ed il designatore nazionale Rodolfo Cristin, il Presidente del CNT Fabio Borselli, il Presidente del CNC Anna Maria Paini oltre naturalmente il presidente del CNA Pierfranco Leone.

Umpire Convention 2017 Leone e Marcon (Lauro Bassani-PhotoBass)L’apertura della intensa e interessante serata è toccata al presidente Leone che insieme al segretario della FIBS Giampiero Curti hanno esposto la situazione attuale che gli arbitri e tutti i componenti del gioco del baseball e softball dovranno affrontare in questo periodo.

Ma prima della presentazione del protocollo di comportamento vero e proprio vi è stato spazio per l’intervento del dott. Alberto Galazzetti Muscinelli, arbitro di A2 baseball che nella sua vita professionale è medico, che ha illustrato un suo lavoro in predicato di essere pubblicato su una prestigiosa rivista internazionale del settore come il New England Journal of Medicine. Galazzetti Muscinelli ha spiegato alla platea come il test del pulsossimetro – uno strumento facilmente acquistabile da chiunque – sia in grado di fornire una valutazione oggettiva della condizione atletica dell’arbitro. Tale strumento misura infatti la quantità di ossigeno presente nel sangue nonché la frequenza cardiaca, e un’eventuale carenza dell’ossigeno può incidere non poco nella performance dell’arbitro, pregiudicando lo stato di vigilanza, la prontezza di riflessi e la resistenza all’affaticamento muscolare. Misurare questi due parametri a riposo e dopo un circuito di esercizi fisici appropriati, illustrati con alcuni efficaci filmati, consente all’arbitro di avere un quadro oggettivo del proprio stato di forma. Interessante poi il riferimento all’utilizzo della mascherina chirurgica da parte degli arbitri di baseball e softball, che ha effetti dannosi sulle prestazioni degli ufficiali di gara proprio perché determina ipossia, come ha dimostrato di recente la vicenda di una crew arbitrale del massimo campionato coreano, retrocessa di categoria dopo una prestazione disastrosa le cui cause erano da ricercare nelle difficoltà respiratorie derivanti dall’utilizzo delle mascherine chirurgiche. Il relatore ha poi messo in luce, infine, alcune delle criticità derivanti dall’arbitraggio delle nostre discipline, come la ridotta distanza tra arbitro capo, catcher e battitore; le occasioni di scontro “face to face” con giocatori e manager; l’ipossiemia e l’annebbiamento delle lenti degli occhiali derivanti dall’utilizzo delle mascherine chirurgiche; i problemi legati alla pulizia del piatto di casa base, gesto sì usuale per gli arbitri, ma che può provocare il sollevamento delle particelle del virus; infine l’uso dei guanti, sconsigliato perché crea una falsa sicurezza, mentre molto più opportuno appare l’utilizzo dei liquidi disinfettanti.

A molti di questi dubbi ha saputo rispondere il presidente della FIBS Marcon, rivendicando la propria responsabilità delle disposizioni contenute nel protocollo di comportamento, che è da considerare presupposto fondamentale per una ripresa delle nostre discipline. Baseball e softball, infatti, da questo punto di vista sono due discipline ideali per un ritorno alla normalità post Covid-19, essendo due sport che si giocano all’aperto, su spazi molto grandi, senza presentare particolari occasioni di contatto fisico. Ma condizione per la ripresa dell’attività agonistica è che il tutto avvenga all’insegna della sicurezza, anche se questo comporterà dei sacrifici per tutti gli attori in gioco, che sono chiamati a rispettare con attenzione e massimo scrupolo le regole dettate nel protocollo.

