NEWS - Tutti gli sport(no calcio) - NEWS - Tutti gli sport(no calcio)

figure
action figure
statue
resolution shop.it tante
offerte
Statuine
collezione
Bandai
Banpresto
Good Smile
Diamond S.
Hot Toys
Squarenix
pronta consegna in pre-order
Furyu
DC Comics
Ubisoft
Kotobukiya
Funko
Mezco,Neca
Game of Thrones
McFarlane resolution

News da federscherma

#scherma #federscherma

Articoli
IL CIRCOLO DELLA SPADA CERVIA HA FESTEGGIATO I SUCCESSI DELLA STAGIONE - "UNA GIORNATA DA RICORDARE CHE PREMIA L'IMPEGNO IN PEDANA E NEL PROMUOVERE I VALORI"

CERVIA - "Una giornata che non dimenticheremo". Così il Circolo della Spada Cervia Milano Marittima commenta quanto vissuto questo martedi 14 ottobre, giornata nella quale sono stati festeggiati i successi ottenuti nel corso della stagione 2018-2019, i vari riconoscimenti tra cui soprattutto il premio "Seminatore d'oro" alla maestra Greta Pirini.

Una festa di societĂ  che ha visto la presenza del Presidente della Federazione Italiana Scherma, Giorgio Scarso, del consigliere federale, Alberto Ancarani, del Presidente del Comitato regionale FederScherma Emilia Romagna, Daniele Delfino e delle autoritĂ  cittadine: dall'assessore allo sport, Michela Brunelli al Presidente del Consiglio comunale, Gianni Grandu.

 

Il taglio del nastro ha dato il via ai festeggiamenti per i quattro successi individuali e gli altrettanti ottenuti con le squadre di spada, rappresentative del sodalizio romagnolo.

"Festeggiamo - spiega la maestra Greta Pirini, anima del CdS Cervia - tutto il lavoro portato avanti in questi anni, sempre con grande rispetto e con quei valori che per noi sono fondanti: umiltĂ , rispetto, unione, gruppo, amicizia e tanta disciplina. Grazie a tutte le autoritĂ  che hanno scelto di essere presenti in questa splendida giornata che portiamo tutti nei nostri cuori. Il lavoro è quotidiano, sereno e felice ogni giorno dell’anno con un gruppo di persone fantastiche, circondati da famiglie ed atleti che credono nei valori che la vita riserva".

Data articolo: Tue, 15 Oct 2019 09:59:33 +0200
Articoli
14° MEMORIAL "MARIO CURLETTO" - IL RICONOSCIMENTO 2019 E' STATO ASSEGNATO ALL'EX PRESIDENTE CR TOSCANA, EDOARDO MORINI

PIOMBINO - E' stato consegnato lo scorso fine settimana, a Piombino, nel corso dello svolgimento della 34° Coppa Perone, collegata alla prima prova del Campionato Toscano Cadetti e Giovani, il 14° Memorial Mario Curletto, indimenticato Maestro del locale Circolo Scherma.

A ricevere il premio 2019 è stato Edoardo Morini, già Presidente del Comitato Regionale FederScherma Toscana ed attivo dirigente da oltre 40 anni nel mondo della scherma.

A consegnare la targa, offerta dal Coni Point di Piombino, è stato il Presidente del Circolo Scherma Piombino, Daria Mai e da Federico Curletto in rappresentanza della famiglia del compianto maestro.

Alla cerimonia di consegna hanno partecipato l'Assessore allo Sport del comune di Piombino, Simona Cresci, i familiari del compianto Maestro, il Delegato del Coni point di Piombino, Claudio Bianchi insieme alle altre rappresentanze sportive locali e regionali.

Data articolo: Tue, 15 Oct 2019 09:10:13 +0200
Articoli
ASSISTENZA ALLO STUDIO 2019-2020 - RIPARTE LA SPERIMENTAZIONE DIDATTICA "STUDENTI-ATLETI"

ROMA - Anche per la stagione 2019-2020 gli studenti-atleti di alto livello frequentanti gli istituti di istruzione secondaria di secondo grado, statali e paritari, potranno richiedere alla mail assistenzaallostudio@federscherma.it la documentazione per accedere alla Sperimentazione didattica "Studenti-Atleti" D.M. 279 del 10 aprile 2018, che nasce per offrire un supporto agli atleti che svolgono proficuamente attivitĂ  agonistica senza trascurare lo studio.

La sperimentazione è stata introdotta per la prima volta in Italia dalla legge 107 del 2015, denominata “la Buona Scuola”, che all’art. 1, comma 7, lettera g) prevede il â€ś(…) potenziamento delle discipline motorie e sviluppo di comportamenti ispirati a uno stile di vita sano, con particolare riferimento all'alimentazione, all'educazione fisica e allo sport, e attenzione alla tutela del diritto allo studio degli studenti praticanti attivitĂ  sportiva agonistica”

 

Le istituzioni scolastiche potranno aderire alla sperimentazione presentando un’apposita richiesta di ammissione, attraverso una procedura on-line. Le richieste potranno essere inoltrate fino al giorno 8 novembre 2019.