Marcon ha poi illustrato nel dettaglio i punti salienti del documento. Gli arbitri dovranno compilare l’autocertificazione che attesta il proprio buono stato di salute e si sottoporranno alla misurazione della febbre. Se la febbre supera i 37,5° gli arbitri non potranno scendere in campo. Dovranno indossare la mascherina all’ingresso e all’uscita dall’impianto sportivo, in occasione dei colloqui con le persone presenti in campo, al momento dello scambio dei line-up che avrà luogo non sul piatto di casa base ma in luogo all’uopo destinato, mentre gli appelli consisteranno nella mera verifica dei documenti di identità. Gli arbitri, tuttavia, saranno esonerati dall’utilizzo della mascherina durante lo svolgimento della gara. Sarà previsto un “cooling break” ogni tre inning. Sarà vietato ai giocatori sputare e masticare tabacco nonché toccare la palla dopo essersi inumidite le dita. Manager e giocatori potranno avvicinarsi agli arbitri solo previa autorizzazione da parte degli arbitri stessi, mantenendo la distanza di 1,80 m. Nuove regole disciplineranno la visita ai lanciatori sul monte da parte dei manager, che dovranno osservare la medesima distanza. I giocatori che siedono in dog out, infine, dovranno indossare la mascherina e mantenere la distanza di un metro l’uno dall’altro. Nelle gare giovanili gli arbitri dirigeranno la partita da dietro il monte di lancio. Marcon si è prestato poi di buon grado a rispondere alle numerose domande di chiarimenti da parte dei partecipanti all’incontro.

È poi stato il turno del designatore nazionale Cristin, che ha ribadito come il criterio della vicinorietà geografica sarà il criterio principale che guiderà le designazioni, almeno nella fase iniziale dei campionati, dato che le indicazioni che è chiamato ad applicare sono volte a limitare al massimo gli spostamenti degli arbitri per esigenze di tutela della salute. Questo comporterà problemi per diversi arbitri, che non potranno arbitrare nella categoria di pertinenza a causa della loro lontananza dalle sedi di gara delle squadre, ma verranno designati sul campo più vicino, con il rischio che ripetute designazioni per gare della medesima squadra di casa possano comportare anche problemi nella gestione delle partite. L’auspicio espresso da Cristin, condiviso da Marcon, è che il miglioramento della situazione epidemiologica possa portare ad un allentamento di questi rigidi vincoli, visto che la materia è in continua evoluzione e quindi lo stesso protocollo di comportamento sarà soggetto a modifiche.

Infine, il responsabile della COG nazionale Parentini ha delineato una rapida panoramica dei campionati seniores. La stagione inizierà il weekend del 10-12 luglio e si concluderà nel fine settimana del 9-11 ottobre, considerate le squadre attualmente iscritte ai diversi campionati. Tuttavia, variazioni saranno possibili nel momento in cui le società, una volta informate del protocollo di comportamento dopo la sua approvazione da parte del consiglio federale del 12 giugno, decidessero di rinunciare alla disputa del campionato a stretto giro di posta. Questo potrebbe portare alla necessità di riformulare i calendari in tempi rapidissimi, onde consentire la regolare partenza dei campionati come previsto.

La riunione on line è terminata dopo ben quasi 3 ore di dibattito costruttivo e chiarificativo. La data di inizio del play ball si avvicina!!!!

Data articolo: Wed, 17 Jun 2020 08:39:31 +0000
Comitato Nazionale Classificatori
Mercoledì 17 giugno il quinto appuntamento digitale con il CNC

Gli incontri digitali con la Commissione Tecnica del Comitato Nazionale Classificatori (CNC) proseguono e, mercoledì 17 giugno, alle ore 21, si aprirà sulla piattaforma Zoom il quinto appuntamento, intitolato "tra gioco e realtà".

La serie di incontri su Zoom è stata inaugurata nel mese di aprile, in pieno periodo di lockdown, ed è stata pensata a favore di tutti quei classificatori ufficiali e di ruolo speciale interessati a riaffrontare discussioni su vari argomenti tecnici di particolare interesse per i classificatori.

In questo quinto appuntamento di #iorestoacasaeclassificolostesso, prima dell'apertura delle discussioni, è previsto anche un saluto da parte del Presidente federale Andrea Marcon pensato per illustrare le norme di sicurezza relative ai classificatori previste nel Protocollo di comportamento per le gare adottato dalla FIBS.

I classificatori interessati a partecipare all'incontro sono pregati di rivolgersi ai rappresentanti regionali, i quali provvederanno a fornire le indicazioni utili all'accesso al meeting.