SarĂ  comunque possibile presentare le candidature in un momento successivo, per gli atleti che avranno acquisito i requisiti di adesione nel corso della stagione agonistica.

Per quanto riguarda la Federazione Italiana Scherma, gli studenti atleti dovranno essere in possesso di uno o piĂą dei seguenti requisiti per l’ammissione al progetto, così come riportato nella circolare del MIUR: 

  1. Rappresentanti delle Nazionali assolute e/o delle relative categorie giovanili.  
  1. Atleti coinvolti nella preparazione dei Giochi Olimpici, Paralimpici e Giovanili. 
  1. Studente riconosciuto quale “Atleta di Interesse Nazionale” dalla Federazione 
  1. Atleti compresi tra i primi 36 posti della classifica nazionale per ogni categoria corrispondente agli anni di iscrizioen alla scuola secondaria di secondo grado, all'inizio dell'anno scolastico di riferimento.


Si specifica che l’attestazione dovrà essere rilasciata esclusivamente dalla Federazione Italiana Scherma.

 

Sul sito federale, nell’area “Progetto Speciali” Ă¨ disponibile un modulo da compilare con tutti i dati richiesti per il rilascio dell’attestazione.
Lo stesso modulo compilato dovrà essere inoltrato all’indirizzo mail assistenzaallostudio@federscherma.it.

 

Si specifica infine che a seguito dell’incontro fra i rappresentanti della Federazione Italiana Scherma e del Ministero per l'Istruzione, l'Università e la Ricerca, relativamente al punto 4), è stato consentito agli atleti tesserati alla FederScherma, esclusivamente per i “Cadetti 1°anno” e i “Giovani 1° anno”, di fare riferimento al ranking conclusivo della stagione precedente.
Lo scopo è quello di tutelare gli atleti che si trovano ad affrontare un passaggio di categoria negli anni più impegnativi della loro formazione.

 

Per ogni ulteriore informazione si prega di contattare la referente del progetto federale “Assistenza allo Studio” (dott.ssa Paola Guarneri) ai recapiti 06/32659133 – assistenzaallostudio@federscherma.it .

 

COMUNICATO UFFICIALE - Clicca qui

Modulo ALLEGATO - Clicca qui

Data articolo: Mon, 14 Oct 2019 07:58:49 +0200
Articoli
PRIMA PROVA NAZIONALE CADETTI - A LEGNANO SI CHIUDE CON LA GARA MASCHILE - SUCCESSO PER IL ROMANO ANDREA URSINI

LEGNANO - E' calato il sipario al PalaBorsani di Legnano sulla Prima Prova Nazionale Cadetti di spada maschile e femminile.

La seconda giornata di gara ha visto protagonisti in pedana ben 426 spadisti under17 che si sono contesi i primi importanti punti per la qualificazione ai Campionati Italiani Cadetti che si svolgeranno a Jesi nel prossimo mese di maggio.

A primeggiare nella spada maschile è stato Andrea Ursini. Il portacolori del Club Scherma Roma ha piazzato la stoccata decisiva del 11-10 in finale contro il quotato Simone Mencarelli dell'Isef "Eugenio Meda" di Torino.

In precedenza, lo spadista romano ai quarti aveva superato Davide Santoro del Club Scherma San Nicola per 15-11, per poi avere ragione col punteggio di 13-12 di Lorenzo Volpi della Bresso Associazione Schermistica.
Sul terzo gradino del podio, oltre a Lorenzo Volpi, sale anche Damiano Di Veroli della Giulio Verne Roma che, in semifinale, è stato superato con il punteggio di 15-6 da Simone Mencarelli.

 

PRIMA PROVA NAZIONALE CADETTI - SPADA MASCHILE - Legnano, 13 ottobre 2019
Finale
Ursini (Cs Roma) b. Mencarelli (Isef Torino) 11-10

Semifinali
Ursini (Cs Roma) b. Volpi (Bresso) 13-12
Mencarelli (Isef Torino) b. Di Veroli (G.Verne Roma) 15-6

Quarti
Volpi (Bresso) b. Pirazini (Ss Lughese) 15-11
Ursini (Cs Roma) b. Santoro (Cs San Nicola) 15-11
Di Veroli (G.Verne Roma) b. Del Contrasto (Milanoscherma) 12-11
Mencarelli (Isef Torino) b. Cuomo (Cs Partenopeo) 9-8

Classifica (426): 
1. Andrea Ursini (Club Scherma Roma), 2. Simone Mencarelli (Isef "Eugenio Meda" Torino), 3. Damiano Di Veroli (Giulio Verne Roma), 3. Lorenzo Volpi (Bresso Associazione Schermistica), 5. Nicolò Del Contrasto (Milanoscherma); 6. Fabrizio Cuomo (Club Schermistico Partenopeo), 7. Guido Pirazzini (Società Schermistica Lughese), 8. Davide Santoro (Club Scherma San Nicola).