Data articolo: Mon, 15 Jun 2020 16:17:40 +0000
Federazione
Il Consiglio Federale ha ratificato il Protocollo per le gare

Come da prassi, anche il 45° Consiglio Federale del quadriennio 2016-2020, si è aperto con le comunicazioni del presidente, tra cui un ricordo di Don Porter ex presidente ISF scomparso nei giorni scorsi, e l'approvazione del verbale della seduta precedete.

Il primo argomento affrontato dal Consiglio Federale è stato quello inerente l'attività delle squadre nazionali per cui verrà fatta una programmazione per i restanti mesi del 2020 da discutere nella prossima riunione dell'organo di indirizzo.

Si è quindi passati al Protocollo per le competizioni con la ratifica del Consiglio Federale dopo l'approvazione da parte del Governo e del CONI. Protocollo che riguarda sia l'attività seniores, sia quella giovanile. Il documento sarà quindi inviato a stretto giro a tutte le società che, secondo quanto stabilito dal Consiglio Federale, dovranno far pervenire la loro eventuale rinuncia al campionato seniores entro le 23:59 di martedì 16 giugno 2020, ad eccezione della serie B softball il cui termine, così come per le giovanili, sarà martedì 30 giugno. Da mercoledì 17 saranno organizzate le riunioni con le società delle varie categorie di baseball e softball per definire i campionati.

A causa dei problemi legati alla logistica e alla scuola, il Consiglio Federale ha deciso di sospendere l'attività dell'Accademia Nazionale per l'anno scolastico 2020-2021, dando però vita ad un progetto tecnico per la cura del talento a livello territoriale, in attesa di poter riprendere con il 2021-2022.

In chiusura è stato trattato il tema di ulteriori contributi alle società con uno stanziamento di 640.000 euro da distribuire alle affiliate, ad attività in corso, sulla base di alcuni criteri. Di questo ammontare 40.000 euro saranno dedicati alle società che viaggeranno da e per le isole, 110.000 euro alle società iscritte ai campionati, 140.000 euro come contributo viaggio per tutte le società e 350.000 distribuiti sulla base del numero di tesserati, dando un maggiore peso (60%) a quelli giovanili rispetto ai seniores. Questo intervento, unito a quelli precedentemente intrapresi, tra contributi diretti e indiretti, porta gli aiuti della Federazione a favore delle società affiliate a circa 1,5 milioni di euro.

La prossima seduta del Consiglio Federale è programmata per giovedì 25 giugno.

di Fabio Ferrini

 {phocadownload view=file|id=4601|target=s}

Le FAQ sul Protocollo di comportamento per le gare (in aggiornamento) 

Data articolo: Fri, 12 Jun 2020 13:29:02 +0000
Federazione
Stanziati contributi a fondo perduto in favore delle società e associazioni sportive dilettantistiche

L'Ufficio per lo Sport della Presidenza del Consiglio dei ministri ha pubblicato il decreto con il quale rende accessibile il fondo destinato ad interventi a favore delle associazioni sportive e delle società sportive dilettantistiche per affrontare la crisi economica che ha colpito anche il mondo dello sport a causa dell'emergenza epidemiologica da COVID-19.

Le risorse disponibili ammontano ad oltre 50 milioni di euro e si aggiungono alle risorse messe a disposizione del mondo sportivo di base in seguito al protocollo d’intesa siglato tra l'Ufficio per lo sport della Presidenza del Consiglio dei ministri, il Comitato Olimpico Nazionale Italiano, il Comitato Italiano Paralimpico e la società Sport e Salute SpA e che prevede ulteriori 22 milioni di euro.

La presentazione delle domande di accesso alla misura saranno possibili attraverso una piattaforma web il cui indirizzo verrà pubblicato sul sito dell'Ufficio per lo sport in data 15 giugno 2020.

Sono previste due finestre:

- la prima a partire dalle ore 12:00 del 15 giugno 2020 e terminerà alle ore 20:00 del giorno 21 giugno 2020;

- la seconda sarà aperta a partire dalle ore 12:00 del 22 giugno 2020 e terminerà alle ore 20:00 del giorno 28 giugno 2020. 