RISULTATI COMPLETI

Data articolo: Sun, 13 Oct 2019 17:27:00 +0200
Articoli
LUTTO - E’ MORTO IL PADRE DEL MAESTRO LUCIO LANDI - IL CORDOGLIO DELLA SCHERMA ITALIANA

ROMA - Un grave lutto ha colpito ieri il maestro dello staff della Nazionale azzurra di sciabola, Lucio Landi.

E' infatti venuto a mancare, all'etĂ  di 89 anni, il padre Gianni.

 I funerali saranno celebrati questo lunedì 14 ottobre nella chiesa di San Felice di Cantalice, nella zona di Centocelle, a Roma.

 

Al maestro Lucio Landi ed alla sua famiglia, va il piĂą sincero e sentito sentimento di cordoglio da parte del Presidente, del Consiglio federale, della Segreteria generale, dell'intera Nazionale italiana di sciabola e di tutta la Federazione Italiana Schema.

Data articolo: Sun, 13 Oct 2019 07:19:33 +0200
Articoli
PRIMA PROVA NAZIONALE CADETTI - A LEGNANO CAROLA MACCAGNO (ISEF TORINO) SI AGGIUDICA LA GARA DI SPADA FEMMINILE

LEGNANO - E' Carola Maccagno la vincitrice della Prima prova Nazionale Cadetti di spada femminile. Sulle pedane del PalaBorsani di Legnano, la spadista ligure dell'Isef "Eugenio Meda" di Torino si impone tra le 327 partecipanti alla gara che ha segnato l'inizio della stagione agonistica nazionale e l'avvio del percorso di qualificazione ai Campionati Italiani di categoria in programma nel prossimo mese di maggio a Jesi.

 

La finale ha visto Carola Maccagno aggiudicarsi il derby sabaudo contro Gaia Caforio dell'Accademia Marchesa di Torino, col punteggio di 13-10.
Il quadro delle semifinali aveva invece visto la vincitrice avere ragione della portacolori della Malaspina Massa, Matilde Cassina per 15-11, mentre, con lo stesso score, Gaia Caforio aveva vinto il derby interno alla Marchesa Torino contro Vera Perini.

 

Domani, nella seconda ed ultima giornata sulle pedane legnanesi, saranno protagonisti gli spadisti per la Prima Prova Nazionale Cadetti di spada maschile.

 

PRIMA PROVA NAZIONALE CADETTI - SPADA FEMMINILE - Legnano, 12 ottobre 2019
Finale
Maccagno (Isef Torino) b. Caforio (Marchesa Torino) 13-10

Semifinali
Maccagno (Isef Torino) b. Cassina (Malaspina Massa) 15-11
Caforio (Marchesa Torino) b. Perini (Marchesa Torino) 15-11

Quarti
Maccagno (Isef Torino) b. Paulis (Fiamme Oro) 11-10
Cassina (Malaspina Massa) b. Corneglio (Isef Torino) 15-13
Perini (Marchesa Torino) b. Pennisi (Cus Catania) 15-9
Caforio (Marchesa Torino) b. PelĂ  (Milanoscherma) 15-9

Classifica (327): 
1. Carola Maccagno (Isef Eugenio Meda Torino), 2. Gaia Caforio (Accademia Scherma Marchesa Torino), 3. Matilde Cassina (Malaspina Massa), 3. Vera Perini (Accademia Scherma Marchesa Torino), 5. Lucrezian Paulis (Fiamme Oro), 6. Paola Pennisi (Cus Catania), 7. Matilde PelĂ  (Milanoscherma), 8. Giulia Corneglio (Isef Eugenio Meda Torino).

RISULTATI COMPLETI

Data articolo: Sat, 12 Oct 2019 16:11:17 +0200
Articoli
CAMPIONATI DEL MONDO MASTER IL CAIRO2019 - L'ITALIA CHIUDE CON 15 MEDAGLIE: SPADISTE D'ORO, BRONZO PER GLI AZZURRI DI SPADA

IL CAIRO - L'Italia conclude con un bottino complessivo di 15 medaglie i Campionati del Mondo Master 2019 svoltisi al Cairo.

Nell'ultima giornata di gara sulle pedane egiziane la delegazione azzurra ha conquistato ben due medaglie: una d'oro ed una di bronzo.

 

La medaglia d'oro, la quarta della spedizione azzurra in terra egiziana, è andata al collo di Ewa Borowa, Maria Caproni, Gianna Cirillo, Gianna Della Corte, Barbara Gabella e di Iris Gardini.

La festa azzurra è partita alla stoccata del 30-17 con cui la squadra di spada femminile ha concluso l'assalto finale contro la Germania, conquistando così il titolo iridato.

Le spadiste azzurre, dopo la fase a gironi, avevano sconfitto ai quarti le portacolori della Gran Bretagna col punteggio di 30-22, per poi avere ragione in semifinale della Francia per 24-22.

 

La squadra di spada maschile ha invece concluso al terzo posto. Paolo Belli, Riccardo Bonsignore Zanghì, Marco Fenoglio, Dino Mandrioli, Carlo Romanelli e Giancarlo Toran hanno conquistato la medaglia di bronzo grazie al successo per 30-20 nella finale per il terzo posto contro la Svezia.

Gli azzurri, dopo la vittoria ai quarti contro la Gran Bretagna per 30-19, sono stati fermati in semifinale dalla Francia col punteggio di 29-26. 

 

La spedizione della Nazionale Master di scherma a Il Cairo si conclude quindi con 15 medaglie di cui quattro d'oro, tre d'argento ed otto di bronzo

 

CAMPIONATI DEL MONDO MASTER IL CAIRO 2019 - SPADA FEMMINILE - PROVA A SQUADRE - Il Cairo, 11 ottobre 2019
Finale
ITALIA b. Germania 30-17

Finale 3°-4° posto
Usa b. Francia 25-24

Semifinali
Germania b. Usa 30-26
ITALIA b. Francia 24-22

Quarti
Germania b. Svezia 30-22
Usa b. Finlandia 30-17
Francia b. Australia 20-19
ITALIA b. Gran Bretagna 30-22

Classiica (9):  1. ITALIA, 2. Germania, 3. Usa, 4. Francia, 5. Svezia, 6. Australia, 7. Finlandia, 8. Gran Bretagna.

ITALIA: Ewa Borowa, Maria Caproni, Gianna Cirillo, Gianna Della Corte, Barbara Gabella, Iris Gardini

 

CAMPIONATI DEL MONDO MASTER IL CAIRO 2019 - SPADA MASCHILE - PROVA A SQUADRE - Il Cairo, 11 ottobre 2019
Finale
Usa b. Francia 30-15

Finale 3°-4° posto
ITALIA b. Svezia 30-20

Semifinali
Francia b. ITALIA 29-26
Usa b. Svezia 30-20

Quarti
ITALIA b. Gran Bretagna 30-19
Francia b. Giappone 30-24
Usa b. Germania 30-23
Svezia b. Australia 30-25

Classifica (14): 
1. Usa, 2. Francia, 3. ITALIA, 4. Svezia, 5. Germania, 6. Australia, 7. Gran Bretagna, 8. Giappone. 

ITALIA: Paolo Belli, Riccardo Bonsignore Zanghì, Marco Fenoglio, Dino Mandrioli, Carlo Romanelli, Giovanni Toran.

Data articolo: Fri, 11 Oct 2019 18:05:41 +0200
Articoli
SOTTOSCRITTA LA CONVENZIONE TRA FEDERSCHERMA E CONI SPORT LAB. L'ISTITUTO DI MEDICINA DELLO SPORT APRE LE PORTE AI TESSERATI

ROMA - E' stata sottoscritta nei giorni scorsi a Roma la convenzione che lega la Federazione Italiana Scherma a CONI Sport Lab, l'Istituto di Medicina e Scienza dello Sport "A.Venerando".

Si tratta di un accordo che apre le porte dell'importante istituto di medicina dello sport, da anni riservato agli atleti olimpici d'alto livello, a tutti i tesserati della Federazione Italiana Scherma.

La convenzione sottoscritta, infatti, impegna CONI Sport Lab - Istituto di Medicina e Scienza dello Sport "A. Venerando" ad applicare agli atleti tesserati alla FederScherma e ai relativi familiari un tarifario convenzionato (clicca qui) per alcuni importanti esami diagnostici e prestazioni medico-sportive.

"Si tratta dell'ennesimo tassello nel mosaico federale volto a migliorare l'offerta, in termini di servizi sanitari, per i nostri atleti e tutti i tesserati e che ci vede impegnati a sottoscrivere accordi e convenzioni con le migliori strutture - spiega il Presidente della Commissione Medica federale, Antonio Fiore -. L'Istituto di Medicina e Scienza dello Sport ha rappresentato per anni un centro d'eccellenza internazionale per ciò che attiene alla ricerca scientifica applicata allo sport. Mi auguro che esso - conclude il medico federale - possa continuare ad essere un punto di riferimento per la ricerca edd al contempo per gli atleti di vertice dello sport italiano e, anche grazie a questa convenzione, per gli schermidori di tutta Italia".