I criteri di accesso alle due sessioni sono indicate nelle Linee Guida allegate al Decreto dell’Ufficio per lo Sport.

Data articolo: Fri, 12 Jun 2020 08:05:34 +0000
Federazione
Prolungati al 30 giugno i termini per la presentazione delle candidature per le Onorificenze Sportive 2019

La Segreretria della Commissione Benemerenze Sportive del CONI ha comunicato che sarà possibile inoltrare le candidature per le Onorificenze Sportive 2019 fino a martedì 30 giugno, prolungando i termini precedentemente previsti a causa della situazione emergenziale legata al Covid-19 affronatata dall'Italia negli ultimi mesi.

Le Onorificenze Sportive sono riconoscimenti conferiti dal Comitato Olimpico Nazionale Italiano allo scopo di premiare atleti, dirigenti, tecnici, e società che, per l’attività svolta abbiano dato lustro allo Sport Italiano e sono assegnate dalla Giunta Nazionale su proposta della Commissione Benemerenze Sportive, che valuta le proposte avanzate sul portale on-line dedicato alle Onorificenze Sportive.

La sezione del sito CONI dedicata alle Onorificenze

Il regolamento per l'assegnazione delle Onoreficenze Sportive

Data articolo: Thu, 11 Jun 2020 08:02:54 +0000

Lettera A Lettera B-Be Lettera Bi-Bz Lettera C1 Lettera C2 A.Camilleri A.Camilleri 2 Casati Modignani Lettera D-E Lettera F Lettera G-Gi Lettera Gl-Gz Lettera H-I-J Lettera K-Le Lettera Lf-LZ Lettera M-Me LetteraMi-Mz Lettere N-O Lettera P Lettera Q-R Lettera S-Sl LetteraSm-Sz Lettera T Lettera U-V Lett.da W a Z AA.VV. Dizionari Guide Lista libri


Tutte le notizie di tutti gli sport escluso il calcio

News generaliste che accomunano sport diversi

News C.O.N.I. News video da gazzetta.it RAI SPORT in diretta

Atletica leggera

News Atletica da FIDAL Video di Atletica da FIDAL News Atletica da atleticanotizie.myblog.it News Atletica leggera gazzetta.it Video IAAF Diamond League

Sport delle due ruote: ciclismo e motociclismo

Ciclismo da gazzetta.it Ciclismo da Federciclismo Ciclismo su strada da Federciclismo Mountainbike da Federciclismo Ciclismo su pista da Federciclismo News Motociclismo gazzetta.it News Motociclismo da moto.it

news nuoto, tuffi e pallanuoto

News da Federnuoto Tutti i record di nuoto da Federnuoto News Nuoto gazzetta.it

news basket

News basket da basketissimo.com Nazionale basket da basketissimo.com Le altre nazionali di basket da basketissimo.com Basket Champions FIBA da basketissimo.com News basket serie A da basketissimo.com News basket Serie A2 da besketissimo.com

news volley

News volley da volleyball.it Campionati volley da volleyball.it Coppe europee volley da volleyball.it Serie A donne volley da volleyball.it News Volley gazzetta.it Recensioni action figures

news automobilismo, motori

News Automobilismo gazzetta.it News Passione Motori gazzetta.it

news tennis

News Tennis gazzetta.it News Tennis supertennis.tv News da internazionibnlditalia.it

Lotta, judo, karate, arti marziali

News da FIJLKAM News judo da FIJLKAM News karate da FIJLKAM News lotta da FIJLKAM News arti marziali da FIJLKAM Recensioni action figures

news ginnatica e vela

News ginnasticaartistica
italiana.it
News Federginnastica News da Federvela News vela da assovela.it

news dalle federazioni

News da Federcanoa News da Federcanottaggio News Feder Triathlon News Federclimb News Federdanza News Federtennis da tavolo News da FIBS News Feder Badminton News Federpesistica News Taekwondo News equitazione da FISE News da FIDS Sicilia Pentathlon moderno da FIPM News Handball da FIGH News da Federscherma

news altri sport

Per gli amanti delle action figures News Sport invernali gazzetta.it News Rugby gazzetta.it Recensioni action figures