 

CONVENZIONE FEDERSCHERMA - CONI SPORT LAB Istituto di Medicina e Scienza dello Sport "A. Venerando"
Clicca qui

Data articolo: Fri, 11 Oct 2019 10:27:13 +0200
Articoli
CAMPIONATI DEL MONDO MASTER IL CAIRO2019 - LA RASSEGNA SI CONCLUDE OGGI CON LE GARE A SQUADRE DI SPADA

IL CAIRO - Si concludono oggi a Il Cairo i Campionati del Mondo Master 2019. L'Italia, che ha giĂ  ottenuto un bottino di 13 medafglie di cui 3 d'oro, affida le sue speranze alle squadre di spada maschile e spada femminile, protagoniste della giornata conclusiva.

 

La penultima giornata, svoltasi questo giovedi, non ha riservato emozioni per i colori italiani.

Il miglior risultato azzurro è stato quello ottenuto nella spada maschile cat. 50 da Marco Cerroni. Lo spadista italiano si è infatti fermato ai piedi del podio, dopo la sconfitta subìta ai quarti di finale per 10-7 dal tedesco Guido Quanz, poi medaglia d'argento.
Stop nel turno dei 32 per Alessandro Di Bella, mentre nel tabellone dei 64 erano usciti di scena sia Marco Fenoglio, superato nel derby da Marco Cerroni, e sia Riccardo Bonsignore Zanghì sconfitto dal francese Michel Guy, poi campione iridato.

 

Nella spada maschile cat. 70 invece è stato Dino Mandrioli il migliore degli italiani in gara. L'azzurro è uscito sconfitto dall'assalto degli ottavi di finale contro il russo Alexander Kasatov.
Stop nel turno dei 32 per Marco Bertolini che, in precedenza, nel tabellone dei 64, si era aggiudicato il derby azzurro contro Gianrcalo Toran.

 

Infine, nella gara di spada femminile cat. 70, Iris Gardini è stata fermata sul 10-8 nel turno dei 16 dalla svedese Ingrid Eiritz, mentre Maria Caproni era stata superata nel turno dei 32 dall'australiana Jane Allardice col punteggio di 10-5.

 

CAMPIONATI DEL MONDO MASTER IL CAIRO 2019 - SPADA MASCHILE - CAT. 50 - Il Cairo, 10 ottobre 2019
Finale
Guy (Fra) b. Quanz (Ger) 10-6

Semifinali
Quanz (Ger) b. Brudy-Zippelius (Ger) 10-6
Guy (Fra) b. Markus (Ger) 10-7

Quarti
Quanz (Ger) b. Cerroni (ITA) 10-7
Brudy-Zippelius (Ger) b. Codon MIravalle (Esp) 6-5
Guy (Fra) b. Normile (Usa) 10-9
Markus (Ger) b. Grand D'Hauteville (Sui) 10-8

Classifica (71): 
1. Guy (Fra), 2. Quanz (Ger), 3. Brudy-Zippelus (Ger), 3. Markus (Ger), 5. Codon Miravalle (Esp), 6. Grand D'Hauteville (Sui), 7. Cerroni (ITA), 8. Normile (Usa).
26. Di Bella (ITA), 35. Bonsignore (ITA), 48. Fenoglio (ITA).

 

CAMPIONATI DEL MONDO MASTER IL CAIRO 2019 - SPADA MASCHILE - CAT. 70 - Il Cairo, 10 ottobre 2019
Finale
Purdie (Aus) b. Goossens (Usa) 10-9

Semifinali

Goossens (Usa) b. Bena (Fra) 10-6
Purdie (Aus) b. Robert (Fra) 10-7

Quarti
Goossens (Usa) b. Kasatov (Rus) 10-2
Bena (Fra) b. Spahn (Usa) 10-6
Purdie (Aus) b. Munster (Den) 10-5
Robert (Fra) b. Brown (Gbr) 8-7

Classifica (46): 
1 Purdie (Aus), 2. Goossens (Usa), 3. Bena (Fra), 3. Robert (Fra), 5. Spahn (Usa), 6. Brown (Gbr), 7. Kasatov (Rus), 7. Munster (Den).
9. Mandrioli (ITA), 28. Bertolini (ITA), 37. Toran (ITA).

 

CAMPIONATI DEL MONDO MASTER IL CAIRO 2019 - SPADA FEMMINILE - CAT. 70 - Il Cairo, 10 ottobre 2019
Finale
Someroja (Fin) b. Uff (Gbr) 10-9

Semifinali
Someroja (Fin ) b. Kallus (Usa) 10-3
Uff (Gbr) b. Sopru (Aus) 10-8

Quarti
Someroja (Fin) b. Aher (Usa) 10-6
Kallus (Usa) b. Greunke (Ger) 10-6
Sopru (Aus) b. Eiritz (Swe) 10-8
Uff (Gbr) b. Lepeltier (Fra) 10-7

Classifica (22): 
1. Someroja (Fin), 2. Uff (Gbr); 3. Kallus (Usa), 3. Sopru (Aus), 5. Lepeltier (Fra), 6. Aher (Usa), 7. Greunke (Ger) 8. Eiritz (Swe).
9. Gardini (ITA), 22. Caproni (ITA).

Data articolo: Fri, 11 Oct 2019 07:06:25 +0200
Articoli
GIOCHI MONDIALI MILITARI 2019 - PAOLO PIZZO SARA' L'ALFIERE AZZURRO - IL CAPO DELLO STATO GLI HA AFFIDATO IL TRICOLORE

ROMA - Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha ricevuto nel pomeriggio al Quirinale una rappresentanza di atleti partecipanti alla VII edizione dei Giochi Mondiali Militari, organizzati dal Consiglio Internazionale dello Sport Militare, che si terranno a Wuhan in Cina, dal 18 al 27 ottobre.

Il Capo dello Stato ha consegnato ufficialmente il tricolore allo spadista azzurro Paolo PIzzo, il quale è stato designato quale portabandiera nel corso della cerimonia d'inaugurazione della rassegna internazionale militare in programma in Cina.

All'incontro con il Capo di Stato Maggiore  della Difesa, generale Enzo Vecciarielli, il capo delegazione, capitano di vascello Roberto Recchia ed il ministro della Difesa Lorenzo Guerini. 
Alla cerimonia era presente anche il Presidente della Federazione Italiana Scherma, Giorgio Scarso.

Data articolo: Thu, 10 Oct 2019 15:39:33 +0200
Articoli
PRIMA PROVA NAZIONALE CADETTI - LA STAGIONE INIZIA DA LEGNANO: AL PALABORSANI IN PEDANA 762 SPADISTI UNDER17

LEGNANO â€“ Inizia da Legnano la stagione nazionale under17. E' in programma al PalaBorsani sabato e domenica la Prima Prova Nazionale Cadetti, che segna l'avvio del percorso di qualificazione ai Campionati Italiani di categoria in programma nel mese di maggio a Jesi.

Saranno 762 gli spadisti che, nella due giorni, saranno protagonisti dell'appuntamento, che è stato presentato questo giovedi in conferenza stampa al comune di Legnano.

La Prima Prova Nazionale Cadetti continua a ribadire il rapporto tra la cittĂ  legnanese e la scherma azzurra: dopo la firma, nel febbraio 2018, del protocollo d’intesa “City Partner FIS” tra il Comune di Legnano e la Federazione Italiana Scherma, la cittĂ  del Carroccio è diventata la prima cittĂ  lombarda a rientrare in questo importante progetto che ha lo scopo di valorizzare al meglio il territorio legnanese, inserendolo in un prestigioso contesto sportivo, favorendo di conseguenza la nascita di nuove opportunitĂ  sia per l’indotto economico che per la visibilitĂ .

 

Legnano, che ha giĂ  una sua rinomanza a livello internazionale per essere sede da oltre 40 anni del prestigioso “Trofeo Carroccio”, unica tappa italiana del circuito di Coppa del Mondo di Spada, si prepara ora a vivere un nuovo straordinario appuntamento sportivo di carattere nazionale.


Alla conferenza stampa di presentazione dell’evento sportivo, ha preso parte il consigliere federale, Maurizio Randazzo, Giuseppe Mele, Commissario Vicario del Comune di Legnano, Mirella Cerini, Sindaco di Castellanza, Claudia Giordani, delegato CONI Milano CittĂ  metropolitana, Maurizio Novellini, Presidente del Comitato Regionale FederScherma Lombardia e Daniele Zanardo, Presidente del Club Scherma Legnano.

 

Il programma delle gare prevede per sabato, con inizio alle ore 9.00, la gara di spada femminile che vedrĂ  in pedana 330 spadiste. Domenica, invece, spazio dalle 9.00 alla gara di spada maschile con ben 432 spadisti under17 che si sfideranno sulle 30 pedane installate nell'impiant al confine tra i territori dei comuni di Legnano e Castellanza.top

 
Data articolo: Thu, 10 Oct 2019 12:18:53 +0200
Articoli
CAMPIONATI DEL MONDO MASTER IL CAIRO2019 - L'ITALIA A QUOTA 13: ARRIVA L'ORO CON I FIORETTISTI. TRE MEDAGLIE DI BRONZO NELLA SPADA

IL CAIRO - L'Italia sale a quota tredici nel medagliere dei Campionati del Mondo Master in corso al Cairo. Sulle pedane egiziane, la quinta giornata di gara ha portato quattro medaglie in casa Italia. A brillare maggiormente è l'oro conquistato dalla squadra di fioretto maschile, a cui si sono aggiunte altre tre medaglie di bronzo.

 

Italia d'oro nel fioretto maschile a squadre. La squadra azzurra composta da Giovanni Abati, Fabrizio Capellini, Fabio Di Russo, Maurizio Galvan, Francesco Tiberi e Giulio Zuliani si è imposta nella finale contro gli Stati Uniti col punteggio di 30-26, conquistando il titolo iridato e permettendo all'inno di Mameli di risuonare per la terza volta al cielo egiziano.

Nel percorso verso il gradino piĂą alto del podio, gli azzurri hanno sconfitto ai quarti la Francia per 30-23 e poi, grazie alla stoccata decisiva del 30-29, hanno avuto ragione della Russia nell'assalto di semifinale.

 

Medaglia di bronzo invece nella spada femminile categoria 50. E' Ewa Borowa a portare il tricolore sul terzo gradino del podio. La spadista campana, dopo aver festeggiato la certezza di una medaglia alla stoccata del 10-5 con cui ha sconfitto ai quarti la francese Marlene Hauterville, è stata superata 8-7 in semifinale dall'austriaca Dorothea Tanzmeister.

Stop nel turno delle 32 per Iliana Diana Bonato e per Flaminia Violati.

 

Colori azzurri protagonisti anche nella gara di spada femminile cat. 50 dove Gianna Cirillo sale sul terzo gradino del podio. L'azzurra si aggiudica la medaglia di bronzo dopo la sconfitta di misura, per 5-4, contro la statunitense Elizabeth Kocab, poi campionessa iridata.
E' rimasta invece ai piedi del podio l'altra azzurra Maria Adelaide Marini, superata 10-6 dalla tedesca Dagmar Fischer.
Era uscita di scena agli ottavi di finale Gianna Della Corte, mentre Joelle Piccinino era stata sconfitta nel turno delle 32.

 

Medaglia di bronzo per l'Italia anche nella spada maschile cat. 60. E' Carlo Romanelli a portarla in dote grazie alla prestazione offerta nella gara tra i 59 spadisti. Dopo la vittoria ai quarti per 9-8 contro il britannico Hugh Deans Kernohan, l'azzurro è stato fermato dal tedesco, poi vincitore della medaglia doro, Georg Schmidt-Thomee con il punteggio di 10-6. Umberto Spanò è invece uscito sconfitto nel turno dei 16, mentre Giuseppe Marino e Paolo Belli si sono fermati nel primo assalto del tabellone principale.

 

 

 

 

 

 

CAMPIONATI DEL MONDO MASTER IL CAIRO 2019 - FIORETTO MASCHILE - PROVA  A SQUADRE - Il Cairo, 9 ottobre 2019
Finale
ITALIA b. Usa 30-26

Finale 3°-4° posto
Giappone b. Russia 30-25

Semifinali
Usa b. Giappone 30-22
ITALIA b. Russia 30-29

Quarti
Usa b. Egitto 30-9
Giappone b. Gran Bretagna 30-17
Russia b. Germania 30-24
ITALIA b. Francia 30-23

Classifica (8): 
1. ITALIA, 2. Usa, 3. Giappone, 4. Russia, 5. Germania, 6. Gran Bretagna, 7. Francia, 8. Egitto

ITALIA: Giovanni Abati, Fabrizio Capellini, Fabio Di Russo, Maurizio Galvan, Francesco Tiberi, Giulio Zuliani

 

CAMPIONATI DEL MONDO MASTER IL CAIRO 2019 - SPADA FEMMINILE - CAT. 50 - Il Cairo, 9 ottobre 2019
Finale
Tanzmeister (Aut) b. Nutt (Aus) 10-5

Semifinali
Nutt (Aus) b. Bjork (Swe) 9-8
Tanzmeister (Aut) b. Borowa (ITA) 8-7

Quarti
Nutt (Aus) b. Alles (Ger) 10-6
Bjork (Swe) b. Tallroth-Kock (Fin) 10-9
Tanzmeister (Aut) b. Chalon (Sui) 10-5
Borowa (ITA) b. Hauterville (Fra) 10-5

Classifica (50):
1. Tanzmeister (Aut), 2. Nutt (Aus), 3. Borowa (ITA), 3. Bjork (Swe), 5. Tallroth-Kock (Fin), 6. Hauterville (Fra), 7. Chalon (Sui), 8. ALls (Ger).
19. Bonato (ITA), 22. Violati (ITA), 36. Gabella (ITA).

 

CAMPIONATI DEL MONDO MASTER IL CAIRO 2019 - SPADA FEMMINILE - CAT. 60 - Il Cairo, 9 ottobre 2019
Finale
Kocab (Usa) b. Fischer (Ger) 7-6

Semiifinali
Kocab (Usa) b. Cirillo (ITA) 5-4
Fischer (Ger) b. Balot (Aut) 10-7

Quarti
Kocab (Usa) b. Young (Gbr) 10-7
Cirillo (ITA) b. Martin (Fra) 10-3
Balot (Aut) b. Chernova (Rus) 10-9
Fischer (Ger) b. Marini (ITA) 10-6

Classifica (36):
1. Kocab (Usa), 2. Fischer (Ger), 3. Cirillo (ITA), 3. Balot (Aut), 5. Chernova (Rus), 6. Martin (Fra), 7. Marini (ITA), 8. Young (Gbr).
11. Della Corte (ITA), 29. Piccinino (ITA).

 

CAMPIONATI DEL MONDO MASTER IL CAIRO 2019 - SPADAMASCHILE - CAT. 60 - Il Cairo, 9 ottobre 2019
Finale
Schmidt-Thomee (Ger) b. Mahler (Ger) 10-5

Semifinali
Schmidt-Thomee (Ger) b. Romanelli (ITA) 10-6
Mahler (Ger) b. Sicot (Fra) 10-5

Quarti
Romanelli (ITA) b. Kernohan (Gbr) 9-8
Schmidt-Thomee (Ger) b. Barvestad (Swe) 10-6
Mahler (Ger) b. Ballard (Can) 10-7
Sicot (Fra) b. Ringeissen (Fra) 10-9

Classifica (59): 
1. Schmidt-Thomee (Ger), 2. Mahler (Ger), 3. Romanelli (ITA), 3. Sicot (Fra), 5. Kernohan (Gbr), 6. Barvestad (Swe), 7. Ringeissen (Fra), 8. Ballard (Can).
11. Spanò (ITA), 38. Marino (ITA), 45. Belli (ITA).

Data articolo: Thu, 10 Oct 2019 07:20:43 +0200

Lettera A Lettera B-Be Lettera Bi-Bz Lettera C1 Lettera C2 A.Camilleri A.Camilleri 2 Casati Modignani Lettera D-E Lettera F Lettera G-Gi Lettera Gl-Gz Lettera H-I-J Lettera K-Le Lettera Lf-LZ Lettera M-Me LetteraMi-Mz Lettere N-O Lettera P Lettera Q-R Lettera S-Sl LetteraSm-Sz Lettera T Lettera U-V Lett.da W a Z AA.VV. Dizionari Guide Lista libri


Tutte le notizie di tutti gli sport escluso il calcio

News generaliste che accomunano sport diversi

News C.O.N.I. News video da gazzetta.it RAI SPORT in diretta

Atletica leggera

News Atletica da FIDAL Video di Atletica da FIDAL News Atletica da atleticanotizie.myblog.it

News Atletica leggera gazzetta.it

Video IAAF Diamond League

Sport delle due ruote: ciclismo e motociclismo

Ciclismo da gazzetta.it Ciclismo da Federciclismo Ciclismo su strada da Federciclismo

Mountainbike da Federciclismo Ciclismo su pista da Federciclismo

News Motociclismo gazzetta.it News Motociclismo da moto.it

news nuoto, tuffi e pallanuoto

News da Federnuoto

Tutti i record di nuoto da Federnuoto News Nuoto gazzetta.it

news basket

News basket da basketissimo.com Nazionale basket da basketissimo.com Le altre nazionali di basket da basketissimo.com

Basket Champions FIBA da basketissimo.com News basket serie A da basketissimo.com News basket Serie A2 da besketissimo.com

news volley

News volley da volleyball.it

Campionati volley da volleyball.it Coppe europee volley da volleyball.it Serie A donne volley da volleyball.it News Volley gazzetta.it Recensioni action figures

news automobilismo, motori

News Automobilismo gazzetta.it News Passione Motori gazzetta.it News Auto e Motori repubblica.it

news tennis

News Tennis gazzetta.it News Tennis supertennis.tv News da internazionibnlditalia.it

Lotta, judo, karate, arti marziali

News da FIJLKAM News judo da FIJLKAM News karate da FIJLKAM News lotta da FIJLKAM News arti marziali da FIJLKAM Recensioni action figures

news ginnatica e vela

News ginnasticaartistica
italiana.it
News Federginnastica News da Federvela News vela da assovela.it

news dalle federazioni

News da Federcanoa News da Federcanottaggio News Feder Triathlon News Federclimb News Federdanza News Federtennis da tavolo News da FIBS News Feder Badminton News Federpesistica News Taekwondo News equitazione da FISE News da FIDS Sicilia Pentathlon moderno da FIPM News Handball da FIGH News da Federscherma

news altri sport

Per gli amanti delle action figures News Sport invernali gazzetta.it News Rugby gazzetta.it Recensioni action figures